Palinsesti RAI



30
giugno

MASSIMO LIOFREDI: LA CABELLO NON E’ ADATTA A QUELLI CHE. LA POLITICA A SANTORO O A MONICA SETTA. SI ALL’ISOLA ANCHE SENZA SIMONA

Massimo Liofredi

E’ un fiume in piena anche se con il morale sotto i piedi, Massimo Liofredi. Intervistato dal Corriere della Sera, commenta il palinsesto autunnale della sua Rai2, a cui lo stesso Direttore non ha potuto mettere mano.

L’ultimo atto risale a martedì: Sky annuncia l’accordo con Simona Ventura e con il trasloco della conduttrice di Chivasso alla tv satellitare, si libera il timone di Quelli che il calcio. Come vi ha raccontato DM, il direttore di Rai2 ha subito proposto la coppia Balivo-Facchinetti ma meno di un’ora più tardi da viale Mazzini parte un comunicato in cui si annuncia l’ingaggio di Victoria Cabello alla quale, riporta la nota, sarà affidato il contenitore domenicale di Rai2. Massimo Liofredi non ne sapeva niente, nessuno ha pensato di informarlo prima di rendere pubblica la notizia:

Sono profondamente dispiaciuto. Il direttore di rete dovrebbe essere coinvolto nelle scelte dei vertici aziendali: credo che sia anche previsto dallo statuto. Sono il direttore, ma non so nulla. Spero che me ne parli il vicedirettore generale Marano, se no mi sentirei commissariato. E’ brutto quando le decisioni ti passano sopra la testa, è già accaduto con Masi, non vorrei che si proseguisse su questa linea“.

Per di più Liofredi non condivide la scelta di Victoria Cabello, che ritiene un volto di nicchia:

E’ un’ottima professionista, ma sono molto perplesso, la vedo come un personaggio molto di nicchia per una programmazione generalista. Un conto è fare Sanremo, un altro stare tre ore e mezza di diretta per un anno consecutivo: è molto diverso“.

Secondo il direttore, Caterina Balivo e Francesco Facchinetti avrebbero potuto dar vita ad un nuovo progetto indirizzato ai giovani ma capace di mantenere l’attenzione degli adulti. Prima ancora la DG aveva bocciato la coppia Belen-Balivo:




22
giugno

COLPI DI SOLE: W LA FOCA DI RAI2. BALIVO E OSSINI SENZA PROGRAMMA. I PRIMI TOPLESS DELL’ESTATE

Caterina Balivo e Robbie

CATERINA E MASSI IN PANCHINACaterina Balivo e Massimiliano Ossini restano a casa. Con la conferma all’ultimo minuto di Lorella Cuccarini a Domenica In Diretta (per info clicca qui), la conduttrice napoletana non ha trovato posto nelle caselle dei palinsesti autunnali Rai. Con la Maya a Verdetto finale, la Isoardi a Unomattina e la Daniele a Linea Verde (anche se il nome non è stato ancora ufficializzato), la più in vista delle Grazie di Del Noce rischia di rimanere disoccupata. In panchina anche Ossini, il quale, dopo l’esperienza poco fortunata con I love Italy, non è stato confermato a Geo & Geo, dove padrona di casa sarà solamente Sveva Sagramola.

W LA FOCA – E’ l’animale dell’estate, almeno in tv. La foca, o meglio la leonessa marina della serie La nostra amica Robbie, in onda alle 12.10 su Rai2, sta conquistando di giorno in giorno nuovi telespettatori. Il telefilm tedesco, spin off de Il nostro amico Charlie che lo precede, viaggia su una media superiore al 10% di share, superando spesso e volentieri la rete ammiraglia Rai, che propone le repliche di Don Matteo. Come ai tempi della pellicola con Lory Del Santo, è proprio il caso di dire: W la foca!

