The Walking Dead



25
luglio

COMIC-CON 2011: LE NOVITA’ DI GLEE, THE WALKING DEAD 2, DR. HOUSE, TERRA NOVA E ALCATRAZ

Comic-Con 2011: il cast di Glee

E’ calato ieri il sipario sull’edizione 2011 del Comic-Con, la convention che dal 1970 riunisce a San Diego gli appassionati di cinema, serie tv e fumetti. Per quattro giorni la città della California si riempie di persone di tutte le età, molti indossano gli abiti e i costumi dei loro personaggi preferiti e sopportano interminabili code pur di strappare un autografo ai protagonisti della serie che amano. La manifestazione è un anche un punto di incontro tra creatori, sceneggiatori e attori con il loro pubblico, per capire o alimentare le aspettative, sciogliere dubbi e smentire false voci.

Uno degli ultimi incontri che si è tenuto ieri pomeriggio ha visto protagonista il cast di Glee: a scatenare i fan è stato il rumors che circola da settimane riguardo all’uscita di Cory Monteith, Lea Michele e Chris Colfer dalla serie dopo la terza stagione (per maggiori info clicca qui). A questo proposito è intervenuto il co-creatore Brad Falchuk che ha voluto rassicurare i fan:

“Cory, Lea e Chris sono personaggi principali e si stanno per diplomare. Il fatto che si diplomino non vuol dire che lasceranno lo show. Se hai Lea Michele sotto contratto, non la puoi lasciare andare così. Vi garantisco che non lasceranno la serie dopo la terza stagione”.

Nell’incontro si è discusso della possibilità di uno spin-off di Glee: stando ad un’indiscrezione circolata sul web, i creatori della serie starebbero pensando ad uno spin-off con protagonisti Rachel e Kurt trasferiti a Broadway. L’ipotesi sembra essere stata già archiviata, secondo le parole di Brad Falchuck:

“Abbiamo esplorato quella possibilità, ma al momento non è nei nostri piani, penso che lasceremo perdere”.

Poche le anticipazioni sulla terza stagione: è stato detto che i personaggi verranno definiti con più precisione riguardo alla loro età e già dal primo episodio si capirà chi è in procinto di diplomarsi e chi invece è ancora una matricola. Si è parlato anche dell’abbandono di Chord Overstreet che nella seconda stagione ha interpretato il personaggio di Sam Evans:

“Per ragioni di cui è al corrente – ha detto Brad Falchuk – abbiamo deciso di non farlo diventare uno dei personaggi principali ma gli abbiamo chiesto di tornare per una parte della terza stagione. Lui ha rifiutato l’offerta e noi ne siamo dispiaciuti perché avevamo in mente delle storie per lui”.

Uno dei panel più affollati è stato quello di The Walking Dead, la serie rivelazione dell’ultima stagione che ha sconvolto San Diego con molti dei suoi fan travestiti da zombie. Saranno tredici gli episodi della seconda stagione, trasmessi in America dal 16 ottobre. Oltre ad uno spaventoso trailer, i membri del cast hanno parlato di sceneggiature ancora più intense e terrificanti. L’attore Jon Bernthal, che interpreta Shane Walsh, ha commentato:




1
luglio

ITALIA 1, AUTUNNO 2011: CHIAMBRETTI MUZIK SHOW, LE IENE, COLORADO, MISTERO, IL CUBO. POI ALE&FRANZ E COSI’ FAN TUTTE. NEL POMERIGGIO CHUCK E GLEE

Paolo Ruffini e Belen Rodriguez

La sfida più difficile dell’autunno Mediaset sembra essere quella di Italia 1 che dovrà cercare di tenersi stretto il suo giovane pubblico di fronte alla concorrenza sempre più agguerrita dei canali digitali e della nuova arrivata Italia 2. Il volto di punta della rete dei “ciovani” sarà Piero Chiambretti: in autunno sbarcherà in prima serata con il Chiambretti Muzik Show, un inedito programma che avrà la musica come tema centrale ma la cui collocazione non è ancora definita.

Luca Tiraboschi ha invece scelto la domenica per la nuova edizione di Mistero (dal 4 settembre): la connduzione sarà affidata a Daniele Bossari in coppia con Marco Berry. Dal 6 Novembre, invece, lo slot domenicale sarà dedicato alle sitcom: la serata prevede il nuovo progetto di Ale&Franz seguito dalla seconda stagione di Così fan tutte, la provocante sitcom con Alessia Marcuzzi e Debora Villa. Nella serata sitcom dovrebbe trovare spazio anche la nuova stagione di  Camerà Cafè la cui collocazione non èancora definita. In terza serata dal 2 ottobre arriverà invece la nuova serie di Real C.S.I..

