Roberto Cammarelle



9
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 2014, SESTA PUNTATA: MASKA…LZONATA DELLA GIURIA A TONY COLOMBO, ELIMINATO INSIEME A ROBERTO CAMMARELLE

Joe Maska e Veera Kinnunen

A Ballando con le Stelle 2014 succede quel che non t’aspetti: arriva la doppia eliminazione e, soprattutto, la giuria, che si sta rivelando un po’ il punto debole di questa decima edizione del programma (ne abbiamo già parlato un paio di puntate fa), acquista ancor più potere. E così, tra le dieci coppie in gara nella sesta puntata (compreso il ripescato Joe Maska con Veera Kinnunen per scelta del popolo social), cinque accedono di diritto a sabato prossimo per volere di Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith, Rafael Amargo e Guillermo Mariotto.

Ballando con le Stelle 2014, sesta puntata: Joe Maska è tra i migliori per la giuria

La puntata si apre con cinque scontri diretti tra le dieci coppie protagoniste della gara; ai giurati, singolarmente, il compito di decidere chi promuovere immediatamente alla settima puntata di sabato 15 novembre. E, manco a dirlo, Joe Maska vince lo scontro diretto con Tony Colombo, sollevando inevitabilmente più di un dubbio sull’obiettività della giuria. Significativo il commento di Anastasia Kuzmina, maestra di ballo del cantante neomelodico: Non ho parole. Anche Ivan Zazzaroni si schiera dalla parte della coppia, non condividendo la scelta dei suoi colleghi. Per il resto, verdetti incerti ma giusti per quanto visto in pista; ecco i risultati delle sfide (con i voti decisivi dei giurati):

Mello-Peron VS Miccio-Tripoli (3-2 grazie a Zazzaroni, Amargo e Mariotto)

Surina-Fonts VS Cammarelle-Titova (3-2 grazie a Zazzaroni, Canino e Smith)

Aspromonte-Vaganova VS Versace-Todaro (3-2 grazie a Zazzaroni, Smith e Mariotto)

Howe-Di Vaira VS Berruti-Togni (4-1 grazie a Zazzaroni, Canino, Smith e Amargo)

Colombo-Kuzmina VS Maska-Kinnunen (2-3 grazie a Canino, Smith e Mariotto)




1
novembre

ROBERTO CAMMARELLE E NATALIA TITOVA A BALLANDO CON LE STELLE 2014

Natalia Titova e Roberto Cammarelle

Nella quinta puntata di Ballando con le Stelle 2014 il ritorno in pista di Natalia Titova. Ferma ai box a causa dei malanni fisici di Teo Teocoli, costretto a ritirarsi dal programma, la ballerina rientra in gara al fianco del nuovo concorrente: il pugile Roberto Cammarelle.

Ballando con le Stelle 2014, Roberto Cammarelle – Biografia

Roberto Cammarelle ha iniziato a praticare il pugilato a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, dove è nato il 30 luglio 1980 da una famiglia di origini lucane. Fu proprio un amico di famiglia a portarlo a vedere un incontro; così decise di iscriversi in una palestra. A 14 anni comincia a combattere e fin dall’inizio si è messo in evidenza dimostrando di avere doti al di sopra della norma, vincendo nel 1995 il suo primo titolo italiano nella categoria under 16. E’ approdato in nazionale nel 1997 e dal 2002 combatte nella categoria supermassimi.

Pugile molto tecnico, ha un’ottima scelta di tempo ed uno stile molto elegante, doti che rendono la sua boxe completa e che gli hanno permesso di dominare la sua categoria. Sul ring dimostra sempre una grande sicurezza, perfettamente cosciente della sua classe e della sua potenza. E’ il leader indiscusso della nazionale italiana, con un palmares invidiabile che lo rende il supermassimo più forte degli ultimi anni: ricordiamo, tra gli altri, il bronzo ai Giochi Olimpici di Atene 2004, l’oro ai campionati mondiali di Chicago 2007 e quello alle Olimpiadi di Pechino 2008, il titolo mondiale conquistato a Milano 2009 e l’argento ai Giochi di Londra 2012.

Roberto Cammarelle – Foto


27
ottobre

BALLANDO CON LE STELLE 2014: ROBERTO CAMMARELLE NUOVO CONCORRENTE

Roberto Cammarelle

Dopo l’arrivo del cantante neomelodico Tony Colombo, chiamato a sostituire Giorgio Albertazzi, la decima edizione di Ballando con le Stelle arruola un nuovo concorrente per sopperire all’altro forfait di Teo Teocoli. Si tratta del pugile italiano Roberto Cammarelle, medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 e argento agli ultimi di Londra 2012.

Ballando con le Stelle 2014: Roberto Cammarelle in gara con Natalia Titova

Ad annunciare l’ingresso nel cast di Ballando con le Stelle 2014 del 34enne pugile lombardo è stata la conduttrice Milly Carlucci, poco fa su Twitter:





27
settembre

RAI: IL CONI ACCUSA LA CENSURA DEGLI SPORT RITENUTI VIOLENTI. MA C’E’ CHI GIOISCE

Giovanni Petrucci, presidente del Coni

Si sta scatenando un vero e proprio polverone di polemiche in seguito alla decisione della commissione di coordinamento dei palinsesti Rai di vietare in prima serata sulla tv di Stato, per salvaguardare la crescita dei minori, sport ritenuti violenti come il pugilato, il judo, la lotta e il taekwondo (per maggiori inflo clicca qui). Una scelta che ha lasciato incredulo Giovanni Petrucci, presidente del Coni, che – come si legge su Repubblica – accusa:

Si tratta di un atto gravissimo e inaudito, per il quale chiedo al Presidente Tarantola, al Direttore Generale Gubitosi e al Direttore di Rai Sport De Paoli un immediato cambio di strategia perché tale decisione rappresenta un affronto alla storia dell’olimpismo e dello sport italiano, nonché l’esatto contrario di quello che viene normalmente definito ’servizio pubblico’. Inoltre, vietando ai minori la visione di tali sport, si offende anche il senso comune e l’intelligenza di quei genitori che, sull’onda dell’entusiasmo dei recenti Giochi Olimpici di Londra, dove queste quattro discipline hanno contribuito al medagliere azzurro con sei podi (pari al 21,4%), hanno portato in massa i loro figli ad iscriverli nelle palestre di tutt’Italia di pugilato, judo, lotta e taekwondo”.

Petrucci non si risparmia e parla di “assurdità di certe scelte di ottusa burocrazia che lo sport italiano respinge con fermezza e di cui avremmo fatto volentieri a meno”. Deluso e amareggiato anche il pugile Roberto Cammarelle, argento nei supermassimi alle recenti Olimpiadi (medaglia, va precisato, ottenuta nella finale trasmessa dalla Rai alle 16.00):


26
dicembre

POKER1MANIA, SPECIALE NATALE: TRENTALANCE, DEL BASSO, CASCELLA, FIORETTI PRONTI A SFIDARSI A COLPI DI POKER

Questa sera, 26 dicembre 2009, alle ore 23.00 Italia1 festeggia Santo Stefano con Poker1mania: speciale poker di Natale. Luca Pagano, esperto e famosissimo campione di poker, inviterà a casa sua 2 sportivi e 6 personaggi della tv per spiegare loro le fasi di gioco, i trucchi e le strategie che stanno alla base del Texas Hold’em, specialità del poker diffusissima negli Stati Uniti e, ultimamente, anche in Italia.  A  rallegrare l’atmosfera natalizia ci penserà il simpatico Giacomo “Ciccio” Valenti.

Al tavolo verde saranno seduti: Leonardo Tumiotto, Franco Trentalance, Sara Tommasi, Cristina Del Basso, Karina Cascella, Daniele Interrante, Roberto Cammarelle e Francesca Fioretti.

Gli otto protagonisti metteranno, poi, in pratica i preziosi consigli di Luca Pagano sfidando veri e propri giocatori professionisti. In palio 50.000 euro devoluti a Mediafriends Onlus, che quest’anno aiuta Medici Senza Frontiere a garantire l’assistenza medica e i farmaci ai piccoli pazienti dell’ospedale di Gondama in Sierra Leone.