AMICI IN TOUR – Mentre si stanno svolgendo nuovi provini, gli Amici di Maria Virginio, Annalisa, Denny e tanti altri stanno per partire in tour. Cantanti e ballerini animeranno le serate d’estate dal 29 giugno a Torino per poi concludere il 23 luglio a Trani. Gli Amici sono sempre in voga ma la sensazione è che quest’anno non ci sia un Marco Carta, una Alessandra Amoroso o una Emma Marrone a trascinare il pubblico. Anche perché Virginio & Co. non hanno riscosso il successo dei precedenti appena nominati. Ma questo non sembra preoccupare tv e addetti ai lavori, visto che in autunno saranno tre i talent in onda: X Factor su Sky, Amici su Canale5 e Star Academy su Rai2.

Dopo il salto, scopri i primi topless dell’estate.


22
giugno

DOMENICA IN: GILETTI (14.00 – 16.30) – CUCCARINI (16.30 – 18.45). CONFERMATO IL CAPO STRUTTURA, CAMBIA IL VICEDIRETTORE

Lorella Cuccarini e Massimo Giletti

Gli aggiornamenti iniziano ad arrivare. Avevamo vagamente subodorato che sarebbero intervenuti dei cambiamenti post-presentazione palinsesti di lunedi scorso. Ed infatti è notizia fresca fresca quella della divisione – pare definitiva – della Domenica In 2011/2012.

Si parte alle 14 con Massimo Giletti che proseguirà con la sua Arena sino alle 16.30 circa quando cederà la linea a Lorella Cuccarini. Di Sonia Grey nemmeno l’ombra. Ma la vera novità (per gli addetti ai lavori) riguarda proprio il segmento dell’ex più amata dagli italiani.

Sembra, infatti, che Domenica In Diretta, che già nel titolo richiamava il passaggio alla struttura di Daniel Toaff, verrà affidata -come lo scorso anno – al Capo Struttura Raffaella Santilli che prenderebbe così in mano l’intero contenitore domenicale. Toaff, invece, subentrerebbe a Gianvito Lomaglio come vice direttore ’supervisore’ della fascia.





21
giugno

RAI3, PALINSESTO AUTUNNO 2011: NIENTE VIENI VIA CON ME PER FAZIO MA DEGLI SPECIALI DI CHE TEMPO CHE FA AL LUNEDI. CONFERMATI BALLARO’ E REPORT

Rai3

Se, in vista del prossimo autunno in tv, Rai2 si è privata di Annozero, la terza rete della tv di Stato rinuncia al programma che nella passata stagione ha rappresentato l’evento televisivo dell’anno, toccando ascolti record: Vieni via con me. Lo show del duo Fazio-Saviano, infatti, non sembra aver trovato i favori per una seconda edizione. Ma, messa da parte questa “mancanza”, dalla presentazione dei palinsesti emerge una Rai3 che si vede confermare tutti i suoi cavalli di battaglia, onorando un’annata che l’ha vista in netta crescita. Restano, dunque, ben saldi al loro posto Floris, la Sciarelli, la Gabanelli e Fazio.

E partiamo proprio dal prime time, con il lunedì sera diviso tra il cinema italiano e gli speciali di Che tempo che fa: oltre ai grandi film nostrani, infatti, guadagna la prima serata di inzio settimana anche Fabio Fazio (saldo al comando della sua creatura negli appuntamenti consueti dell’access del sabato e della domenica). Sarà con tutta probabilità ancora la serata del martedì quella dedicata agli approfondimenti politici, d’attualità e d’economia con Giovanni Floris e il suo Ballarò, mentre torna al servizio dei cittadini Federica Sciarelli al timone di Chi l’ha visto?. Trova conferma anche Edoardo Camurri e il rinnovato Mi manda Raitre, mentre il sabato sera sarà nelle mani di Piero Angela con Superquark. Confermati nell’appuntamento domenicale Milena Gabanelli con Report e Riccardo Iacona con Presadiretta. La novità è invece rappresentata dall’arrivo di The Defenders, serie americana in prima visione tv.

