Raffaella Carrà



8
agosto

FORTE FORTE FORTE: PER IL PROMO SI RICICLA LA CARRA’ DI THE VOICE!

Raffaella Carrà - Forte forte forte

Raffaella Carrà - Forte forte forte

Vista la concorrenza sempre più temibile, Rai1 non rimane affatto alla finestra ma, nonostante la messa in onda sia prevista solo il prossimo inverno, già è partita la promozione per il nuovo talent che vedrà alla conduzione Raffaella Carrà. Forte forte forte, un tempo meglio noto come Auditorium, vedrà la showgirl bolognese alla guida di un nuovo programma dopo la parentesi dell’Eurovision Song Contest su Rai2 e l’ultimo Carramba, targato 2008.

Forte forte forte – Come partecipare ai casting

Il promo, già in rotazione su Rai1, va alla ricerca di nuovi talenti nelle tre discipline artistiche più note in televisione: canto, ovviamente, ma anche ballo e intrattenimento. Insomma, per diventare il “nuovo Fiorello” bisogna saper far tutto altrimenti in televisione non si sfonda. E quindi se vi sentite veramente pronti per questa sfida potete inviare la vostra candidatura sul sito ufficiale del programma, che per ora ospita solo il promo video e, appunto, il form per partecipare ai casting.

Forte forte forte – Promo riciclato e logo low cost

Il tutto rigorosamente low-cost, per venire incontro alla spending review targata Luigi Gubitosi. Se il logo del programma è stato creato in men che non si dica con un semplice effetto 3D e una trama pressoché standard (una manciata di minuti con i più noti programmi disponibili sul mercato), per il promo del nuovo talent show (“poca roba” insomma) la coach di The Voice 1 e 2 non si poteva mica scomodare. E così in Rai hanno fatto un lavoro di fino riciclando direttamente il promo di The Voice (che trovate sotto – mentre il promo di Forte, Forte è qui) con qualche effetto di smussatura per non dare troppo nell’occhio.

Raffaella Carrà - Cha Cha Ciao a The Voice




14
luglio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/07/2014). PROMOSSI AMADEUS E CALL THE MIDWIFE, BOCCIATO L”ANNO UNO’ DELLA PRESENTAZIONE MEDIASET

Amadeus

Promossi

9 a Amadeus. Il conduttore ravennate è tornato finalmente su Rai1 con Reazione a Catena e, mentre i suoi predecessori macinavano ascolti record senza un briciolo di concorrenza, quest’anno il game show riesce ad ottenere parimenti ottimi risultati (anche se giocoforza in calo), malgrado la contemporanea messa in onda del fenomeno Il Segreto.

8 a Simona Ventura a Miss Italia. L’ex padrona di casa dell’Isola dei Famosi avrà dovuto ingoiare un grosso rospo per accettare di prendere le redini della manifestazione di Patrizia Mirigliani; probabilmente però la voglia di tornare sulla tv generalista e la consapevolezza che – visto il recente passato poco felice della kermesse – si possa far meglio l’hanno spinta ad accettare l’ennesima sfida.

7 a L’amore e la vita – Call the Midwife. La nuova serie di Rete 4 convince per un certo pathos narrativo, l’introspezione psicologica dei personaggi e l’accurata ricostruzione storica. Com’è nello stile delle serie inglesi Call the Midwife scorre lenta, il che non è necessariamente un difetto.

6 alla decima stagione di Grey’s Anatomy. Il medical drama va avanti grazie alla numerosa schiera di appassionati che ha saputo conquistarsi nei primi anni, mentre le vicende dei medici hanno letteralmente preso il sopravvento su quelle dei pazienti. Poche sono le novità di rilievo e nemmeno l’uscita di scena della storica Cristina Yang riesce a diventare memorabile.

Bocciati


5
giugno

THE VOICE 2014: CHI HA VINTO TRA I COACH J-AX, RAFFAELLA CARRA’, NOEMI E PIERO PELU’?

The Voice - coach

Tra non molto scopriremo chi è The Voice of Italy 2014 ma prima dei concorrenti, delle blind auditions, delle battle e del live show ci sono stati i quattro coach che, con le loro personalità e con i diversi approcci allo spettacolo, hanno dato un’identità ai propri team e, di conseguenza, al loro finalista. Indipendentemente da chi si aggiudicherà la vittoria, qual è stato il cantante che ha “allenato” meglio i propri ragazzi?

The Voice 2014: coach J-Ax, una scelta azzeccata

Impossibile non pensare subito a J-Ax, la new entry di quest’anno, che ha sostituito Riccardo Cocciante e che è diventato vera e propria anima dello show. Con quell’immagine “cattiva” e gli occhi buoni e molto spesso commossi, Alessandro Aleotti ha guadagnato la medaglia d’oro dei coach portandosi una spanna sopra tutti, divertendo il pubblico senza peli sulla lingua. Il merito principale del rapper è stato però quello di “indovinare” i concorrenti, Suor Cristina innanzitutto, ma anche Valerio Jovine e la figlia della scatenata Anna Pettinelli (Carolina Russi). Le polemiche nate attorno alle due ragazze hanno dato visibilità al programma e smosso un po’ le acque.

