Rissa



22
febbraio

L’IVA INZOZZATA CONTRO ROBERTO BENIGNI. E’ POLEMICA ANCHE ALL’ARENA DI GILETTI

Domenica In - Iva Zanicchi, Massimo Giletti, Vittorio Sgarbi e Roberto Benigni

Scoppia la rissa nell’arena di Domenica In – Speciale Sanremo. Urla e offese che non si vedevano dai nefasti tempi della querelle Pappalardo vs Er mutanda (qui il video). Protagonista l’Iva Furiosa che si scaglia veementemente, con la partecipazione del redivivo Sgarbi, contro Roberto Benigni al punto da costringere il buon Giletti ad andare a nero, nel tentativo di ricomporre gli animi.

Il tutto ha inizio quando Giletti manda in onda una parte del monologo di Benigni in cui quest’ultimo ironizzava sul ‘Ti voglio senza amore‘ della Zanicchi. Apriti cielo! La Zanicchi va su tutte le furie e comincia a sbraitare accusando il premio Oscar di aver detto malignità e nefandezze. “Mi ha inzozzata“. A farla imbestialire, soprattutto, è il fatto che sia stata ‘messa nel letto’ nientepopodimeno che del premier Berlusconi, essendo lei parlamentare europea del PDL. Se la prende anche con Bonolis, per non averla difesa nella prima serata, e nella seconda per averla fatta accompagnare sul palco dal bel modello presente all’occasione, rivolgendosi in modo provocatorio all’uomo ‘sei proprio adatto al contenuto della canzone‘.

A gettar acqua sul fuoco ci si mette, manco a dirlo, l’onorevole Sgarbi, che dà del ‘comunista pagato’ a Benigni, e invita ad annullare il Festival e a risarcire l’Iva nazionale con il compenso dato al premio Oscar. Alba Parietti cerca di dar ragione alla presente senza esporsi troppo però, dato il calibro dei personaggi in gioco. Scoppia, così, la polemica politica, che ogni anno non può mai mancare.




18
febbraio

RISSA A UOMINI E DONNE: E LA VAMP MINACCIA QUERELE… (VIDEO)

Uomini e Donne - Rissa Tina VS Eliana

A Uomini & Donne scatta la rissa. E qual è la novità replicherete voi? Beh, per l’ennesima litigata all’ombra del trono più discusso, quello di Federico Mastrostefano, è scesa in campo anche la pacata vamp Tina Cipollari.

Poche volte l’opinionista più svampita della televisione si era scagliata contro una delle corteggiatrici come è accaduto ieri con Eliana Michelazzo, che ormai da mesi tenta di conquistare il cuore del molto indeciso Federico. A dire la verità la signora Cipollari si è sempre dimostrata ostile nei confronti della bella Eliana, accusata di partecipare al programma soltanto per ottenere visibilità.

A far scattare la lite sono state delle fotografie che ritraevano la corteggiatrice con dei suoi amici (a suo dire dei fans), in discoteca, e da un’ironica imitazione di Eliana fatta da Tina. Più volte additata di essere una ragazza superficiale, troppo attaccata al mondo delle discoteche e delle serate mondane, Eliana è come esplosa, e di fronte alle accuse della Cipollari si è ribellata, definendo il proprio comportamento normale e non criticabile, e insinuando che quanto fatto in passato dalla Vamp sia stato vergognoso.

VIDEO dopo il salto:


9
gennaio

ESCLUSIVO! CORONA E BELEN ATTO II: DOPO IL BACIO, LA RISSA!

Fabrizio Corona e Belen Rodriguez @ Davide Maggio .it

..:: NEL WEEK END, SU DM ::..

[qui la prima parte dello scoop dell'anno targato davidemaggio.it]





12
novembre

LA TALPA 3: DIAVOLITA IMPAZZITA


31
ottobre

FUGHE D’AMORE, PSICODRAMMI E LA SOLITA KARINA: E’ LA TALPA SIGNORI (VIDEO DELLA RISSA)

La Talpa 3 @ Davide Maggio .it

Colpi di scena e imprevisti hanno caratterizzato la quarta puntata del reality game targato Italia 1, mettendo a dura prova non solo i concorrenti, come da copione, ma anche una sempre più spaesata Paola Perego, forse anche lei vittima della Talpa.

La trasmissione si è aperta con l’abbandono, a dire il vero già annunciato, della giunonica Natalia Bush, impossibilitata a sopportare il peso delle dure prove fisiche e psicologiche o forse, diremmo noi, a sfuggire alle grinfie del campione del bacio a tradimento Franco Trentalance. Al suo posto, la produzione decide di inserire una nuova concorrente. Ancora una volta siamo stati noi di DM ad aver anticipato i nomi delle concorrenti che sarebbero andate al ballottaggio per l’ingresso nell’adventure game: Rosy Dilettuso, vincitrice de La Pupa e il Secchione, e Simona Salvemini, ex Grande Fratello ed ex fidanzata di Filippo Bisciglia, a sua volta neo fidanzato della concorrente Pamela Camassa. Sarà il pubblico a decidere chi fare entrare tra le due, attraverso il solito televoto lampo. L’interrogativo è sempre il solito: chi riesce a votare in un tempo così rapido? Ai posteri…

Dopo una prova mista (fisica e di cultura “talpesca”) a dir poco imbarazzante in stile “trash imperante”, tanto che anche Paola Barale sembra volersene idealmente dissociare, il pubblico decide che la nuova concorrente debba essere la Salvemini. Il triangolo sembra avere inizio. Sì, perché è annunciata la presenza in Sudafrica di Filippo Bisciglia, oggetto della tentazione della settimana, ovviamente indirizzata a Pamela Camassa.

