Pupo



22
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2009: ECCO TUTTI I CANTANTI IN GARA

Festival di Sanremo 2009 @ Davide Maggio .it

Annunciati i 16 Artisti e le 10 Proposte 2009 invitati a partecipare alla 59° edizione del Festival di Sanremo, targata Paolo Bonolis – Gianmarco Mazzi, che andrà in onda su Rai Uno dal 17 al 21 febbraio prossimi.

L’Organizzazione comunica che, valutata la qualità artistica delle canzoni presentate a Sanremo 2009, il direttore artistico e il direttore artistico musicale hanno deciso di portare il numero degli Artisti da 15 a 16 e il numero degli artisti della categoria Proposte 2009 da 8 a 10. Per questo motivo, nella serata di venerdì 20 febbraio verranno eliminati 2 artisti della categoria Artisti anziché 1.

CATEGORIA ARTISTI:

  1. AFTERHOURS, Il paese è reale
  2. ALBANO, L’amore è sempre amore
  3. ALEXIA feat. Mario Lavezzi, Biancaneve
  4. MARCO CARTA, Dentro ad ogni brivido
  5. DOLCENERA, Il mio amore unico
  6. GEMELLI DIVERSI, Vivi per un miracolo
  7. FAUSTO LEALI, Una piccola parte di te
  8. MARCO MASINI, L’Italia
  9. NICKY NICOLAI & STEFANO DI BATTISTA, Più sole
  10. PATTY PRAVO, E io verrò un giorno là
  11. POVIA, Luca era gay
  12. PUPO – BELLI – YOUSSOU’N DOUR, L’opportunità
  13. FRANCESCO RENGA, L’uomo senza età
  14. SAL DA VINCI, Non riesco a farti innamorare
  15. TRICARICO, Il bosco delle fragole
  16. IVA ZANICCHI, Ti voglio senza amore

Scopri le Proposte 2009 dopo il salto:




4
ottobre

FEDERICA MORO, SILURATA DA PUPO, TORNA IN NAFTALINA

Federica Moro @ Davide Maggio .it

Stando ai rumors di qualche mese fa, il suo nome era dato per certo tra i coprotagonisti del nuovo programma condotto dalla coppia Pupo & Schinnella, “Volami nel cuore”.

Una prestigiosa partecipazione di primo piano che, in compagnia delle più giovani Barbara Matera ed Eleonora Pedron, avrebbe dovuto sottolineare alcuni momenti cruciali dell’inedito varietà del sabato sera di RaiUno. Poi, qualcosa non è andata per il verso giusto e le trattative si sono interrotte.

Un po’ come avvenuto, tempo addietro, per l’arruolamento nel cast de “L’isola dei famosi”. Due occasioni mancate per un sicuro, o quantomeno tentato, rilancio in una cornice televisiva che si rispetti. Dietro il siluramento, pare, si nascondano alcuni cambiamenti nella scaletta dello show e la decisione di affiancare alla confermatissima Matera, l’avvenente Sabrina Ghio, ex amica di Maria de Filippi, promossa da componente di una delle due squadre di concorrenti a capitana.


20
settembre

VOLAMI NEL CUORE: LO STUDIO IN ANTEPRIMA SU DM

Volami nel Cuore @ Davide Maggio .it

Chi ha avuto modo di assistere alla prove generali del programma, tenutesi ieri agli studi Voxson di Roma, è entusiasta del programma.

Un varietà nel vero senso della parola: un mix di siparietti variegati e variopinti alternati a musica, canto e danza. Sembrebbe essere questo Volami nel Cuore, il nuovo show del sabato sera che debutta questa sera alle 21.10 su Raiuno e che vedrà al timone un’inedita coppia formata da due pupi: uno, il più noto, è l’interprete di Gelato al Cioccolato (Pupo), l’altro è Ernestino Schinella, enfant prodige di Ti Lascio una Canzone.

I dettagli sulla prima puntata potete trovarli in questo post. Nel frattempo, gustatevi lo studio in anteprima.

Ricordate che qualora notaste qualche “chicca televisiva” durante la diretta di questa sera, DM Live24 è a vostra disposizione!





19
settembre

VOLAMI NEL CUORE: CON PUPO ED ERNESTINO LA FESTA DEL SABATO SERA E’ SU RAIUNO

Pupo @ Davide Maggio .itDomani riparte l’attesissima sfida del sabato sera. Da una parte il consueto appuntamento con C’è posta per te di Maria De Filippi, dall’altra (vale a dire Rai1) uno show nuovo di zecca prodotto da Ballandi Entertainment. A condurlo una coppia di presentatori inedita: Pupo ed Ernestino, il bambino rivelazione di Ti lascio una canzone, successo della scorsa primavera.

Volami nel cuore, questo il titolo del programma, sarà una grande festa con un mix di canzoni, intrattenimento ed esibizioni artistiche. Nello show due squadre di vip si sfideranno in varie discipline: dal canto al ballo, dalla recitazione allo sport, intrattenendo i grandi ma anche i più piccoli. Uno show corale, che non si vedeva da tempo in tv. Ma soprattutto uno show milionario, che promette sorprese e divertimento, su cui il direttore di Rai1 Fabrizio Del Noce (guarda la nostra video intervista su DM TV) punta molto per battere la Sanguinaria.

Le squadre saranno capitanate da Biaggio Izzo e Barbara Matera da una parte, Gabrielle Cirilli e Sabrina Ghio dall’altra. A comporre i due gruppi artistici molti cantanti del panorama nazionale: Fausto Leali, Silvia Mezzanotte, Sal Da Vinci, Simona Bencini, Rosalia Misseri, Riccardo Fogli, Aleandro Baldi e Samantha Discolpa. Volti già visti in svariati reality/talent show: dalle amiche di Maria agli ex di Music Farm. Completano il cast Gabriela Garos, Edelfa Chiara Masciotta, Sabrina Messina e Alicia Valles Roy.

Ospiti d’eccezione della prima puntata saranno Sophia Loren e Albano.


31
agosto

SABRINA GHIO TORNA IN TV E TRADISCE MARIA

Sabrina Ghio @ Davide Maggio .it

Dopo i “Gieffini”, anche per gli “Amici di Maria De Filippi” si aprono le porte di viale Mazzini. Questa volta toccherà alla biondissima Sabrina Ghio prendere parte ad un varietà RAI, dopo l’isolato esempio di Dennis Fantina alle prese con le “Notti sul ghiaccio” di Milly Carlucci.

La formosa ballerina di Anzio, seconda classificata alla terza edizione del talent show più seguito del piccolo schermo e dopo una vittoria, passata quasi del tutto inosservata, al flop “Reality Circus”, ha optato per un rientro in tv dopo l’immancabile calendario ed un matrimonio paparazzato ad arte.

Un ritorno del tutto inatteso, considerato che farà parte del cast del programma “Volami nel cuore” presentato da Pupo con la partecipazione di Ernesto Schinella. Lo stesso varietà che ogni sabato sera, a partire dal prossimo 20 settembre, proverà a dare filo da torcere proprio alla corazzata di “C’è posta per te”, capitanata come di consueto dalla pigmaliona Sanguinaria.





14
agosto

PUPO VS ALDO GRASSO

Pupo @ Davide Maggio .itSe il critico ti mette in crisi di identità [via QN]

Ieri, leggendo la rubrica di Aldo Grasso sul Corriere della Sera, ho avuto una bella esperienza. Ho scoperto di essere Carlo Conti. Già perché Grasso ha parlato del programma che conduco tutti i giorni per il secondo anno su Raiuno, “Reazione a catena”, chiamandomi più volte Carlo Conti. A corredo della sua tesi, c’era anche una foto, non mia ma di Conti. La prima reazione è stata quella di una crisi di identità: forse sono Carlo Conti, che comunque è mio amico, e non sono Pupo. Poi mi sono arrabbiato: ma come, quello che per me è il più autorevole critico televisivo italiano non riconosce i conduttori dei programmi? Infine, sbollita la rabbia, anche perchè dopo solo un mese di successo di audience almeno aveva messo il programma, non me, tra i vincitori e non tra i vinti, mi sono detto che due sono le cose. O Grasso, che pochi giorni fa mi aveva criticato (a me, Pupo, non Conti), non scrive le sue rubriche e le fa scrivere a qualcun altro; questo non sarebbe un granchè visto che un professore dovrebbe almeno rivedere i compiti dei suoi collaboratori. Oppure è proprio lui che non guarda i programmi di cui parla. E allora, in questo secondo caso, dovremmo stare tutti più tranquilli leggendo la sua rubrica che, evidentemente, è scritta sul filo di un’ironia che fino ad oggi è sfuggita a tutti noi che umilmente facciamo televisione. Comunque, nell’attesa di sapere quale delle due ipotesi è quella giusta, ho deciso che in quest’agosto infuocato continuerò a lavorare anche dopo aver finito le registrazioni di Reazione a Catena e parteciperò a qualche casting. Sicuramente non andrò in Sicilia per propormi nella sua nuova serie Rai Agrodolce, non è nemmeno partita ma al Professor Grasso non piace. Partirò invece per Los Angeles per partecipare ai provini dei nuovi episodi di “CSI “e “24 hours”" e qualsiasi serie americana ci sia in circolazione: così forse Grasso finirà per riconoscermi visto che sono gli unici prodotti che lo mandano in visibilio. PUPO

Con queste parole, Pupo ha risposto all’errore, in effetti grossolano, del Corriere della Sera del 9 agosto scorso. Noi di DM l’avevamo notato e… “archiviato”. Per guardarlo,


17
dicembre

CHI FERMERA’ PASSAPAROLA?

Chi Fermerà la Musica e Passaparola @ Davide Maggio .it

Giornata importante, quella di ieri, per le ammiraglie dei due principali gruppi televisivi del belpaese.

RaiUno ha proposto la puntata pilota di quello che sapevamo già essere un divertentissimo show musicale made in USA e Canale 5 ha riproposto una tanto attesa nuova edizione del quiz preferito di Gerry Scotti.

Partiamo col primo…

Chi Fermerà la Musica ha rappresentato una fedele riproposizione del format da cui è tratto, “The Singing Bee”. Ed è sicuramente nella “fedeltà all’originale” l’elemento in cui trovare la chiave del successo del programma condotto da Pupo.

Questa volta, infatti, non è stato dato spazio a quell’intrinseco processo di invecchiamento che la prima rete di Viale Mazzini riserva ai format stranieri che sceglie di importare in Italia.

Chi Fermerà la Musica si è rivelata un mix decisamente “azzeccato” ha trasformato il programma in un esperimento… da ripetere presto! 

Ottima la scenografia (propria di un grande show in prime time), ottima la fotografia e assolutamente gradevole la conduzione.

Relativamente a quest’ultimo punto, pur non essendo tra i sostenitori della carriera televisiva di colui che si è reso famoso per un gelato al cioccolato e per le perdite al casinò, non è possibile muovere alcuna critica negativa : in un periodo nel quale il video viene regalato a cani e porci e la popolarità viene guadagnata grazie a troni e veline, non si può non lodare Pupo che ha saputo portare avanti uno show simpatico, spensierato e divertente probabilmente forte dell’affinità dello show con la sua precedente carriera.

Interessante è stata la riproposizione del “live casting” dei concorrenti che rappresenta uno dei momenti più singolari dello spettacolo. Non a caso avevo mostrato il video della “world premiere” di The Singing Bee in cui il conduttore si prodigava nella scelta dei partecipanti, caratteristica abbandonata dopo le prime puntate della versione statunitense del programma.

Il “live casting” ha rappresentato l’unico momento di incertezza per Chi Fermerà la Musica. Non si è riusciti a rendere al meglio questo momento decisamente particolare. La titubanza del conduttore, poi, di fronte ad una concorrente rimasta inizialmente muta davanti al microfono ma ”spinta” ugualmente verso il palco ha probabilmente fugato ogni dubbio circa la veridicità di questa parte del programma.  

Emblematico anche il ritorno della band di Demo Morselli (orfana di Lalla Francia) che  dopo la “depariolizzazione” ha vagato in un limbo mediatico in attesa di ritrovare una nuova, difficile ”collocazione catodica”… destino di chi abbandona la “fascinosa combriccola”!

Gradevole e variegata anche la rosa dei partecipanti che ha animato una cornice che già di per sè aveva le carte in regola per non rimanere semplicemente una puntata pilota!

Continua a leggere Chi Fermerà Passaparola?


26
novembre

ANTEPRIMA DM : ARRIVA THE SINGING BEE SU RAIUNO

The Singing Bee @ Davide Maggio .it

Italia1 propone a dicembre la versione italiana di Don’t Forget the Lyrics con Amadeus?

Da Raiuno sembra stia prontamente arrivando una risposta con un programma molto molto simile.

Si chiama The Singing Bee e l’emittente di Viale Mazzini pare abbia chiamato a condurre lo stesso personaggio che quest’estate ha dato filo da torcere con le sue “Reazioni a Catena” proprio all’ex deejay ravennate e al suo 1 Contro 100. Parliamo di Enzo Ghinazzi in arte Pupo.

L’esordio negli States di The Singing Bee, originariamente programmato per la stagione 2007-2008 con 6 puntate sulla NBC, è stato repentinamente anticipato all’estate dello stesso anno proprio per consentire una competizione diretta con Don’t Forget the Lyrics iniziato nello stesso periodo su FOX.

Si viene, dunque, a realizzare in Italia la stessa situazione creatasi oltreoceano ma con dei distinguo.

Mentre The Singing Bee dovrebbe andare in onda con una serie di puntate in prime time, l’esperienza targata Mediaset dovrebbe limitarsi ad una sola puntata speciale durante le prossime festività natalizie (dicembre).

Il meccanismo dei due game show è decisamente simile. Obiettivo del gioco è quello di indovinare il testo delle canzoni suonate dalla band presente in studio per portare a casa il montepremi in palio.

Vi consiglio di visitare questa pagina per conoscere la struttura di The Singing Bee, tenendo comunque ben presente che la versione italiana potrebbe vedere delle modifiche, com’è naturale che sia.

Vorrei solo soffermarmi su una caratteristica della prima edizione del programma che vedeva una selezione diretta dei concorrenti che il conduttore faceva in apertura di programma tra il pubblico presente in studio chiamato a cantare le canzoni suonate dalla band.

Attualmente i concorrenti sono selezionati precedentemente e il gioco ha visto numerose “variazioni sul tema”.

Vi lascio con il video della prima puntata della prima stagione di The Singing Bee in cui potrete ammirare la selezione live dei concorrenti e la prima manche.

Come segnala Dado83, attore in erba e fedele lettore, il programma si chiamerà Chi Fermerà la Musica e, sempre per la serie “mica pizza e fichi”, quest’oggi Endemol Italia, sul suo sito, fa “nomi e cognomi”. Leggete qui

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,