Nessun cambiamento di rilievo nel daytime: oltre a Che tempo che fa, ritroveremo gli appuntamenti mattutini con Agorà di Andrea Vianello, Le Storie di Corrado Augias e Apprescindere di Michele Mirabella. Nel pomeriggio, dalle 16.00 alle 19.00, torna Geo e Geo con Sveva Sagramola e senza Massimiliano Ossini, mentre alle 20.35 c’è la soap napoletana Un Posto al Sole. Confermati anche tutti gli appuntamenti del weekend: In 1/2 ora con Lucia Annunziata, Alle falde del Kilimangiaro con Licia Colò e Tv Talk con Massimo Bernardini. E poi un’altra annata in compagnia di Telecamere, Passepartout, Racconti di vita e il Gran Concerto.


21
giugno

CATERINA BALIVO: CHE NE SARA’ DELL’ESCLUSA A SORPRESA DAI PALINSESTI RAI?

Caterina Balivo dal suo blog

[Update: per scrivere a Caterina Balivo clicca qui] Dalle stelle alle stalle. Beffardo destino per Caterina Balivo, fino a poche settimane fa l’ex miss di Aversa era in predicato per sostituire niente meno che Simona Ventura alla guida di Quelli che il Calcio; poi, sfumata quest’ipotesi sembrava certo l’approdo alla domenica pomeriggio della rete ammiraglia. Ma, invece, tutti la vogliono e nessuno se la piglia e Caterina si ritrova ufficialmente disoccupata per l’autunno tv 2011.

Un’assenza, la sua, frutto del caos che regna sovrano a Viale Mazzini e che siamo sicuri sarà destinata a far discutere. Sì, perchè può piacere o meno, essere più o meno brava ma la Balivo è  ”un personaggio” che, a differenza di tante giovani colleghe, ha delle credenziali per stare in tv. Giovane, bella, di temperamento, e con un certo pubblico che si è saputa accattivare: Caterina sa il fatto suo. Vero è che i programmi che la vedono in pole position erano decisamente troppo ambiziosi per lei. Nubi, dunque, sul suo futuro professionale, visto che nè in Rai nè – ipoteticamente - in Mediaset sembrano potersi aprire spazi last minute, almeno in daytime.

Un eventuale programma in prime time,  invece, in caso di flop, potrebbe essere ugualmente un rischio per la sua carriera. C’è da giurarci che, visto il suo caratterino, il nuovo status lavorativo non la renderà certo contenta. A tal proposito, scorgendo sul suo blog  si può leggere un sibillino messaggio: ps ho adorato i vostri messaggi ricordate “Quello che non avviene non conviene“.





21
giugno

RAI2, PALINSESTO AUTUNNO 2011: CRIMINAL MINDS AL POSTO DI ANNOZERO, TALENT SHOW AL MARTEDI. CASTLE E BODY OF PROOF AL SABATO

Rai2

Le succulente anteprime che DM vi ha fatto sapere nelle ultime settimane hanno parzialmente ridotto l’effetto sorpresa ma quello della presentazione dei palinsesti Rai è un po’ come il primo giorno di scuola: c’è grande attesa per vedere i volti nuovi e valutare come si presentano ai nastri di partenza trasmissioni storiche. Sulla programmazione della seconda rete del servizio pubblico per l’autunno 2011 pesa in maniera rilevante l’assenza della trasmissione di maggiore successo. Archiviato Annozero, la casella del giovedì sera sarà riempita dalla serie campione d’ascolti Criminal Minds, la cui sesta stagione in prima tv occuperà lo slot lasciato libero da Santoro con un doppio episodio.

Confermati Ncis (la domenica sera) e l’appuntamento del venerdì con Ncis Los Angeles e Blue Bloods ai quali seguirà The Good Wife, le principali novità riguardano il prime time del sabato che prevede la messa in onda di due telefilm che hanno ottenuto un buon seguito di pubblico sulla piattaforma Sky. Stiamo parlando di Castle che ritorna con episodi inediti della terza stagione e della novità assoluta Body of proof. Nel daytime del canale di Liofredi è prevista anche la messa in onda quotidiana della serie tv anni settanta Hawaii Squadra Cinque Zero, il prequel che ha originato la versione moderna chiamata Hawaii-Five O prevista per la domenica sera subito dopo Ncis.

Le novità del canale riguardano soprattutto lo slot della seconda serata: i Delitti Rock di Massimo Ghini sono previsti il lunedì a partire dal 12 settembre mentre c’è grande attesa per la docufiction Sbarre (che non avrà un conduttore) in partenza il 21 settembre, che metterà a confronto un ragazzo che ha commesso piccoli reati con un detenuto condannato a numerosi anni di prigione. Il prime time del martedì (start il 13 settembre) sarà nel segno della continuità con XFactor essendo previsto un nuovo talent musicale (stando al video di presentazione dovrebbe essere Star Academy) il cui nome non è ancora stato svelato ufficialmente (Trovate le schede dettagliate di questi programmi dopo il salto). Previste anche quattro puntate di Due, il programma musicale ideato direttamente dal direttore Liofredi. Una conferma dovuta al buon successo di pubblico ottenuto nelle stagioni precedenti anche se le date di programmazione sono ancora top secret. Si rinnova anche l’appuntamento con Voyager il lunedì sera (start il 19 settembre con studio completamente rinnovato e un’attenzione particolare per le ‘indagini’),


21
giugno

PRESENTAZIONE PALINSESTI RAI AUTUNNO 2011. PRATICAMENTE C’E’ DA ASPETTARE ANCORA!

Rai, palinsesti autunno 2011: il DG Lorenza Lei e Fiorello

Tanto per incominciare, un Oscar al Direttore di Raiuno, Mauro Mazza, che appena mi vede esclama: “Beh, nuove indiscrezioni sui palinesti?“. Secondo Oscar ad Antonella Clerici che, in barba a qualunque regola, si è presentata con un fantastico jeans. Terzo Oscar a me per essere andato via a metà serata (stavo per soffocare!). Quarto Oscar a Georgia Luzi che mi è passata a prendere in albergo con la sua fiammante Smart per andare insieme alla convention Sipra. Quinto e ultimo Oscar a Federica De Denaro con la quale abbiamo chiuso la serata di fronte al Cavallo di Viale Mazzini con due bignè alla crema e un’acqua tonica!

Oscar a parte, sto cercando ancora – ed è il secondo anno consecutivo – di dare un senso alla famigerata presentazione dei palinsesti RAI. L’occasione è certamente ideale (non per me, che poco gradisco gli ‘eventi di massa’) per festeggiare la squadra di artisti e di addetti ai lavori della TV di Stato al gran completo (c’è veramente chiunque); ma di palinsesti (definitivi) c’è giusto un quadro generico che difficilmente va nello specifico.

Nella serata presentata da Carlo Conti ed Elisa Isoardi le certezze, infatti, sono decisamente poche. Ad abbondare sono i punti interrogativi o gli ’spazi in bianco’. Se, infatti, era forte l’attesa per le nuove proposte o le eccellenti sostituzioni della TV pubblica, i più curiosi dovranno aspettare ancora un po’: per Rai1, nelle 18 pagine di palinsesto, balza agli occhi soltanto l’ufficializzazione della nuova coppia di Uno Mattina composta da Elisa Isoardi e Franco Di Mare; lo spostamento di Verdetto Finale alle 14.15 (sono convinto che durerà pochissimo ma sono pronto a ricredermi); l’arrivo di una nuova rubrica – il sabato mattina in coda a Uno Mattina In Famiglia, a partire dal 12 novembre – The Doctors, condotto da Georgia Luzi; la conduzione in solitaria (ed è impossibile!!!) di Mara Venier alla Vita in Diretta, senza specificarne l’orario di partenza (e durerà un’ora in più, salvo ‘colpi di scena’); la creazione di un nuovo segmento de L’Arena (L’Arena Tutti per Uno) che prenderà presumibilmente il posto de L’Arena Protagonisti dello scorso anno; la riconferma (dopo tutti i clamori suscitati dall’annunciato arrivo della Balivo) dello show di Lorella Cuccarini che, però, cambierà la propria denominazione in Domenica In Diretta, causa passaggio alla struttura di Daniel Toaff (Vita in Diretta). Rimane da chiedersi perchè non sia stato annunciato ciò che riempirà la domenica pomeriggio di Rai1 tra L’Arena e Domenica In Diretta, vista l’annunciata riduzione dello slot della Cuccarini (a questo punto, potrebbe non essere toccato) e l’annucio dell’arrivo di una fiction (noi vi abbiamo svelato anche quale). Tramontata definitivamente, invece, l’ipotesi del ripristino della durata di Domenica In sino alle 20, visto che L’Eredità è confermata anche alla domenica. In prima serata nessuna novità se non quella del mercoledi sera che sarà tutta di Pino Insegno e del suo Me lo Dicono Tutti (a partire dal 21 settembre) e il ritorno di Fiorello previsto al lunedi. Strano che vengano riportati in palinsesto I Migliori Anni al venerdi e Ti Lascio una Canzone al sabato. Fonti autorevoli ci hanno confermato, anche nel corso della presentazione, le trattative in corso per uno scambio della giornata di messa in onda tra i due show (come vi avevamo anticipato). Tutti i programmi partiranno tra il 10 (Uno Mattina Week End) e il 21 settembre (Me lo Dicono Tutti).

Passiamo a Rai2.


20
giugno

RAI1, PALINSESTO AUTUNNO 2011: FIORELLO E’ IL PIU’ ATTESO. DOMINA LA FICTION

Rai1

E’  il ritorno di Fiorello il momento più atteso dell’autunno targato Rai1. Un palinsesto, quello della rete diretta da Mauro Mazza, che - eccezion fatta per il varietà dello showman siciliano - si profila all’insegna della continuità,  almeno per quanto riguarda la prima serata. Ad inaugurare la stagione, come di consueto, Miss Italia. Per la kermesse, ancora senza un conduttore, gli appuntamenti saranno solo due in onda la domenica e il lunedì. Sul fronte intrattenimento, oltre a Fiorello (il lunedi ad autunno inoltrato per 4 appuntamenti), da venerdi 16 settembre – salvo variazioni - ritroveremo I Migliori Anni mentre il giorno successivo debutterà Antonella Clerici con Ti Lascio Una Canzone

Al mercoledi, dal 21 settembre, al via una nuova edizione di Me lo Dicono Tutti con Pino Insegno. In questa serata previsto l’inserimento degli incontri di calcio della Champions League, Massimo Ranieri riporterà il teatro in tv con Questi Fantasmi e Bruno Vespa condurrà degli speciali di Porta a Porta. Nei restanti slot di prime time spazio alla fiction con i nuovi episodi di Don Matteo, e molte miniserie tra le quali spiccano: Il Restauratore (con Lando Buzzanca), Il segreto dell’acqua (con Riccardo Scamarcio), Cenerentola (con Vanessa Hessler) e Violetta (con Vittoria Puccini). Dovrebbe essere anche la volta buona per la messa in onda de Il campione e la miss, fiction sul pugile Tiberio Mitri rinviata per problemi legali. 

Nessuna novità in seconda serata, a differenza del daytime dove, come DM anticipato, assisteremo ad una piccola rivoluzione. Si comincia al mattino quando dal 12 settembre un’edizione rinnovata di Unomattina, condotta da Elisa Isoardi e Franco di Mare, terrà compagnia agli spettatori della rete sino alle 11. Ufficializzati, dunque, lo spostamento di Verdetto Finale alle 14.15 e l’edizione extralarge de La Vita in Diretta, condotta da Mara Venier. In preserale si rinnoverà l’appuntamento quotidiano con l’Eredità mentre in access ritroveremo Giuliano Ferrara e Fabrizio Frizzi, volti rispettivamente di Qui Radio Londra e I Soliti Ignoti