senato



16
febbraio

Governo Draghi, discorso del premier e fiducia al Senato. Dove seguirli in diretta tv

Mario Draghi

Governo Draghi, atto primo. Inizierà formalmente domani – 17 febbraio – la corsa del nuovo esecutivo guidato dall’ex Presidente della Bce: in mattinata, alle ore 10, il premier terrà il suo discorso programmatico al Senato e chiederà poi la fiducia dell’Aula. La votazione vera e propria, tuttavia, avrà inizio solo intorno alle ore 22 con la prima “chiama” dei senatori. L’appuntamento istituzionale irromperà nei palinsesti televisivi con appuntamenti e dirette dedicate. Ecco dove seguirlo.




5
maggio

DM LIVE24: 5 MAGGIO 2013. MONTALBANO E LE ULTIME CARTUCCE, LE IENE E LA TALPA IN SENATO SUGLI ASSENTEISTI

Le Iene - dipendenti camera e senato

Le Iene - dipendenti camera e senato

>>> Dal Diario di ieri…

  • Montalbano e le ultime cartucce

PierVivaCanale5 ha scritto alle 20:02

“Bisogna capirlo, Montalbano ha una certa età, comincia a vivere quel fenomeno tipico degli uomini che sentono la necessità di sparare le ultime cartucce”. Andrea Camilleri risponde con il distacco del vecchio saggio a chi gli fa notare che il suo protagonista cede al fascino femminile nell’ultima serie tv, da ascolti record. “Queste ultime 4 puntate mi sono piaciute in modo particolare”, dice lo scrittore, che a giugno firmera’ per Sellerio il nuovo Montalbano, ‘Un covo di vipere’. (Ansa)

  • Le Iene, la talpa in Senato e gli assenteisti

Oggi, domenica 5 maggio 2013, in diretta alle ore 21.20 nel nuovo appuntamento con “Le Iene show”, andrà in onda un servizio di Filippo Roma sui dipendenti pubblici che lavorano nei palazzi della politica. La Iena racconta che i dipendenti pubblici di Camera e Senato ricevono uno stipendio medio di circa 150.000 euro annui, una somma pari circa a 5 volte la paga media di tutti gli altri dipendenti pubblici. E oltre alle normali mensilità, al contrario di tutti gli altri i dipendenti pubblici italiani, i dipendenti pubblici di Camera e Senato ricevono tredicesima, quattordicesima e quindicesima. Inoltre, facendo un raffronto con i costi della politica degli altri paesi europei, si nota come i dipendenti delle Camere in Italia guadagnino quasi il quadruplo rispetto allo stipendio di un dipendente del Parlamento inglese, che si aggira attorno ai 40.000 euro annui.

Le Iene ricevono una segnalazione da una persona che lavora in un ufficio del Senato, secondo la quale molti dipendenti arrivano in ufficio e, dopo aver timbrato, si allontanano. A seguire uno stralcio dell’intervista:


21
febbraio

GOVERNO SOTTO : SPECIALE BALLARO’ ALLE 21.05

Oggi è accaduto questo…

Per quanto avete visto, questa sera ci sarà una puntata speciale di Ballarò su RaiTre alle 21.05.

Mentre Vi scrivo (h. 19.48) il Presidente del Consiglio Prodi ha appena lasciato il Quirinale.

Secondo un’agenzia, Antonio Di Pietro ha annunciato : Prodi ha deciso di rimettere il mandato nelle mani del presidente Napolitano.

Aggiornamento delle 20.00 : Prodi si è dimesso (TG1)

Ci sarà da ballare!