The Blacklist



3
novembre

The Blacklist 5: Raymond Reddington torna su Fox Crime con un po’ di leggerezza in più

The Blacklist 5

The Blacklist 5

Le oscure ed intricate vicende con protagonista Raymond “Red” Reddington (James Spader) sono pronte a tornare in tv: da stasera alle 21.55 Fox Crime propone la quinta stagione di The Blacklist, la serie che dal 2013 racconta la collaborazione tra il protagonista truffatore ed Elizabeth “Liz” Keen (Megan Boone), membro dell’FBI che nella quarta stagione si è scoperto essere sua figlia.




10
marzo

“The Blacklist: Redemption”, lo spinoff che attinge alla lista di Red arriva su FoxCrime

The Blacklist Redemption

The Blacklist Redemption

Se vi steste chiedendo che fine abbia fatto The Blacklist, armatevi pure di pazienza. La lunga pausa ormai ben poco natalizia ha infatti intenzione di durare ancora un po’, giusto il tempo necessario a presentare lo spin-off in 8 episodi The Blacklist: Redemption, in arrivo alle 21.05 di oggi su FoxCrime (Sky, canale 116) e con protagonista Tom Keen (Ryan Eggold). Oltre alla prima serata del venerdì e a qualche personaggio, la serie soffia inoltre all’originale le menti creative dei produttori Jon Bokenkamp e John Eisendrath, qui affiancati dall’esperto showrunner David Amann (Castle, X-Files e Crossing Jordan) e già determinati a proseguire con altre puntate, tra le quali potrebbe fare capolino lo stesso Red.


4
novembre

THE BLACKLIST: CON LA QUARTA STAGIONE ARRIVANO LE RISPOSTE SUL PASSATO DI ELIZABETH

The Blacklist

È tutto pronto per il ritorno di The Blacklist, che si prepara alla prima tv italiana della sua quarta stagione, fissata per questa sera alle 21.05 su FoxCrime. Si riparte da Elizabeth (Megan Boone) che nell’ultima puntata della terza stagione aveva rivelato di aver inscenato la sua morte.





9
gennaio

THE BLACKLIST: LA LISTA NERA DI UN CONCIERGE DEL CRIMINE A “SERVIZIO” DELL’FBI. DA STASERA NELLA PRIMA SERATA DI RAI2

The Blacklist

Lei è una giovane matricola appena uscita da Quantico, lui un uomo da decenni inserito nella lista dei 10 criminali più ricercati dall’FBI. Qualcosa di inspiegabile sembra legarli; lui sa che cosa, lei no. Questo è solo uno degli innumerevoli “arcani” a cui Rai 2 cercherà di dare risposta con la prima stagione di The Blacklist, da stasera alle 21.10 in prima visione free.

The Blacklist: trama

La serie – ideata da Jon Bokenkamp e trasmessa con grande successo sul network NBC dal 23 settembre 2013 – ruota attorno alle imperscrutabili mosse di Raymond “Red” Reddington (James Spader, vincitore di tre Emmy per i suoi ruoli in Boston Legal e The Practice), ex agente governativo e latitante da diversi anni in seguito a misteriosi accordi che teneva con i maggiori criminali del globo. Un bel giorno, il raffinato truffatore decide di costituirsi alla FBI Ten Most Wanted Fugitives, offrendo ai suoi aguzzini l’opportunità di avere tutte le informazioni su ogni persona con cui abbia lavorato in passato. Grazie ai suoi contatti col mondo della malavita, la “lista nera” di Red è un lungo elenco di politici, mafiosi, spie e terroristi internazionali, ma, ovviamente, non sarà un presente elargito senza un personale tornaconto. Potrebbe sembrare una semplice mossa volta ad eliminare i suoi “colleghi” tramite l’aiuto dell’FBI, ma il criptico manipolatore pone una singolare condizione all’accordo: avere come suo unico referente Elizabeth “Liz” Keen (Megan Boone, Law & Order: LA), una giovane profiler al suo primo giorno di servizio. Questa richiesta, all’apparenza incomprensibile, costringe l’agenzia a rendere Elizabeth elemento essenziale di una segreta task force, catapultando la ragazza in un intreccio infinito fatto di misteri e inganni.

