Rudy Zerbi



27
novembre

AMICI, LA PUNTATA DEL SABATO LIVE SU DM. OSPITE VALERIO SCANU

Amici

Tutto pronto per il consueto speciale del sabato pomeriggio di Amici di Maria De Filippi, che giunto al nono appuntamento chiude una settimana piuttosto intensa. Innanzitutto è caduta una nuova testa, quella del ballerino Paolo Cervellera, decapitata all’unanimità dagli intransigenti professori di ballo. Settimana difficile anche per Gabriella Culletta, colpita da un feroce abbassamento di voce che potrebbe compromettere la sua permanenza nella scuola. Occasione ghiotta per Francesca Nicolì che ha colto la palla al balzo per accusare la ragazza di non aver seguito i consigli del dottore. Verrebbe da dire “da che pulpito…”

Marco Garofalo, intanto, ha trovato la sua nuova vittima sacrificale pronta ad essere torturata in cambio di un pò di femminilità. La malcapitata quest’anno è Debora Di Giovanni che, tra una sculettata e una gattonata sexy scoppia in lacrime e mal sopporta le intense lezioni del maestro di ballo.

Ma la novità più importante di questa settimana è che, in vista del serale che si fa sempre più imminente, la commissione interna ha deciso che ogni insegnante deve dedicarsi con più attenzione ai singoli allievi, in modo da accompagnarli meglio nel percorso che all’interno della scuola di Amici. Ogni allievo viene dunque scelto da un insegnante a lui “dedicato”.




9
ottobre

AMICI 10, E’ LA GUERRA DEI CALVI: RUDY ZERBI VS LUCA JURMAN.

Amici 10, aspiranti

A Canale 5 tira aria di confusione. Poco fa è passato uno spot sui teleschermi che annuncia, con tanto di scritta a tra poco, l’inizio della puntata di Amici quando in realtà il programma è finito da un pezzo. Peccato, perchè in effetti sino a qualche tempo fa, nello stesso orario in cui è andato in onda il promo, Amici era ancora beatamente in onda. E a tal proposito, i nostri lettori nei commenti reclamano una durata maggiore per la trasmissione e noi non possiamo che condividere la petizione. Partire alle 13.40, in diretta concorrenza con il Tg1, danneggerebbe il talent della De Filippi, ma se si “ rubasse” mezzora a Silvia Toffanin, con buona pace di Piersilvio?

Ad Amici, oggi, complice la discussione sull’ingresso dell’allievo aspirante Daniele Blaquier, abbiamo assistito alla prima lite della stagione scolastica 2010-2011: Luca Jurman è tornato in campo, più polemico che mai, a favore del suo pupillo. Questa volta ha potuto sorprendentemente contare sull’appoggio della nemica di sempre Grazia Di Michele: la ragazza di Gauguin, quest’anno, ha deciso di darsi al mutismo e non pronunciarsi. Approviamo questa scelta anche se dubitiamo che si prolunghi nel tempo.

Peccato che a contrastare Jurman sia arrivato Rudy Zerbi: dopo un posto da giurato in Italia’s Got Talent e l’allontanamento dalla posizione ricoperta in Sony ha pensato bene di riciclarsi come docente. E ha subito dato del filo da torcere allo storico vocal coach mettendo in scena la guerra dei calvi, senza esclusione di colpi.


8
ottobre

AMICI 10: I TITOLARI IN ANSIA DA PRESTAZIONE. E INIZIA LA LOTTA TRA GLI ASPIRANTI.

Amici 2010, gli allievi Titolari

Ad Amici non si dorme sugli allori e l’effetto competizione è assicurato. I 12 allievi titolari della scuola di Cinecittà, nella puntata in onda domani pomeriggio, saranno oggetto di una prima valutazione da parte della commissione esterna; e la pressione della prima diretta importante e del giudizio altrui inizia a farsi sentire: Giorgia Urrico, in particolare, sente il peso della conferma delle titolarità e si è sfogata dapprima con il docente Rudy Zerbi e successivamente nel confessionale curato da Luca Zanforlin.

Contemporaneamente, la sfida tra gli aspiranti inizia ad accendersi. Molti di loro evitano il buonismo a tutti i costi (d’altronde non sarebbero credibili) e tirano fuori le unghie nell’ambiente competitivo per eccellenza, in cui non esiste spazio per un’atmosfera da Mulino Bianco. Ognuno crede di essere più talentuoso degli altri e nella puntata andata in onda ieri, gli aspiranti allievi si sono lasciati andare a pronostici ed autoreferenzialità, in barba all’umiltà. L’allievo scelto tra i cantanti è Daniele che ha già avuto modo di accendere la polemica tra lo stesso Zerbi e Luca Jurman. Secondo l’ex presidente della Sony, il ragazzo risulta essere, dopo un pò di ascolti, particolarmente noioso e alla lunga potrebbe stancare il pubblico.

