Raiuno



3
settembre

La Vita in Diretta, Francesca Fialdini: «Timperi vuole rivoluzionare tutto»

La Vita in Diretta

La nuova Vita in Diretta sarà all’insegna della continuità o del cambiamento? A sentire i conduttori  e  , l’edizione al via questo pomeriggio porterà con sé qualche significativa trasformazione.




21
agosto

Fiorello: «Sono prontissimo per il mio nuovo show in Rai»

Fiorello

Fiorello

Fiorello ci sarà. Dopo i rumors del settimanale Chi, che parlavano di addio alla Rai, lo showman all’Ansa rassicura i suoi fan:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


20
luglio

Semprini e Muccitelli si giustificano dopo gli insulti di Feltri: «Siamo su Rai 1». E quindi?

La Vita in Diretta Estate, Gianluca Semprini e Ingrid Muccitelli

Siamo su Rai 1, moderiamo le parole“. Ma che significa? Ormai la formuletta è anacronistica, da disco rotto. E ogni qualvolta viene utilizzata come alibi, ci cadono le braccia. L’altro ieri lo hanno fatto Ingrid Muccitelli e Gianluca Semprini: dopo aver innescato una sconsiderata reazione di Vittorio Feltriandato su tutte le furie per essere stato interrotto durante un collegamento con La Vita in Diretta Estate – i due conduttori hanno redarguito il giornalista ricordandogli che si trovava su una rete del servizio pubblico.





17
luglio

The Good Doctor: su Rai 1 arriva un chirurgo affetto da autismo

The Good Doctor

The Good Doctor

Arriva un’altra novità nell’estate di Rai 1, e la si può considerare senz’altro interessante. Questa sera alle 21.25 debutta la serie americana The Good Doctor, che racconta la vita professionale di un giovane medico autistico, arrivato in California dopo un’infanzia travagliata trascorsa in periferia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
luglio

Rai1 ci ricasca: a Quelle Brave Ragazze il cartello sulle ‘donne litigiose’

Quelle Brave Ragazze

Perché le donne sono litigiose?“. A Rai 1 ci sono cascati di nuovo, come se nulla fosse accaduto prima. Stavolta, però, non senza una certa ipocrisia. Nella puntata del 13 luglio scorso del talk show mattutino Quelle Brave Ragazze è stato mandato in onda un cartello che, visti i precedenti, ha destato scalpore. Si parlava di donne litigiose con tono ironico e con qualche stereotipo: in molti, di fronte alla discutibile domanda lanciata in studio, hanno ripensato alla polemica sulle donne dell’est che – ingiustamente – costò a Paola Perego la cancellazione di un programma

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





11
luglio

Marco Liorni rompe il silenzio: «Avevamo concordato una strada, poi è saltata. Stava accadendo qualcosa di incomprensibile»

Marco Liorni

C’è stato un momentaccio, rapporti tesi“. E così Marco Liorni, che era in pole position per progetti ben più ambiziosi (Reazione a Catena, prima parte di Domenica In etc etc), si è ritrovato a dover affrontare una sfida ben diversa e col retrogusto del ‘contentino’: l’ardimentoso sabato pomeriggio di Rai 1. Il conduttore romano, che il 15 settembre prossimo debutterà con Italia Sì, ha rotto il silenzio per la prima volta dalla presentazione dei palinsesti Rai (cui non aveva preso parte) ed ha spiegato cosa è accaduto dopo il suo addio a La Vita In Diretta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


3
luglio

Superquark: Piero Angela raddoppia e si prende anche la seconda serata con la Musica

Piero Angela

Piero Angela non cambia musica: a 89 anni suonati, è ancora sul pezzo. Domani sera, 4 luglio, il noto divulgatore televisivo tornerà in prima serata su Rai1 con un nuovo ciclo da nove puntate di Superquark. La novità, però, è che stavolta il giornalista raddoppierà la propria presenza e – lo stesso giorno – approderà anche in seconda serata con Superquark Musica, un approfondimento sugli strumenti musicali e sulle loro potenzialità che si protrarrà per cinque settimane.


30
giugno

Rai 1, stagione 2018/2019: chi entra e chi esce

Alessandro Greco

Alessandro Greco

Per qualcuno si tratta di un benvenuto, per qualcun altro di un bentornato, per qualcun altro ancora – invece – ‘quella è la porta, grazie’. Rispetto a dodici mesi fa, cambiano alcuni volti di Rai 1 per la nuova stagione televisiva 2018/2019. Ecco chi entra e chi esce.