Il lunedì troverà posto V – Visitors (dal 5 settembre) seguito da un telefilm ancora da definire. Dal 17 ottobre la serata verrà dedicata ai film.  Il martedì sarà interamente dedicato al cinema sia in prima che in seconda serata, mentre al mercoledì dal 7 settembre arrivano le quattro puntate di Il  cubo, il nuovo game condotto da Teo Mammucari e curato da Fatma Ruffini le cui registrazioni sono da poco terminate a Londra. Dal 5 ottobre il testimone passerà a Le Iene che torneranno in onda senza la storica conduzione di Luca e Paolo (in odor di promozione a Scherzi a Parte). Se Ilary Blasi è salda alla conduzione, Piersilvio Berlusconi ha confermato le trattative in corso con Luca Argentero ed Enrico Brignano, una coppia che almeno sulla carta non convince. In seconda serata sono previsti film.


28
agosto

THE WALKING DEAD: CONTO ALLA ROVESCIA PER UNA DELLE SERIE PIU’ATTESE DELLA STAGIONE.

The Walking Dead (serie tv)

Un regista di qualità (Frank Darabont che ha diretto film come “Le ali della libertà” e “Il miglio verde”) e una serie a fumetti horror di successo, “uniti”  per un telefilm in grande stile,  lanciato (quasi in contemporanea) in 120 paesi per un audience potenziale di 250 milioni di spettatori. Numeri e impegno produttivo da kolossal, quelli previsti per “The Walking Dead“, trasposizione televisiva dell’omonimo fumetto (ma lo stesso Darabont ha annunciato che la serie tv introdurrà anche diversi personaggi inediti), in onda sul network americano AMC  dal 31 ottobre. Il primo episodio sarà, dunque, trasmesso la notte di Halloween, in piena Fearfest, rassegna horror della rete. In Italia la première è fissata per il 4 novembre, come vi avevamo già anticpato, su Fox, canale 110 del pacchetto SKY.

The Walking Dead, il cui trailer è già disponibile online, racconta in sei episodi la storia di un gruppo di sopravvissuti ad un invasione planetaria di zombie. A capo del gruppo, che procede di città in città alla ricerca di un posto sicuro in cui rifugiarsi, si trova l’ex poliziotto Frank Grimes (Andrew Lincoln), che dopo essersi risvegliato dal coma causato da un colpo di pistola, si mette alla ricerca della moglie Lori (interpretata da Sarah Wayne Callies, l’indimenticabile Sara di “Prison Break”) e del piccolo Carl (Chandler Riggs).

Non solo effetti speciali, momenti di alta tensione e zombie che escono fuori all’improvviso: ad un grande lavoro di trucco si affianca una sceneggiatura che focalizza l’attenzione sulla profondità dei personaggi e sulle dinamiche che si vengono a creare quando un gruppo di persone è costretto a vivere in circostanze di assedio quotidiano e di costante pericolo di morte. La morale è che non sarà per nulla facile determinare chi sarà il più malvagio tra gli zombie e i sopravvissuti che Grimes incontrerà nel suo viaggio.





13
agosto

CANALI FOX: IN ANTEPRIMA LE NOVITA’ DELLA PROSSIMA STAGIONE. HAPPY DAYS, LO SPIN OFF DEI GRIFFIN E UNA DOCUFICTION SULLA BOXE

Prossimamente su FOX RETRO' - Il Tenente Colombo

Chi vive di solo satellite, non può non conoscerli e non può non apprezzarli o quanto meno seguirli. Sono i canali FOX, vere e proprie roccaforti per il gruppo del tycoon Murdoch e appuntamenti irrinunciabili per gli appassionati di telefilm e non solo. Poco meno di un mese e anche sulle reti di Fabrizio Salini si darà il via ad una nuova stagione, caratterizzata da alcune novità. Ve ne presentiamo alcune in anteprima.

Cominciamo con Fox Retro‘, che ha da poco compiuto un anno di trasmissioni, e che da settembre regalerà ai suoi fan nuovi classici della serialità a stelle e strisce. Dal lunedi al venerdi alle 18.30 rivedremo, infatti, Il Tenente Colombo, pronto altresì a sbarcare in prima serata con i tv movie; nello slot di punta spazio anche a Star Trek e Charlie’s Angels con episodi back to back. Atteso ritorno sarà anche quello di Arthur Fonzarelli, alias Fonzie, in Happy Days in onda con le prime serie in daytime.

Su Fox si segnalano, invece, la serie americana Happy Town (dal 5 settembre), i nuovi episodi del telefilm rivelazione Glee (dal 15 settembre) ma soprattutto Cleveland Show, spin off dei celebri Griffin, in onda da martedi 7 settembre alle 21.  In prima visione assoluta debuttano anche gli zoombie di The Walking Dead, miniserie in 6 episodi da 60 minuti tratta da un celebre fumetto.

Ma la rete su cui si preannunciano le maggiori novità è FX. Reduce da un restyling che ha aumentato la qualità dei contenuti e ha alzato il profilo del pubblico, ma non gli ascolti (si registra un brusco calo se rapportiamo gli ultimi due mesi all’anno precedente), il canale 119 di Sky si prepara all’autunno con le nuove stagioni di “24” (ultimo giorno per Jack Bauer), Big Love, The Unit e Brotherhood.