I tre brani sui quali il ragazzo dovrà esibirsi sono:  Alice di Francesco De Gregori,  Adesso è facile di Mina e Sitting on the dock of the bay di Otis Redding.  Jurman non si è mostrato entusiasta della scelta perchè, a suo dire, non danno giustizia alle qualità vocali di Daniele.  E’ nato un nuovo pupillo? Per il momento nessuna speranza per Diana Del Bufalo, la nostra aspirante adottata.

E noi ce la godremo di gusto, domani alle 14 LIVE su davidemaggio.it





3
ottobre

DM LIVE24: 3/10/2010. CI ASSALE UN DUBBIO: COSA HA FATTO AL LABBRO RUDY ZERBI?

Diario della Televisione Italiana del 3 Ottobre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Zerbi come la Lecciso

paolaok ha scritto alle 17:33

Ma cosa ha fatto Zerbi al labbro? L’ha detto? Mia madre sostiene botulino della qualità di quello della Moric e Lecciso…

  • La Tatangelo Barbarica

lauretta ha scritto alle 09:19

La Tatangelo sarà ospite nella prossima puntata delle Invasioni Barbariche come anticipato durante la puntata dalla Bignardi.

  • Caos

Daniele Pasquini ha scritto alle 20:22

Una piccola curiosità: “Io canto” era una manifestazione canora (anno 2007), con l’obiettivo di ricercare giovani talenti nel canto, prodotta da Remida Records e la cui finale fu condotta da Valerio Merola e Perla Pendenza su Rai2. Che poi Remida Records è la stessa società che ha prodotto, a cavallo tra il 2009 e il 2010, la trasmissione “Ho imparato una canzone” su Canale Italia (con la conduzione di Perla Pendenza e Povia), seconda copia di “Ti lascio una canzone” (e semicopia proprio di quell’”Io Canto” su Rai2, tant’è vero che condividono anche la stessa grafica). Tanto per aggiungere altre chicche, Valerio Merola è stato giurato speciale proprio a “Ho imparato una canzone” mentre Perla Pendenza, rappresentata da Remida Records, ha condotto un piccolo spazio culinario all’interno de “La giostra sul 2″, condotto da Valerio Merola. Un gran bel caos.


24
maggio

IL VIAGGIO DI ITALIA’S GOT TALENT: QUESTA SERA LE MIGLIORI ESIBIZIONI DELLA PRIMA EDIZIONE

Per celebrare il grande successo della prima edizione (e per frenare l’ultima attesa puntata della barcollante – quantomeno negli ascolti – seconda stagione di Tutti pazzi per amore), conclusasi con la meritata (e scontata) vittoria della Susan Boyle “de noantri” Carmen Masola (che, come la sua omonima, inciderà a breve un album per Sony Music), Canale5 proporrà questa sera il “meglio di” (o viaggio che dir si voglia) Italia’s Got Talent.

Oltre alla vincitrice Carmen Masola e ai due finalisti Federico Fattinger e Demis Facchinetti, rivedremo stasera alcune delle esibizioni più emozionanti di questa prima edizione, tra cui quelle di Angela Troina Favolosa Cubista (sbarcata con la sua irriverenza anche a Uomini e Donne), Christian Roberto (il piccolo Michael Jackson), i Regina (la cover band dei Queen), Alfredo Marasco (il chitarrista poco apprezzato da Rudy Zerbi), Andrea Fratellini (e il suo immancabile amico “zio Tore) e Aldo Nicolini (la cui “caduta di testa” ha più volte impressionato Maria De Filippi).

In questa puntata celebrativa non mancheranno i commenti della giuria composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti e il “figlio di” Rudy Zerbi che, assieme ai due giovani padroni di casa Geppi Cucciari e Simone Annicchiarico,  ci salutano e ci danno appuntamento alla seconda edizione, in onda probabilmente dalla prossima primavera.





19
maggio

SE RUDY ZERBI “RUBA” IL MESTIERE A PAPA’ MENGACCI…

La notizia è di quelle che, pur incuriosendoci, non ci sorprenderebbe più di tanto non fosse altro che per il fatto che il mondo televisivo è da sempre territorio privilegiato per figli d’arte che si barcamenano tra una trasmissione e l’altra al grido di… mi manda papà. Basti pensare, ad esempio, all’ultima edizione dell’Isola dei famosi che ha visto tra i suoi partecipanti una categoria ad hoc formata proprio dai discendenti d’illustri personaggi del mondo dello spettacolo, i cosiddetti figli d’arte.

Se il figlio in questione però si chiama Rudy Zerbi ed è il personaggio emergente del momento visto il successo personale guadagnato con Italia’s got Talent e le sue incursioni discografiche ad Amici la questione cambia di molto. A dare i natali al giurato più cattivo della televisione nostrana è stato, infatti, come rivelato dall’ultimo numero di Novella 2000, niente meno che Davide Mengacci, il bonario presentatore televisivo che da anni si diletta tra i “Fornelli d’Italia” di ReteQuattro. Dov’e’ lo scoop? Non ci sarebbe nulla di rilevante se non fosse per il fatto che questa parentela è stata, nel corso degli anni, se non nascosta, di certo non pubblicizzata come ci saremmo aspettati.

Gia’ sei anni fa, Mengacci, in un intervista al settimanale Chi, parlando dei suoi figli nominò un certo Rudy, glissando sulla sua professione probabilmente per non intraciare il percorso che l’allora Presidente della Sony stava percorrendo all’interno della casa discografica visto che molti avrebbero potuto malignare su una presunta raccomandazione dovuta a questa parentela. Lo stesso Zerbi, che usa, forse proprio per smentire le potenziali malelingue, il cognome materno, in una recente intervista radiofonica, pur parlando di un papà “che lavora in tv” non ne ha mai voluto fare il nome, tanto da aver scatenato su internet una vera e propria caccia all’uomo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


17
maggio

ITALIA’S GOT TALENT, LA FINALISSIMA. CHI SARA’ IL TALENTO TRA I TALENTI?

Siamo arrivati al gran finale. Italia’s Got Talent è giunto al termine della sua prima edizione, e si appresta a incoronare il vincitore questa sera, in prime time su Canale 5. I telespettatori voteranno il preferito, che riceverà ben 100 mila euro in gettoni d’oro ed il titolo di talento tra i talenti senza distinzioni di età, di categoria e senza limiti di alcun genere.

Ma il programma condotto da Simone Annicchiarico e Geppi Cucciari seppur non sia ancora terminato, è già pronto per la sua seconda edizione. La giuria, composta da Maria De Filippi, Rudy Zerby e Gerry Scotti, ha dimostrato di essere dotata di ottima sincronia, pur senza la necessaria cattiveria che caratterizza l’edizione originale. Anche se l’ex Presidente di Sony Italia si è apprestato nelle ultime puntate a dare quel pepe necessario ad incuriosire sempre più telespettatori.

Cosa faranno questa sera non è dato ancora sapere. Per il momento ecco una gallery fotografica dei finalisti.


10
maggio

ITALIA’S GOT TALENT, ULTIMA SEMIFINALE: CHI AVRA’ IL CORAGGIO DI NON FAR ACCEDERE LA FAVOLOSA CUBISTA ALLA FINALE?

Seconda ed ultima semifinale di Italia’s Got Talent. Questa sera, alle 21.10 su Canale5, conosceremo in diretta gli ultimi sei finalisti scelti tra gli ultimi18 concorrenti tra i quali figura l’ormai mitica favolosa cubista Angela Troina, protagonista di un’altrettanto favolosa intervista per DavideMaggio.it. I sei finalisti selezionati questa sera andranno ad aggiungersi agli altrettanti concorrenti scelti lunedì scorso e che vedono in pole position la Susan Boyle italiana, Carmen Masola. Come già sappiamo, in questa ultima fase del programma il televoto sovrano si affiancherà al parere della giuria composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerby: il più votato dal pubblico in ogni girone passerà direttamente alla finale, mentre il secondo verrà selezionato dai giudici tra il secondo ed il terzo in classifica.

All’interno di una scenografia decisamente migliorata rispetto ai casting iniziali, la diretta ha sovvertito completamente il tenore del programma. Il meccanismo di gioco, vuoi anche per la struttura stessa del format, è diventato più simile a quello di un vero talent show, ma a risentire di questa nuova formula è stato il ritmo del programma. Non è facile per il telespettatore adattarsi ad una struttura del tutto nuova, rivelatasi assai più blanda e lenta rispetto a quella dei casting: i giudici, ed in particolare la De Filippi, erano troppo indecisi e clementi con i concorrenti, facendo perdere al programma il ritmo serrato e l’ironica “cattiveria” tipica del format originale. Ricordandosi, però, della fase di rodaggio in cui ancora si trova la trasmissione, Italia’s Got Talent ha dimostrato una tempra decisamente innovativa anche in questa occasione, registrando con la prima semifinale ben 5.365.000 telespettatori con il 26,63% di share.

Manca poco, quindi, a decretare chi tra gli italiani sarà il più talentuso che si aggiudicherà la vittoria del programma condotto da Simone Annicchiarico e Geppi Cucciari con un “bottino” di ben 100.000 euro di montepremi. I primi sei finalisti, decretati lunedì scorso, sono:

Note di Sabbia, gruppo di giovani musicisti di Terni che accompagna Gabriella Compagnone nella realizzazione di disegni artistici con la sabbia;
Federico Fattinger, cantautore diciannovenne di Riva del Garda (VR);
Alfredo Marasco, chitarrista diciottenne di Alessano (LE);
Aldo Nicolini, mago illusionista di Verano Brianza (MI);
Carmen Masola, cantante lirica di Granozzo (NO);
Regina, gruppo di musicisti e interpreti dei Queen proveniente da Chieti.

Scopri i semifinalisti di questa sera dopo il salto: