rula jebreal



28
ottobre

La7 anti-Trump: in prima serata il film che massacra Donald

Donald Trump

Se le tv nostrane avessero una qualche influenza sulle Presidenziali Usa, quello di sarebbe da considerarsi un endorsement. In favore di Joe Biden, chiaramente. Stasera, a pochi giorni dalle elezioni negli Stati Uniti, l’emittente terzopolista trasmetterà infatti un documentario che fa letteralmente a pezzi Donald Trump, descrivendolo come un “bugiardo patologico”, un sadico, sociopatico, sessista, razzista e misogino. Un modo discutibile di avvicinare il pubblico all’evento elettorale del 3 novembre prossimo.




9
febbraio

Sanremo 2020, le pagelle finali

Amadeus - finale Sanremo 2020

Amadeus - finale Sanremo 2020

Promossi

10 ad Amadeus. Ha detto bene Mara Venier tempo fa a Domenica In: “Non facciamo con Amadeus lo stesso errore che abbiamo fatto con Frizzi”. Il pericolo è stato scongiurato. Questo Festival consacra Amadeus nell’Olimpo dei grandi. Merito di un Festival ampio, nazionalpopolare, straordinariamente ordinario (qui la recensione), in grado di raccontare grandi piccole cose, messo in piedi e portato avanti da una persona per bene. straOrdinario.


5
febbraio

Sanremo 2020: Leotta e Jebreal a confronto

Sanremo 2020 - Diletta Leotta e Rula Jebreal (Ufficio Stampa RAI)

Sanremo 2020 - Diletta Leotta e Rula Jebreal (Ufficio Stampa RAI)

Sono entrate in scena dopo più di un’ora dall’inizio del Festival di Sanremo, eppure Diletta Leotta e Rula Jebreal sono state comunque protagoniste della prima serata della settantesima edizione. Belle, bellissime, con indosso abiti indovinati ed una presenza di spirito che, quando erano in video, ha saputo riempire l’Ariston. Promosse, insomma, ma qualcosa da evitare c’era.





5
febbraio

Sanremo 2020, le pagelle della prima serata

Sanremo 2020 (Twitter @SanremoRai)

Sanremo 2020 (Twitter @SanremoRai)

Promossi

9 ad Achille Lauro. Se già lo scorso anno aveva portato forza e irruenza sul palco dell’Ariston, per il suo bis sanremese il trapper punta su un look ad effetto sorpresa, ispirato dall’affresco di Giotto sulla storia di San Francesco (per maggiori info clicca qui). A poche ore dall’inizio della kermesse, in una mail inviata ai giornalisti preannunciava: “Ho deciso di osare, di azzardare, qualcuno potrà dire che sono pazzo: sono disposto a correre il rischio, certo che chi non comprenderà avrà comunque il mio rispetto. Per tutto il resto: “me ne frego”. Fregatene, fai il performer.


22
gennaio

Sanremo 2020, Rai su Rula Jebreal: «Intervento slegato da politica». Ma è ancora polemica sul suo cachet

Rula Jebreal

Il contributo di Rula Jebreal al Festival di Sanremo 2020 sarà “totalmente slegato da temi politici“. E certo: sarebbe stato inopportuno il contrario. La Rai prova a spegnere le polemiche sulla presenza della giornalista palestinese nel cast della kermesse canora rispondendo ad un’interrogazione parlamentare presentata in Vigilanza da Fratelli d’Italia. Nella lettera redatta dai vertici del servizio pubblico si è accennato anche al cachet della co-conduttrice e monologhista per una sera, argomento attorno al quale – in realtà – le critiche non si sono ancora spente. Ed anzi non accennano a farlo. 





14
gennaio

Sanremo 2020: ecco le donne del Festival

Georgina Rodriguez

Georgina Rodriguez

Da Rula Jebreal a Diletta Leotta, da Antonella Clerici a Georgina Rodriguez, alias lady Ronaldo. Passando per Mara Venier, prescelta come co-conduttrice della finale. Sul fronte delle presenze femminili, il Festival di Sanremo 2020 spazia, suscita curiosità (come da tradizione) ma non stupisce.


7
gennaio

Sanremo 2020: Rula Jebreal ci sarà

Rula Jebreal

Rula Jebreal

Dopo l’invito ufficiale di Amadeus e la frenata della Rai, il caso Rula Jebreal al Festival di Sanremo 2020 è risolto. La giornalista e scrittrice palestinese, naturalizzata italiana, parteciperà alla 70° edizione della kermesse canora di Rai 1.


5
gennaio

Sanremo 2020: Rai stoppa la partecipazione di Rula Jebreal al Festival

Rula Jebreal

Rula Jebreal

Tanto clamore e alla fine un nulla di fatto. Rula Jebreal non sarà tra le donne che presenzieranno al Festival di Sanremo 2020. A riportare la notizia è Repubblica, che ha reso nota la decisione dei vertici Rai di stoppare la partecipazione della giornalista palestinese alla kermesse canora. Era stato Amadeus – conduttore e direttore artistico del Festival – a dichiarare qualche giorno fa di aver incontrato la Jebreal chiedendole di far parte della manifestazione.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »