Sara Ventura



13
febbraio

SANREMO 2013 – I COMMENTI DELLE RADIO ALLA PRIMA PUNTATA (LA PINA, DEEJAY – VENTURA, CARLETTO, CAPUTI E PARPIGLIA, RTL 102.5 – LOREGGIAN, RADIO ITALIA)

Marco Mengoni a Sanremo 2013

Marco Mengoni a Sanremo 2013

LA PINA – DEEJAY – Rivoluzione non arrivata

Maria nazionale e Chiara le mie preferite… Per il resto mi è sembrato lunghissimo e la rivoluzione non arrivava mai… E non è arrivata…

SARA VENTURA – RTL 102.5 – Noia estrema la scelta tra due canzoni

Che se ne dica sempre qualcosa di polemico e negativo:”Sanremo mette in secondo piano la musica, meno politica, alle 23 l’intervento di Crozza ha fatto dimenticare i primi 4 artisti…etc..”. Devo dire che tutto sommato la serata non mi è dispiaciuta, a parte il ritmo… per dare più spazio alle canzoni ci hanno chiesto di scegliere tra 2… per poi rendere il rito della scelta di una noia estrema. Non voglio commentare la parentesi Crozza, che mi piace moltissimo e che mi stava provocando soffocamento con la sua imitazione di Luca Cordero di Montezemolo, e non merita di essere commentata per 2 voci fuori dal coro. Comunque tutto sommato darei un 7- a questa prima serata, con una Littizzetto a suo agio e un Fazio all’inizio un po’ teso, per poi passare ad uno stato per dirlo alla Luciana… Legnoso! Speranzosa di riscontrare un ritmo più veloce e fluente.

CARLETTO, CAPUTI E PARPIGLIA – RTL 102.5 – Non convincente la prima serata

Boh! A fine serata dopo quasi quattro ore di diretta (da ieri sera, infatti, commenteremo ogni sera in diretta il Festival di Sanremo su RTL 102.5 con il programma Finalmente Sanremo) ci siamo guardati con Massimo Caputi e Gabriele Parpiglia e… questa prima serata non c’ha convinto! Non c’ha convinto Crozza, che su altri palchi apprezziamo e adoriamo. Poteva scherzare sulle dimissioni del Papa, poteva giocarsi la carta Berlusconi  come ultima gag del suo mini show e invece…boh! Brava la Littizzetto! Lei si che c’ha convinto, anzi possiamo dire che chissà come sarebbe andata se non ci fosse stata lei. Caputi è rimasto colpito dalla scenografia, molto diversa dalle precedenti edizioni, molto cupa, meno ariosa, troppo celentaniana e, sempre secondo Massimo, ha decisamente esagerato Toto Cutugno con l’armata rossa; Cutugno invece che, secondo Parpiglia, rinascerà musicalmente in Italia grazie proprio a questa ospitata… mah!

Dal punto di vista musicale non possiamo dare un giudizio oggettivo: non abbiamo ascoltato per bene nessuna delle canzoni in gara, ma anche distrattamente al momento non c’ha colpito nessuna. Bocciata la formula doppia canzone. Facevamo fatica in passato ad apprenderne una, figuriamoci due! In conclusione la domanda è solo una: ma a cosa servono le poltrone sotto il palcoscenico? Da Roma, via Sanremo, passando da Milano e Firenze… Carletto (su twitter @carlettoweb)

PETRA LOREGGIAN – RADIO ITALIASilvestri il preferito

La prima serata del festival ha regalato moltissimo. La letterina al santo di Luciana, a cui avrebbe potuto chiedere delle scarpe più comode, il pop di Fazio, i fischi per Crozza, e l’infinita dolcezza del “bacio gay” mai dato, che ci siamo immaginati comunque benissimo perchè l’amore dei due futuri sposi, mai fu più manifesto.




31
ottobre

DM LIVE24: 31 OTTOBRE 2012. LA VENTURA INCINTA, E SE ARISA FOSSE BISEX?

Arisa - X Factor 2012

Arisa - X Factor 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Ventura incinta

tinina ha scritto alle 12:20

Nei giorni scorsi, Sara Ventura (sorellina della Simo Nazionale) ha condiviso assieme agli ascoltatori di RTL 102.5 (dove conduce il programma, La Famiglia – Giù al nord con Fernando Proce e Jennifer Pressman) la notizia dell’imminente gravidanza: “Ho un benessere fisico da condividere con voi. Diventate zii!”. Negli studi dell’emittente radiofonica, è scoppiata la gioia. Tecnici, autori e colleghi si sono congratulati con la speaker che è scoppiata in un pianto liberatorio prima di offrire pasticcini a tutti. Anche sul proprio profilo Facebook, la Ventura ha annunciato il lieto evento. (Fonte Gossipblog)

