Raffaella Carrà



11
marzo

DM LIVE24: 11 MARZO 2014. RAFFAELLA CARRA’ A GIASS, MANKIND PER IL DOPO-GF

Raffaella Carrà a Giass

Raffaella Carrà a Giass

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Raffaella Carrà a Giass

Ieri Raffaella Carrà negli studi Mediaset per Giass

Mankind per il dopo-GF

La storia delle storie, la storia di tutti noi, la storia dell’umanità: tutto questo è “MANKIND” (titolo originale: Mankind-The Story of All of Us), una serie di documentari di storia che illustreranno il lungo viaggio fatto dal genere umano sulla terra. 12 appuntamenti, in onda su Canale 5 da lunedì 10 marzo alle ore 00.40.

Prodotti dalla Nutopia Production Company in oltre due anni di lavorazione, i filmati di “Mankind”, proposti in versione integrale per la prima volta in tv, narrano la storia dell’umanità in ordine cronologico, dalla comparsa dei primi ominidi in Africa fino alla società globalizzata dei giorni nostri. Un immenso sforzo produttivo che è stato tradotto in più di 30 lingue e venduto in oltre 150 paesi in tutto il mondo.




11
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2014: GLI OSPITI DELLA KERMESSE. MAURIZIO CROZZA FA IL BIS?

Fabio Fazio, Maurizio Crozza

Alcuni noti al pubblico, altri un po’ meno. Ma tutti molto chic. Gli ospiti del Festival di Sanremo 2014, svelati ieri durante la conferenza stampa di presentazione della kermesse, hanno un comune denominatore: all’Ariston non faranno le belle statuine. Lo ha garantito la stessa co-conduttrice Luciana Littizzetto, spiegando che ciascuno di loro porterà qualcosa allo show. Il parterre, in particolare, è composto da personalità provenienti dal mondo della musica, della tv e del cinema, cui probabilmente si aggiungeranno altri nomi tenuti per ora top secret.

Festival di Sanremo 2014: ospiti stranieri

Gli ospiti musicali della kermesse porteranno al Festival stili e generi molto diversi tra loro. Sul palco, infatti, vedremo esibirsi il cantautore irlandese Damien Rice (giovedi), che alterna folk e guizzi rock, ma anche il giovane Paolo Nutini (venerdi), recentemente tornato sulle scene con il nuovo album Caustic Love. Mercoledì 19 febbraio, spazio al pop raffinato di Rufus Wainwright mentre nella serata finale di sabato 22 suoneranno le note travolgenti di Stromae (sabato). Tra gli ospiti musicali stranieri ci sarà anche il 65enne Cat Stevens (martedi), il cantautore londinese convertitosi all’Islam con il nome di Yusuf Islam.

Festival di Sanremo 2014: ospiti italiani

Sul fronte della musica italiana, gli ospiti del Festival 2014 saranno Gino Paoli (venerdi) e Claudio Baglioni (mercoledi). Poi, in occasione dei 60 anni della Rai, all’Ariston arriveranno anche Renzo Arbore (che inizialmente aveva smentito la sua presenza), Franca Valeri e Raffaella Carrà (martedi), regina nazional-popolare della prima serata della kermesse. Confermata inoltre la partecipazione di Enrico Brignano (venerdi) e dell’astronauta italiano Luca Parmitano, che – come ha anticipato Fabio Fazio – incanterà il pubblico con il racconto delle sue avventure spaziali.


31
dicembre

PAGELLE TV DEL 2013: I PERSONAGGI

pagelle 2013 luciana littizzetto

Luciana Littizzetto

Promossi del 2013

10 a Luciana Littizzetto. Non c’è Crozza che tenga, sono i suoi i monologhi comici più seguiti del tubo catodico ma soprattutto è la vulcanica torinese il “fattore x” per il successo del Festival di Sanremo 2013. Sarà insignita della lode solo quando, però, riuscirà ad estendere il successo televisivo oltre l’intervento settimanale a Che Tempo che Fa e le cinque serate evento festivaliere. Centravanti di sfondamento.

9 a Fabio Fazio. Dopo anni di dominio targato Lucio Presta, il conduttore savonese è riuscito a confezionare un Festival di successo capace di strizzare l’occhio al salotto buono che tanto gradisce il suo allure radical chic. A rendere meno perfetto un anno da ricordare, i non brillantissimi (ma nemmeno pessimi) esperimenti di Che Tempo Che Fa. Paraguru.

8 a Flavio Insinna. Archiviata con il sonoro flop de Il Braccio e la Mente l’esperienza a Mediaset, l’attore e conduttore capitolino si riprende Affari Tuoi e – complice altresì la stanchezza del tg satirico – si concede il lusso di battere con regolarità Striscia la notizia, impresa compiuta soltanto dai pacchi “scavicchiati” da Paolo Bonolis. Figliol prodigo.

7 a Raffaella Carrà. Non è il varietà che meriterebbe ma è stato inconfutabilmente un ritorno sul piccolo schermo in grande stile per la regina del Tuca Tuca che riesce a padroneggiare pure nel contemporaneo genere televisivo dei talent. Possiamo dire senza il timore di essere smentiti che The Voice non avrebbe catalizzato la stessa attenzione senza il suo caschetto d’oro. Highlander.

7 a Maria De Filippi. Con Mediaset stretta tra crisi economica e frammentazione degli ascolti, la signora di Canale 5 non rischia (almeno come conduttrice): il serale di Amici si snatura ma vince nuovamente la battaglia del sabato sera, Italia’s got talent comincia a mostrare segni di stanchezza ma pur sempre con numeri di altri tempi e preserva C’è posta, Uomini e Donne è la solita macchina da guerra. Nel 2013 ha dovuto digerire il boom de Il Segreto che ha creato le condizioni affinchè Mediaset si sbarazzasse clamorosamente dell’oneroso daytime di Amici. Lungimirante.

6 a Barbara D’Urso. Un 2013 in salita per la Maria Carmela di Canale 5, caratterizzato, nella seconda parte della stagione, dal sorpasso di Pomeriggio Cinque su La Vita in Diretta e sul testa a testa con la Domenica In di Mara Venier. Risultati inaspettati ma, per quanto sia innegabile la sua bravura nel fare quello che fa (ah se solo imparasse a calcare meno la mano…), l’impressione è che il rinnovato successo della matrona dei TeleRatti 2013 sia attribuibile a meriti (Il Segreto) e demeriti (i cambiamenti avvenuti a Rai1) altrui. Non sorprende che la prima parte di Domenica Live, contrapposta a L’Arena, era ed è ancora un insuccesso. Baciata dalla fortuna.

6 a Maurizio Crozza. Il tanto vagheggiato grande salto su Rai1 non c’è stato. Rimanendo ancorato al “porto sicuro” de La7, il mattatore genovese si tiene lontano dall’ “insidiosa” platea nazionalpopolare di Raiuno ma anche dal grande successo che solo una rete ammiraglia può regalare. Da dimenticare l’esibizione interrotta a Sanremo. Pavido.

Bocciati





9
dicembre

DMLIVE24: 9 DICEMBRE 2013. MARIA CARMELA SI SBAGLIA E DA’ APPUNTAMENTO A SETTEMBRE – AL TALE E QUALE GRECO SI IMITA LA CARRA’ (VIDEO)

Raffaella Carrà - Tale e Quale Show greco

Raffaella Carrà - Tale e Quale Show greco

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Purtroppo Maria Carmela si è sbagliata!

pig ha scritto alle 19:25

La d’Urso durante i saluti finali di Domenica Live ha dato appuntamento per settembre 2014. Come è possibile? Se la chiudono davvero non credo che la riconfermino il prossimo anno.

NdDM: infatti si è sbagliata. Torna a gennaio.

Al Tale e Quale Show greco si imita Raffaella Carrà

Franco2 ha scritto alle 06:07

Imitazione di Raffaella Carrà (peccato che la grafica la riporti con una “f” sola) nella versione greca di Tale e Quale. Ecco il video:


15
novembre

FESTIVAL DI SANREMO 2014: RAFFAELLA CARRA’ PRONTA PER L’ARISTON

Raffaella Carrà con Antonio Banderas durante il suo Sanremo 2001

Se anche il capitolo ospiti inizia ad animarsi, allora è proprio vero che il carrozzone del Festival di Sanremo si è rimesso in moto. La 64° edizione della storica kermesse di Rai 1, in onda dal 18 al 22 febbraio 2014, si appresta ad accogliere sul palco del Teatro Ariston Raffaella Carrà, a distanza di tredici anni dalla sua conduzione. E’ la showgirl stessa a confermare di essere vicina al “fatidico” sì:

L’anno scorso gli ho detto di no, ma quest’anno sto per dire di sì – ha dichiarato la Carrà all’Adnkronos – Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e la loro squadra sanno fare la televisione. Ma il resto lo scoprirete nelle prossime settimane”.

E i motivi per presenziare sul palco più ambito della televisione italiana non le mancano di certo. Primo fra tutti l’occasione di far ascoltare al pubblico la sua nuova fatica discografica “Replay“, il disco di inediti in uscita tra pochi giorni. In più c’è da promuovere la seconda edizione di The Voice, che la vedrà con ogni probabilità ancora coach. E poi chi meglio di lei per la celebrazione dei 60 anni della tv, tra i temi dell’edizione 2014 targata Fazio bis?

Festival di Sanremo 2014: Raffaella Carrà  sul palco dell’Ariston tredici anni dopo





30
settembre

GIANNI MORANDI LIVE IN ARENA: SUL PALCO ANCHE RAFFAELLA CARRA’

Gianni Morandi e Raffaella Carrà - The Voice

Manca una settimana all’evento musicale dell’autunno di Canale 5, il doppio concerto di Gianni Morandi che, a differenza della fallimentare serata dedicata dalla Rai al tour di Jovanotti negli stadi, beneficerà della diretta come ogni grande show che si rispetti.

Gianni Morandi Live in Arena: Raffaella Carrà tra gli ospiti

Mentre lo spot spopola sulle reti Mediaset e lo stesso cantante ha fatto pubblicità all’evento sulla rete concorrente, in collegamento telefonico con Carlo Conti durante il Tale e Quale show di Rai 1, i lavori per il Gianni Morandi Live in Arena del 7 e dell’8 ottobre 2013 continuano alacremente. In particolare per le due serate di Verona è stato messo a segno un tiro veramente importante, dopo quello già straordinario della presenza di Cher.

Ospite di Gianni Morandi sarà infatti Raffaella Carrà. Come detto dal protagonista ai microfoni di RTL 102.5 la presenza dell’artista è sicurissima e “abbiamo già provato le canzoni da cantare insieme, ed è bellissimo e alle prove ci siamo divertiti come dei matti“. Il duo si ricompone a distanza di pochi mesi: la scorsa primavera Morandi è stato infatti ospite della Carrà a The Voice, su Rai 2, come special coach. Ma la biondissima Raffaella non sarà l’unico ospite del doppio concerto all’Arena di Verona, come svelato dallo stesso Morandi.


19
agosto

1983-2013: IL MEZZOGIORNO DI RAIUNO COMPIE 30 ANNI

Il mezzogiorno di Rai1

Il prossimo 9 settembre alle 12.00 su Rai1 prenderà il via la nuova edizione de La prova del cuoco, il popolare show culinario condotto da Antonella Clerici. La trasmissione, giunta alla sua tredicesima stagione, è diventata l’appuntamento di punta del mezzogiorno della prima rete Rai, slot che proprio quest’anno festeggia i suoi trent’anni di vita. Era infatti il 3 ottobre del 1983 quando il monoscopio della tv di Stato lasciò il suo spazio a Raffaella Carrà, protagonista assoluta del gioco-spettacolo Pronto, Raffaella?.

La trasmissione fu il primo show della Rai ad occupare quella fascia oraria, sino ad allora presidiata esclusivamente dalla tv commerciale con quiz di successo come Bis e Il Pranzo e Servito, condotti rispettivamente da Mike Bongiorno e Corrado su Canale 5. Fu proprio per contrastare la sempre più lanciata Finivest che la Rai decise di puntare su un volto altrettanto popolare, quello appunto della Carrà.

Da allora il mezzogiorno di Rai1 è rimasto acceso, alternando negli anni numerosi programmi e personaggi che, complice l’ora di messa in onda, sono riusciti ad entrare nel cuore degli spettatori come pochi altri. Ripercorriamo insieme questi trent’anni passati a mangiare davanti alla tv.


16
luglio

RAFFAELLA CARRA’: 70 ANNI, UN NUOVO DISCO… E THE VOICE?

Raffaella Carrà Replay

La maggior parte delle showgirl che si sono affacciate nel mondo della tv da un quarto di secolo a questa parte l’hanno sempre presa a modello ed indicata come ideale da raggiungere, ma mai nessuna è riuscita ad eguagliarla. Parliamo di Raffaella Carrà, naturalmente, che a settant’anni suonati ha più energia che mai e abbraccia tutte le nuove avventure con l’entusiasmo di una debuttante.

L’ultima impresa che aspetta la Raffa nazionale è un album dance, con tocchi di rock e un po’ di melodia tanto per non farsi mancare niente, che uscirà nel mese di ottobre con ben dodici inediti per l’etichetta indipendente Do It Yourself Italia. Da oggi invece è già disponibile il primo singolo, Replay, che a poche ore dalla pubblicazione è al trentaquattresimo posto delle vendite su iTunes nella classifica generale e al dodicesimo nella classifica Dance.

L’album arriva dopo l’atteso ritorno in tv con The Voice, talent show che, come lei stessa ha ammesso in un’intervista al Corriere della Sera, ha influenzato questo suo rinnovato desiderio di tornare a cantare. Sulla sua partecipazione alla prossima edizione, però, la Carrà non si sbottona.