Continua a leggere il post e guarda il video della rissa:





30
ottobre

UOMINI E DONNE: CRISTIAN GALLELLA LASCIA IL TRONO… E LE CORTEGGIATRICI VENGONO ALLE MANI

Christian Gallella @ Davide Maggio .itE alla fine il Tronista decise di abdicare al trono… Si, Cristian Gallella, tronista di Uomini e Donne, nel corso di una convulsa puntata doppia,in onda tra ieri e oggi, ha deciso, nello stupore generale e con il disappunto dei più, di abbandonare la tanto agognata poltrona rossa. Dopo il viaggio a Napoli alla ricerca di Paola Frizziero, l’ex tronista che gli aveva fatto battere il cuore, e dopo la presenza in trasmissione di una sua presunta ex fidanzata quarantenne, il giovane vigevanese ci riserva un altro colpo si scena.

Stanco di essere messo in discussione, stanco di passare per la persona che non è, stanco di otto mesi di critiche rivoltegli dal pubblico o meglio da Daniela, la giunonica opinionista “popolare” della trasmissione, il pacato Christian tira fuori le unghie e ne ha per tutti: per la sua corteggiatrice preferita Ilaria, rea di aver definito “scandalosa” la sua uscita dallo studio e al tempo stesso violato il regolamento della trasmissione visitando il suo blog, ma anche per il collega Federico, per Daniela, da sempre prevenuta nei suoi confronti, e per Tina.

Proprio nei confronti di quest’ultima Christian si mostra più volte maleducato e arrogante (“Forse è meglio che fai silenzio [...]” ), probabilmente perchè incapace di tener testa alla sagacia e alla prontezza della mitica vamp. Tina, infatti, sostiene che la sceneggiata sia stata un escamotage per prendere la palla al balzo per abbandonare la trasmissione districandosi cosi dai sentimenti che Ilaria iniziava a provare per lui (“Ha pensato: e ora come ne esco fuori? Dò la colpa a Daniela”).

Continua a leggere e guarda il video:


9
aprile

GRANDE FRATELLO : UN REALITY ALLA DERIVA?

Alessia Marcuzzi @ Davide Maggio .it

Dal 2000 è cambiato il modo di fare televisione.

Con l’arrivo del Grande Fratello, i professionisti dello spettacolo hanno dovuto cedere il posto a chi, pur non avendo alcuna professionalità in ambito televisivo, è riuscito a calamitare l’attenzione del pubblico.

La gente comune, così viene definita, ha iniziato a diventare parte attiva del piccolo schermo dando vita ad un nuovo corso che, non ancora giunto ad un punto d’arrivo, fa si che la nostra televisione sia, ancora oggi, in un periodo di transizione.

Scoperte le potenzialità di questo nuovo trend, la tv italiana (così come quella degli altri paesi) è stata tutta un pullulare di people e reality show, diventati croce e delizia dei telespettatori nostrani.

Si poteva contare sull’impareggiabile effetto procurato dall’immedesimazione del “pubblico a casa” nelle storie portate in televisione dalla gente comune. Pubblico curioso, e al tempo stesso felicemente sadico, di vedere una parte di se stesso, forse la più intima e la più vera, in un mondo normalmente patinato come quello dello spettacolo.

Un modo per avvicinarsi e sentirsi parte di un ambiente ritenuto irraggiungile. Un modo per sentirsi più simile agli altri.

Pian piano, le lacrime hanno iniziato ad allagare i nostri tubi catodici, le risse da bar ad entrare nelle case degli italiani e le discussioni da pianerottolo a diventare discussioni da… piccolo schermo.

Grazie alla gente comune, dicono.

Se, però, può risultare agevole definire “gente comune” quella che affolla i people show in cui, grazie alla sapiente opera del conduttore, vengono portate a galla storie singolari e spesso recondite, riesce difficoltoso poter fare altrettanto quando si parla di reality show; programmi in cui il ruolo dei protagonisti diventa evidentemente più attivo a differenza di quello del conduttore che diventa spettatore anch’esso della realtà televisiva che presenta. 


8
settembre

MOMENTI DA (NON) DIMENTICARE : IL “NOBLESSE OBLIGE” di ZUCCHERO

Zucchero @ Davide Maggio .it

Questo sabato il Momento da (non) Dimenticare va al di là della televisione e riguarda lo spettacolo nel senso più ampio del termine.

Non potevo infatti tralasciare un evento che quest’estate ha animato la lussuosa Costa Smeralda. 

Il caldo, si sa, dà alla testa ma quando dà alla testa nella suggestiva ed elegantissima cornice dell’Hotel Cala di Volpe, ci si può trovare di colpo ad essere protagonisti (o spettatori) di situazioni piuttosto imbarazzanti.

E’ accaduto a Zucchero che, se non ha avuto problemi nell’accettare i sostanziosi cachet della “cornice” di cui sopra, una volta sul palco ha avuto da ridire sulla scarsa attenzione del pubblico, intento a fare altro.

Come dire, non solo paghi il biglietto ma devi anche stare attento come a scuola altrimenti il professore ti bacchetta!

Il problema è che in questo caso la bacchetta è stata un po’ troppo pesante e Zucchero non ha risparmiato nessuno dei presenti al punto che la normalmente imbalsamata crema della società villeggiante in Sardegna ha inziato a prendere in mano le (costose) bottiglie che giacevano sui tavoli per scagliarle contro Sugar Fornaciari.

Ecco cosa è successo lo scorso agosto… noblesse oblige!