Renato Zero



6
maggio

WIND MUSIC AWARDS 2011: ECCO GLI ARTISTI PREMIATI

Wind Music Awards

Wind Music Awards

Ferdinando Salzano per F&P e Gianmarco Mazzi per Arena Extra si stanno dando da fare per trasformare i Wind Music Awards nel nuovo evento musicale dell’estate. Quest’anno è stata richiamata Vanessa Incontrada, che pare verrà affiancata da una figura maschile.

In attesa di capire su quale nome converrà l’organizzazione, possiamo confermarvi che i WMA verranno registrati per il terzo anno consecutivo all’Arena di Verona i prossimi 27 e 28 maggio mentre dovremo aspettare la prima settimana di giugno per vederli in onda (in tre serate) su Italia 1. Invariato sostanzialmente il regolamento: a ricevere i premi saranno gli artisti che tra maggio 2010 e maggio 2011 hanno venduto 300 mila (diamante), 120 mila (multiplatino), 60 mila (platino) o 30 mila (oro) copie fisiche, oppure 60 mila (multiplatino) o 30 mila (platino) copie digitali.

Non mancheranno i premi speciali e i grandi ospiti del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura, che consegneranno i vari premi agli artisti, e ovviamente gli ospiti internazionali. La prima conferma riguarda gli Hooverphonic, band belga al numero 1 della classifica (e tra le più trasmesse in radio) con il brano Anger Never Dies.

Ecco invece una lista provvisoria degli artisti italiani che verranno premiati:




24
settembre

DM LIVE24: 24/9/2010. ROBERTO CENCI LASCIA CHI HA INCASTRATO PETER PAN

Diario della Televisione Italiana del 24 Settembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • DM INFORMA

Ieri è stata registrata la prima puntata di Chi ha incastrato Peter Pan. Prima e ultima per il regista Roberto Cenci. Nun ja fa, dicono a Roma! Cenci, infatti, il giovedi dovrebbe registrare il baby show di Paolo Bonolis (a Roma) ma il venerdi ha la diretta di Io Canto (a Milano). Esto es. 

  • Mazza dixit

Phaeton ha scritto alle 22:52

”Sono soddisfattissimo dei risultati di ascolto della Clerici di ieri sera. Ha fatto il 20 per cento in una serata in cui c’era il campionato di calcio…ha fatto risultati eccellenti. Ci siamo trovati di fronte ad una sorta di politica del canguro alla quale non abbiamo ritenuto di dover aderire, ma abbiamo tenuto punti fermi: uno e’ la Clerici il mercoledi’, l’altro ”I migliori anni”, il venerdi’. Una programmazione che ci consentira’ di arrivare al sabato mattina tranquilli sull’esito della settimana. Sono convinto che nelle prossime settimane il programma ”Ti lascio una canzone” tornera’ ai livelli di ascolto della passata edizione. Aver resistito in questo modo in due settimane difficili dimostra un risultato eccellente”. Questi i pensieri del direttore Mazza sugli ascolti del Prime time.

Quanto al pomeriggio di RaiUno, Mazza ha ammesso che “deve consolidarsi”. “Gia’ ieri – ha aggiunto – il programma della Perego (‘’se a Casa di Paola”), ha raggiunto cifre confortanti di ascolto, lo stesso sta avvenendo per “la vita in diretta”. Ci aspettiamo da Costanzo un consolidamento del suo antico marchio che lo porti ad un ascolto a due cifre in tempi brevi”. ( fonte Asca)

  • Ecchissenefrega

lauretta ha scritto alle 14:21

Renato Zero al Corriere della Sera: “Tra i giovani è interessante Marco Mengoni. Mi ha confidato di essersi ispirato a me, mi fa piacere”.


23
giugno

IPSE DIXIT, LE ULTIME PAROLE FAMOSE: RENATO ZERO CONTRO TALENT E REALITY SHOW, MA IL CANTANTE NON DISDEGNA LE OSPITATE NEI VARI PROGRAMMI

Renato Zero e Antonella Clerici (Ti lascio una canzone)

«Non riescono a far uscire il meglio alle persone. Si cresce nel silenzio e nell’ombra, non davanti alle telecamere».
[10 Maggio 2010, Conferenza stampa presentazione dvd live/cd “Presente Zeronovetour”]

Criticare e commentare talent e reality show, si sa, è come sparare sulla crocerossa, ma c’è un personaggio dello spettacolo che più volte si è accanito contro questi programmi, che hanno segnato nel bene o nel male la storia di questo primo decennio del 2000. Si tratta del cantante Renato Zero, tutt’altro che nuovo a questo tipo di dichiarazioni. Le ultime che si segnalano risalgono al mese scorso: ennesime dichiarazioni che non potevano passare inosservate anche perché spulciando bene tra ospitate e partecipazioni, preso atto del suo “ipse dixit”, il re dei sorcini non pare disdegnare fino a questo punto queste trasmissioni.

