Pagelle



26
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (17-23/10). PROMOSSI XFACTOR E CROZZA, BOCCIATI GLI OSPITI DI ‘TI LASCIO’ E POMERIGGIO CINQUE

Pomeriggio Cinque, Remo e Claudia

10 a XFactor. Sky ha saputo valorizzare mediaticamente ancor meglio un prodotto già di per sè ad alta riconoscibilità. All’immagine raffinata è corrisposto poi un buon esordio per ascolti e fattura del prodotto.

9 a Maurizio Crozza. Con Italialand il comico genevese è riuscito ad unire critica e pubblico che ha decretato il sorpasso di La7 su un’agonizzante Canale 5. Ps.: perchè nessuno si ‘indigna’ per il fatto che il programma di punta de La7 sia ad opera di uno che possiede una bella vetrina su Rai3?

8 a Mara Venier. La signora del pomeriggio festeggia il suo compleanno con una settimana da record per La Vita In diretta che arriva, con Buon Pomeriggio Italia, a battere Uomini e Donne e registrare picchi del 27%, nella prima parte. Con buona pace di Maria e Maria Carmela.

7 ad Alessia Marcuzzi by H&M. Furbata oppure – molto più probabilmente – no, il look della ‘nuora dei Pooh’ ha fatto parlare e non era mai stato sperimentato sinora. Aspettiamo adesso un abito firmato Alessandra Facchinetti…

6 a Alessandro Cattelan. Difficile giudicare dai casting l’operato del nuovo conduttore di XFactor, peraltro snobbato in conferenza stampa. Volenteroso ma ancora spaesato, per sapere se ci toccherà rimpiangere Facchinetti bisognerà attendere il live.




17
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (10-16/10). PROMOSSI I FILM EVENTO DI LA7 E IL TRIO MEDUSA, BOCCIATI BELEN HOT E LE 9 PARTI DI DOMENICA CINQUE

Belen nella sua casa (AD)

10 alla rassegna ‘film evento’ de La7. Con la complicità di Enrico Mentana la rete è riuscita a moltiplicare l’interesse attorno a discusse pellicole al punto che venerdi scorso il modesto Viva Zapatero ha battuto Gomorra in onda su Rai3.

9 alla promozione di XFactor. Non potendo contare sui grandi numeri della tv generalista, Sky ha aguzzato l’ingegno mettendo in piedi un’invidiabile campagna pubblicitaria. Ah se la Rai avesse fatto altrettanto con Star Academy…

8 al Trio Medusa. Disturbatori nati, le tre ex “iene” a Quelli che il Calcio non si fanno mai cogliere impreparati. Che si tratti di lanciare frecciatine alla Cabello, di interloquire con gli ospiti o ironizzare sull’attualità, sono sempre maestri di umorismo e sarcasmo.

7 a Marco Columbro. Negli anni novanta era il personaggio di punta di Canale 5; ora, invece, il piccolo schermo gli riserva solo qualche ospitata (di recente avvistato a Mattino Cinque). L’auspicio è che Baciati dall’amore, finalmente in onda a fine novembre, possa costituire per lui il primo passo verso un ritorno in tv in pianta stabile. W la professionalità.

6 a Serena Dandini. Alla fine si è accasata pure lei. Ad attenderla su La7 una prestigiosa prima serata. Le toccherà rimboccarsi le maniche (o fare altre polemiche) per evitare che gli ascolti rimangono tiepidi così come lo erano quelli di Parla con Me.


11
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (3-9/10). PROMOSSI VANONI E MASTERCHEF, BOCCIATI I 10 EURO PER SANTORO E BAILA

Ornella Vanoni

10 a Ornella Vanoni. L’interprete de L’Appuntamento è la giurata perfetta di un talent show con quella aria da quichecistoafare questichedicono di chi ormai può permettersi di tutto.

9 a  MasterChef. Il talent di Cielo, dopo un avvio sottotono, ha raggiunto ascolti all’altezza della sua elevata fattura (1,12% di share con 281mila telespettatori nella puntata di mercoledi 5 ottobre; MasterChef Magazine, nella giornata di venerdì 7 ottobre, ha invece toccato lo 0,57%).

8 a Salvo Sottile sempre al posto e al momento giusto.

7 a Luciana Littizzetto. Mentre a Che Tempo Che Fa si fa notare per l’assenza (momentanea, dovuta ad un impegno cinematografico), Lucianina imperversa in simpatici spot di una catena (rossa) di supermercati.

6 al pilot di My name is (forse) su Canale 5 (per maggiori info clicca qui). L’idea di un “Re per una Notte”  in versione “got talent” per ora non entusiasma. Vedremo se Maria de Filippi saprà accendere gli animi.





4
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26/09-2/10). PROMOSSI GNOCCHI E BERSAGLIO MOBILE, BOCCIATI MAMMUCARI E I PROMO DEL GRANDE FRATELLO

Gene Gnocchi

10 a Gene Gnocchi. Dopo il non convincente passaggio a Sky, Gene Gnocchi è tornato in grande spolvero come opinionista divertente, ma arguto, alla nuova edizione de La Domenica Sportiva. Complici la presenza del comico e lo slittamento di Controcampo a tarda notte, il talk di Paola Ferrari sta ben figurando anche negli ascolti (ultima puntata andata in onda: 14.52%).

9 a Bersaglio Mobile. Buono ma non eccellente il debutto per Enrico Mentana in prima serata. Gli ospiti azzeccati, lo stile asciutto ma efficace e soprattutto una grande esclusiva (il collegamento con Valter Lavitola) non possono non farcelo promuovere.

8 al desiderio di Mediaset di portare Flavio Insinna al preserale (per maggiori info clicca qui). Dopo Bonolis c’è aria nuova sull’ammiraglia Mediaset. Anche se in questi casi molto dipende dal format. Era ora.

7 Lorella Cuccarini che a Star Academy gioca a smarcarsi dal ruolo di buonista. A questo proposito si legga quanto dichiarato a Diva e Donna: “Barbara D’Urso? La conosco solo di vista… Mi sembra una che ama fare molto rumore”.

6 al ritorno di Daniela Fazzolari a CentoVetrine. Se da un lato la rentrée del personaggio simbolo dei primi e gloriosi anni della soap potrebbe riaccendere gli animi dei telespettatori annoiati dalle attuali vicende del centro commerciale torinese, dall’altro il rischio di fare un buco nell’acqua, macchiando anche il glorioso passato della soap, è serio. Vedremo.


27
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (19-25/09). PROMOSSI LA CARLUCCI E ‘MA NON TI VERGOGNI?’ (VIDEO) BOCCIATI IL ‘NUOVO AMICI’ E L”IMITAZIONE’ DI PAROLISI

Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani

10 a Milly Carlucci. E sentenza fu: la signora di Rai1 ce l’ha fatta. Malgrado in pochi ci credessero, ha raggiunto il proprio scopo (o quasi).

9 a Ma non ti vergogni?! Carla Gozzi e Enzo Miccio visti da Ubaldo Pantani e Virginia Raffaele a Quelli che il calcio (video dopo il salto) sono forse il momento più esilarante del contenitore di Rai2. Dopo la poetessa, naturalmente. Bravi.

8 all’immarcescibile Don Matteo. Non sarà (anzi non è) da ascrivere tra i capolavori della fiction italiana ma almeno, a differenza di tante altre produzioni, viene seguito. Terence Hill è protagonista del programma più visto della stagione che, oltre a surclassare Gerry Scotti, in replica riesce addirittura a far meglio di Domenica Cinque.

7 a Ti Lascio Una Canzone Smile. Gradevole il dietro le quinte dello show, con la Clerici che prova in tuta e Eddy che la supporta. Vero è che, visti gli ascolti penalizzati dalla concorrenza, la settimana prossima bisognerà pensare ad altro (o a pubblicizzarlo meglio) per evitare che C’è Posta Per Te prenda il largo dopo la mezzanotte.

6 a Elisabetta Canalis. L’ex di Clooney ha avuto una grande opportunità. Piazzatasi al penultimo posto, è stata salvata dal pubblico. Questa settimana va già meglio. E’ quarta.





21
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/09). PROMOSSI “ISOLA ALL STARS” E FORMIGLI, BOCCIATI MEDIASET EXTRA E ARCURI

Silvio Berlusconi e Manuela Arcuri

10 ad un’Isola dei Famosi all stars. Riunire i migliori concorrenti di tutte le passate edizioni del reality di Rai 2 è il miglior modo per sopperire alla mancanza della storica condottiera e of course spianare la strada alla nuova padrona di casa o, più probabilmente, al nuovo padrone di casa.

9 a Ti Lascio Una Canzone. Malgrado la messa in onda di Io Canto due giorni prima, il baby talent di Antonella Clerici riesce a tener testa all’inossidabile C’è Posta per Te e a battere l’Io Canto di Gerry Scotti.

8 Corrado Formigli. Lo scacco al maestro Santoro è servito al giornalista che, pur avendo ancora molto da migliorare, ha regalato all’esordio ascolti record a La7.

7 al momento dieta di Pomeriggio Cinque. L’idea di una sorta di reality sulle diete all’interno del contenitore targato Maria Carmela è valida e può piacere “alle donne che stirano” e non solo. D’accordo, anche qui talvolta si insinua un po’ di trash – anche se, è il caso di dirlo, sano – ma non si può mica volere tutto dalla best woman in town.

6 al rigore di Patrizia Mirigliani che se da un lato fa bene a Miss Italia e alle partecipanti rischia però di irrigidire una manifestazione già di per sè impostata.


13
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (5-11/09). PROMOSSI DOV’E’ MIA FIGLIA E MARIN CHE BAILA, BOCCIATI HUNZIKER A SANREMO E LE FOTO DI MIA FACCHINETTI

Mia Facchinetti via Facebook

10 alla presentazione del nuovo stadio della Juventus. L’inaugurazione dell’ex Delle Alpi, oltre ad aver galvanizzato i tifosi della vecchia Signora  e stuzzicato gli amanti del calcio in generale, si è tradotta in un successo anche in tv (su Cielo l’1,05% di share mentre su Sky ha sfiorato il 4% e un milione di spettatori).

9 all’arruolamento di Luca Marin nel cast di Baila (per maggiori info clicca qui). Uno dei protagonisti del triangolo amoroso più hot dell’estate è un colpo da far girare la testa all’avversaria Milly Carlucci.

8 a Dov’ė mia figlia? Canale 5, una volta tanto, ha azzeccato la fiction che, a differenza dei melodrammi alla Garko, ha più di un motivo per esser guardata.

7 a Diego Abatantuono.  All’apprezzato ritorno in tv, come opinionista a Controcampo-Linea Notte, si è unito per l’attore il buon riscontro presso la platea del Festival di Venezia per il suo film Cose dell’Altro Mondo.

6 alla Balivo che si ricicla all’Alfonso Signorini Show. Staremo a vedere. 


6
settembre

LE PAGELLE DELL’ESTATE TV. PROMOSSI SKY E LIORNI, BOCCIATI LANDI E TAMARREIDE

Simona Ventura

10 a Sky. La piattaforma satellitare ha spiazzato tutti aggiudicandosi i servizi in esclusiva di Simona Ventura. L’ex regina di Rai2 sarà altresì la ciliegina sulla torta di un XFactor che si preannuncia di grande impatto e capace di accendere un canale, Sky Uno, mai veramente decollato.

9 a NCIS. La serie più vista d’America ha confermato il suo appeal anche in Italia con gli ascolti delle repliche volati alle stelle sia su Rai2 che su Fox Crime.

8 a Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis. Le due ‘vallette’ dell’ultimo Festival di Sanremo si preparano ad una stagione da incorniciare. La bella argentina condurrà Colorado e persino Italia’s got talent 3 mentre ad attendere la velina più famosa, dopo la fine della love story con Clooney, ci sarà nientepopodimenoche Dancing With the stars.

7 a Marco Liorni. Il conduttore, dopo qualche stagione sottotono, è tornato alla grande con la conduzione di Estate in Diretta. Un successo che gli è valso la promozione all”originale’ La Vita in Diretta.

6 a Italia 2. La novità del mondo all digital ha conquistato ascolti discreti complici accattivanti promo e una programmazione valida anche se ancora da limare.