The Bastard Sons of Dioniso



27
gennaio

X FACTOR – TERZA PUNTATA: SIMONA VENTURA, BEFFATA DAL PUBBLICO, PERDE GIACOMO. ENTRA ANDREA

X Factor - Andrea @ Davide Maggio .it

Prima il danno, poi la beffa. Simona Ventura dopo aver eliminato Elisa ed essersi presa i fischi del pubblico (la scorsa puntata), il popole bue, tante volte da lei tirato in causa, le ha fatto un brutto scherzo (noi l’avevamo previsto) mandando all’ultimo scontro della terza puntata due dei suoi giovani talenti, Ambra Marie e Giacomo.

Si parte con le polemiche che girano intorno alla bionda giurata. Se la polemica sull’eliminazione di Elisa viene presto archiviata con la Ventura che afferma di preferire i Farias (ma nella prima puntata chiedeva alla Maionchi una loro possibile collocazione discografica), un’altra è pronta a salire alle luci della ribalta: quella di Mona Nostra verso Luca Tommassini, direttore creativo del talent show. Una critica sugli abiti, una sui gusti musicali e un’altra sulla stima nei suoi confronti: Simona pare non apprezzare il lavoro di Tommassini, che le dà della maleducata e non ha tutti i torti. Il motivo dell’astio tra i due è molto semplice: la convivenza tra primedonne è sempre difficile.

Ma l’X Factor riesce a farsi spazio tra uno show che in quanto a polemiche inizia ad aver poco da invidiare al dirimpettaio Amici. Ospite della serata è stato Seal, cantante di livello internazionale ma di poco appeal sul pubblico italiano, per questo relegato nell’anteprima dello show, l’Ante Factor. Immancabile, dopo l’esibizione, un siparietto con i giudici tra i quali non poteva non distinguersi Mara Maionchi che pensa bene di chiedere a Seal “Do you think i’m sexy?”. Con la moglie che si ritrova (Heidi Klum) può rispondere qualsiasi cosa, anche che la Maionchi è sexy. Tra cruciverboni, sudoku e i soliti attriti dei giudici, si svolge la gara che ha riservato delle soprese. Così come il nuovo ingresso che farà sicuramente parlare nei prossimi giorni.

Dopo il salto la cronaca della gara e le valutazioni delle performance:




20
gennaio

X FACTOR, 2^ PUNTATA: SIMONA VENTURA ELIMINA ELISA E SONO… FISCHI PER LA GIURATA!

elisa_xf2_giasger.jpg

X Factor salverà la musica. Firmato Francesco Guccini. Quale dichiarazione migliore per celebrare la seconda puntata del talent show targato Rai2 che anche ieri sera ci ha regalato tanta musica, performance spettacolari e qualche battibecco tra i giurati. Certo è che quando un grande come Guccini si scomoda per dare un giudizio riguardo uno show televisivo la missione è compiuta. X Factor sta diventanto un fenomeno di costume e gli ingredienti ci sono tutti per lanciare una nuova stella nel firmamento musicale.

E se nei giorni scorsi sono arrivate le dichiarazioni “pro XFactor” di Sangiorgi e Pacifico (qui il post) anche l’ospite della serata Cesare Cremonini non ha risparmiato complimenti al talent show, lasciandosi conquistare da X Factor. Il cantante ha presentato in anteprima il suo nuovo singolo “Figlio di un Re” (con Monica Hill di Amici tra le coriste) e nel pomeriggio ha fatto un’incursione nel loft dei ragazzi, impegnati in sala prove.

Tra citazioni illustri, sdoppiamenti di personalità e talenti incompresi, che per fortuna quest’anno non salgono sul palco, si è scoperta la vera identità dei giurati Morgan e Simona Ventura. Lui il gatto e lei la volpe. Sì sono in società. Un filmato mostra che i due si sono messi d’accordo la scorsa puntata per eliminare le Sos, a loro parere il gruppo meno forte, lasciando così a bocca asciutta la Maionchi. E la Ventura, sul finale di puntata, ne ha combinata un’altra delle sue.

