Ossi di Seppia



5
ottobre

Ossi di Seppia: nella seconda stagione l’incidente di Schumacher e il virus dell’aviaria

Ossi di Seppia

Ossi di Seppia

Un’esplorazione emozionale del passato così viene definita la seconda stagione di “Ossi di Seppia”, proposta su RaiPlay da oggi. In questi nuovi episodi, che hanno come sottotitolo “quello che ricordiamo”, si tornerà a raccontare il passato dagli anni ’60 ad oggi, attraverso i momenti rimasti nella memoria collettiva.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,