rassegna stampa



26
settembre

VERONICA MAYA DIVENTA VERONICA MAYALA NELLA RASSEGNA STAMPA RAI

Rassegna Stampa Rai Veronica Mayala

Rassegna Stampa Rai Veronica Mayala

E’ certamente frutto di un errore della società che gestisce la rassegna stampa della Rai. L’accaduto, tuttavia, è singolare e divertente.

Non solo Veronica Maya diventa, nella rassegna di oggi 26 settembre 2014, Veronica Mayala, ma ciò che rende il tutto ancora più ilare è il titolo dell’articolo al quale si fa riferimento.

Questo il testo completo:

Invervista a Veronica Mayala – “La mi arma segreta sul palco è un enorme amuleto a forma di cono”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




8
maggio

TELERATTI 2010: RASSEGNA STAMPA, RADIO E TV.

CARTA STAMPATA

Per una rassegna stampa completa sui TeleRatti 2010, visita  > questa pagina <

RADIO

Proclamazione dei primi 5 vincitori all’Alfonso Signorini Show (RMC)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Nominations all’Alfonso Signorini Show (RMC)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Apertura dei Teleratti 2010 all’Alfonso Signorini Show (RMC)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

TV

Proclamazione dei vincitori a Festa Italiana (Raiuno)

 

Commento della vittoria del TeleRatto della Critica da parte degli ausiliari del TG1 a Parla con Me (Raitre)


19
agosto

E LE PICCOLE (NON) STANNO A GUARDARE: ANTENNA 3, TNE E TELEALTO VENETO LANCIANO IL BOUQUET DTT DEL NORDEST

 Antenna3, TNE, Telealto veneto lanciano il bouquet dtt del triveneto

Lo switch off nazionale è vicino, mancano meno di tre anni, e non solo i grandi gruppi nazionali ma anche tanti piccoli gruppi locali sfruttano la nuova tecnologia per aumentare la propria visibilità sul territorio. E’ questo il caso di Antenna3, Tne e Telealto Veneto, gruppo guidato da Thomas Panto che con lo spegnimento, avvenuto a fine luglio, degli impianti analogici di Telealto Veneto (e la contestuale accensione di quelli digitali) ha compiuto il primo passo verso la “rivoluzione digitale”.  Entro fine anno è previsto il passo più importante: la creazione di un bouquet di canali interamente dedicati al triveneto.

«Partiamo adesso – ­ha spiegato Thomas Panto al Corriere del Veneto – perché sarebbe stato un suicidio farlo al­l’ultimo momento. La nostra of­ferta sarà dedicata a un pubblico eterogeneo: proporremo infor­mazione, anche in un linguaggio destinato ai più giovani, intratte­nimento locale, un canale di tele­vendite e uno specifico per il Friuli Venezia Giulia».

I canali gratuiti previsti in questa fase sono quattro e sono già in cantiere. Si tratta di:

  • «Sette News» rete d’informazione interregionale dedicata interamente a Veneto, Friuli e Trentino e realizzata in collaborazione con le redazione delle tre reti del gruppo;
  • «Free» rete del Friuli-Venezia Giulia;
  • «New» emit­tente interattiva sviluppata con la trevigiana H-Farm di Riccardo Donadon;
  • «Nordest Magazine» dedicata a una sorta di ras­segna stampa sui principali fatti di cronaca (leggera) del Triveneto.





23
maggio

TELERATTI 2008 : RASSEGNA STAMPA

TeleRatti 2008 @ Davide Maggio .it

Se c’è una cosa che mi rende particolarmente orgoglioso dell’edizione appena terminata dei TeleRatti è l’essere riuscito ad avvicinare due mondi apparentemente molto lontani ma, in alcune situazioni, molto più vicini di quanto si possa immaginare.

Per una volta, l’unica che io ricordi da quando e’ iniziata la mia avventura blogosferica, la carta stampata e il mondo dei blog sono andati a braccetto.

L’essere riuscito a mettere in piedi una giuria di qualità composta da firme prestigiose del nostro giornalismo ha dato ai TeleRatti 2008 un prestigio che ha sicuramente fatto la differenza. E tutti e nove i giurati hanno un loro perchè… Ci sono stati alcuni miei “miti giornalistici” come Paolo Martini e Maurizio Caverzan; ha risposto positivamente al mio invito anche una giornalista al vetriolo come Maria Giovanna Maglie che ha catturato il mio interesse con le sue opinioni televisive all’Isola dei Famosi; non poteva mancare Alessandra Menzani, prima giornalista ad aver “portato sulla carta stampata” questo blog quando non era ancora davidemaggio.it. Non si è tirato indietro neanche lo straordinario caporedattore cultura e società del quotidiano Libero, Francesco Specchia, e non ha detto di no nemmeno Ernesto Assante, critico musicale di Repubblica dal 1978 e guru del web (e’ tra i fondatori di Repubblica.it). E ancora, Mariano Sabatini il critico televisivo che oltre alla carta stampata imperversa in radio e tv, Daniele Passanante che è riuscito a trovare il tempo necessario nonostante gli 8 milioni di contatti giornalieri con i quali ha a che fare tra le pagine di Libero.it e, last but not least, Elmar Buchia che ha avuto modo di consigliarmi, all’inizio della mia “avventura”, su come districarmi tra le innumerevoli fonti “spettacolari” che animano il web.

A loro, prima di ogni altra cosa, va il mio più sincero e sentito grazie!

La risposta, da parte dei media, è stata notevole, andando al di là di ogni aspettativa.

Radio Capital Logo @ Davide Maggio .itInnanzitutto un ringraziamento va a due emittenti radiofoniche. In primis Radio Capital che ha “sposato” l’iniziativa ospitandomi in quattro puntate de I Capitalisti ed assegnando un TeleRatto Speciale di Ferro al programma più votato dai radioascoltatori. A Flavia Cercato e Massimo Cotto un grazie di cuore. Così come un grazie di cuore va ad Alfonso Signorini e Luisella Berrino che mi hanno voluto insieme a loro in una puntata dell’Alfonso Signorini Show di Radio MonteCarlo.

Alla proclamazione dei vincitori, sono state battute tre agenzie : Ansa, AGR e Il Velino.

Tramite i ticker delle agenzie di cui sopra è stata riportata la notizia sulle pagine web di innumerevoli quotidiani, portali ed emittenti radiofoniche e televisive. Per citarne soltanto alcuni, Corriere della Sera, La Stampa e Secolo XIX.

Numerose le testate che hanno dedicato un pezzo ai TeleRatti. Tra queste : Il Giornale (anche on line qui), Libero di Vittorio Feltri (anche on line qui e qui), Metro (anche on line qui), Il Gazzettino (anche on line qui), Eva Tremila e tante, tantissime testate locali.

TeleRatti Home Page Yahoo @ Davide Maggio .itI TeleRatti 2008 hanno “guadagnato” le home page dei più importanti portali di informazione (e testate online) del nostro paese. Tra questi :

Libero.it (articoli archiviati qui e qui)

Yahoo! (speciale archiviato qui)

MSN (articolo archiviato qui)

TgCom (articolo archiviato qui)

Dagospia (articolo archiviato a pagamento).

La notizia e’ stata diffusa, come breaking news, agli abbonati dei servizi sms di RCS Mobile (Dada.net).

I TeleRatti sono stati presenti per una settimana su Mediavideo alla pagina 156.

Ne ha parlato anche Rosaria Renna su RDS.

Tanti i blog, forum e siti web che hanno ripreso la notizia. Un ringraziamento speciale a Striscia La Notizia, ad Avanguard e il suo Stracult, Akio e il suo CaroTeleVip, River col suo River-BlogMatteo Failla con TeleDicoIo e ai tantissimi altri che ne hanno dato notizia.

Tramite TeleDicoIo, la notizia è stata diffusa su tutti i blog del network Blogosfere oltre che su Kataweb News.

Ringrazio anche E’ TV per l’intervento nel programma 80Nostalgia e il fantastico staff di Radio Radio By Night che mi coccola ormai da mesi e che ha dedicato due lanci ai TeleRatti 2008.

Certo, c’è un’unica mancanza in questa edizione dei TeleRatti ovvero la consegna fisica dei premi. In realtà mi sono prodigato affinchè si riuscisse a realizzare una sorta di piccolo evento televisivo e sembrava che ci fossi quasi riuscito. Ma così non è stato. Mea Culpa. Provvederemo l’anno prossimo.

Prima di chiudere questa web-manifestazione, Vi suggerirei di ascoltare il podcast dell’ultima puntata de I Capitalisti. Flavia e Massimo hanno realizzato degli spezzoni audio fa-vo-lo-si per i vincitori.

***ASCOLTATELO QUI***

(selezionando Radio Capital 4)

Ora è davvero tutto. L’appuntamento è per aprile 2009 con la terza edizione.

[Comunicazione : hai parlato dei TeleRatti 2008 sul tuo sito/blog/forum? Segnalalo! Posta un commento oppure invia una mail a pressATdavidemaggio.it e verrai inserito nella rassegna stampa WEB o nella Rassegna Stampa ufficiale qualora il sito/blog sia una testata registrata]

[Per ricevere la rassegna stampa cartacea, invia una mail a pressATdavidemaggio.it]