  • Arisa bisex?
tinina ha scritto alle 16:39

«E se fossi bisex?». Se lo chiede Arisa in una intervista al settimanel “A”. La cantante 30enne vincitrice del festioval di sanremo del 2009, in questo periodo impegnata come giudice di X Factor su Sky,dichiara di subire il fascino intellettuale di certe donne. «Mi innamoro spesso della testa di alcune di loro, però il sesso è un’altra cosa, non l’ho mai fatto». Mai ricevuto avances? «Sì, in passato, ma ora che vorrei provare non me le fa più nessuno», scherza. Il suo ideale? «Charlize Theron e Kate Winslet». Intanto però ha un fidanzato. E se lo tiene stretto: «Ho paura che le altre me lo freghino», ammette Arisa, che a proposito delle recenti polemiche sui giovani “choosy” dice: «Sono in tanti a rimboccarsi le maniche. Eviterei definizioni da pedagogista bacchettona. Sono tempi difficili, mi aspetto più comprensione dalla politica anche perché tanta diffidenza e tanta paura arrivano proprio da lì». (Il Messaggero.it)


3
luglio

SARA VENTURA A DM: “IL TELERATTO AL PROCESSO DI BISCARDI? UN GRANDE VANTO. FAREI L’ISOLA DEI FAMOSI CON MIA SORELLA SIMONA IN STUDIO”

Sara Ventura

La parentela è solo un dettaglio. Perché una come Sara Ventura non puoi definirla semplicemente “la-sorella-di-Simona”: sarebbe riduttivo. Il suo curriculum, infatti, racconta di una carriera fatta di gavetta e passione, con un percorso professionale del tutto autonomo rispetto a quello di Mona sua, anzi Nostra. Da anni Sara è il volto femminile del Processo di Biscardi, il tempio del moviolone e delle ‘bbombe’ di mercato, ed è anche, grazie alla trasmissione mattutina La Famiglia Giù al Nord, una delle voci  più conosciute di Rtl 102.5, la radio che secondo recenti rilevazioni Gfk Eurisko è la più ascoltata della Penisola, con oltre 6milioni e mezzo di ascoltatori al giorno. 

Sara, che effetto fa trasmettere dalla radio più ascoltata d’Italia? 

E’ un enorme piacere, un onore. Io sono a Rtl dal 2003, quando non eravamo ancora primi, e sono cresciuta professionalmente con loro. Mi hanno insegnato a fare la speaker e ho trovato una grande famiglia in un momento in cui non avevo ancora una mia identità. Invece adesso posso dire c0n assoluta certezza e vanto: sono una speaker, amo la radio e so cosa voglio fare. 

I dati confermano che la radio è un mezzo molto seguito, credi che  il pubblico inizi a preferirla alla tv? 

Secondo me no. Noi, ad esempio, abbiamo la peculiarità di essere la prima radiovisione italiana perché trasmettiamo contemporaneamente in radio e in tv, quindi l’utilizzo della vista è facoltativo. Ci sono molti locali sempre sintonizzati sul nostro canale, perché Rtl ha tutto: le informazioni sul traffico, le news, i programmi leggeri o al servizio del cittadino, e devo dire che questo modo di fare radio-televisione è azzeccato. Non penso ci sia voglia di non vedere la tv, ma forse la televisione non è ancora così completa e non propone ancora programmi a 360 gradi. 

A proposito di televisione: da anni co-conduci il Processo di Biscardi. Come vivi questa esperienza a fianco di Aldo? 

E’ la mia più grande soddisfazione. Io ho iniziato a lavorare nel ‘93 a Sei Milano, un’emittente giovane curata da Benetton e Fabrica, dove ho mosso i primi passi. Nel ‘96 cominciai l’esperienza con Biscardi, ed era un Aldo completamente diverso da quello che mi trovo adesso perché era molto difficile per una donna inserirsi nel contesto del suo programma. Io avevo solo 21 anni e non avevo nemmeno il coraggio e la spocchia di zittire persone più grandi di me. Ero proprio una buona. Fu un’esperienza traumatizzante. 

Racconta…





22
aprile

A POMERIGGIO SUL DUE TUTTI “ESPERTI” DI ISOLA: LAERTE PAPPALARDO DEVE ARRIVARE QUARTO. (PECCATO CHE SIA L’UNICO SICURO DEL PODIO)

Caterina Balivo, Pomeriggio sul Due

A quattro giorni dalla finalissima dell’Isola dei Famosi 8, impazza inevitabilmente il toto-vincitore. Quale naufrago salirà sul gradino più alto del podio? Quella che a tutti gli effetti possiamo definire l’Isola delle donne, vedrà trionfare una tra Roberta Allegretti e Giorgia Palmas, oppure assisteremo alla “beffa” finale con Thyago Alves o Laerte Pappalardo in vetta?

