Pagelle



1
dicembre

Pagelle TV della Settimana (21-27/11/2020). Promossi Ficarra e Picone e Tú sí que vales. Bocciati i palinsesti di Canale 5 e la Rai sul caso Detto Fatto

Detto Fatto

Detto Fatto

Promossi

9 a Ficarra e Picone. I comici siciliani lasciano Striscia la Notizia dopo 15 anni in cui la loro carriera ha subito una costante evoluzione che li ha portati a diversi successi al box office. Sul piccolo schermo, invece, la loro immagine è rimasta legata al tg satirico dove progressivamente hanno saputo imporsi nelle abitudini dei telespettatori risultando, anche a distanza di anni, l’elemento nuovo in contrapposizione ai classici Greggio-Iacchetti.




24
novembre

Pagelle TV della Settimana (16-22/11/2020). Promossi Gilles Rocca e Ballando. Bocciati Ghali e Uno Mattina

muniz imita ghali

Muniz imita Ghali

Promossi

9 a Gilles Rocca. Senza essere una stella partecipa a Ballando e lo vince e questo, da un punto di vista strettamente personale, non può non essere una doppia vittoria. Il pubblico premia un percorso lineare, un carattere mite e, chiaramente, una certa avvenenza fisica.


17
novembre

Pagelle TV della Settimana (9-15/11/2020). Promossi La Regina degli Scacchi e Fedez. Bocciati Beppe Fiorello e la ’sparizione’ di Siamo Così

ballando con le stelle

Ballando con le stelle - Costantino Della Gherardesca e Sara Di Vaira

Promossi

9 a La Regina degli Scacchi. Raccontata su due piedi potrebbe sembrare tediosa, eppure la serie Netflix esercita un magnetico fascino. La storia di un’eccezionale campionessa di scacchi, orfana e dipendente da farmaci, si concede i suoi tempi e ti prende di testa; sembra scontata ma non lo è, proprio come quel che accade allo ’scontro’ tra pedine sulla scacchiera.





11
novembre

Pagelle TV della Settimana (2-8/10/2020). Promossi Matrimonio a Prima Vista e Diodato. Bocciati Rosalinda Celentano e il meccanismo di voto a Ballando

we are who we are

We are who we are

Promossi

9 a Matrimonio a Prima Vista. Uno dei pochi casi in cui a far il reality è davvero la realtà, non la presenza delle telecamere o una situazione innaturale e/o coatta. La scelta estrema di sposarsi al buio è al di sopra di tutto e racchiude molteplici driver di successo, dalla soap alla psicologia. Ottimi anche gli ascolti per il format che si sposa perfettamente col mondo Discovery.


4
novembre

Pagelle TV della Settimana (26/10-1/11/2020). Promossi Toffanin e Ferrara. Bocciati il finale di Suburra e il cast di Quelli che

Suburra

Suburra

Promossi

10 a Gigi Proietti. Celebriamo la vita di un’eccellenza dello spettacolo italiano, emblema di una comicità fatta di battute ma anche di situazioni, mai sopra le righe e perfettamente rappresentata sul palcoscenico. Dal punto di vista televisivo, è stato un vero proprio Re Mida, fino all’ultimo, collezionando show e fiction dal grande seguito popolare. Il successo più iconico rimane Il Maresciallo Rocca che, nel 1996 su Rai2, ha toccato 15.585.000 spettatori (50.27%) dando vita a un filone.





21
ottobre

Pagelle TV della settimana (12-18 ottobre 2020). Promossi Doc e Carlucci. Bocciati la chiusura di Rai Sport e Jasmine Carrisi a The Voice Senior

luca argentero

Luca Argentero

Promossi

9 a Doc – Nelle Tue Mani. La fiction con Argentero riparte subito a razzo convogliando oltre 7,4 milioni di spettatori (e senza lockdown). Oltre ai grandi ascolti, c’è la soddisfazione per un possibile approdo negli Stati Uniti con un adattamento.


14
ottobre

Pagelle TV della Settimana (5-11/10/2020). Promossi Edoardo Ferrario e Nero a Metà. Bocciati Seconda Linea e la ‘caccia al gay’ a Mediaset

Can Yaman

Can Yaman

Promossi

9 a Can Yaman. E’ stato il protagonista dell’estate televisiva. Sulla scia del fenomeno catodico e social, l’attore di Daydreamer è approdato a Verissimo per una lunga intervista. Con un italiano quasi impeccabile (ha studiato in Italia), si racconta mostrando carattere e testa sulle spalle.


6
ottobre

Pagelle TV della settimana (28/09-4/10/2020). Promossi Guanciale e Gabibbo. Bocciati Garko e Del Vesco

Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada

Promossi

9 a Lino Guanciale. I media spesso l’hanno sottovalutato, al cinema ha fatto poco ma in televisione l’attore aquilano è al momento il più forte che ci sia (Luca Zingaretti a parte). Attualmente è in onda con L’Allieva, presto lo vedremo ne Il Commissario Ricciardi e nella produzione Survivors. Brillante, aria sorniona, da tenere d’occhio anche come personaggio tv.