Nuova Grafica



5
aprile

EUROSPORT: DA OGGI NUOVO LOOK PER LA TV SPORTIVA LEADER D’EUROPA

Eurosport

Aria di primavera in tv. Dopo la nostrana La 7, anche Eurosport, il più grande network sportivo satellitare europeo, ha deciso di rinnovare logo e grafica. Nato nel 1989, nel corso degli oltre vent’anni di vita, il canale tv è cresciuto fino a diventare la piattaforma multimediale leader in Europa in materia di sport. Disponibile in 54 paesi e in 18 differenti lingue, Eurosport è diventato un marchio vincente, che da oggi può contare su un nuovo ed accattivante look.

Il restyling, frutto di uno studio di 18 mesi, ha visto il rinnovo delle grafiche delle trasmissioni, come gli aggiornamenti su classifiche e i risultati, e di tutti gli elementi commerciali come pop-up grafici, banner di testo, titoli di apertura e  chiusura e bumper per le pause pubblicitarie. I nuovi elementi, realizzati dall’agenzia di produzione televisiva parigina Les Télécréateurs, si focalizzano sulle emozioni che i fan provano quando seguono un evento sportivo. E’ stata, infatti, creata una serie di sei nuovi layout per i canali tv, ognuno dei quali s’ispira a una diversa emozione: Gioia, Rabbia, Coinvolgimento, Incoraggiamento, Sorpresa e  Angoscia.

Il cambiamento coinvolge seppur in maniera lieve anche il logo storico, sviluppato con un design più fresco e moderno. La revisione è stata progettata in modo da creare un ambiente visivo più coinvolgente e  richiamare i valori di Eurosport, ovvero emozione, azione in diretta e varietà di discipline sportive.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




19
settembre

NUOVO TG1 : TANTO RUMORE PER… NULLA!

Nuovo TG1 @ Davide Maggio .it

Ho aspettato con ansia le ore 20 del 17 settembre per “toccare con mano” il tanto atteso restyling del principale telegiornale italiano.

Il susseguirsi di indiscrezioni, mormorii e voci di corridoio sulle novità che il TG1 avrebbe offerto ai suoi telespettatori aveva destato la mia attenzione.

D’altronde, si sa, i restyling dei telegiornali rappresentano dei piccoli eventi televisivi che capitano di rado.

Quello del TG1 si preannunciava come una specie di piccola rivoluzione dell’informazione.

La pubblicazione, alcuni giorni prima, delle immagini che mostravano in anteprima la nuova veste grafica sembravano confermare gli ottimi propositi di Riotta & Co : uno studio dall’aria futuristica, una grafica accattivante, un grande mappamondo “rivisitato” e un tecnologico grigio al posto dell’obsoleto giallo.

Entusiasmo! Questa è stata la prima reazione di chi ha potuto apprezzare, in anteprima, le novità.

Ma la realtà è venuta a galla con la prima edizione “post restauro” dello scorso lunedi e l’entusiasmo ha ceduto il posto allo sgomento.

Una sigla uguale alla precedente, uno studio molto meno avvenieristico rispetto a come si presentava nelle foto, spazi decisamente meno ampi di come apparivano nelle immagini e l’unica novità interessante è risultata la musica di sottofondo che accompagna il lancio delle notizie.

Certo, a fare un telegiornale ci sono ovviamente le notizie e la grafica unitamente allo studio fa solo da corredo.

Questo nuovo “corredo”, però, poteva essere decisamente migliore.  

Prossima tappa : restyling del TG5 ad ottobre (si spera).

Per quanto mi riguarda la migliore sintesi telegiornalistica la offre questo tg dall’aria americaneggiante. E per Voi, invece, qual è il miglior tg del belpaese?

Amici 9: qual è il tuo preferito?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...