Le avvincenti cacce all’uomo che ne conseguiranno – il classico caso di puntata – finiscono ben presto per intrecciarsi con le vicende personali di Elizabeth, che, dal canto suo, sfrutterà ogni occasione per tentare di scoprire perché il torbido malfattore abbia scelto proprio lei, anche se questa verità si farà sempre più sfuggente e inafferrabile. Qual è il reale piano di  Red? Vuole eliminare solo i “pesci” più piccoli per lasciar spazio a qualcuno di più letale e pericoloso? Ma, soprattutto, Elizabeth è una semplice pedina nel cinico gioco di un abile calcolatore, oppure è parte integrante di un “disegno più grande”?


6
dicembre

THE BLACKLIST: DA STASERA IN PRIMA TV SU FOX CRIME

The Blacklist

Giusto perché la criminalità è un trend del piccolo schermo, che non muore mai, ecco arrivare stasera, in prima tv assoluta su Fox Crime (canale 115 di Sky) alle 21.00, The Blacklist, la serie della NBC costruita su un personaggio simile al Keyser Soze de I soliti sospetti. Reymond “Red” Reddington è un genio del crimine internazionale ricercato dalle polizie di tutto il mondo che, improvvisamente, si presenta nel quartier generale dell’FBI per costituirsi. Qui offre il suo aiuto per catturare i nomi contenuti in una sua speciale black list in cui si troverebbero i più pericolosi terroristi in circolazione, criminali dalle mille false identità sconosciuti e imprendibili per la stessa FBI.

Reddington pone, però, una condizione alla sua offerta d’aiuto: darà informazioni solo a Elizabeth Keen, una giovane profiler della polizia nota per la sua intransigenza nel lavoro che sarà catapultata al centro di un torbido intrigo. Qual è il piano segreto di Raymond? Sta facendo il doppio gioco per arrivare a qualcosa o a qualcuno cui non aveva accesso da uomo libero? E perché ha scelto proprio la Keen come sua interlocutrice? Sono le domande cui si darà risposta nel corso di questa prima stagione che vedrà, fra l’altro, Isabella Rossellini come guest star del secondo episodio. Sappiamo quanto il tema del crimine sia stato già ampiamente sviscerato da un nugolo di serial televisivi, ma sappiamo anche che, l’idea di un concierge della malavita che si offre come intermediario con la giustizia potrebbe essere quel barlume di originalità necessario per rivitalizzare il genere. Sarà davvero così?

Il 1 marzo 2013 Megan Boone fu la prima attrice ad unirsi al cast per il ruolo di Elizabeth Keen, l’agente con la quale il criminale Raymond Reddington richiede di collaborare. L’11 marzo Ryan Eggold venne ingaggiato per interpretare suo marito Tom, mentre il 12 marzo venne annunciato che James Spader, vincitore di 3 Emmy Awards per il ruolo di Alan Shore in The Practice and Boston Legal,  avrebbe impersonato il protagonista Raymond “Red” Reddington.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





6
dicembre

DMLIVE24: 6 DICEMBRE 2013. MASTERCHEF PER UN GIORNO A MILANO, LA D’AVENA A MATRIX, THE BLACKLIST SU FOXCRIME

Bruno Barbieri - MasterChef

Bruno Barbieri - MasterChef

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Cristina D’avena a Matrix

Markos ha scritto alle 18:45

Domani sera Cristina D’Avena sarà a “Matrix”, il programma della seconda serata di Canale5 condotto da Luca Telese. (Fonte: Cristina D’Avena’s Facebook)

The Blacklist su FoxCrime

Arriva in esclusiva su FoxCrime (canale 115 di Sky) THE BLACKLIST, la serie con protagonista Raymond “Red” Reddington (James Spader Crash, Lincoln – vincitore di tre Emmy Awards per il ruolo di Alan Shore in The Practice and Boston Legal). Reddington è un genio del crimine internazionale ricercato dalle polizie di tutto il mondo che, improvvisamente, si presenta nel quartier generale dell’FBI per costituirsi. Qui offre il suo aiuto per catturare i nomi contenuti in una sua speciale black list in cui si troverebbero i più pericolosi terroristi in circolazione, criminali dalle mille false identità sconosciuti e imprendibili per la stessa FBI. Reddington pone però una condizione alla sua offerta d’aiuto: darà informazioni solo a Elizabeth Keen (Megan Boone, Law & Order, Los Angeles), una giovane profiler dell’FBI che sarà catapultata al centro di un torbido intrigo. Guest star del secondo episodio è Isabella Rossellini. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione.

Masterchef per un giorno a Milano

Dopo Bari, anche Milano si prepara ad ospitare MasterChef per un giorno, l’evento gratuito che invita tutti i fan del cooking show targato Sky Uno a mettersi ai fornelli e provare il brivido della MysteryBox! In attesa della terza stagione di MasterChef – in arrivo su Sky Uno HD dal 19 dicembre in prima serata  – la cucina del talent apre le sue porte a Milano, domenica 8 dicembre, presso la Galleria Meravigli (Ingresso Via G. Negri) dalle ore 10.30 alle 18.00.

Sono ancora aperte infatti le iscrizioni sul sito di MasterChef -  masterchef.sky.it – per tentare di far parte dei 48 aspiranti chef che si affronteranno, in quattro manche da 12 concorrenti ciascuna, nella prova della Mystery Box, la celebre scatola di MasterChef che contiene gli “ingredienti segreti” che i concorrenti dovranno utilizzare per la realizzazione del loro piatto. I finalisti di ogni manche passeranno al livello successivo e si sfideranno nell’insidioso Pressure Test, la prova di abilità e tecnica culinaria che decreterà il vincitore.


14
giugno

SERIE TV 2013/2014, LE NOVITA’: SU NBC DRACULA COME NON LO AVETE MAI VISTO E NUOVI PIRATI

Dracula Nbc

Dracula

Dopo avervi presentato le nuove serie televisive del canale THE CW e della CBS, ci occupiamo della NBC. Nonostante la programmazione per il 2013/2014 dell’ “emittente del pavone” si presenti come le caramelle di Harry Potter (tutte i gusti più una, con il rischio di beccarti quella al gusto di caccola) sembra proprio che le grandi rivelazioni del prossimo anno gravitino sul drama di genere. Da una parte abbiamo l’ennesimo serial dedicato al classico di Bram Stoker, Dracula che, però, dimenticando la scia young adult dell’ultimo periodo, rappresenta un prodotto ad “alto contenuto ormonale”, con un protagonista che ha già mostrato di “saperci fare” con The Tudors; dall’altra arriva Crossbones, il primo prodotto sui pirati degli ultimi tempi che, almeno dal trailer, sembra non esser stato influenzato dal virus di Jack Sparrow e che per questo si qualifica come una novità. Mentre la parte comedy si mostra un po’ debole, eccezion fatta per la serializzazione del film About a boy, la rete punta molto su The Blacklist, un high-concept a metà strada tra thriller cospirazionista e crime posto, non a caso, il lunedì con il traino di The Voice. Infine, tanti dubbi su Believe: forse lo sci fi, almeno quest’anno, si poteva evitare.

DRACULA

Dai produttori di Dowton Abbey

Il vincitore del Golden Globe Jonathan Rhys Meyers (The Tudors) è il protagonista di questo provocatorio drama dedicato ad uno dei personaggi più iconici del mondo, Dracula. Siano alla fine del diciannovesimo secolo, quando il misterioso Dracula è arrivato a Londra, intenzionato, nelle vesti di imprenditore americano, a portare la scienza moderna nella società vittoriana. E’ particolarmente interessato alla nuova tecnologia dell’energia elettrica che promette di illuminare la notte, utile per chi è impegnato ad evitare il sole. Ma Dracula ha un altro motivo per i suoi viaggi: spera di vendicarsi su coloro che lo hanno maledetto con l’immortalità secoli prima; tutto sembra andare secondo i suoi piani finché non si infatua di una donna, forse la reincarnazione della moglie morta.

Cast: Jonathan Rhys Meyers è Dracula/Alexander e Grayson/Vlad Tepes, Oliver Jackson-Cohen è Jonathan Harker, Jessica De Gouw è Mina Murray/Ilona, Thomas Kretschmann è Abraham Van Helsing, Katie McGrath è Lucy Westenra, Nonso Anozie è R.M. Renfield, Victoria Smurfit è Lady Jayne Wetherby, Ben Miles è Mr. Browning, Robert Bathurst è Lord Thomas Davenport.

Slot: Venerdì alle 22.

Aspettative: Provocante e provocatorio, sexy, audace, contorto e sofisticato; ci sono tutte le premesse per rendere ancora una volta omaggio al classico di Bram Stoker.

THE BLACKLIST