voti irregolari



25
maggio

PREMIO TV 2015: IL PREMIO SOCIAL DIVENTA UNA MENZIONE. POLEMICA PER I VOTI SPAM IN FAVORE DI BALLANDO CON LE STELLE 10

Menzione Social - aggiornamento ore 14:56

Maltempo in tutta Italia e maltempo anche sul Premio Tv 2015. Almeno su quello Social che, come da nostro suggerimento, premierà la trasmissione più votata su Twitter dagli utenti attraverso l’utilizzo di specifici hashtag.

Premio Tv 2015: allarme per voti tarocchi in favore di Ballando con le stelle 10

Sul social network, infatti, impazza la polemica: da segnalazione ripetuta di un utente risulterebbe che Ballando con le Stelle 10 stia volando alto in classifica grazie al contributo di alcuni voti tarocchi, fake, o che dir si voglia. Utenti stranieri, talvolta con profili in odor di spam, hanno inserito l’hashtag #PRTVBallando10 in messaggi ripetuti e all’apparenza non legati in alcun modo alla manifestazione. Il profilo ufficiale della trasmissione tace, come ormai accade dalla proclamazione di Giusy Versace e Raimondo Todaro, mentre Milly Carlucci non affronta direttamente il problema ma in risposta ad un sostenitore lascia intendere che questa polemica non la tocca. E invece forse dovrebbe, perchè se il suo programma dovesse vincere, il dubbio che sia per i motivi sbagliati resterà.


Premio Tv 2015: la Rai indaga sulle presunte irregolarità e trasforma il Premio in Menzione

Non tace però Rai 1, che questa sera alle 21:15 trasmetterà in diretta da Roma la proclamazione dei vincitori. Dal profilo ufficiale dell’ammiraglia Rai è arrivato questa mattina un messaggio inequivocabile che avvisava il pubblico delle verifiche messe in atto per indagare sulle presunte irregolarità. Dopodiché sul sito ufficiale del Premio Regia Televisiva sono apparse alcune modifiche: il Premio Social è diventato la Menzione Social e nel regolamento si segnala adesso che per ogni utente verrà calcolato un solo voto. Il che non risolve il problema posto a monte, anzi limita il sostegno esprimibile dai veri fans delle trasmissioni, e scatenerà di sicuro altre polemiche.

Inoltre, non tacciono coloro che mettono la faccia nei programmi che si stanno dando battaglia per il premio. A far sentire la propria voce in particolare Francesco Facchinetti – coach a The Voice insieme al padre Roby – che ha dapprima commentato con sarcasmo il fatto che programmi da sempre vincenti sui social stessero rimanendo indietro, per poi annunciare che il talent di Rai 2 ritirerà la propria candidatura dall’ora Menzione Social 2015 se la “denuncia” si rivelasse fondata.