Selvaggia Lucarelli



16
luglio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (9-15/07/2012). PROMOSSI RAI4 E LEOSINI, BOCCIATI QUINTA COLONNA E SCHETTINO

Francesco Schettino

10 al palinsesto estivo di Rai4. Non starà raggiungendo gli ascolti boom di RaiPremium, ma Carlo Freccero per la bella stagione ha confezionato un palinsesto che incontra i favori di più palati e riesce ad ottenere risultati anche quando le scelte sono di qualità pregevole. Il canale 21 del dtt propone, tra le altre cose, I Soprano in prime time, la serata Hbo al giovedi, Mad Men in daytime. Tanti prodotti raffinati per i quali il satellite, che dovrebbe guardare prima al valore per il cliente e poi agli ascolti, non ha trovato il giusto spazio.

9Beautiful, unico caposaldo del palinsesto estivo di Canale 5. L’immarcescibile saga dei Forrester è l’unico programma che con regolarità riesce a superare la media del 20% su una rete che si sta pericolosamente assestando attorno al 12%.

8 a Franca Leosini. Può piacere o meno ma la giornalista campana vanta uno stile inconfondibile. Complice un invidiabile aplomb, è maestra nello scavare in profondità e nel chiedere anche le cose più delicate senza indispettire l’interlocutore.

7 a Giudice Amy. L’apprezzato procedural, pur in replica e vampirizzato dalla scellerata messa in onda su tre canali, riesce ad ottenere ascolti record su Giallo (picco dell’1.53% il 2 luglio).

6 a  Mammoni - Chi vuol sposare mio figlio?. Il dating show di Italia1 non ha né deluso nè convinto: gli ascolti sono stati tiepidi e i contenuti hanno incuriosito senza però entusiasmare. Ad influire negativamente sul programma una durata fiume che non si adatta al genere factual e che lo ha reso ripetitivo.




24
febbraio

DM LIVE24: 24 FEBBRAIO 2012. LUCARELLI VS VENIER, FRASSICA BALLERINO PER UNA NOTTE, CORONA SORVEGLIATO SPECIALE

Diario della Televisione Italiana del 24 febbraio 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Nino Frassica ballerino per una notte

pippo ha scritto alle 10:35

Sabato prossimo, in occasione della settima puntata di Ballando con le stelle 8, sarà Nino Frassica il ballerino per una notte.

  • Il CD di Ruggeri non va bene

AnTo ha scritto alle 11:13

Enrico Ruggeri sul suo sito ufficiale di facebook ha postato queste dichiarazioni, presto diventate choc: «Voglio essere sincero: il mio nuovo cd non sta andando bene. Tutti mi fanno i complimenti, tutti dicono di averlo ascoltato, ma le vendite sono molto più basse della mia media» Già, a molti è piaciuto, almeno a parole, «Le canzoni ai testimoni», il disco in cui Enrico gioca a farsi reinterpretare dalla nouvelle vague della musica italiana (da Boosta a Dente). Corriere.it

  • Corona sorvegliato speciale

AnTo ha scritto alle 11:19

Pare che i problemi per l’ex fotografo non finiscano mai. Dopo il ritiro del passaporto, nello scorso dicembre, ad opera della Questura, alla lunga lista di guai giudiziari in cui è imputato Fabrizio Corona si aggiunge anche l’ultima richiesta della Procura di Milano: Corona, in quanto persona “pericolosa per la sicurezza pubblica” e “dedita alla commissione di reati”, dev’essere sottoposto ad una sorveglianza speciale.

  • Lucarelli VS Venier

Alessandro ha scritto alle 15:20

Battute pungenti sul Twitter di Selvaggia Lucarelli a proposito di Mara Venier: “Ieri, Mara Venier a La vita in diretta su Nina Zilli: “Ah Nina troppa strada devi ancora magnà nella vita!”. La Signora del pomeriggio.”. E ancora: “E della deriva da sora Lella che sta prendendo il programma grazie al suo tocco delicato?”.

  • Scotto e la Mrazova

Hai capito l’assistente di Facchinetti


15
dicembre

DM LIVE24: 15 DICEMBRE 2011. MENTANA SU CANALE 5, LUCARELLI VS MATTINO CINQUE, LA RAZNOVICH A LA7?

Diario della Televisione Italiana del 15 Dicembre 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Mentana a Mattino Cinque

Enrico Mentana ospite domani della “Telefonata di Belpietro” ore 8.40 circa.

  • Selvaggia Lucarelli VS Mattino 5

MisterGrr ha scritto alle 12:52

Selvaggia Lucarelli chiede attraverso il suo twitter di mandare una mail a mattino 5 per preservare la felicità di suo figlio. Qui le istruzioni: http://www.selvaggialucarelli.it/diario/2011/12/pannolini_sporchi_1.html

  • Raznovich a La7

pippo ha scritto alle 18:46

Camila Raznovich conduttrice di “Amore Criminale” su Rai 3 sarebbe in procinto di passare alla rete diretta da Paolo Ruffini da gennaio 2011. (fonte “Panorama”)





13
novembre

DOMENICA CINQUE, SELVAGGIA LUCARELLI VS LAERTE PAPPALARDO: ‘NON CI STO A FARE IL CORONA E LA NINA MORIC DEI POVERI’

Domenica Cinque- Selvaggia vs Laerte

Una telefonata indispettita di Selvaggia Lucarelli e Domenica Cinque rischia di sprofondare nel baratro davanti alle questioni della privacy, della delicatezza e della mostrabilità. Tema della puntata è il rapporto dei padri separati con i figli e Federica Panicucci ospita Laerte Pappalardo per capire meglio il ruolo che assumono i bambini nelle diatribe coniugali. Non c’è il tempo di chiudere il sipario sulla confessione del Pappalardo junior che – come già accaduto qualche settimana fa a Mattino Cinque - arriva puntuale la replica della mamma del bambino.

Lo scambio per fortuna non degenera nella zuffa ma le accuse sono forti, la critica è tagliente. La Lucarelli parla di scampagnata televisiva dell’ex solo per guadagnarsi vetrine e miseri gettoni di presenza etichettandolo più volte come uno scansafatiche vittimista. L’apice del fervore si raggiunge quando l’ex moglie di Laerte precisa di non voler esser coinvolta in un gioco che li renderebbe una sorta di copia aberrata di Nina Moric e Fabrizio Corona che in varie circostanze hanno spiattellato pubblicamente ogni minimo dettaglio della loro travagliata separazione: dai nastri del divorzio ai problemi di gestione del rapporto con il figlio, tra isole, divani e copertine varie.

Con un eloquente “mi fa schifo” si chiude una delle telefonate più dure che i salotti domenicali abbiano ospitato in questa stagione televisiva. Selvaggia lamenta la strumentalizzazione, il circo sulle spalle del figlio, ferito nella privacy di bambino che dopo questa schermaglia dovrà rinunciare a un po’ del suo diritto a non esser tirato in mezzo. Federica Panicucci cerca di ridurre al massimo gli estremismi che possano rivelare quanto forse sia criticabile scegliere un personaggio dello star system per raccontare una realtà sicuramente complessa e degna di attenzione.


13
maggio

DM LIVE24: 13 MAGGIO 2011. IL PACCO DI MAX GIUSTI, LA MARCUZZI UE’ UE’, QUELLA COSINA PIACE A MOLTI, QUELL’ALTRA PIACE A TUTTI.

Diario della Televisione Italiana del 13 Maggio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Sassone precisa

Caro Davide,
ringrazio te e la tua fedele lettrice Lauretta per avermi citato ieri nel Diario tv. Ma per completezza dell’informazione volevo solo dirti che la Balivo non mi ha attaccata e non ce l’aveva con me. Il nostro battibecco aveva un tono ironico e scherzoso. Siccome la settimana prima io ho perso il treno e non mi sono presentata in studio a Milano, costringendo la Balivo e la sua redazione a cambiare la puntata su Thyago in corsa, sono stata tenuta qualche giorno in “punizione”. Visto che la redazione di “Pomeriggio sul Due” era nera nei miei confronti. Capirai da te che perdere il treno dopo aver buttato 140 euro tra biglietto e taxi (che mai nessuno mi rimborserà) è dispiaciuto davvero più a me che a loro! Ieri sono stata richiamata in collegamento da Roma. A quel punto, io, nel salutare la Balivo, le ho chiesto: “Sono stata perdonata da te e dal regista del programma, Filippo Romualdi?”. E lei mi ha risposto: “No, stai qui solo perchè la Pettinelli non poteva venire”. Io, allora, col mio solito fare ironico, ho ribattuto: “A no, questi paragoni non li accetto! Ora mi alzo e me ne vado come la Brigliadori!”. Era chiaro che scherzavo, per ironizzare sullo show poco carino che la Brigliadori aveva tenuto qualche giorno prima. Ecco, questo è tutto quello che è successo, senza nessuna acrimonia da parte di Caterina Balivo, che mi stima molto. Ti ringrazio se pubblichi queste righe, visto che anche su Facebook mi stanno scrivendo dicendo che ci sono rimasti mali dal comportamento di Caterina. Ma nella vita bisogna pure essere un po’ ironici e divertenti, non prendiamoci tutti troppo sul serio come Sarafanna!!!!
Baci e grazie
Gabriella Sassone

PS. Non è che anche la Pettinelli ora sta in “punizione” visto che è andata a fare l’opinionista a “Uman” e gira tutti i salotti tv come una trottola pomeriggio e sera? Io almeno mi limito a Raidue…

  • Quella cosina piace a molti, quell’altra piace a tutti

ore82 ha scritto alle 10:22

Marina Ripa di Meana discutendo in studio a Mattino Cinque sulla questione della presunta bisessualità di George Leonard ha affermato “quella cosina piace a molti; quell’altra cosa piace a tutti”.

