Speciale



4
maggio

Uomini e Donne torna in prima serata a fine giugno

uomini e donne

Uomini e Donne: la sfilata della mummia

Un altro appuntamento in prime time è in arrivo per Uomini e Donne. Il popolare dating show di Canale 5 sembrerebbe pronto per sbarcare ancora una volta – la seconda, nell’attuale stagione televisiva – nella fascia oraria più ambiziosa. Il periodo di messa in onda previsto, salvo modifiche dell’ultima ora, è fine giugno.




12
marzo

Uomini e Donne in prima serata sabato 18 marzo. I protagonisti partecipano alle Olimpiadi della TV

Speciale Uomini e Donne

Non c’è pace per Milly Carlucci (clicca qui per gli ascolti di ieri sera): se Ballando con le Stelle poteva sperare di dormire sonni tranquilli almeno il prossimo sabato, quello in cui Canale 5 si troverà orfano di C’è posta per te in attesa del serale di Amici (che partirà tra due settimane), Maria De Filippi ha deciso di sfoderare una carta che potrebbe rivelarsi insidiosa: sabato 18 marzo ci sarà infatti una puntata speciale di Uomini e Donne in prima serata. Ecco di cosa si tratta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


2
settembre

QUESTO E’ IL MIO MONDO: UNO SPECIALE SU LUCIANO LIGABUE NELLA SECONDA SERATA DI RAI 1

Luciano Ligabue

Esattamente un anno fa, il 2 settembre 2013, Rai 1 mandava in onda in prime time In questa notte fantastica, lo speciale dedicato al tour negli stadi di Jovanotti che apriva la stagione dell’ammiraglia e portava con sé grandi aspettative di successo. Aspettative fallite, visto che l’evento fu, televisivamente parlando, un vero flop e non andò oltre il 13.08% di share. Vista la cocente delusione, la Rai non ha bissato l’esperimento ma all’ouverture non ha voluto rinunciare e la ripropone, azzerando però l’aspettativa.

Su Rai 1 uno speciale sul tour di Luciano Ligabue

Anche oggi, martedì 2 settembre 2014, in apertura della nuova stagione televisiva si celebra un grande nome della musica italiana, sbirciando nel backstage e tra gli spalti dei suoi concerti, ma lo si fa nella più tranquilla seconda serata: alle 23:20 su Rai 1 andrà infatti in onda Luciano Ligabue Questo è il mio mondo – Siamo chi siamo, in cui il cantautore di Correggio si racconterà durante il suo Mondovisione tour – Stadi 2014, che lo ha portato con successo in giro per l’Italia tra piccole e grandi città.

Questo è il mio mondo: Fazio, Accorsi, Cambiasso e Pelù parlano di Ligabue

Ligabue torna dunque in tv dopo la partecipazione come super ospite allo scorso Festival di Sanremo, dove è approdato grazie al serrato corteggiamento del conduttore Fabio Fazio. E Fazio ricambierà “il favore” proprio con la partecipazione allo speciale in onda questa sera nel corso del quale, oltre alle immagini tratte dai due recenti concerti tenuti dal cantante allo Stadio San Siro di Milano, vedremo appunto i commenti e i contributi di alcuni artisti: oltre al padrone di casa di Che tempo che fa ci saranno Stefano Accorsi, Piero Pelù e Esteban Cambiasso.

Ligabue reinterpreta Alice con Francesco De Gregori





2
maggio

UMAN TAKE CONTROL: TUTTO PRONTO PER L’INIZIO. CHI ENTRERA’ NEL LABORATORIO?

Il laboratorio di Uman- Take the control

Il dado è tratto. Dopo intere giornate passate a fantasticare sul format più innovativo di stagione è arrivato finalmente il momento di alzare il sipario su Uman – Take Control. Forte soprattutto la curiosità di capire quanto estremo sarà il coraggio degli autori, attesi al varco dalla solita schiera di critica conservatrice che non vede l’ora di gettarsi sul primo caso del programma per sfoderare nei dibattiti mediatici e cartacei armi di ‘distruzione di massa’ contro il reality.

Certo il cast sembrerebbe un ‘invito a nozze al trash’ e il programma filosofico di formazione, ovvero far rinascere a condizione umana le piccole ‘larve’ di vip generati dalla tv della (iper)realtà, dovrà riuscire a ricondurre sui sentieri dell’evoluzione alcuni personaggi conosciuti non proprio per le loro carriere accademiche, tra chi ha messo avanti per far carriera la propria balconata, chi la proverbiale mutanda o persino la personale spada.

Solo stasera conosceremo però ufficialmente il cast della prima settimana di gioco, gli otto prescelti per entrare nel laboratorio di Uman (qui per il regolamento completo del gioco). Chi saranno le quattro donne e i quattro uomini ad avere avuto la meglio tra i dodici aspiranti del sondaggio online? Chi ce l’avrà fatta tra Nora Amile (La Pupa e il Secchione 1), Maicol Berti (Grande Fratello 10), Veronica Ciardi (Grande Fratello 10), “Bambola” Ramona Cheorleu (La Talpa 2), Siria De Fazio (Grande Fratello 9), George Leonard (Grande Fratello 10), Veridiana Mallmann (Isola dei famosi 6), Elena Morali (La Pupa e il Secchione 2), Luca Tassinari (La Pupa e il Secchione 2), Sergio Volpini (Grande Fratello 1), Antonio Zequila (L’Isola dei Famosi 3) e Rocco Pietrantonio (La Fattoria 4)?


27
aprile

MATRIMONIO WILLIAM E KATE: DOMANI A VITE STRAORDINARIE LO SPECIALE DELLA BBC

Inside the Royal Wedding: William e Kate

Tutti pazzi per il matrimonio dell’anno, anzi del secolo, quello tra il Principe William e Miss Kate Middleton. Sarà la favola moderna per eccellenza, il coronamento dell’amore tra il rampollo della Royal Family e la futura principessa. Ma che emozione, che batticuore. D’un tratto anche il piccolo schermo si è scoperto sensibile ai fiori d’arancio britannici, pronto a seguire il romanticissimo ‘yes che gli sposi pronunceranno venerdì mattina a Londra. Già domani, 28 aprile, Retequattro dedicherà alle nozze reali uno speciale di Vite Straordinarie, in onda alle ore 16.45. In particolare, verrà proposto in prima visione assoluta un documentario prodotto da Bbc initolato Inside the Royal Wedding, per il quale la rete Mediaset è l’unica a possedere i diritti in Italia.

Il reportage mostrerà il dietro le quinte del matrimonio, seguendo le fasi di preparazione della processione reale, uno dei momenti che saranno curati con maggior attenzione. Ad introdurre l’instant documentary al pubblico di Rete4 sarà Elena Guarnieri, conduttrice di Vite Straordinarie. Le telecamere della Bbc enteranno anche nell’abbazia di Westminister, scelta per il rito nuziale, raccogliendo testimonianze del Decano e del Reverendo John Hall. Inside the Royal Wedding ha anche intervistato fioristi, stilisti, sarti e wedding planner, a testimonianza che gli inglesi hanno ‘perso la testa’ per questo matrimonio, di cui vogliono conoscere i minimi dettagli. Sarà così anche per gli italiani?

Ad una parte più institutional, con le dichiarazioni del primo ministro David Cameron, al sindaco di Londra Boris Johnson, il documentario che Rete4 trasmetterà domani unirà una parte più romantica, con aneddoti, fotografie d’epoca, immagini recenti e momenti di corteggiamento tra gli sposini della Royal Family. Domani sera, alle 23.20, anche Porta a Porta dedicata una puntata speciale alle nozze di William e Kate, con collegamenti dalla capitale inglese  e con servizi  filmati.





23
aprile

IL PAPA VA IN TV E PARLA DI FEDE. DALLA VIGILANZA RAI BELTRANDI (RADICALI) CHIEDE IL CONTRADDITORIO

Papa Benedetto XVI

Il terremoto in Giappone, lo stato vegetativo, le violenze in Costa d’Avorio, le persecuzioni dei cristiani in Iraq. La Resurrezione. Alla faccia delle domande: il ‘question time‘ papale non si è fatto mancare  nulla, a cominciare dagli impegnativi temi affrontati. Erano quesiti di fede quelli a cui ieri Benedetto XVI ha risposto in tv durante uno speciale del programma A sua immagine, su Rai1. Per la prima volta un Pontefice ha partecipato ad una trasmissione televisiva con un’intervista registrata e, tramite il piccolo schermo, ha dialogato in differita con alcuni fedeli (maggiori info, qui)

A Sua Immagine – Domande su Gesù, condotto dal giornalista Rosario Carello, ha alternato gli interventi video del Papa ad un confronto tra gli ospiti in studio (Padre Ugo Sartorio, direttore del Messaggero di S. Antonio, Chiara Amirante di Nuovi Orizzonti e lo scrittore Davide Rondoni). Seduto alla sua scrivania, il Pontefice ha risposto a sette domande con tono affabile e argomentazioni precise. Un’immagine televisiva certamente insolita rispetto all’abituale programmazione pomeridiana. Il suo intervento di ieri ha suscitato commenti e reazioni anche all’interno della stessa Rai.

Dopo la diretta tv, ad esempio, il membro della Commissione di Vigilanza Marco Beltrandi ha dichiarato di aver presentato un’ interrogazione urgente al DG Mauro Masi, perché l’intervento del Papa “accade nell’imminenza di un passaggio legislativo in Parlamento proprio sul tema del fine vita, e si configura come un’ingerenza gravissima con cui un Capo di Stato straniero cerca di influenzare non solo il clima culturale, ma anche la politica del nostro Paese“. Secondo l’esponente radicale l’intervista al Santo Padre sarebbe quindi stata una manovra per “alimentare nuove tensioni” e costituire ”un sostegno all’attuale governo“.


14
aprile

A SUA IMMAGINE: IL PAPA RISPONDERA’ IN TV AI FEDELI SU RAI 1 IL VENERDI SANTO

Papa Ratzinger

Il Papa teologo, guida spirituale all’apparenza così solenne, in realtà mica si formalizza: per Pasqua scenderà dallo scranno pontificio e andrà in tv a parlare di Dio. Un evento straordinario, mai avvenuto prima nella storia della Chiesa (e del piccolo schermo). Il prossimo 22 aprile, venerdì santo dei cristiani, Benedetto XVI risponderà alle domande dei telespettatori su Gesù all’interno di uno Speciale del programma A sua immagine. A condurlo sarà il giornalista Rosario Carello, anchorman del programma religioso. L’intervento di Joseph Ratzinger, che sarà registrato da una troupe del Centro Televisivo Vaticano, verrà trasmesso alle 14.10 su Rai1.

Le riprese dello Speciale avverranno nella biblioteca privata del Palazzo Apostolico vaticano, dove il Pontefice seguirà da un monitor le video domande che gli verranno poste direttamente dai fedeli. In 80 minuti di trasmissione, i quesiti al Papa saranno 3, tutti riguardanti la fede e la figura di Gesù. Il primo sarà posto da Elena, una  bimba giapponese di 7 anni e di padre italiano che ha vissuto il dramma del recente terremoto, quando la terra ha tremato “tanto tanto“, devastando tutto e seminando morte. La sua domanda a Ratzinger sarà sul tema del dolore e della sofferenza che ogni uomo sperimenta nella sua vita in base agli insegnamenti di Gesù. Il Santo Padre le risponderà in tv nell’ora della Passione di Cristo, momento in cui Dio abbraccia il dolore umano.

Il Papa, ex professore di dogmatica e teologia fondamentale, visionerà in anticipo tutti gli interrogativi che dovrà soddisfare, in modo da poter approfondire e argomentare meglio le risposte. “Egli sperimenta ora- con qualche audacia- il mezzo televisivo per raggiungere con il suo ragionamento sulla fede il pubblico più vasto a cui sa che non potrebbe arrivare né con le omelie, né con il libro su Gesù, né con il libro-intervista” ha affermato il conduttore di “A sua immagine – Domande su Gesù”, consapevole dell’unicità dell’evento che verrà trasmesso.


22
settembre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 22 SETTEMBRE 2010. LA PROGRAMMAZIONE IN RICORDO DI SANDRA MONDAINI

Guida TV del 22 Settembre 2010

Rai3, ore 09.00: Le Olimpiadi dei mariti

Pellicola del 1960 diretta da Giorgio Bianchi che vede interpreti accanto a Sandra Mondaini, non solo Raimondo Vianello, ma anche Ugo Tognazzi e Delia Scala.

Iris, ore 11.00: Casa Vianello

Maratona composta da 5 episodi della sit-com più famosa e longeva prodotta dalla televisione italiana, trasmessa sulle reti Mediaset dal 1988 al 2007.

Iris, ore 13.30: Le dritte

Film di Mario Amendola del 1958 con Sandra Mondaini nei panni di Rina, una donna di casa pronta a tutto pur di farsi portare all’altare dal fidanzato Lello. Nel cast anche Franco Fabrizi, Monica Vitti, Bice Valori e Riccardo Garrone.

Rai2, ore 14.00: Pomeriggio sul 2

Pomeriggio sul 2 proporrà ai telespettatori il ricordo di chi ha conosciuto Sandra Mondaini, ripercorrendo le tappe della sua vita e della sua carriera artistica.