Vincenzo Venuto



14
febbraio

Melaverde, Edoardo Raspelli sostituito da Vincenzo Venuto. «Non me lo spiego, ho dato tanto a Mediaset»

Edoardo Raspelli

Non riesco a spiegarmelo“. non nasconde lo sconcerto quando ci racconta che, da un giorno all’altro, Mediaset gli ha comunicato che nelle puntate di Melaverde in onda da marzo a maggio il suo posto sarà preso da Vincenzo Venuto. Il gastronomo apparirà nel programma domenicale fino al 24 febbraio prossimo, poi la conduzione passerà al biologo milanese che già in passato lo aveva affiancato ed anche sostituito.




9
ottobre

Melaverde, Edoardo Raspelli tornerà: «Convalescenza forse un po’ esagerata». Al suo posto c’è Vincenzo Venuto

Edoardo Raspelli

Che fine ha fatto  a Melaverde? In molti se lo sono domandato dopo aver visto l’avvio della nuova stagione affidato a Vincenzo Venuto. Senza che al pubblico venisse data una specifica motivazione, il biologo milanese (già autore del programma) è infatti apparso alla guida della trasmissione domenicale di Canale5 accanto ad Ellen Hidding. E al posto dello storico conduttore. Possiamo però anticiparvi che Raspelli tornerà in onda per sette puntate in corso di registrazione.


20
luglio

Tabù: Vincenzo Venuto tra sesso, droga e dipendenze

Vincenzo Venuto

Vincenzo Venuto

Un viaggio oltre i nostri rassicuranti confini culturali, che permetterà allo spettatore di entrare in contatto con stili di vita socialmente accettati in alcune culture, ma proibiti e illegali in altre. Così viene descritto Tabù, in onda da stasera ogni venerdì alle 23.30 su Spike, canale 49 del digitale terrestre. A presentare il tema di ogni puntata il biologo e divulgatore scientifico Vincenzo Venuto, che guiderà lo spettatore in mondi poco conosciuti attraverso storie e testimonianze originali e inconsuete. La sua presenza conferisce un tocco di originalità alla serie di documentari già trasmessa da National Geographic.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





25
novembre

LA SETTIMA PORTA: ALESSANDRO CECCHI PAONE TORNA A FARE IL DIVULGATORE SU RETE 4. AL SUO FIANCO VINCENZO VENUTO E CAROLINA REY

Vincenzo Venuto, Alessandro Cecchi Paone, Carolina Rey

Vincenzo Venuto, Alessandro Cecchi Paone, Carolina Rey

Il primo amore non si scorda mai. Quale slogan più pertinente per parafrasare il ritorno di Alessandro Cecchi Paone alla conduzione di un magazine tv dedicato alle pluricromatiche sfumature della scienza e della conoscenza? Dopo il tentativo di far risorgere il Tg4 dalle sue ceneri optando per un innesto innovativo che ha fatto poca presa, la rete diretta da Sebastiano Lombardi sceglie di investire nuovamente sul conduttore di origini romane che, quindi, si riaffaccerà nelle case degli italiani con La settima porta.


28
maggio

ALIVE – LA FORZA DELLA VITA: GIUSY VERSACE DEBUTTA SU RETE4 ACCANTO A VINCENZO VENUTO

Alive, Giusy Versace e Vincenzo Venuto

Le storie di chi ce l’ha fatta, di chi ha avuto il coraggio di rialzarsi. Quest’anno a raccontarle c’è anche Giusy Versace, una che le sfide più difficili le ha vinte col sorriso. La campionessa paralimpica, che ripreso in mano la propria esistenza dopo un terribile incidente che le tolse l’uso delle gambe, da stasera – 28 maggio – sarà alla conduzione di Alive – La forza della vita, il programma di Rete4 giunto ormai alla sua terza edizione. Accanto a lei ci sarà anche il biologo e naturalista Vincenzo Venuto, volto storico della trasmissione.

Alive, su Rete4 la testimonianza di Giusy Versace

Ogni giovedì, per otto appuntamenti di prima serata, l’inedita coppia racconterà alcune storie di dolore e di speranza. Vicende in cui i casi della vita si sono intrecciati con la solidarietà, la capacità di reazione, la forza d’animo, il perdono. A testimoniare in prima persona che la rinascita dalla sofferenza è possibile sarà proprio la conduttrice Giusy Versace, donna coraggio, ma anche vincitrice dell’ultima edizione di Ballando con le stelle. La centometrista, passata dalla disabilità alla testimonianza, darà il proprio volto ad un programma che racconta vicende per certi versi simili alla sua.

Alive, le storie al centro della prima puntata

Tra i casi al centro della prima puntata di stasera, ad esempio, quello del piccolo Manuel, sopravvissuto a sei anni alla scarica di un fulmine, e quello di un superstite all’onda anomala che si è abbattuta sulla nave da crociera Louis Majesty. E, ancora, le testimonianze degli scampati al bus precipitato da un cavalcavia a Monteforte Irpino.





16
ottobre

LIFE, UOMO E NATURA: VINCENZO VENUTO ESPLORA TRE CONTINENTI. IN ESCLUSIVA, UN DOCUMENTARIO BBC

Vincenzo Venuto, Life

Dalla savana al deserto, dalla giungla alle grandi città. Il viaggio di Vincenzo Venuto riparte e prosegue alla scoperta del mondo animale e dell’ambiente che ospita ogni forma di vita. Da stasera, il popolare biologo e naturalista sarà in prime time su Rete4 con una nuova edizione di Life: uomo e natura, programma di approfondimento e divulgazione scientifica da lui stesso curato. In dieci puntate, Venuto presenterà un reportage da tre continenti diversi, assieme al meglio della documentaristica internazionale in prima visione assoluta.