The Voice 2014: il rispetto del coach Piero Pelù

Gli altri tre coach, in effetti, in questa edizione non hanno particolarmente brillato, fatta eccezione forse per Piero Pelù che ha mostrato sempre un grandissimo rispetto per le doti naturali dei suoi cantanti, che ha assecondato il più possibile senza tentare di snaturarli creando un team di tutto rispetto, con alcune voci che a distanza di anni forse ancora ricorderemo. A deludere, dunque, sono state le due donne dello show: Raffaella Carrà e Noemi.

The Voice 2014: troppa esperienza per coach Carrà, troppo poca per coach Noemi





14
marzo

DM LIVE24: 14 MARZO 2014. LA AMMIRATI VORREBBE LA DIREZIONE DI RAI TECHE – AL GF STRONCANO GARKO (‘ABBAIA’) – RAFFA E I CONSIGLI ALLA PEREGO

Grande Fratello 13

Grande Fratello 13

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Maria Pia Ammirati vorrebbe la direzione di Rai Teche

Raffa e i consigli alla Perego: sorridi!

alex ha scritto alle 09:08

A La Vita in Diretta Paola Perego racconta che spesso telefona a Raffaella Carrà per farsi dare consigli. E Raffa, in collegamento per promuovere The Voice, svela di aver consigliato alla Perego di sorridere prima di dare la pubblicità: “Adesso che lo fai sei perfetta! Anzi complimenti per i momenti in difesa delle donne!”.

I ragazzi del GF stroncano Garko: abbaia!

tania ha scritto alle 21:36

Alcuni ragazzi del GF, nel corso della mini-diretta di Italia1, hanno stroncato le capacità attoriali di Gabriel Garko. Come reagirà la sua compagna di fiction e opinionista del GF Manuela Arcuri?


11
marzo

DM LIVE24: 11 MARZO 2014. RAFFAELLA CARRA’ A GIASS, MANKIND PER IL DOPO-GF

Raffaella Carrà a Giass

Raffaella Carrà a Giass

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Raffaella Carrà a Giass

Ieri Raffaella Carrà negli studi Mediaset per Giass

Mankind per il dopo-GF

La storia delle storie, la storia di tutti noi, la storia dell’umanità: tutto questo è “MANKIND” (titolo originale: Mankind-The Story of All of Us), una serie di documentari di storia che illustreranno il lungo viaggio fatto dal genere umano sulla terra. 12 appuntamenti, in onda su Canale 5 da lunedì 10 marzo alle ore 00.40.

Prodotti dalla Nutopia Production Company in oltre due anni di lavorazione, i filmati di “Mankind”, proposti in versione integrale per la prima volta in tv, narrano la storia dell’umanità in ordine cronologico, dalla comparsa dei primi ominidi in Africa fino alla società globalizzata dei giorni nostri. Un immenso sforzo produttivo che è stato tradotto in più di 30 lingue e venduto in oltre 150 paesi in tutto il mondo.





11
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2014: GLI OSPITI DELLA KERMESSE. MAURIZIO CROZZA FA IL BIS?

Fabio Fazio, Maurizio Crozza

Alcuni noti al pubblico, altri un po’ meno. Ma tutti molto chic. Gli ospiti del Festival di Sanremo 2014, svelati ieri durante la conferenza stampa di presentazione della kermesse, hanno un comune denominatore: all’Ariston non faranno le belle statuine. Lo ha garantito la stessa co-conduttrice Luciana Littizzetto, spiegando che ciascuno di loro porterà qualcosa allo show. Il parterre, in particolare, è composto da personalità provenienti dal mondo della musica, della tv e del cinema, cui probabilmente si aggiungeranno altri nomi tenuti per ora top secret.

Festival di Sanremo 2014: ospiti stranieri

Gli ospiti musicali della kermesse porteranno al Festival stili e generi molto diversi tra loro. Sul palco, infatti, vedremo esibirsi il cantautore irlandese Damien Rice (giovedi), che alterna folk e guizzi rock, ma anche il giovane Paolo Nutini (venerdi), recentemente tornato sulle scene con il nuovo album Caustic Love. Mercoledì 19 febbraio, spazio al pop raffinato di Rufus Wainwright mentre nella serata finale di sabato 22 suoneranno le note travolgenti di Stromae (sabato). Tra gli ospiti musicali stranieri ci sarà anche il 65enne Cat Stevens (martedi), il cantautore londinese convertitosi all’Islam con il nome di Yusuf Islam.

Festival di Sanremo 2014: ospiti italiani

Sul fronte della musica italiana, gli ospiti del Festival 2014 saranno Gino Paoli (venerdi) e Claudio Baglioni (mercoledi). Poi, in occasione dei 60 anni della Rai, all’Ariston arriveranno anche Renzo Arbore (che inizialmente aveva smentito la sua presenza), Franca Valeri e Raffaella Carrà (martedi), regina nazional-popolare della prima serata della kermesse. Confermata inoltre la partecipazione di Enrico Brignano (venerdi) e dell’astronauta italiano Luca Parmitano, che – come ha anticipato Fabio Fazio – incanterà il pubblico con il racconto delle sue avventure spaziali.


