Scrubs – Med School



13
ottobre

SCRUBS 9 E FLIGHT OF THE CONCHORDS: UN MERCOLEDI’ SERA DI PRIME VISIONI SU MTV

Scrubs e Flight of the Conchords

Parte stasera in prima visione su MTV, alle 21, l’ultima stagione di Scrubs, la sit-com americana ideata nel 2001 da Bill Lawrence, che narra le bizzarre vicende di alcuni giovani medici tirocinanti del Sacred Heart Hospital. Titolo e claim sono tutto un programma: scrub, letteralmente indica, allo stesso tempo, camice da dottore e persona insignificante, termine che riassume perfettamente e in una sola parola la formula alla base della serie; anche il promo che recita più clinico di E.R, più cinico di Ally Mc Beal, più piccante di Sex and the City e più frizzante di Friends” non è meno emblematico ed esplicativo.

Scrubs, infatti, non è la classica serie medica incentrata sui casi clinici e sulla prontezza dei medici; non c’è nessun fascinoso dottore alla George Clooney o “santoni” capaci di curare l’impossibile, alla Dr House. Il gruppo di tirocinanti che anima il Sacro Cuore è solo un’equipe di dottori tra l’imbranato e il demenziale, che danno una vena comica a quello che tipicamente è un genere drammatico.

Molte le novità di quest’ultima stagione: nuovo claim, che da Medici ai primi ferri cambia in Med Schoolnuova ambientazione (non più il Sacro Cuore ma una scuola di medicina) e un significativo ricambio dei personaggi: gli unici ad essere presenti in tutti gli episodi dell’ultima stagione saranno il dott. Chris Turk e il dott. Cox; John Dorian, invece, lascerà la serie solo dopo 6 puntate e anche il Dott. Kelso, Todd, la bionda dottoressa Elliot Reid e il tremendo inserviente usciranno presto di scena per far spazio a nuovi personaggi; grande assente, invece, l’infermiera Carla (moglie di Turk). Anche la sigla si presenta rinnovata. Siamo di fronte a significative differenze rispetto al passato, che fanno di questa nona e ultima stagione, più che un finale di serie, un vero e proprio spin-off.

Ma le novità del mercoledi  sera di MTV non finiscono con la sit-com comica sui medici…