Di questo si è anche parlato oggi nel salotto di Caterina Balivo a Pomeriggio sul 2, accerchiata dall’ormai immancabile parterre di ospiti “esperti” di Isola, tra i quali Raffaello Tonon, il naufrago Walter Garibaldi e la sorella della Mona, Sara Ventura. Il pensiero è unanime: è giusto che a vincere sia una donna, ma soprattutto Larte deve arrivare quarto perchè gli altri tre meritano sicuramente più di lui. Quando si dice “essere esperti di Isola dei Famosi”.

Il sogno di Pappalardo Jr era quello di eguagliare il padre Adriano, che si classificò terzo dietro a Walter Nudo e Giada De Blanck. Sogno che si è presto realizzato nella semifinale, quando, aggiudicandosi l’ultima decisiva prova leader, Laerte si è guadagnato un posto sicuro sul podio. Ciò vuol dire che nella peggiore delle ipotesi, si classificherà proprio terzo. E non è un caso che il televoto di questa settimana reciti: chi vuoi eliminare tra Thyago, Giorgia e Roberta?


28
agosto

DM LIVE24: 28/8/2010. UNA VENTURA PER BISCARDI, PAMELA COME MINA, ALISA SI SPOSTA.

Diario della Televisione Italiana del 28 Agosto 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Il codice di Raiuno

lauretta ha scritto alle 09:47

Eleonora Daniele in un’intervista rilasciata al settimanale Di Tutto parla della prossima edizione invernale di UnoMattina:”Lo studio sarà completamente rinnovato e verrà arricchito da diversi monitor e qualche pc in più. Si respirerà un’aria più tecnologica. Ci saranno anche dei set costruiti ad hoc e una palestra. Tutto profumerà di novità”. Per quanto riguarda il suo futuro professionale dice:”Nella vita mai dire mai. In futuro posso prendere anche in considerazione di passare alla concorrenza”. E infine dice la sua sul caso Belen e il Festival di Sanremo:”Penso che eticamente non sia corretto. Raiuno ha un suo preciso codice etico che si sottoscrive ogni volta che si stipula un contratto per cui se firmi per Raiuno in qualche maniera non devi essere esposta a questo tipo di critiche. Non credo sia vantaggiosa una sua presenza all’Ariston, nè per lei, nè per chi la fa lavorare. Non voglio naturalmente criticarla per ciò che ha fatto, ma è solo una considerazione dal punto di vista professionale(..)”.

  • Biscardi da guinness

lauretta ha scritto alle 14:51

Lunedì prossimo su 7 Gold tornerà per il quinto anno consecutivo, il trentunesimo della trasmissione “Il processo di Biscardi”. Il presentatore dalle pagine di Libero: “Siamo alla trentunesiama edizione, è un record nella storia come longevità di un programma mai interrotto e presentato sempre dal medesimo conduttore. Non vedo l’ora di ricominciare, sono tante le novità e poi lo confesso, mi manca il mio pubblico(..). Il testo della nuova sigla (Il processo é questo qua) l’ho scritto io, la musica il maestro Stelvio Cipriani, a interpretarla il coro della Warner Bros. Si parte alle 21.15 e si chiude a mezzanotte e un quarto(..)”. Tra le novità, ad affiancare Aldo Biscardi quest’anno ci sarà Sara Ventura.

  • Cambio di rete

Andre ha scritto alle 17:57

Stando alle prime indiscrezioni pare che la soap “Alisa – Segui Il Tuo Cuore” si sposti su La5 già da lunedì 6 settembre alle 17:30.

  • Colpi di sole

lauretta ha scritto alle 12:49

Dalle pagine di Vero, Pamela Prati dice: “(..) Ritengo che i reality abbiano rovinato il piccolo schermo. La mia televisione, quella con la quale ho cominciato io, purtroppo non si vede più(..). Mi piacerebbe molto che si riproponesse ‘Milleluci’, storico programma femminile con Mina e Raffaella Carrà. (..). Mi piacerebbe dividere la scena con una straordinaria professionista, con la quale in passato ho già avuto modo di lavorare: Lorella Cuccarini. Con lei sì che mi troverei a mio agio(..)”.





1
giugno

DM LIVE24: 1 GIUGNO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • E infatti…

lauretta ha scritto alle 09:15

Ad Uno Mattina Estate si parla di gelati e la Luzi rivolta a l’ospite: “Quante calorie ha un gelato?”. Interviene prontamente Diaco: “Ma che domande sono? Io se avessi una donna che mentre mangia un gelato pensa a queste cose, la lascerei subito!”. La Luzi a quel punto: “E infatti sei ancora da solo..!”.

  • Chi non muore, si rivede!

lauretta ha scritto alle 09:25Il pianista di U&D che da un pò di tempo era sparito dal programma è stato reclutato in Rai e suona e canta nel programma Uno Mattina Estate!

  • Esclusive

lauretta ha scritto alle 18:59

Venerdì scorso Sara Ventura (sorella della Mona nazionale) e Andrea Morri hanno detto si. Ma chi é costui? L’autista di Simona, nonchè responsabile della logistica familiare e ha dieci anni di meno (lei ne ha 35 mentre lui 25). Al matrimonio una nutrita rappresentanza vipparola. Qualche nome: l’ex cognato Stefano Bettarini, Cristiano Malgioglio, Aldo Biscardi, mezza squadra del Cervia, e pure una serie infinita di bodyguard con ombrelli e teli scuri. Il motivo? La Venturina ha venduto l’esclusiva a Diva e Donna per 13 mila euro. Ah, e tutto questo condito con gli sbandieratori fuori dalla chiesa! Quando si dice un matrimonio sobrio! (Dagospia)


27
maggio

FRATELLI D’IDHALIA LA PAY TV S’E’ DESTA. BISCARDI E VENTURA PER UN PROCESSO MONDIALE.

Perchè Fratelli d’idahlia? Perchè c’è il Mondiale, perchè il canale su cui va in onda è Dahlia Tv e perchè, parola di Aldo Biscardi, “dicono che pronuncio così la frase Fratelli d’Italia”. Giunto al suo diciannovesimo mondiale, Biscardi prova l’esperienza della pay tv e lo fa portandosi dietro il suo celebre processo. La piattaforma, come detto, è Dahlia, concorrente di Mediaset Premium di proprietà di fondi svedesi e americani. Per le trenta puntate previste, che rimarranno tali anche se la nostra nazionale dovesse essere eliminata durante la fase a gironi, Biscardi ha scelto Sara Ventura come figura femminile. I due hanno già diviso il palco del processo nel lontano 1996/1997 e la conduttrice radiofonica porterà in dotazione alcune fugaci incursioni (telefoniche) della più nota sorella Simona. Sorelle d’Italia, in questo caso.

Inviato dal Sudafrica sarà Massimo Caputi, che dovrà destreggiarsi fra questo impegno, quello con Rtl 102.5 e quello con la web tv lanciata con Stefano Bettarini (BetCapTv). Ospiti fissi in studio l’ex gloria dei giallorossi Giuseppe Giannini, il giornalista Giorgio Martino, e il portavoce del Pdl Daniele Capezzone. Altri nomi di politica e spettacolo saranno coinvolti di puntata in puntata. Focus particolare, visto il periodo, sarà dedicato al calcio mercato. La rassegna stampa sarà curata, sempre all’insegna del tema ‘fratelli e sorelle’, da Ariel e Vittorio Feltri. I due, giornalista e direttore de Il Giornale, si occuperanno quotidianamente di una scheda dedicata alla competizione calcistica.

Se l’esperimento dovesse incontrare i favori del pubblico, ha lasciato intendere l’amministratore delegato di Dahlia Fabrizio Grassi, si potrebbe parlare di una prosecuzione futura del progetto. Per ora l’unico che resterà ’sulla’ piattaforma pay è Massimo Caputi, nominato vicedirettore con delega al calcio di Dahila Tv.


1
maggio

DM LIVE24: 1 MAGGIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Per chi se lo fosse perso…

  • Cecchi Pa(v)one

lauretta ha scritto alle 09:51

Aldo Grasso sul Corriere della Sera commentando Raz Degan e l’intervista a Cecchi Paone sull’Arca di Noè a ‘Mistero’: “(…) Cecchi Paone si accredita come esperto di archeologia mitologica ma in realtà sembrava più interessato al suo interlocutore!”.

  • Serpenti!

lauretta ha scritto alle 15:31

All’Italia sul 2 si parla dell’ingegner Rossetto e di come sia migliorato dall’inizio del reality ad oggi. A quel punto Federico Mastrostefano fa presente che una persona seduta vicino a lui ha appena detto: “si, da un cesso è diventato una turca!”. E vicino a Mastrostefano era seduta solo…Sara Ventura! Buon sangue non mente insomma!

  • Prolungamento del pene

lauretta ha scritto alle 18:06

Maria Giovanna Maglie a ‘La Vita in Diretta’ parlando di uomini al volante: “io ho una teoria precisa sulla guida maschile: gli uomini usano la macchina come un prolungamento del pene!”.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »