Roberto Formigoni



16
ottobre

MATRIX, VENDOLA A FORMIGONI: “TU HAI L’OSSESSIONE DELLO SPERMA” (VIDEO)

Formigoni vs Vendola, Matrix

La discussione è degenerata e sono volate parole grosse. Protagonisti dell’impietoso botta e risposta sono stati Nichi Vendola e Roberto Formigoni durante la puntata di Matrix dello scorso 14 ottobre. Nel programma di Canale5 si parlava di unioni civili, quando i due politici, in evidente disaccordo, si sono violentemente scornati. Ne è nata una lite, coronata da un’affermazione (apparentemente) spudorata rivolta da Vendola al suo interlocutore: “tu hai l’ossessione dello sperma“. Ecco il video:




9
marzo

FORMIGONI COME JEP GAMBARDELLA (VIDEO). QUERELA IN ARRIVO PER CROZZA

Maurizio Crozza imita Roberto Formigoni

Roberto Formigoni come Jep Gambardella, il re delle mondanità protagonista del film La Grande Bellezza. L’accostamento, proposto venerdì scorso da Maurizio Crozza su La7, non è affatto piaciuto all’ex Governatore della Regione Lombardia, che ha ventilato una querela nei confronti del comico. La gag incriminata, in cui l’esponente del Nuovo Centro Destra si scatenava nel ballo (proprio come in una scena del film di Paolo Sorrentino) e maneggiava una ricevuta, ha mandato su tutte le furie il diretto interessato.

ha twittato Formigoni. Nell’imitazione di Crozza, il senatore veniva ringraziato per fantomatici favori elargiti ad alcuni amici ed interrompeva il suo ballo di fronte ad una ricevuta. “Non ne ho mai toccata una con le mani” gli faceva dire il comico, impugnando una pinzetta che gli evitasse il contatto con la fattura. Poi, pungenti allusioni a spese e vacanze pagate. Facilmente intuibile il riferimento alle vicende giudiziarie che di recente hanno coinvolto l’ex governatore lombardo.

Formigoni vs Crozza: trascende nell’insulto, avrà una querela


19
novembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/11/2012). PROMOSSO PECHINO EXPRESS, BOCCIATI TIRABOSCHI E DOMENICA LIVE

Sara Tommasi e Don Mazzi

9 a Pechino Express. Nuovo, avvincente, forse un po’ troppo lungo, ma la scommessa sul reality on the road, fatta da Magnolia e Rai2, è vinta almeno sotto il profilo dei contenuti e del confezionamento. Peccato solo che gli ascolti non siano arrivati.

8 a Sarah Varetto che è riuscita prima di tutti ad aggiudicarsi il confronto tra i candidati alle primarie del centrosinistra e a farsi apprezzare per il format scelto per il confronto.

7 a Celebrity Now – Satira Selvaggia che ha il merito di portare in tv un “gossip sano” e ironico.

6 a Eros Ramazzotti che a proposito del Festival di Sanremo parla di una manifestazione ferma da troppo tempo che avrebbe bisogno di una sorta di rifondazione basata sulla musica. Posizione condivisibile ma è pur vero che la musica non esclude le “farfalline” e che l’appeal “glamour” alla città dei fiori storicamente non è mai mancato. Forse a mancare sono i cantanti glamour.

5 al segmento dedicato a Sara Tommasi nel corso di Domenica In – Così è la vita. D’accordo, non c’è stato trash e il tutto è stato trattato con la massima delicatezza, ma  forse sarebbe stata opportuna la presenza, accanto a quella di un prete, di un esperto. Bisognerebbe far passare il messaggio che certi disagi non si superano (o non si dovrebbero superare) solo con un percorso di fede.





17
novembre

CIELO CHE GOL!: DOPO LA SFURIATA CONTRO LA PARODI, ROBERTO FORMIGONI SBARCA DALLA VENTURA

Roberto Formigoni ospite del Cristina Parodi Live

Roberto Formigoni ospite del Cristina Parodi Live

Adesso ci sarà da divertirsi. Perché dopo lo scontro “off screen” e a distanza tra il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e Cristina Parodi per le domande scomode (e non concordate) sugli scandali della Regione da parte dei giornalisti esteri ospiti del Cristina Parodi Live, siamo proprio curiosi di vedere come si porrà Simona Ventura con il “Celeste”. Si, perché Roberto Formigoni sta facendo il “giro delle sette chiese” e domani, domenica 18 novembre, sarà ospite di Cielo che Gol!.

Il Presidente si sottoporrà all’intervista Flipper, ossia alle domande incrociate “a raffica” di Simona Ventura, Alessandro Bonan, Paolo Condò e Christian Panucci, tutti notoriamente “esperti” di attualità politica. Battute a parte – dopo le interviste soft a Nicole Minetti e Belen Rodriguez, uscite in odor di santità (o quasi) dall’interrogatorio del Commissario Ventura, e la sfuriata di Formigoni a La7, dove avrebbe preferito parlare solo di politica nazionale (ohibò) e per questo avrebbe ordinato alla sua addetta stampa di “spaccare la testa” alla Parodi - risulta un po’ difficile che il Celeste venga messo sotto torchio nel salottino festivo di Cielo.

