Sitcom



12
novembre

MEDICI MIEI E DON LUCA C’E’ TORNANO NEL PRESERALE DI ITALIA1 DAL 1 DICEMBRE

Medici Miei @ Davide Maggio .it

Italia1 ci riprova. Torna a puntare sulle sit-com all’orario di cena per catturare il pubblico dei più giovani e per rilanciare due serie che non hanno avuto il successo sperato in prime time. Dal 1 dicembre tornano sugli schermi della rete giovane di Mediaset Don Luca c’è e Medici miei.

Una volta conclusasi la striscia quotidiana de La talpa, che allungata di una puntata terminerà giovedì 27 novembre, Italia1 passa dal reality game alle sit com. Alle 19.05 toccherà a Don Luca c’è e, a seguire, alle 19.35 Medici miei con Enzo Iacchetti, Giobbe Covatta e tutta la squadra medica della Sanibel.

Medici miei, dopo essere stata sospesa in seguito ai fallimentari ascolti in prime time (ultima puntata al 6.84%) e per questo entrata di diritto nel nostro Libro Nero dei Flop, rivedrà la luce nella fascia preserale. La nuova collocazione oraria e la breve durata potrebbero giovare alla sit com a sfondo medico, partita con le migliori aspettative (in molti speravano in uno Scrubs all’italiana) ma che si è poi rivelata un insieme di sketch senza legante e che ha scatentato le ire del protagonista Iacchetti nei confronti del direttore di Italia1 Luca Tiraboschi.




9
settembre

MEDICI MIEI: L’INSULSO IN CORSIA

Medici Miei @ Davide Maggio .it

Stasera su Italia 1 in prima serata torna Medici Miei, dopo il positivo debutto, in termini di ascolti (13,23% sul target commerciale), della settimana scorsa. Come si sa, la relazione tra qualità ed ascolti non è sempre lineare, almeno nel breve termine, e il caso di Medici Miei, ahinoi, ne è un esempio lampante.

La serie, ambientata in una clinica privata lombarda racconta in chiave umoristica le vicende di un gruppo di medici per cui professionalità ed etica sono optional. Purtroppo, però, l’intento palese di parodiare i celebri medical drama americani si rivela fin da subito fallimentare. Chi si aspettava uno Scrubs all’italiana è rimasto deluso.

Assenza di un riconoscibile filo conduttore all’interno della puntata, imbarazzante accozzaglia di sketch da cabaret di quartiere, battute da caserma, dialoghi e situazioni improbabili: questi, in breve, gli insormontabili limiti di Medici miei. E Aldo Grasso, dalle pagine del Corriere, non sbaglia facendo fatica a trovare un aggettivo che descriva la serie, che, alla fine, bolla come un’operina insulsa.


26
dicembre

ANTEPRIME DM : LA SAI L’ULTIMA, MATRIX ed ENZO IACCHETTI

Lorella Cuccarini @ Davide Maggio .it

Tutto è bene quel che finisce bene.

E’ iniziata come consuetudine la gara all’accaparramento della paternità della notizia ma non è un mistero che la notizia è stata “partorita” da questo blog che ha anticipato, senza concorrente alcuno, l’esistenza delle trattative con la Cuccarini e Iacchetti e lo spostamento da Rete4 a Canale5 de La Sai l’Ultima.

Ancora una volta trovano, dunque, conferma le anticipazioni di DM che, per dirla con i fans della Cuccarini, sono arrivate come un fulmine a ciel sereno ingenerando inizialmente stupore e incredulità nei più. 

La Sai l’Ultima, come già segnalato nella barra laterale di questo blog nella sezione “In Arrivo in TV”, prenderà il via il prossimo 29 gennaio alle 21.10 e vedrà alla conduzione una star che ritorna in video dopo 4 anni di lontananza dal piccolo schermo : Lorella Cuccarini affiancata, per l’occasione, da Massimo Boldi (secondo Publitalia) o da Pino Insegno (secondo le principali agenzie).

Viene da pensare che non sarebbero, dunque, andate in porto le trattative con Enzo Iacchetti ma, anche per questo, sembrerebbe esserci un perchè, che siamo pronti a svelare.

Il Signor Enzino dovrebbe essere impegnato da gennaio in un nuovo progetto, ancora in fase di scrittura, che riguarderebbe una sitcom nuova di zecca che dovrebbe prendere il posto de Il Mammo, attualmente in onda su Canale5.

Relativamente allo storico programma di Gigi Reggi, invece, andiamo quest’oggi ad aggiungere altre 3 novità, due dirette e una, per così dire, collaterale.

Partiamo con la prima che riguarda la location del programma.

E’ opportuno sapere che La Sai l’Ultima non andrà in onda dagli studi Mediaset di Via Cinelandia ma dagli Studi Robinie (quelli, in pratica, di Azzardo, Mercante in Fiera & Co), a pochi passi dal CPTV di Cologno Monzese. Ma non è finita qui… la gara di barzellettieri più famosa del belpaese dovrebbe essere nientepopodimenoche in diretta, una rarità nei prime time del Biscione.

Questa new entry nei palinsesti della prima rete di Cologno, andrà a rendere l’inizio settimana dell’ammiraglia di Viale Europa decisamente ricco.

Tra gennaio e febbraio, infatti, il lunedi, il martedi e il mercoledi di Canale5 saranno occupati da 3 show in prima serata come il Grande Fratello, La Sai l’Ultima e Amici di Maria De Filippi.

Una situazione del genere, in considerazione della risaputa lunghezza del primo e del terzo programma farebbe si che l’inizio della seconda serata fosse posticipato intorno alla mezzanotte.

E Chicco Mentana?

Lungi dal voler fare la cenerentola della situazione, il neo-papà, leader dell’approfondimento di Canale5, starebbe pensando di spostare la puntata di Matrix del lunedi al martedi, proprio al termine del programma dell’inedita coppia Cuccarini – Boldi.

Avrete certamente notato che pur in presenza di molti lanci di agenzie che davano per certa la conduzione di Pino Insegno non mi sono sbilanciato e ho preferito continuare a parlare di inedita coppia Cuccarini – Boldi limitandomi a segnalare che le agenzie parlavano di Insegno come… l’altra metà della coppia.

Ebbene. Pare proprio sia una bufala… Non a caso TgCom ha, da questa mattina, modificato l’articolo su La Sai l’Ultima parlando di Cuccarini – Boldi.

Chiudo il post con due comunicazioni di servizio. Per scoprirle,





19
febbraio

PILOTI, la NUOVA SITCOM della RAI

Max Tortora @ Davide Maggio .itEnrico Bertolino @ Davide Maggio .it

L’uniforme del pilota è una delle poche che possiede ancora un fascino indiscusso in tutto il mondo. Ciò che avviene veramente nella cabina di pilotaggio di un aereo rimane per molti un mistero.

Così esordisce la società di produzione Magnolia per presentare un nuovo prodotto che allieterà gli spettatori di una delle tre reti Rai.

E’, infatti, in produzione “Piloti” una mini-sitcom che racconterà cosa avviene all’interno di una cabina di pilotaggio della compagnia low cost “Piccione Airlines”.

Ogni episodio della durata di 5 minuti avrà come protagonisti i piloti Enrico Bertolino e Max Tortora.

La diversità dei loro caratteri - continua si legge sul sito di Magnolia – unita alla personalità eccentrica che li contraddistingue, fanno nascere situazioni comiche al limite dell’assurdo e del surreale. Le piccole manie di ciascuno, i riti quotidiani del loro lavoro, i pettegolezzi, i problemi e i contrattempi di tutti i giorni, sono il fulcro di questa sitcom esilarante ambientata sull’ “aereo più pazzo del mondo”!