Avete capito bene, se le accuse, forse a fin di bene, sono numerose, altrettante sono le partecipazioni di Renato Zero nei talent show. Date alla mano, Zero è stato ospite nell’ordine: alla finale di X Factor 2 il 19 Aprile 2009, alla finalissima di Ti lascio una canzone il 23 maggio 2009 e allo show di Canale5 Io canto il 6 Marzo 2010. E se pensate che le ultime parole famose di Zero siano solo successive a queste ospitate, ecco cosa rilasciava il cantante romano un mese prima di partecipare al talent show di Rai2: il Corriere.it titolava “Zero boccia X Factor: Aspiranti artisti usati come gladiatori”.

Insomma, quando si tratta di criticare Renato non si tira di certo indietro ma quando si tratta di promuovere un disco oppure un tour, dietro compenso economico decide di chiudere un occhio, complimentarsi con i cantanti dei vari show, elogiare conduttori e programma. Si torna così al punto iniziale: come Zero anche alcuni telespettatori sono sempre pronti a criticare e a gettare fango su talent e reality, ma chi non ha dato almeno un’occhiata ai vari Amici, X Factor, Isola dei famosi? A proposito di Isola





31
marzo

DUE: ARRIVANO CLAUDIO BAGLIONI E RENATO ZERO

UPDATE“DUE”: BAGLIONI NON CI SARA’.
NESSUN CONTATTO TRA ARTISTA E RAI. BAGLIONI IMPEGNATO NEL TOUR MONDIALE “UN SOLO MONDO”.
Contrariamente a quanto riportato da talune fonti Internet, Claudio Baglioni non parteciperà alla trasmissione “Due” di Raidue. Lo rende noto il management dell’artista, sottolineando che non solo non sono in corso contatti, in tal senso, tra Baglioni e la RAI, ma che l’artista è attualmente impegnato nel tour mondiale “Un solo mondo”.

 Non c’è Due senza tre. Il Direttore Liofredi pare averci preso gusto. Ed in effetti l’esperimento di Raidue che porta sul palco del Teatro Camploy di Verona sembra essere apprezzato.

La formula è semplice, l’originalità per alcuni aspetti c’è. Il gradimento del pubblico anche, seppur direttamente proporzionale all’appeal dei duettanti. Se, infatti, Tiziano Ferro e Laura Pausini avevano fatto debuttare lo show con numeri entusiasmanti, il secondo appuntamento con Lucio Dalla e Francesco De Gregori si è dovuto accontentare di un 8%.

I dati non esaltanti dell’ultima puntata, però, non hanno placato l’entusiasmo: possiamo anticiparvi, infatti, che si sta pensando - per il prossimo mese di maggio – ad un terzo appuntamento con altri due big della musica italiana. I nomi? Claudio BaglioniRenato Zero.


31
marzo

DM LIVE24: 31 MARZO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • ForumFolies

lauretta ha scritto alle 12:28

Forum la Dalla Chiesa si pone una domanda: “ma perchè gli attori di Centovetrine cambiano in continuazione mentre Marco Senise sta sempre qui a Forum?”. Aspettiamo la risposta ora…

  • Back

iLollo ha scritto alle 18:59

Un promo annuncia il ritorno di Voyager da lunedì 12 aprile!

  • Coincidenze

lauretta ha scritto alle 20:32

[via Chi] E’ più di dieci anni che Albano e Romina non si ritrovano a cantare sullo stesso palco. Ma per uno strano scherzo del destino è quello che accadrà il 7 Maggio durante la finale del programma Ciak si Canta!

  • Ecchissenefrega

mcooo ha scritto alle 21:07

Orietta Berti dichiara a Tv Sorrisi e Canzoni di aver rifiutato di partecipare a 3 reality. Isola dei Famosi, La Fattoria e Music Farm… Le avevaano offerto ADDIRITTURA 700-800 mila euro.





15
febbraio

DI CECCHI PAONE NON SE NE PUO’ PIU’. LA NUOVA TROVATA? LO SMASCHERAMENTO DEI “GAY OCCULTI”

Di Alessandro Cecchi Paone, in tutta sincerità, non se ne può più. Da quando, infatti, ha preso coraggio e ha dichiarato al mondo intero la propria omosessualità, oltre agli evidenti chili in più, il professore ha iniziato ad ammorbare, altrettando evidentemente, il pubblico nei più disparati salotti televisivi nostrani.

E mica i suoi indottrinamenti avevavano (e hanno) a che fare solo con la scienza di cui si erge a paladino. No! Da quando ha ammesso i propri gusti sessuali, Cecchi Paone ha una parola per tutto e su tutti. Un giudice universale et supremo di tutto lo scibile umano, per interderci. Roba che, ai tempi di Roberto D’agostino, si sarebbe chiamata “tuttologia“; con la differenza, però, che D’agostino era, senza ombra di dubbio, simpatico. Non foss’altro che per lo schiaffo dato a Sgarbi in diretta tv da Giuliano Ferrara. Ma questa è un’altra storia.  

Cecchi Paone, però, ha fatto di più: è arrivato persino a parlar bene del Grande Fratello, show che sino a qualche anno gli avrebbe fatto accaponare la pelle. Quello stesso Grande Fratello che lo fece indignare al punto tale da abbandonare la Notte dei Telegatti. Ovviamente dopo che ad abbandonare la serata, per tutt’altri motivi, fosse Maurizio Costanzo, patron dell’evento. Ma questa è un’altra storia ancora.

La ciliegina sulla torta è arrivata ieri pomeriggio nel bislacco contenitore domenicale di Barbara D’urso (dopo aver “aperto le danze” su Sette del Corriere della Sera). Sembra un paradosso, ma il Professore da quando ha fatto coming out ha deciso che debbano farlo tutti. Magari anche chi omosessuale non lo è. Sarà che si sente solo, ma fatto sta che nel corso di un’intervista indubbiamente interessante ha pensato bene di censire la gaya popolazione italica andando alla ricerca dei “gay occulti” dello spettacolo italiano. Non sia mai che uno possa fare nel proprio privato ciò che vuole: l’ha fatto lui, devono farlo tutti. Partono così degli “inviti” a Renato Zero, Tiziano Ferro, Alessandra Borghese e viene gettato il sospetto su molti conduttori del tubo catodico nostrano.


3
ottobre

FABIO FAZIO E LUCIANA LITTIZZETTO: LA STRANA COPPIA “SEMI-POLITICA” RITORNA CON CHE TEMPO CHE FA

chetempochefa

Siete stanchi di dover guardare programmi intellettuali confinati in seconda e terza serata? Avete voglia di “sentire qualcosa di sinistra” che non sia pronunciata da Santoro o Travaglio? Volete passare le serate del week end, guardando un programma in cui regna un clima cordiale e accomodante, evitando al contempo il faccione di Bruno Vespa? Raitre ha quello che fa per voi: ritorna da stasera Fabio Fazio con il doppio appuntamento (ogni sabato e  domenica) alle 20.10, con “Che Tempo che fa“.

Il conduttore savonese prende infatti in mano, per la settima edizione, il talk show di punta della “più rossa” tra le reti Rai. Grandi ospiti previsti per le puntate di partenza del “moderato Fabio”: si comincia questa sera con uno “speciale monografico” dedicato a Renato Zero che ovviamente si lascerà intervistare e canterà i suoi grandi successi, mentre per la puntata di domani ci saranno Condoleezza Rice (ex Segretario di Stato U.S.A.) e Samuele Bersani. Confermata la presenza di Filippa Lagerbäck nel ruolo di valletta semi-parlante, ci saranno quest’anno anche le analisi climatiche ed ambientali di  Luca Mercalli e diverse rubriche di approfondimento: una d’attualità curata da Massimo Gramellini (vicedirettore della Stampa), “un angolo” per i consigli di lettura proposti da Giovanna Zucconi e una nuova rubrica di critica e storia dell’arte e della pittura, a cura di Flavio Carol.

Oltre alle interviste e alla cultura, rimane ovviamente un elemento portante di “Che tempo che fa” la comicità, che durante le puntate del sabato, avrà quest’anno il volto del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. I tre comici, reduci da una parabola cinematografica discendente, tornano in tv e promettono nuovi esilaranti sketch a chiusura dell’appuntamento pre-domenicale.


29
aprile

BREVEMENTE: ARGOMENTI ED OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 29 APRILE 2009

Renato Zero
Brevemente

Una sensitiva dice di sapere dove sono i bambini italiani scomparsi e si fa pagare le sue “informazioni”. “Chi l’ha visto?” indaga sul mercato della sofferenza, tra medium, maghi e altro.

La scrittrice Simonetta Agnello Hornby sarà l’ospite del salotto di Serena Dandini. In programma anche il reportage di Diego Bianchi, in arte Zoro.

  • Matrix: in seconda serata su Canale5

Matrix, l’approfondimento giornalistico della testata Videonews condotto da Alessio Vinci, ospiterà Renato Zero. L’artista parlerà della sua carriera e del nuovo album appena uscito. In studio anche il comico Giorgio Panariello, impareggiabile imitatore di Renato Zero, insieme al quale darà vita a siparietti comici esilaranti.

Ospiti di Chiambretti i gemelli del gol napoletani dell’Udinese Fabio Quagliarella e Totò Di Natale, in una puntata interamente dedicata a Napoli e alla Campania.