Life: le nuove esplorazioni di Vincenzo Venuto

Per la seconda stagione, il biologo di Rete4 tornerà ad esplorare in prima persona l’Italia ma anche le aree più belle e selvagge di Africa, Centro America, Sud America e Asia. Il suo sarà un viaggio in tre continenti che avrà come obiettivo quello di raccontare i meccanismi che regolano il sempre più fragile equilibrio tra uomo e natura. “Life: uomo e natura” inaugurerà il suo viaggio dalle terre del Messico, in particolare Yucatan e Baja California, per proseguire poi nella Repubblica Dominicana, dall’isola Hispaniola. Ma le telecamere e l’attenzione di Venuto saranno puntati anche su scenari più vicini a noi quali le Dolomiti del Brenta, in Trentino.

Life: i documentari trasmessi su Rete4

In Sudafrica, il conduttore guiderà il pubblico alla scoperta degli animali della savana, nel Borneo scoprirà le foreste pluviali e in Brasile solcherà la pianura alluvionale del Pantanal e l’Amazzonia. Ma al centro del programma ci saranno anche alcuni documentari-evento come “Hidden Kingdoms“, una serie Bbc presentata in Gran Bretagna da Stephen Fry che mostra il mondo dalla prospettiva degli animali. Il viaggio attraverso la vita del regno animale verrà raccontato da “Life Story“, sere tv tecnologicamente rivoluzionaria a cura di Mike Gunton e del Natural History Unit della Bbc, presentata nella versione britannica da David Attenborough.


5
settembre

LIFE – UOMO E NATURA: DA STASERA SU RETE 4 CON VINCENZO VENUTO I MIGLIORI DOCUMENTARI INTERNAZIONALI

Vincenzo Venuto Life Uomo e Natura

Vincenzo Venuto e Navaho

Questa sera – 5 settembre 2013 – alle 21,10 su Rete 4 prenderà il via Life – Uomo e Natura, un appuntamento settimanale interamente dedicato al meglio della documentaristica internazionale. Ad accompagnare il pubblico in questo viaggio nel mondo della natura troveremo Vincenzo Venuto, reduce dall’esperimento estivo sempre su Rete 4 di Alive – Storie di sopravvissuti, programma a firma di Simona Ercolani, nel quale venivano raccontate storie di persone miracolosamente salvatesi da incidenti e catastrofi.

Venuto  (qui una nostra intervista di qualche tempo fa), conduttore per diverse stagioni su La7 della trasmissione Missione Natura, retrocessa per bassi ascolti dalla prima serata al pomeriggio, ed in seguito chiusa, si è accasato sulla rete diretta da Giuseppe Feyles, per la quale già in passato aveva firmato, in qualità di autore, programmi come SaixChè? e Solaris. Nei 10 appuntamenti di Life – Uomo e Natura, il biologo e naturalista sarà affiancato da un esemplare di Australian Shepherd di nome Navaho. In ogni puntata verranno mostrati una serie di documentari realizzati da colossi del settore come Bbc Worlwide e Discovery Channel.

Lo spettacolare viaggio nel mondo della natura spazierà dal continente nero ai territori incontaminati del Nord America, dalle profondità degli oceani ad immagini esclusive della vita e del comportamento degli esseri viventi, sino alla scoperta del corpo umano e alla sua capacità di adattamento all’ambiente. Il tutto senza tralasciare alcune aree protette del nostro Paese, come il Parco del Gran Paradiso, il Parco Nazionale d’Abruzzo, il parco dell’Etna, Vulcano e Stromboli, l’isola dell’Asinara e l’area marina protetta di Capo Caccia in provincia di Alghero.


5
giugno

ALIVE – STORIE DI SOPRAVVISSUTI: LA REALTA’ SUPERA LA FANTASIA DA STASERA SU RETE 4

Alive, Vincenzo Venuto

Vincenzo Venuto

Se nelle sceneggiature delle fiction si dovrebbe stare attenti a non enfatizzare mai il racconto mettendo in scena situazioni al limite dell’assurdo, con la realtà non si può fare: talvolta, accadono cose incredibili che a raccontarle non ci si crede. Può capitare, infatti, che un uomo si schianti a 180 all’ora con un’auto sportiva o che un ragazzo cada nel vano di un ascensore, senza rimetterci la vita.

Da questa sera e per cinque settimane Rete 4 racconterà in prima serata le storie di persone che ce l’hanno fatta a venire fuori da situazioni la cui fine tragica sembrava già scritta in Alive – Storie di Sopravvissuti. Alla conduzione troviamo Vincenzo Venuto, già volto di La 7,  il cui compito sarà quello di recarsi sul luogo delle catastrofi o degli incidenti e raccogliere le testimonianze dei protagonisti.

Oltre alla ricostruzione dei casi ci sarà poi spazio per alcuni documentari atti a ricordare alcuni avvenimenti particolarmente drammatici che sono rimasti impressi nella memoria collettiva non soltanto italiana, quali l’incendio all’interno del tunnel del Monte Bianco, le alluvioni di Genova e di Sarno, il terremoto di San Giuliano di Puglia, l’incidente aereo di Linate, l’esplosione alla stazione di Viareggio, lo tsunami in Giappone, i casi di cannibalismo tra i passeggeri di un aereo precipitato sulle Ande.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »