Rocio Munoz Morales



14
gennaio

UN PASSO DAL CIELO 3: IL CARISMA DI TERENCE TIENE IN PIEDI IL GIOCO

Un Passo dal Cielo - Terence Hill

Un Passo dal Cielo - Terence Hill

Squadra vince non si cambia (o quasi). Questo il motto per la terza stagione di Un passo dal cielo, che serve la stessa ricetta già messa a punto negli anni precedenti, ma senza stancare. I bei paesaggi e le storie a metà tra il giallo e l’avventura riescono ancora a fare una straordinaria presa sul pubblico, con la complicità indispensabile del carisma di Terence Hill.

Un Passo dal Cielo 3: qualche new entry ma nessun cambiamento

La storia riprende proprio dove era finita la seconda stagione. La guardia forestale Pietro ha appena salvato Natasha dal brutto giro di prostituzione in cui era finita, ma ora a lei hanno rapito il figlioletto. Ecco quindi che si presenta una nuova impresa, legata come sempre anche alle indagini del commissario napoletano Nappi. Rispetto a Don Matteo, sempre più noioso e ripetitivo, Un passo dal cielo offre a Terence Hill la possibilità di essere più in sintonia con i personaggi del suo passato cinematografico: il suo Pietro è un uomo duro che, udite udite, nell’ultima puntata ha addirittura avuto un breve scontro con il cattivo di turno.

Enrico Ianniello (il vicequestore Nappi) è inoltre un ottimo coprotagonista, molto più svelto e pronto alla battuta dei vari comprimari che si sono avvicendati in Don Matteo, capace di reggere la scena anche da solo e interprete di molti duetti divertenti (come quello che apre la puntata, prima ancora della sigla) con il suo sottoposto Gianmarco Pozzoli. Poco importa se la sua storia risente (e risentirà) dell’abbandono di Gaia Bermani Amaral, sostituita dalla bella ma insignificante Rocio Munoz Morales (che ci ‘delizierà’ anche a Sanremo, info qui), perchè in fondo il suo scopo è quello di offrire una piacevole alternativa comedy alla drammatica trama principale.




13
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2015: ARRIVA LA “STRANIERA” ROCIO MUNOZ MORALES TRA LA BIONDA (EMMA) E LA MORA (ARISA)

Rocio Munoz Morales

Durante la conferenza stampa dell’edizione numero 65 del Festival di Sanremo, è stata confermata una terza presenza femminile che affiancherà Carlo Conti in questa nuova avventura sanremese. Dopo la bionda e la mora, arriva la straniera…e che straniera!

Come vi avevamo anticipato in tempi non sospetti, non ci saranno solo Arisa e Emma Marrone ad annunciare le canzoni che ci accompagneranno (si spera) fino alla stagione dei tormentoni estivi: l’avvenente attrice ed ex ballerina - nonché compagna di Raoul BovaRocio Muñoz Morales, si unirà al cast di presentatori.

Momento d’oro, dunque, per il nuovo acquisto dell’edizione 2015 del Festival: attualmente sugli schermi di Rai 1 con la seguitissima fiction “A un passo dal cielo 3”, dove affianca Terence Hill interpretando la giovane Eva. Per chi ancora non la conoscesse bene – e crede che si tratti della solita bonona senza arte né parte –  ecco un breve ma intenso curriculum.

Rocio Munoz Morales: 10 anni di carriera fino al Festival di Sanremo 2015


8
gennaio

UN PASSO DAL CIELO 3: TERENCE HILL TORNA IN SELLA SU RAI 1

Un Passo dal Cielo 3

Forte di una media di 6.500.000 spettatori nelle prime due stagioni, spetta ad Un Passo dal Cielo 3 inaugurare il nuovo anno della fiction Rai. Da questa sera alle 21.10 su Rai 1 prenderà, infatti, il via il terzo capitolo della serie prodotta da Lux Vide, e diretta a quattro mani da Monica Vullo e Jan Michelini. Dieci nuove puntate che vedranno ancora una volta protagonista Terence Hill nel ruolo di Pietro, l’ormai celebre comandante della squadra del Corpo Forestale, che veglia attento sull’incolumità degli abitanti di San Candido, un paesino tra le vallate dell’Alta Pusteria.

La nuova stagione sarà ricca come di consueto di momenti di grande suspense, ma ci sarà spazio anche per l’immancabile linea comedy e per una ventata di romanticismo. Nessuna storia d’amore è però prevista per Pietro, casto quanto e più di Don Matteo, altro fortunatissimo personaggio di Hill, pronto a tornare sul set dal prossimo mese di maggio con il decimo capitolo. Il buon Pietro riuscirà a rimanere immune anche al fascino della new entry del cast Rocio Muñoz Morales. L’attrice, nonché attuale compagna di Raoul Bova, interpreterà il ruolo di Eva Fernandez, una modella spagnola condannata ai servizi sociali per evasione fiscale.

Arrivano a San Candido anche l’attore Tommaso Ramenghi nei panni di Tommaso Belli, giovane acquisto del Corpo Forestale, e Giovanni Scifoni, che vestirà i panni di un seducente chef; entrambi cercheranno di conquistare Chiara (Claudia Gaffuri), la ragazza non vedente che è fidanzata con Giorgio (Gabriele Rossi). Tra i nuovi arrivi anche l’ex Miss Italia Giusy Buscemi, nel ruolo di Manuela, sorella del commissario capo Vincenzo Nappi, il napoletano verace, trasferito suo malgrado in mezzo ai monti, interpretato da Enrico Ianniello. Riconfermati nel cast anche Francesco Salvi, nei panni del sovrintendente capo forestale Felicino Scotton, detto Roccia, e Katia Ricciarelli nel ruolo della pettegola Assunta, sorella di Roccia.

Un Passo dal Cielo 3 – Foto

Un Passo dal Cielo 3 – Trama