  • Alessia Marcuzzi uè uè

Jack ha scritto alle 22:01

Alessia Marcuzzi in visita a Napoli in occasione dell’ultima puntata del programma “Ciak, si canta” condotto dal suo compagno Francesco Facchinetti, ecco cosa ha scritto sulla sua pagina di Facebook: “Ue’ ue’ ue’, franci mi ha chiesto di accompagnarlo per l’ultima puntata, ed io sono venuta a fare una gita nella citta’ piu’ allegra del mondo!!! Ue’ ue’ ue’”.

  • Il pacco di Max Giusti

lauretta ha scritto alle 17:16

A Pomeriggio Cinque la D’Urso parlando della Lucarelli: “Pensate che questa ragazza è stata 7 anni con Max Giusti”. E lei: “E io sono stata il suo pacco”.





6
maggio

LAERTE PAPPALARDO A DM: “GRAZIE A NINA HO CAPITO COS’E’ L’AMORE PLATONICO. CON LA MIA EX SOLO UN PROBLEMA ECONOMICO”

Laerte Pappalardo

L’Isola gli ha insegnato a vivere. E’ questo ciò che sostiene Laerte Pappalardo, terzo classificato all’Isola dei Famosi 8, letteralmente segnato, in positivo, dal soggiorno in Honduras. Un’esperienza nella quale si è distinto per aver animato discussioni con un’irruenza “ereditata” quasi certamente dal padre Adriano, protagonista indimenticato dell’Isola numero uno. I più romantici lo ricorderanno, invece, per il rapporto da “Laguna Blu” con Nina Moric. Un amore platonico che – Laerte ci tiene a precisare a DM – non ha scalfito il rapporto con la sua ragazza.

Il rapporto con Nina mi ha aiutato tantissimo perché entrambi parlavamo la stessa lingua. Se molti naufraghi parlavano solo di pesca e prove ricompensa, io e Nina spaziavamo un po’ più nei discorsi. A livello psicologico ci sostenevamo a vicenda a costo di isolarci un po’. La stessa cosa mi è successa anche con Paganini: facevamo i turni del fuoco e parlavamo di tutto. Ecco perché ad Eleonora dicevo ‘voglio vederti parlare del tuo fruttivendolo, di dove fai la spesa’. Nina era, dunque, diversa, ci cercavamo a vicenda per un bisogno di confrontarci su cose normali ed è nata una bellissima amicizia. Solo di questo si tratta: un’amicizia pura vissuta intensamente. Grazie a lei ho capito cos’è l’ amore platonico.

Un amore platonico è tale perché c’è un ostacolo alla sua realizzazione. Il vostro?

Ognuno di noi era fidanzato, siamo dei genitori e ci siamo limitati a fare quello che abbiamo fatto cioè niente. Avevamo formato un gruppo e c’erano anche dei naufraghi che avrebbero voluto unirsi a noi ma avevano paura che la maggioranza li avrebbe votati. Una cosa squallida che ho avuto modo di ripetere anche a loro in faccia.

C’era un “problema di ambizione” nei naufraghi?

No, di rottura di coglioni. Erano spaventati di esseri nominati e venire così a conoscenza dell’opinione del pubblico. Io stesso un pò lo ero ma non mi facevo condizionare.

Deluso dal terzo posto?

No, me l’aspettavo e ne sono fiero, già mi ero prefissato nella mia mente di arrivare terzo.

Come tuo padre.

Sì, noi Pappalardi abbiamo questo destino e la gente non ci crederà ma anche quello mi ha fatto piacere. Inoltre,  l’aver combattuto con due degni avversari che, come me, hanno dato tanto all’Isola è stato un ulteriore motivo di soddisfazione. Penso che Giorgia abbia meritato la vittoria perché ha delle qualità fantastiche e ha aiutato il gruppo. Devo dire, però, che anche Thyago è una persona speciale.

Qual è la prima cosa che hai fatto quando sei tornato a casa?