Dopo il salto la cronaca della gara e le valutazioni delle performance:


13
gennaio

X FACTOR – PRIMA PUNTATA: LA SECONDA EDIZIONE PARTE SENZA COLPI DI SCENA. ELIMINATI I SINACRIA SYMPHONY, TRA UNA CHIAMATA DI PIPPO BAUDO E UNA TELERISSA MORGAN-GAUDI

tt86sin.jpg

Nessun colpo di scena, nessuna particolare sorpresa, niente stravolgimenti dello show, nessun accanimento sul fenomeno Giusy Ferreri. X Factor è ripartito e sembra di esser tornati indietro di otto mesi. Tanta musica, qualche polemica e parolaccia di troppo, e qualche accorgimento qua e là che hanno sicuramente reso più godibile lo spettacolo. A partire dal nuovo studio, davvero enorme (può ospitare circa 800 persone) e con un palcoscenico più luminoso e spazioso per dare spazio alla creatività di Luca Tommassini.

La musica è sempre centrale, è sempre la protagonista. Ma sono i giudici e i loro battibecchi a rendere un po’ frizzantino lo show. Se la polemica sul vero giudice vincitore della prima edizione non ha portato a una soluzione (ma più tardi hanno parlato i fatti), è di sicuro più ”stimolante” quella che vede coinvolti Morgan e Gaudi, suo vocal coach lo scorso anno. I due non si parlano più dall’estate, si offendono a vicenda e Gaudi viene definito un musicista incapace. Per fortuna che c’è la Maionchi a zittire Morgan e a difendere il suo nuovo coach.

Chi sperava in un’apertura bomba con l’ingresso trionfale di Giusy Ferreri è rimasto deluso. Solo verso le 23 sale sul palco con gli Aram Quartet in un mix di Non ti scordar mai di me e Chi (Who). Originale performance congiunta per i vincitori e per la vera rivelazione della prima edizione. Quale occasione migliore per celebrare al meglio la Giusy nazionale? Ecco che la Mona sale sul palco e le consegna il triplo disco di platino per l’Ep Non ti scordar mai di me e il quinto disco di platino per Gaetana. Numeri da capogiro. E una Simona più gigiona e orgogliona che mai, sigilla così la polemica sul guidice vincitore. E’ lei che ha lanciato il fenomeno musicale dell’anno. Morgan può stare solo a guardare.





12
gennaio

X FACTOR – ATTO II: DA STASERA LA MUSICA TORNA A BATTERE SUL 2. CHI SARA’ L’EREDE DI GIUSY FERRERI? ECCO I TALENT IN GARA

XFactor 2 (Mara Maionchi, Simona Ventura, Morgan) @ Davide Maggio .it

La musica torna a battere sul 2 con X Factor. Stasera alle 21 parte la seconda edizione del talent show: chi sarà la nuova stella del pop della musica italiana? Chi riuscirà a bissare il successo della rivelazione Giusy Ferreri? Cerchiamo di scoprirlo conoscendo meglio i talent, i loro caposquadra e i vocal coach.  

CATEGORIA 16-24 ANNI

Il Capitano - SIMONA VENTURA: tanto criticata nella prima edizione per non essere un’esperta di musica, è riuscita a carpire i gusti del pubblico e puntando su una voce particolare come quella di Giusy Ferreri ha vinto la scommessa. Soddisfazione nel seguire la categoria dei più giovani: “I miei ragazzi sono ingenui, insicuri ma pieni di entusiasmo. Questa cosa mi fa tanto piacere perché mi fa ricordare i tempi in cui ero giovane e muovevo i miei primi passi nel mondo dello spettacolo“.

Il vocal coach - STEFANO MAGNANENSI: musicista e compositore, 47 anni, soprannominato “il mastino”. Molti i suoi lavori musicali per cinema e televisione, ultimo quello con Raffaella Carrà a Carramba.

* I TALENT

  • SERENA ABRAMI: 23 anni, laureanda in architettura, ha studiato canto e chitarra ed ha collaborato con artisti famosi tra cui Ivana Spagna, Annalisa Minetti e Riccardo Fogli
  • AMBRA MARIE FACCHETTI: 21 anni, diplomata al liceo classico, studia canto dall’età di 9 anni, ama la musica rock
  • DANIELE MAGRO: 19 anni, diplomato al liceo classico, non ha mai studiato canto. Il suo idolo è Stevie Wonder e la sua passione è la musica soul. Il suo timbro è molto particolare, quasi femminile, da soprano
  • GIACOMO SALVIETTI: 18 anni, studente, preferisce la musica pop e rock. Nel 2007  ha fatto parte del cast de Giulietta e Romeo di Riccardo Cocciante

>> occhi puntati su: Daniele Magro, voce e timbro particolare, può essere la rivelazione di Simona Ventura, cominciando magari a perdere qualche chilo.

Dopo il salto le categorie di Morgan e Mara Maionchi