31
dicembre

PAGELLE TV DEL 2013: I PERSONAGGI

pagelle 2013 luciana littizzetto

Luciana Littizzetto

Promossi del 2013

10 a Luciana Littizzetto. Non c’è Crozza che tenga, sono i suoi i monologhi comici più seguiti del tubo catodico ma soprattutto è la vulcanica torinese il “fattore x” per il successo del Festival di Sanremo 2013. Sarà insignita della lode solo quando, però, riuscirà ad estendere il successo televisivo oltre l’intervento settimanale a Che Tempo che Fa e le cinque serate evento festivaliere. Centravanti di sfondamento.

9 a Fabio Fazio. Dopo anni di dominio targato Lucio Presta, il conduttore savonese è riuscito a confezionare un Festival di successo capace di strizzare l’occhio al salotto buono che tanto gradisce il suo allure radical chic. A rendere meno perfetto un anno da ricordare, i non brillantissimi (ma nemmeno pessimi) esperimenti di Che Tempo Che Fa. Paraguru.

8 a Flavio Insinna. Archiviata con il sonoro flop de Il Braccio e la Mente l’esperienza a Mediaset, l’attore e conduttore capitolino si riprende Affari Tuoi e – complice altresì la stanchezza del tg satirico – si concede il lusso di battere con regolarità Striscia la notizia, impresa compiuta soltanto dai pacchi “scavicchiati” da Paolo Bonolis. Figliol prodigo.

7 a Raffaella Carrà. Non è il varietà che meriterebbe ma è stato inconfutabilmente un ritorno sul piccolo schermo in grande stile per la regina del Tuca Tuca che riesce a padroneggiare pure nel contemporaneo genere televisivo dei talent. Possiamo dire senza il timore di essere smentiti che The Voice non avrebbe catalizzato la stessa attenzione senza il suo caschetto d’oro. Highlander.

7 a Maria De Filippi. Con Mediaset stretta tra crisi economica e frammentazione degli ascolti, la signora di Canale 5 non rischia (almeno come conduttrice): il serale di Amici si snatura ma vince nuovamente la battaglia del sabato sera, Italia’s got talent comincia a mostrare segni di stanchezza ma pur sempre con numeri di altri tempi e preserva C’è posta, Uomini e Donne è la solita macchina da guerra. Nel 2013 ha dovuto digerire il boom de Il Segreto che ha creato le condizioni affinchè Mediaset si sbarazzasse clamorosamente dell’oneroso daytime di Amici. Lungimirante.

6 a Barbara D’Urso. Un 2013 in salita per la Maria Carmela di Canale 5, caratterizzato, nella seconda parte della stagione, dal sorpasso di Pomeriggio Cinque su La Vita in Diretta e sul testa a testa con la Domenica In di Mara Venier. Risultati inaspettati ma, per quanto sia innegabile la sua bravura nel fare quello che fa (ah se solo imparasse a calcare meno la mano…), l’impressione è che il rinnovato successo della matrona dei TeleRatti 2013 sia attribuibile a meriti (Il Segreto) e demeriti (i cambiamenti avvenuti a Rai1) altrui. Non sorprende che la prima parte di Domenica Live, contrapposta a L’Arena, era ed è ancora un insuccesso. Baciata dalla fortuna.

6 a Maurizio Crozza. Il tanto vagheggiato grande salto su Rai1 non c’è stato. Rimanendo ancorato al “porto sicuro” de La7, il mattatore genovese si tiene lontano dall’ “insidiosa” platea nazionalpopolare di Raiuno ma anche dal grande successo che solo una rete ammiraglia può regalare. Da dimenticare l’esibizione interrotta a Sanremo. Pavido.

Bocciati


9
dicembre

DMLIVE24: 9 DICEMBRE 2013. MARIA CARMELA SI SBAGLIA E DA’ APPUNTAMENTO A SETTEMBRE – AL TALE E QUALE GRECO SI IMITA LA CARRA’ (VIDEO)

Raffaella Carrà - Tale e Quale Show greco

Raffaella Carrà - Tale e Quale Show greco

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Purtroppo Maria Carmela si è sbagliata!

pig ha scritto alle 19:25

La d’Urso durante i saluti finali di Domenica Live ha dato appuntamento per settembre 2014. Come è possibile? Se la chiudono davvero non credo che la riconfermino il prossimo anno.

NdDM: infatti si è sbagliata. Torna a gennaio.

Al Tale e Quale Show greco si imita Raffaella Carrà

Franco2 ha scritto alle 06:07

Imitazione di Raffaella Carrà (peccato che la grafica la riporti con una “f” sola) nella versione greca di Tale e Quale. Ecco il video: