Programmi più visti



8
gennaio

Le reti TV più viste del 2017: Rai1 leader, crescono Canale 5 e TV8

Tú sí que vales

Tú sí que vales

Come abbiamo evidenziato qualche giorno fa, anche nel 2017 Rai 1 ha dominato con le sue fiction, registrando ascolti record sia con titoli storici come Il Commissario Montalbano sia con nuove offerte destinate ad avere presto un seguito, come I Bastardi di Pizzofalcone. Non può dirsi lo stesso sul fronte intrattenimento seriale, invece, dove Canale 5 ha registrato i successi più considerevoli e soprattutto consolidati. Nel complesso, comunque, è stata l’ammiraglia dell’azienda pubblica ad avere la meglio con il 16.7% di share nel giorno medio; Canale 5 ha segnato il 15.8% registrando tuttavia una crescita dello 0.19% rispetto all’anno precedente, la più alta tra le “vecchie” generaliste. Al terzo posto Rai3.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




8
giugno

Ascolti TV Usa, i più visti della stagione 2016/2017

NCIS

NCIS

Tempo di bilanci non solo per le reti tv italiane ma anche per quelle americane, che ogni anno riforniscono le nostre di serie tv destinate ad appassionare il pubblico. Per la stagione che va concludendosi i network che hanno collezionato gli ascolti più alti sono NBC e CBS: entrambi devono buona parte dei propri successi al football, a dimostrazione che lo sport catalizza l’attenzione generale non solo nel Belpaese. 


12
gennaio

ASCOLTI TV UK: ECCO I PROGRAMMI PIU’ VISTI NEL 2015. DOMINA BAKE OFF

The Great British Bake Off - ascolti Uk

The Great British Bake Off

Sono i format consolidati e la grande fiction a dominare la top 10 dei programmi più visti del Regno Unito nel 2015. Nulla di sorprendente, dunque, se non fosse che al primo posto, con ben 15 milioni di spettatori, c’è The Great British Bake Off. Ebbene sì, la versione originale del talent condotto in Italia da Benedetta Parodi, in onda (doppiata) anche nel nostro paese su Real Time, stacca colossi come Britain’s Got Talent e Strictly Come Dancing (Ballando con le stelle). Il successo del programma, giunto alla sesta edizione, è arrivato gradualmente (la media della prima annata è al di sotto dei 3 milioni di spettatori) complice anche lo spostamento, nel 2014, da BBC 2 a BBC 1.





23
dicembre

I PROGRAMMI DI INTRATTENIMENTO PIU’ VISTI DEL 2015

Finale Amici 14

Giancarlo Scheri esulta. I dati Auditel premiano i programmi di intrattenimento in prima serata di Canale 5 al vertice della classifica delle serate top 2015 (eventi come Sanremo sono esclusi). “Missione compiuta. Grazie a tutti i nostri artisti“, fa sapere.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
giugno

ASCOLTI STAGIONE 2011/12: LA RAI E’ LEADER MA IN CALO. RAI3 TERZA RETE, CRESCONO LA7 E SKY. RAI4 E PREMIUM CALCIO AL TOP DELLE DIGITALI

Il Festival di Sanremo 2012 è il programma più visto della stagione

Le reti Rai sono ancora al vertice degli ascolti nella stagione 2011/12 (dal 4 settembre 2011 al 2 giugno 2012) con una percentuale di share media che supera il 40% in prima serata contro il 36.7% dei canali Mediaset. Tuttavia la Rai registra il calo più forte perdendo, rispetto alla stagione 2010/11, quasi due punti e mezzo di share in prima serata contro il -0,84 fatto segnare da Mediaset. Cresce La7 che guadagna quasi un punto medio in prime time e si porta oltre il 4.6% di media. Anche i canali Sky sono in crescita (+1,17 rispetto alla scorsa stagione) con una media stagionale che supera il 5.5% medio.

Per i canali Rai, il miglior mese è quello di febbraio (42,52% in prima serata), per Mediaset è aprile (38,12%). Il miglior mese per La7 è stato ottobre (5,41% in prima serata) mentre per Sky è stato settembre (6,53%). Sul risultato dei canali Rai ha pesato la performance di Rai2 che, senza Michele Santoro e Simona Ventura, perde quasi due punti in prime time (la media dei nove mesi è dell’8.28%). Hanno perso circa un punto a testa le due reti ammiraglie mentre hanno retto meglio Rete 4 e Italia 1 (rispettivamente al 6.5% e all’8% nei nove mesi) con una perdita di nemmeno mezzo punto in prima serata. Rai3 invece diventa la terza rete italiana in prima serata con una media che si avvicina al 9%, staccando quindi Rai2 e Italia 1.

Nel totale giornata, secondo l’elaborazione della Studio Frasi, la leadership spetta ancora a Rai1 con una media del 19.2% (in calo di quasi un punto), nettamente sopra Canale 5 che ottiene un 16.6%. La terza rete è Rai3 seguita da Italia 1 e solo al quinto posto Rai2 con una perdita rispetto alla stagione precedente di oltre un punto di share. Tra i canali digitali, il più seguito nell’intera giornata è Rai4 davanti a Real Time, Iris e Boing. In prima serata invece le reti digitali pay superano quelle free: i più visti sono Premium Calcio (1.15%) poi Rai4 e al terzo posto Sky Sport 1 (1,01%).