Time



19
aprile

MARIO BALOTELLI TRA I 100 PIU’ INFLUENTI AL MONDO. VOLANO STRACCI TRA PARPIGLIA E SOFRI

Mario Balotelli

Stavolta, tra i 100 personaggi più influenti al mondo c’è anche lui: Mario Balotelli. Il settimanale statunitense Time ha infatti inserito l’attaccante del Manchester City nella sua prestigiosa classifica annuale, accanto a Papa Francesco, Barack Obama, Mario Draghi,  Jay-Z, Beyoncè e ad altri nomi da copertina. La notizia era stata anticipata due settimane fa da Gabriele Parpiglia sulla Gazzetta dello Sport, ma ora è ufficiale. Così, il riconoscimento attribuito a Balo è finito sulla bocca di tutti e su Twitter è pure diventato un motivo di confronto.

Ad animare la discussione, in particolare, sono stati Gabriele Parpiglia (autore dell’esclusiva) e il tuttologo Luca Sofri. Quest’ultimo, in un suo articolo, aveva denunciato come non vera la notizia di Balotelli nella lista delle 100 persone più influenti del 2012. “A quanto pare, era stata diffusa per promuovere un libro su di lui” aveva aggiunto sibillino lo scrittore, riferendosi con ogni probabilità alla biografia di superMario realizzata proprio da Parpiglia. Oggi, però, il Time ha reso nota la sua classifica, confermando la fondatezza dell’anteprima sfornata della Gazzetta.

Prima di cenare un saluto al mio grande amico Luca Sofri. Il pezzo è una sòla ma la foto è bella. Vista al buio” ha così attaccato Parpiglia su Twitter, pretendendo le scuse da parte dello scrittore che aveva definito non vera la notizia. “Ora che siamo amici ti avviso che continui a confondere la lista del 2012 con quella del 2013” si è difeso Sofri, giocando sull’annata di riferimento della classifica stilata dal Time.