Emma Marrone



30
ottobre

CANZONE: LE STRADE DI EMMA NELLA QUINTA PUNTATA

Emma Marrone (foto di Luisa Carcavale)

Continua Canzone, lo speciale in sei puntate dedicato alla musica italiana, che per il suo quinto appuntamento, in onda domenica 2 novembre in seconda serata su Rai 1, avrà come protagonista Emma Marrone.

La quinta puntata, intitolata “Le strade di Emma”, vedrà la cantante raccontarsi a cuore aperto per le strade di Roma: dalla fermata Anagnina della metropolitana, dove 5 anni fa, dalla sua Puglia verso Cinecittà ha iniziato un nuovo capitolo della sua vita, fino al locale di Trastevere, dove oggi quando è a Roma ama trascorrere del tempo con gli amici.

Canzone: ci saranno anche le immagini del concerto di Emma all’Arena di Verona

Nel corso di questa profonda intervista, il pubblico avrà modo di conoscere una nuova e inedita Emma che, tra aneddoti e confidenze, disegnerà un ritratto intimo di sé. Non mancherà ovviamente la musica, con le immagini del concerto della Marrone all’Arena di Verona lo scorso 7 luglio, un live che per l’artista ha significato la realizzazione di un sogno, dopo gli 11 dischi di platino conseguiti in soli 4 anni, i prestigiosi premi conquistati e le tournée sold out

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




14
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (6-12/10/2014): PROMOSSI PALLAVOLO E RITORNO DI TWIN PEAKS, BOCCIATE EMMA, BELEN E GUZZANTI

Emma e Belen

Promossi

9 alla Pallavolo in tv. A sorpresa, le donne del volley conquistano la platea televisiva con ascolti da “partita di calcio”. Peccato per la finale mancata.

8 a Slang. Gerardo Greco ha raccontato per Rai3 gli “italiani d’America” con piglio da servizio pubblico (maggiori info qui).

7 al ritorno di Twin Peaks. Dopo 25 anni, la serie che ha cambiato le serie tornerà in tv. Una notizia che fa venire l’acquolina in bocca ai famelici del racconto a puntate, ma che allo stesso tempo spaventa per l’eventualità – non certo remota – di incappare in un passo falso tale da intaccare il ricordo dell’intera saga.

6 a Simona Ventura. Ospite d’onore di Ballando con le stelle e “protagonista a L’Arena”, la conduttrice, visibilmente nostalgica dei riflettori, riesce ben a destreggiarsi quando si tratta di parlare di Isola dei Famosi. Non nega che le piacerebbe tornare a calcare il set isolano ma contestualmente – consapevole dello scenario ormai ai limiti dell’impossibile – cerca di aprire nuovi varchi senza passare per la “grande esclusa”.

Bocciati


11
ottobre

TU SI QUE VALES VS BALLANDO CON LE STELLE 2014, SECONDO ROUND: EMMA RITROVA BELEN E MARIA GLI ASCOLTI? CARLUCCI-VENTURA PERMETTENDO…

Tú sí que vales - Francesco Sole e Belen Rodriguez accolgono Emma in studio

Secondo giro, seconda corsa. Si rinnova la sfida del sabato in tv tra il nuovo show Tú sí que vales, in onda su Canale 5, e la decima edizione di Ballando con le Stelle, su Rai 1. Maria De Filippi, nell’insolito ruolo di chi deve rincorrere l’avversario, gioca in anticipo la carta Emma (era stata registrata per la terza puntata), mentre Milly Carlucci chiama nelle vesti di ballerina per una notte Simona Ventura.

Tú sí que vales, seconda puntata: Emma giurata popolare

Su Canale 5, protagonista dello show è sempre il tempo scandito dalla clessidra che determina i minuti a disposizione dei concorrenti, chiamati a dimostrare il proprio talento. Tutto, però, dipende dai giudici Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti, insieme alla giuria popolare, rappresentata questa sera da Emma. La cantante ritrova sullo stesso palco l’ex rivale in amore Belen Rodriguez (conduttrice di Tú sí que vales con Francesco Sole), per una sincera (!) riappacificazione che fa tanto “momento C’è Posta per Te”. La De Filippi, d’altronde, c’è.

Ballando con le Stelle 2014, seconda puntata: Simona Ventura ballerina per una notte





26
settembre

TU SI QUE VALES: EMMA E MARA VENIER GIURATI POPOLARI

Emma ospite Tu si que vales

Emma ospite Tu si que vales

C’è aria di novità a Tú sí que vales il primo talent nel quale non si potrà mai nominare la parola talento. La novità si chiama Emma Marrone, volto mai visto nelle produzioni di Maria De Filippi.

Emma Marrone giurato popolare di Tu si que Vales

La cantante sarà uno dei giurati popolari che, come vi abbiamo anticipato, ruoteranno nel corso delle puntate per affiancare il trio composto dalla stessa De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti nella valutazione dei concorrenti.

Emma è ormai abituata a tali vesti: vincitrice di Amici, due anni fa è stata capo squadra dei Bianchi nel talent di Canale5, ruolo che ha poi ceduto a Moreno anche in virtù degli impegni con l’Eurovision Song Contest. Come già vi abbiamo raccontato, Emma ha avuto l’occasione di reincontrare – durante la recente registrazione di Tu si que vales – Belen Rodriguez, che le ha sfilato il ragazzo – Stefano De Martino – proprio mentre era impegnata nella gara dei Big. Nonostante i “verissimi” baci e abbracci sul palco, le due si erano già reincontrate recentemente in un ristorante, evitandosi tout court.

Mara Venier giurato popolare di Tu si que Vales

Oltre al già annunciato Francesco Totti e ad Emma, arrivà a giudicare i concorrenti del programma anche Mara Venier, una delle “fisse” della conduttrice di punta di Canale 5.

Già ingaggiata due anni fa nella giuria di Amici, ha dovuto rinunciare al ruolo (e al lauto compenso) per via del contratto in essere con la Rai, che non vedeva di buon occhio il passaggio – seppur temporaneo – della conduttrice sulla rete generalista concorrente.


8
luglio

DM LIVE24: 8 LUGLIO 2014. EMMA VORREBBE ESSERE IL PAPA – PISCINE DA URLO, HAWAII LIFE E VISTA MARE IN ARRIVO SU FINE LIVING

Emma a RDS Academy

Emma a RDS Academy

Emma vorrebbe essere il Papa

“Mi piacerebbe essere il Papa”. Ecco cosa ha risposto Emma Marrone, ospite ieri sera nell’ultima puntata di RDS Academy, alla domanda di una dei finalisti che le ha chiesto se avesse la possibilità per 24 ore di essere qualcun altro, chi sceglierebbe e  qual è la prima cosache farebbe. “Mi piacerebbe dare la possibilità agli omosessuali di sposarsi e di adottare tanti bambini” ha concluso la giovane salentina, sostenendo  il diritto delle coppie omosessuali di diventare un famiglia a tutti gli effetti.

Piscine da Urlo, Hawaii Life e Vista Mare su Fine Living

Su FINE LIVING, il nuovo canale di lifestyle trasmesso al numero 49 del digitale terrestre (DTT), l’estate e il desiderio di vacanza sono alle porte. Preparatevi, quindi, a vivere un periodo estivo ricco di prime tv assolute a base di mare, spiagge e piscine da sogno, in luoghi esclusivi in giro per il mondo.

Con Piscine da Urlo (Cool Pools – dal 20 luglio ogni domenica alle 21.10) ci si tufferà nelle piscine private più incredibili degli Stati Uniti. Vere e proprie opere di design, caratterizzate da architetture sorprendenti, forme insolite e dimensioni spropositate. Circondate da vegetazioni esotiche e situate all’interno di lussuosissime abitazioni ci immergeremo in piscine degne di un Imperatore Romano, passando per quelle che si estendono tra grotte, cascate e giochi d’acqua o attrezzate come SPA da mille e una notte.





4
giugno

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26/05-1/06/2014). PROMOSSI RADIO ITALIA LIVE E RICKY MARTIN, BOCCIATI VITA IN DIRETTA E PANICUCCI

Negramaro al radio italia live

Promossi

9 a Radio Italia live. Anche quest’anno il concertone di Piazza Duomo a Milano si conferma un evento, in grado di riunire oltre 100.000 persone. Nella notte meneghina la più acclamata è Laura Pausini che offre una grande performance di musica e spettacolo (con ben 3 cambi d’abito in tempo reale!). Meno in forma, rispetto allo scorso anno, Luca e Paolo che potevano risparmiarci la stessa gag di dodici mesi fa che li vedeva impegnati nell’encomio dell’artista di turno.

8 a Ricky Martin, ospite di The Voice 2. Era da un po’ che il cantante portoricano non si vedeva in Italia e vista l’età, ormai avanzata per una popstar che ha puntato tutto sul sex appeal, quasi ci si aspettava una performace in tono minore. E, invece, Ricky sul palco di Via Mecenate ha ribadito il suo status di popstar mondiale. Sarebbe il giudice/coach internazionale perfetto per un talent show nostrano.

7 a Mirco Petrilli. Happy ending per la tredicesima edizione del Grande Fratello che incorona meritatamente, con un televoto plebiscitario, il contadino laziale. Speriamo che non si monti la testa.

6 ad Amici 13. Il programma condotto da Maria De Filippi è risultato confezionato in maniera quasi impeccabile (promossi lo studio, la fotografia, le coreografie) e gli ascolti – seppur in netto calo – rimangono significativi per Canale 5. Tuttavia, a differenza di quello che accadeva un tempo, è mancata l’”anima del talent show”: ragazzi quasi in disparte e non messi nelle condizioni di farsi conoscere appieno, giuria senza credibilità, meccanismo non irresistibile (complice l’assenza del televoto). Paradossalmente, poi, mentre tutti i programmi si vestono di social, anche i più improbabili, il talent show (almeno in prime time) che sul web avrebbe una forza immane non cerca l’interazione con il proprio pubblico. A pesare, infine, le promesse disattese sul fronte ospiti, un vero e proprio smacco per Fascino.

Bocciati


16
maggio

EMMA MARRONE RICEVE IL TAPIRO D’ORO PER LE FIGURACCE ALL’EUROVISION SONG CONTEST 2014

Emma - Tapiro d'Oro

Emma - Tapiro d'Oro

Non c’è pace per Emma Marrone. La rappresentante italiana all’Eurovision Song Contest 2014 torna agli onori della cronaca in pompa magna, grazie stavolta a Striscia la Notizia. La settimana “di fuoco” che l’ha vista protagonista, infatti, non è affatto passata inosservata al famoso tg satirico di Canale 5 che, a “bocce ferme”, ha inviato Valerio Staffelli in missione, come al solito con un bel dono in regalo, il Tapiro d’Oro.

Tapiro che, come da presupposti, non può che essere dedicato alle figuracce collezionate dalla salentina a Copenaghen, dove – pompatissima e pronta a conquistare l’ambito premio – si è dovuta accontentare di un deludentissimo 21esimo posto, regalando all’Italia il peggior piazzamento della storia dell’Eurovision. Quindi, di fatto, un risultato da inserire nel libro dei Guinness dellla kermesse. Non solo, perché dopo la sconfitta l’ex vincitrice di Amici e di Sanremo ne ha combinate di  “ogni”.

Prima le dichiarazioni imprudenti su Conchita Wurst e sulla sua curatissima barba che l’avrebbe portata alla vittoria, poi l’attacco inspiegabile a Suor Cristina, che ha mobilitato non solo J-Ax ma anche il Produttore di The Voice Marco Tombolini, e infine – per non farci mancare nulla – le accuse della band danese, che l’ha definita isterica e arrogante, poi smentite dai diretti interessati sui social network. E non ci siamo affatti dimenticati il look osé, finito (non solo in Italia) su tutti i giornali, sia online che cartacei. Per (sua) fortuna, pare che le acque si siano finalmente calmate e, infatti, per un po’ – almeno così ha dichiarato – rimarrà anche in silenzio social, per dedicarsi a sè e riflettere su quanto accaduto.


14
maggio

MARCO TOMBOLINI, PRODUTTORE THE VOICE: “EMMA SCIVOLATA SU UNA BUCCIA DI BANANA”. E LANCIA LA SFIDA: “VENGA A THE VOICE”

Suor Cristina selfie con la banana

Suor Cristina selfie con la banana

Non si placano le polemiche attorno alle dichiarazioni di Emma Marrone su Suor Cristina. Dopo aver preso di mira Conchita Wurst, vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014, la cantante salentina non ha risparmiato Suor Cristina di The Voice, bollandola come un insulto per chi come lei è nello showbiz. Le sue affermazioni, però, non sono sfuggite a J-Ax, coach di Cristina Scuccia nel talent di Rai2, che ha risposto duramente alla rappresentante italiana: “E’ il vuoto che hai dentro […] E showbiz non lo sentivo dai cessi del Festivalbar 93”.

Oggi, invece, ad intervenire è direttamente Marco Tombolini, a capo di Talpa Italia e produttore di The Voice of Italy. Per Tombolini, Emma è “scivolata su una buccia di banana”, riprendendo ironicamente il selfie con la banana che ha scandalizzato la salentina. E si dichiara “amareggiato

“Capirei se avessimo preso una Suora e ne avessimo fatto una macchietta. Evidentemente non ha visto il programma e non ha mai sentito Suor Cristina”.

Tombolini, infatti, ci ha tenuto a ricordare alla cantante il regolamento del programma, che nella prima fase – quelle delle Blind – prevede l’ascolto “al buio” dei cantanti. Dunque, citando il produttore, “se avessimo scelto una suora che cantava male sicuramente J-Ax e gli altri 3 coach non l’avrebbero scelta. E sicuramente non sarebbe diventata un fenomeno mondiale con oltre 40milioni di visualizzazioni in tutto il mondo.”