Gli ascolti per ora ora non sembrano premiare granché gli sforzi di Sky e Ballandi, e quindi il nome di Formigoni, come quelli in passato della Minetti e della Rodriguez, dopotutto, ha solo scopo “attrattivo”. Il problema è che, visti appunto i trascorsi, gli spettatori forse potrebbero essersi stufati di attendere l’ospite di peso e rimanere al dunque con un pugno di mosche in mano per la tipologia “soft” di intervista. All’interrogatorio del Commissario Ventura si sottoporrà invece il Direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti.


16
novembre

ROBERTO FORMIGONI FURIOSO CONTRO CRISTINA PARODI. ALLA SUA ADDETTA STAMPA: SPACCALE LA FACCIA

Roberto Formigoni

Troppe domande sulle sue vicende giudiziarie. Così, Roberto Formigoni ha perso le staffe e si è lasciato andare ad una sfuriata di quelle sonore. E’ accaduto su La7, nel dietro le quinte della trasmissione Cristina Parodi Live, che oggi è stata eccezionalmente registrata proprio per conciliare gli impegni del Governatore della Lombardia. Terminata l’intervista nello spazio “Fratelli d’Italia”, il Presidente di Regione ha abbandonato gli studi sfogandosi con la sua addetta stampa Gaia Carretta.

Tu adesso stai qui e spacchi la faccia a Cristina Parodi e a questa banda e a questi giornalisti (…) E se non lo fai, sei licenziata!” le avrebbe intimato, secondo quanto riporta il Corriere.

L’ira di Formigoni, in particolare, sarebbe nata dal fatto che l’intervista di Cristina Parodi e dei suoi ospiti si sarebbe soffermata troppo sulle inchieste che lo riguardano e non sulle vicende politiche. “Avete fatto solo cagate!” avrebbe inoltre aggiunto il Governatore lombardo davanti ad alcuni autori del programma.





14
ottobre

DOMENICA LIVE ALZA I TONI, FORMIGONI A VINCI: “E’ UN COMIZIANTE DA STRAPAZZO E AVRA’ LA SUA BELLA QUERELA”

Domenica Live, lite tra Roberto Formigoni e Alessio Vinci

Chi ha letto le dichiarazioni di Alessio Vinci in settimana – “Da noi ci sono meno risse, si sfocia meno facilmente nella contrapposizione” – e si è sintonizzato oggi su Canale 5, avrà pensato che Domenica Live avesse cambiato orario di messa in onda. Già, perchè nel nuovo salotto pomeridiano di Mediaset, nella puntata di oggi i toni si sono alzati come nella più classica diretta del Grande Fratello, dove a prevalere è chi urla di più.

D’altronde, il tema della prima parte di programma è di quelli che scottano: “Sprecopoli: vergogna senza fine“, dedicato allo scandalo che sta coinvolgendo la regione Lombardia. In collegamento da Milano il governatore indagato Roberto Formigoni, mentre in studio con il conduttore ci sono Paolo Del Debbio, il presidente del Codacons Carlo Rienzi e il giornalista Piero Sansonetti. Il dibattito sembra procedere in maniera anche fin troppo pacata, finché non si finisce a parlare delle presunte vacanze di Formigoni e compagnia a spese di Pierangelo Daccò, l’intermediario d’affari in campo sanitario, già arrestato per il caso del San Raffaele.

Vinci incalza il governatore, chiedendo se andrebbe ancora in vacanza con Daccò; Formigoni glissa, ribadendo che le sue vacanze sono sempre le stesse (15 giorni nel periodo estivo e 7 in quello invernale). E il conduttore punge:

“E non c’è niente di male se Daccò, che lavora con la regione Lombardia, paga parte di queste vacanze?”.

Apriti cielo. L’ira del governatore contro il conduttore non si fa attendere:


3
aprile

ISOLA DEI FAMOSI 9: ROBERTO FORMIGONI CONCEDE AI FINALISTI L’ELIPORTO DELLA REGIONE. E’ POLEMICA

Roberto Formigoni in elicottero

Il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni ospiterà l’ultima puntata dell’Isola dei Famosi 2012, in onda giovedì prossimo, 5 aprile. Il Governatore ha concesso l’utilizzo del suo eliporto, situato sul tetto di Palazzo Lombardia a Milano, per l’atterraggio del velivolo che trasporterà i finalisti del reality di Rai2.

I concorrenti del programma condotto da Nicola Savino arriveranno a bordo di un elicottero che li porterà in cima al nuovo grattacelo sede della Regione. Da lì si sposteranno nella sottostante piazza Città della Lombardia, dove affronteranno alcune prove di sopravvivenza per le quali verranno allestite delle apposite scenografie.

La loro sfida porterà a una prima eliminazione di due concorrenti, che seguiranno il resto della puntata nello studio di via Mecenate. Gli altri tre finalisti affronteranno invece nuove prove e poi arriveranno insieme sul palco centrale, in Rai, dove sarà proclamato il vincitore di questa nona edizione dell’Isola.