Safiria Leccese



8
aprile

CIAO DARWIN 7: STASERA LA QUARTA PUNTATA. CI SARA’ ANCHE TINA CIPOLLARI

Ciao Darwin 7 - La Resurrezione

Quarta puntata di Ciao Darwin 7 – La Resurrezione, e seconda sfida consecutiva contro Laura & Paola, lo show di Rai 1 con Laura Pausini e Paola Cortellesi (qui gli ospiti di stasera). Stasera su Canale 5 Paolo Bonolis e Luca Laurenti condurranno un nuovo appuntamento alla ricerca dell’uomo del nuovo millennio: le due fazioni che si contenderanno la puntata saranno la Carne e lo Spirito, squadre capitanate rispettivamente da Tina Cipollari e Safiria Leccese.




12
ottobre

SAFIRIA LECCESE A DM: INVITEREI MONS. CHARAMSA A LA STRADA DEI MIRACOLI E GLI CHIEDEREI… (VIDEO)

Safira Leccese

Safiria Leccese promette di emozionare e di emozionarsi. Ma anche di riservare maggior attenzione all’attualità. Con questi propositi, la conduttrice si appresta a ritornare su La Strada dei Miracoli, il programma di Rete4 dedicato ai fenomeni soprannaturali e ai prodigi della fede. Da martedì 13 ottobre, la giornalista porterà di nuovo in prime time le storie di chi ha vissuto guarigioni inspiegabili o esperienze mistiche, con documenti e testimonianze. E con uno stile decisamente pop(olare). Tra i temi della prima puntata, le apparizioni di Medjugorje con la partecipazione di Alfonso Signorini. In vista del debutto stagionale, abbiamo incontrato Safiria per chiederle innanzitutto se ci saranno novità nel programma.


18
maggio

QUELLI CHE IL CALCIO: LUCIA OCONE IMITA SAFIRIA LECCESE

Lucia Ocone imita Safiria Leccese

Safiria Leccese è apparsa su Rai2 avvolta da un’aura celestiale. Ma non era un miracolo: si trattava piuttosto dell’ultima riuscita imitazione di Lucia Ocone. A Quelli che il calcio, ieri la comica si è trasformata nella conduttrice de La Strada dei Miracoli ed ha improvvisato una surreale puntata del programma, annunciando prodigi e fenomeni (assai poco) soprannaturali. L’effetto parodistico è stato immediato.

Safiria Leccese, l’imitazione di Lucia Ocone a Quelli che il calcio

La gag di Lucia Ocone, infatti, ha ironizzato su alcuni aspetti della trasmissione di Rete4, in particolare sulle sue sfumature più popolari. Così, accanto alla finta Safiria si è accomodato padre Garko, un sacerdote belloccio e di poche parole. “E’ un asceta, un prete di clausura: esce solo il venerdì e il sabato sera” ha ironizzato l’imitatrice. Qualcuno ci avrà visto una caricatura del mite don Davide, presenza fissa a La Strada dei Miracoli. Poi l’alter ego della Leccese ha parlato del grottesco prodigio della “mistica di Nettuno“, una donna capace di richiamare le formiche con un tozzo di pane. Un non-miracolo, insomma.

Imitando la mimica e la gestualità della vera Safiria Leccese, Lucia Ocone ha inoltre raccontato di un portentoso stendipanni e ha scherzato su un’antica reliquia custodita a Quelli che il calcio: il corpo di Bruno Pizzul (in realtà presente in studio, vivo e vegeto). “La religione è una cosa seria, la fede va vissuta intimamente e non spettacolarizzata” ha commentato Nicola Savino di fronte ai mirabolanti annunci della finta Safiria.





22
aprile

LA STRADA DEI MIRACOLI: SAFIRIA LECCESE PORTA IN PRIME TIME LA SPIRITUALITA’ POP

Safiria Leccese

La Strada dei Miracoli è interessante da percorrere, anche da parte di chi è poco avvezzo a santini e preghiere. Miracolo, direte. E invece no: stavolta il fenomeno (televisivo) è facilmente spiegabile. Il programma di Rete4 condotto da Safiria Leccese attraversa infatti il vasto territorio della spiritualità con un approccio popolare fatto di testimonianze, ricostruzioni e immagini che attirano il pubblico, anche solo per curiosità. La fede irrompe in prima serata e i suoi prodigi diventano oggetto di dibattito: un format intelligente, proposto in un momento in cui – grazie anche a Papa Francesco – la religione è d’attualità.

La Strada dei Miracoli: santi, esorcismi e sensitivi

Non è certo un caso che nei primi appuntamenti il programma abbia dedicato spazio proprio alla figura del Papa, anche nella sua veste di ‘esorcista’. In studio, una Safiria Leccese molto professionale, adatta al ruolo. Ieri sera, la giornalista ha riservato il giusto approccio agli argomenti portanti della puntata: i miracoli di Padre Pio ed il mistero della Sacra Sindone (quest’ultimo, purtroppo, relegato dopo la mezzanotte). Decisamente meno riuscita – per non dire evitabile – l’ospitata del sensitivo Craig Warwick, già noto come aspirante concorrente del Grande Fratello, che in studio ha improvvisato un dialogo con gli angeli suscitando parecchie perplessità tra i presenti e facendo trasalire don Davide Banzato. Ma che c’entrava il visionario tra santi e miracoli accertati?

La Strada dei Miracoli: Pippo Franco racconta Padre Pio

Interessante, invece, la scelta del programma di avvalersi di ricostruzioni a grandezza naturale e di comparse (ora vestite da guardie svizzere, ora da centurioni) per approfondire i temi affrontati. Nell’ambito di un programma con sfumature marcatamente pop, tale aspetto fa il paio con la scelta di convocare tra gli ospiti anche Alba Parietti e Luca Giurato, oppure di ingaggiare Pippo Franco come inviato d’eccezione sui luoghi di Padre Pio.


30
marzo

LA STRADA DEI MIRACOLI: SAFIRIA LECCESE SU RETE4 RACCONTA I PRODIGI DELLA FEDE

Safiria Leccese

Rete4 percorre La Strada dei Miracoli, e lo fa con Safiria Leccese. La giornalista di Studio Aperto sarà la conduttrice del nuovo programma di prima serata dedicato ai fenomeni inspiegabili del sacro e in onda a partire dal 14 aprile prossimo. Guarigioni, conversioni, segni prodigiosi che la scienza non riesce a spiegare: in otto puntate, la trasmissione della rete guidata da Sebastiano Lombardi parlerà della fede in modo nuovo, attraverso documenti e testimonianze.

La Strada dei Miracoli, Rete4

In studio, accanto a Safiria Leccese, interverranno protagonisti, esperti e testimoni di eventi legati alla fede, di fronte ai quali la scienza non riesce a dare una motivazione razionale. Forse, si tratta davvero di miracoli. Del resto, in una sua omelia lo stesso Papa Francesco ha assicurato che “i miracoli esistono“, aggiungendo che “per chiedere un’azione straordinaria è necessaria una preghiera forte“. Le storie di chi ha vissuto questi eventi inspiegabili – ritenuti manifestazioni straordinarie del divino – verranno presentate in prima serata su Rete4.

Safiria Leccese conduce La Strada dei Miracoli

Per guidare il racconto de La Strada dei Miracoli, Rete4 ha scelto di puntare su una professionalità interna, quella di Safiria Leccese. Non è la prima volta che la giornalista di Studio Aperto ha a che fare con eventi legati alla fede e alla spiritualità: nel 2011, infatti, condusse una serata evento dedicata alla beatificazione di Papa Giovanni Paolo II.