Ho provato a dormire, e non ci sono riuscito, non ho mangiato. Quest’esperienza indelebile è indescrivibile dal punto di vista fisico e umano perchè ti lascia una purezza dentro al punto che hai paura di “rovinarti” di nuovo. Mi sento bene, con più energia, anche se ho perso 12 kg, e penso che sarà difficile tornare alla vita di prima. Dico sempre questa frase: “sto vivendo una fase di sindrome post reality”. Ritrovare i miei confort è stato straniante,  anche una serranda elettrica mi sembra il miracolo della tecnologia. Ero abituato a camminare scalzo, e ho fatto fatica a togliermi i vestiti e a lavarmi. L’isola è una cosa che tutti gli esseri umani dovrebbero provare perchè ti fa ritornare vergine.

Se dovessi dire una cosa che hai imparato.

A vivere. Ho ricominciato a gustare tutto quello che la vita mi regala, poi, purtroppo, sarò riportato alla realtà e comincerò a perdere questa cosa. Sarà retorica ma è vero che l’isola mi ha fatto dare il giusto peso alle cose.

Tra la Brigliadori e la Fogar con chi torneresti sull’Isola?


2
maggio

DM LIVE24: 2 MAGGIO 2011. LE RICHIESTE DELLA MONA

Diario della Televisione Italiana del 2 Maggio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Noia

lauretta ha scritto alle 15:10

A Domenica Cinque, dopo aver visto il reportage di Corona sul matrimonio reale, la Lucarelli:”beh, Belen e Fabrizio sono i nostri Kate e William, per lo meno in sobrietà”. La interrompe Corona: “Per lo meno noi non facciamo annoiare”.

  • Richieste

lauretta ha scritto alle 15:21

A Quelli che il calcio la Ventura torna sulla sua polemica con la rete: “chiedo solo di fare il mio prodotto e che la Rai ne sia contenta, senza che mi vengano messi i bastoni tra le ruote. Si sa che in rai c’è molta politica, ma qui c’è anche tanta gente che lavora e che si fa un mazzo così. Sono però stata felice di vedere che c’è stata una risposta”.

  • Denuncia

lauretta ha scritto alle 16:59

A Quelli che il calcio la Ventura, dopo aver presentato la Allegretti, si rivolge a Malgioglio: “È per lei che io e te ci siamo presi una bella denuncia..”.


28
aprile

DM LIVE24: 28 APRILE 2011. LA LUCARELLI ATTACCA E RETTIFICA, LA CLERICI E LA DALLA CHIESA SI SALUTANO IN DIRETTA, LA TAVASSI…

Diario della Televisione Italiana del 28 Aprile 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Lucarelli attacca…

lauretta ha scritto alle 09:13

La nuova opinionista di Uman, Selvaggia Lucarelli, fa partire un sms dal suo cellulare che per errore giunge ad una nota pierre milanese: “Questo morto di fama fa il pagliaccio in tv e non mi ha lasciato nemmeno i soldi per riparare lo scaldabagno”. Il riferimento è al suo ex marito Laerte Pappalardo, naufrago di Simona Ventura. (fonte Chi)

  • …e rettifica!

Raffa ha scritto alle 10:30

“Solo per dire che il contenuto dell’sms che ho inviato (è vero) erroneamente a una pr milanese (è vero), non è quello pubblicato in giro. Mai utilizzato espressioni come “morto di fama” o “pagliaccio”, mai parlato di scaldabagno o di qualsiasi altro elettrodomestico. (al momento ho il lavandino che perde, quindi Ilaria D’Amico e l’asilo Il girdino degli Elfi stessero in campana che sono i nomi più vicini alla i di Idraulico) Non c’erano epiteti di alcun genere, a dire il vero. (l’sms ce l’ho ancora e mi toccherà pure mostrarlo come prova della mia innocenza, rendiamoci conto). Ricordo a tutti che finchè si ride e si scherza io sono la prima a prestarmi ma questo tipo di visibilità non la voglio, la subisco, non è roba mia, la trovo di cattivo gusto e se proprio devo essere tirata in ballo, gradirei che almeno i contenuti degli sms fossero veritieri. C’è un bambino di mezzo e mi pare che l’unica cosa chiara a tutti, al momento, è che con la controparte basta assai poco per accendere la miccia, quindi per favore. Faccio la vita del trapezista, aiutatemi almeno un po’ nell’equlibrismo continuo a cui sono costretta. Tutto quello che ho da dire é: non vedo l’ora che finisca ’sta giostra. Amen.” (dal blog di Selvaggia Lucarelli)

  • Clerici – Dalla Chiesa, saluti inter-rete

mats ha scritto alle 12:21

Scambi di saluti in diretta tra Rita Dalla Chiesa e Antonella Clerici dai rispettivi programmi, con tanto di lode della conduttrice Mediaset alla sua “dirimpettaia” che le è stata vicina in un momento difficile.

  • No D’urso