Nina Moric



29
luglio

BOOM! LA TRIBU’, MISSIONE INDIA: FABIO FULCO, NINA MORIC ED ELEONORA BRIGLIADORI SONO I PRIMI CONCORRENTI DEL NUOVO REALITY DI PAOLA PEREGO

La Tribù Missione India (Paola Perego, concorrenti)

E’ l’ennesimo reality di Paola Perego ma l’idea è certamente interessante. La Tribù – Missione India nasce, almeno sulla carta, come una “costola” de La Talpa, show in cui Silvio Testi e Paolo Taggi, deus ex machina del programma, furono piacevolmente impressionati dal quel microcosmo multietnico che si veniva a creare di settimana in settimana allorquando uno dei concorrenti doveva far proprio il modus vivendi degli Zulu di cui erano ospiti nella ormai celebre capanna. Talmente impressionati da estrapolarne l’idea e riproporla in uno show a sè stante che vedrà la luce agli inizi della nuova stagione televisiva.

E’ notizia dell’ultim’ora quella di un cambio di collocazione in palinsesto: La Tribù, come avrete lettoposticipa la propria partenza di una settimana spostando la premiere da martedi 8 a mercoledi 16 settembre, in prime time su Canale5. Ma se pochi sono ancora i dettagli resi noti sul meccanismo di gioco, sono stati quasi del tutto assenti i rumors sui concorrenti dello show. Quanto meno sino a questo momento.

Siamo, infatti, in grado di anticiparvi che prenderano parte alla Tribù di Paola Perego: Fabio Fulco, Nina Moric ed Eleonora Brigliadori. E siamo solo all’inizio.




26
aprile

BREVEMENTE: ARGOMENTI ED OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 26 APRILE 2009

Cannabis
Brevemente

Ospiti di Fabio Fazio saranno questa sera Rita Levi Montalcini, donna di scienze, premio Nobel per la Medicina nel 1986, che il 22 aprile ha compiuto 100 anni, festeggiati due giorni prima al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. A seguire Pietro Grasso, dalla trincea della Pretura al Maxi-Processo, dalla Commissione Anti-Mafia al Ministero e alla DNA, poi di nuovo, per cinque anni, a capo della Procura di Palermo e, dal 12 ottobre 2005, Procuratore Nazionale Antimafia. Uno dei maggiori esperti di Mafia, parla dei legami sociali della malavita organizzata e della recrudescenza della ‘Ndrangheta in Calabria e della Camorra in Campania, a partire da Per non morire di mafia, resoconto di vent’anni di lotta alle mafie, in libreria dal 28 aporile. L’immancabile appuntamento con Luciana Littizzetto che cerca e commenta a modo suo i fatti della settimana, la surreale ‘opinione’ di Maurizio Milani, la rubrica Il posto del cuore a cura di Massimo Gramellini e le analisi climatiche e ambientali di Luca Mercalli chiudono la puntata di Che tempo che fa.

Il nuovo duo “GSM”  con la “grande scuola meridionale”, i Midena e Puma dal locale Mille Bolle Blu, Sergio Viglianese con i suoi cento “perché”, Paolo Casiraghi nei panni della bergamasca Suor Nausicaa, gli irresistibili Fichi d’India,   i “Turbotubbies” de I Turbolenti, Omar Fantini e il vispo Nonno Anselmo, Gianluca Impastato nelle doppie vesti dell’esperto enologo Chicco d’Oliva e dell’archeologo Mariello Prapapappo e ancora i monologhi di Dario Cassini e Andrea Baccan in arte Pucci e molto altro ancoranel prossimo appuntamento con Colorado, il varietà comico di Italia1 condotto da Rossella Brescia e Beppe Braida;

  • Report: alle 21.30 su Raitre

Report propone un’inchiesta dal titolo “La Cura” di Alberto Nerazzini. “Il governo ha deciso di ridurre il finanziamento dello Stato alle Regioni per il Servizio sanitario nazionale – spiega l’ autore. I servizi assicurati ai cittadini sono destinati a ridursi? Saranno reinseriti i ticket? Quali sono i tagli che il governo ha deciso? E soprattutto: i tagli sono stati fatti dopo un’azione seria di verifica degli sprechi? Nel frattempo, il nostro sistema sanitario è malconcio e si barcamena tra regioni cosiddette virtuose e regioni sprecone, quelle che più semplicemente non ce la fanno e allora sono commissariate oppure sottoposte ai Piani di rientro”. Alberto Nerazzini ha girato l’Italia, dalla Calabria, dove è addirittura difficile quantificare il deficit, alla Lombardia, la prima ad aprire la competizione tra sanità pubblica e privata, e ha visitato alcune delle realtà che dovrebbero rappresentare il fiore all’occhiello del Servizio sanitario nazionale: gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, gli Irccs, finanziati dal ministero perché affiancano la ricerca alla cura dei pazienti.


2
aprile

BELLISSIMA, OTTO PRIMEDONNE MA MANCA LA PIU’ BELLA: LEONIDA!

Bellissima - Cast

Basteranno otto affascinanti soubrette, a contenere la spietata concorrenza di “Ti lascio una canzone” di Antonella Clerici e, soprattutto, a far risorgere il Bagaglino orfano di Oreste Lionello?

Il tentativo, l’ennesimo, è firmato Pingitore e s’intitola “Bellissima- cabaret anticrisi“, in onda dal prossimo 11 Aprile, per 4 puntate, in prime time su Canale5. Il cast dei comici è, come sempre, notevole: Pippo Franco, Martufello, Mario Zamma, Carlo Frisi, Manlio Dovì, Maurizio Mattioli, Salvatore Marino, Gianluca Ramazzotti, Giacomo Battaglia e Luigi Miseferi. Altrettanto invitante è quello delle primedonne: Valeria Marini, Justine Mattera, Angela Melillo, Manila Nazzaro, Pamela Prati, Antonella Mosetti, Silvia Burgio e Nina Moric. Ma in entrambe le categorie, è impossibile non notare l’assenza di uno dei capisaldi della storia del varietà del Salone Margherita: Leo Gullotta e, non da meno, la “sua” signora Leonida, intramontabile macchietta, nonchè vivace antagonista di ogni fortunata esponente del gentil sesso. Un vero e proprio giallo i motivi dell’inaspettato abbandono.

Negli scorsi giorni, erano trapelate indiscrezioni su un tentennamento dell’attore siciliano, seguite, successivamente, dall’arrivo del “supplente” Salvatore Marino. Oggi, sembra che la “fuga” di Gullotta sia una realtà dura da digerire per gli aficionados di una delle più longeve compagnie del piccolo schermo. Non resta che auspicare un ripensamento. Per il bene di telespettatori e ascolti.





27
febbraio

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 27 FEBBRAIO 2009

Tinto Brass
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Perché vince la destra? A questa domanda cercherà di rispondere domani il Ministro per i Beni e Attività Culturali Sandro Bondi, ospite di Lilli Gruber e Federico Guiglia a “Otto e mezzo”, alle 20.30 su LA7. In studio anche il direttore del quotidiano “Il Riformista” Antonio Polito. All’interno, la rubrica “Il punto” a cura di Paolo Pagliaro.

Torna Ciak…Si canta! Questa sera, alle 21.10 su Raiuno, andrà in onda una puntata straordinaria del varietà condotto da Eleonora Daniele. La sfida sarà tra i videoclip dei grandi successi “sanremesi” degli anni ’60, ’70 e ’80. A contendersi il primato del migliore “videoclip” inedito saranno: per la categoria anni ’60 Don Backy con “L’immensità”, Wilma Goich e Dino con “Gli occhi miei” e Little Tony con “Cuore matto”. Gli anni ’70 saranno rappresentati da Drupi con “Sambariò”, Nicola Di Bari con “La prima cosa bella” e Sandro Giacobbe con “Gli occhi di tua madre”. Infine, per gli anni ’80, vedremo sul palco Loretta Goggi con “Maledetta Primavera”, Amedeo Minghi con “1950” e Ricchi e Poveri con “Sarà perché ti amo”. La giuria di qualità sarà composta da Michele Cucuzza, Fabrizio Frizzi, Massimo Giletti, Cristiano Malgioglio e Lamberto Sposini. Torna anche Nino Frassica con i suoi improbabili giurati a presentare nuovi e “pazzi” video musicali. “Ciak…Si canta!” è il primo programma nel panorama televisivo italiano “in chiaro” realizzato e trasmesso interamente in formato 16:9

Chi non ricorda il “lancio della scarpa” di cui è stato vittima l’ex Presidente degli Stati Uniti George W. Bush quando, il 14 dicembre durante una conferenza stampa a Baghdad, è stato preso letteralmente di mira dal giornalista iracheno Muntazer al Zaidi? Sabrina Nobile registra davanti al Parlamento a Roma le reazioni di alcuni politici italiani, tra cui Paolo Guizzanti e Paolo Cento, mentre, impegnati a parlare della terribile crisi economica in atto, vengono presi di mira da un finto contestatore armato di una scarpa di gommapiuma. La iena Pif si è lanciata nel pedinamento della coppia più discussa del momento, ovvero quella formata da Fabrizio Corona e Belen Rodriguez. Nascosto nella hall di un hotel di Napoli, li sorprende mentre rientrano primo l’una e poco dopo l’altro, dopo una serata trascorsa, a quanto pare, insieme. Dopo aver stazionato lì tutta la notte, in mattinata la iena li avvicina di nuovo e li insegue mentre in taxi si dirigono all’aeroporto. Alle domande incalzanti di Pif, Corona risponde divertito e fornisce, inoltre, dei “preziosi” consigli su come realizzare dei perfetti scoop. E poi, intervista singola alla modella croata Nina Moric, ex moglie di Fabrizio Corona.


6
febbraio

NINA MORIC SI E’ SUICIDATA…

Nina Moric @ Davide Maggio .itQuesta volta l’ha fatto davvero. Ma l’ha fatto per fiction, anzi… per Saturday Night Live.

Niente pillole o overdose di sonniferi, Nina Moric ha pensato bene di simulare a SNL (che riparte questa sera alle 23.55 su Italia1) il suo suicidio. Scena discutibile? Probabilmente. Sfruttamento dell’improvvisa, riconquistata celebrità dopo lo scoop Corona – Belen? Chissà.

Sta di fatto che nelle prossime puntate di Saturday Night Live assisteremo anche a questo, come se non bastasse la già abbondante (over)dose di cattivo gusto che impazza sul piccolo schermo del belpaese. A parlare del singolare siparietto è la stessa Moric in un’interessante intervista di Roberto Alessi per Diva e Donna che potete leggere integralmente nella seconda parte del post (si parla anche del suo ipotetico ingaggio per la Fattoria, come DM anticipato). Lei parla di “amore per la vita”, noi preferiamo un no comment.





28
gennaio

LA FATTORIA 4: CHI MANDERESTI IN BRASILE TRA MUCCHE E MAIALI?

La Fattoria 4 (Paola Perego e Mara Venier) @ Davide Maggio .it

Ci siamo. Il conto alla rovescia verso l’inizio de La Fattoria 4 è scattato e il cast di questa nuova scoppiettante edizione inizia a delinearsi in maniera definitiva. Mancano alcuni piccoli ritocchi e il gioco è fatto. Come vi avevamo anticipato, i nomi per un’edizione che punta in alto ci sono tutti. D’altronde la scelta di confermare il reality di Endemol sulla rete ammiraglia Mediaset e di chiamare alla conduzione Paola Perego la dice tutta su quanto i vertici puntino su questo prodotto.

Una conferma in tal senso arriva dalle sempre più insistenti voci di corridoio che vorrebbero la Perego alla conduzione del Grande Fratello 10, risultati esaltanti de La Fattoria permettendo, ovviamente. Ma non solo. Occhiatacce, botta e risposta, scandali collaterali: il tutto al servizio del ritorno di questo reality. Persino Michelle Hunziker si è scomodata, criticando la Perego e la sua conduzione “chiassosa”, per usare un eufemismo. Tanto che la Perego ha risposto infastidita a queste critiche dalle pagine di un noto settimanale: “Io dico che ciascuno deve parlare dei propri programmi, io non parlo mai di quello che fanno gli altri colleghi”.

Per non parlare poi del botta e risposta tra la Casalegno e Sgarbi, di cui vi abbiamo resi partecipi in questo articolo. E che dire del flirt tra Corona e Belen, di cui noi di DM siamo stati i primi testimoni oculari? Anche questo scandalo ha finito per dare un assist a due programmi in arrivo: Scherzi a parte (per la partecipazione della Rodriguez alla conduzione) e La Fattoria, per l’appunto, che aveva puntato tutto su Nina Moric per far brillare ulteriormente il cast dei partecipanti. Usiamo l’imperfetto perché proprio in questi giorni la Moric ha declinato l’invito per stare più vicina al figlio, fortemente turbato prima dal ricovero della madre e poi dall’allontanamento del padre. “È come se avesse perso un padre, non deve perdere anche sua madre. Ha bisogno di me”, queste le parole di Nina che giustificano il suo rifiuto.

Scegli chi vorresti vedere in Brasile:


16
gennaio

ANTEPRIMA DM! ECCO IL CAST (QUASI AL COMPLETO) DE “LA FATTORIA”

La Fattoria 4 - Cast @ Davide Maggio .it

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

La Signora Federica Felini, dalla nostra società rappresentata, non parteciperà al reality La Fattoria.

Federica è stata invitata dagli autori ma, pur ringraziando del pensiero, ha preferito declinare l’invito non essendo interessata a quel tipo di televisione.

Roberto Ruffin

Stars Management Italia

Rischia di trasformarsi in un vero e proprio “affare di famiglia”, la prossima edizione deLa Fattoria”. Il casting per reclutare nuovi e allettanti nomi è più che mai attivo. Dopo Giovanni Conversano, Lele Mora e Roberto Mercandalli, negli scorsi giorni ha dato il suo consenso l’impertinente Marina Ripa di Meana, come anticipato in anteprima da DM, mentre altrettante trattative sono andate in porto per la gioia della conduttrice Paola Perego. Una delle ultime a cedere alla corte dello staff autorale del programma sarebbe stata la bella Federica Felini (qui un video cult con tanto di scapezzolamento), già valletta di Bonolis al Festival di Sanremo nel 2005 e cantante del motivetto orecchiabile “Je t’aime”.

Ma non sarà l’unica bellona nelle stalle. Sarebbe già pronta per la partenza, infatti, anche Marianne Puglia che, dopo i bollenti scatti per il calendario di “Lucignolo“, non disdegnerà gli abiti succinti neppure per i lavori forzati previsti. Non mancano i colpi di scena. Proprio quando le trattative sembravano interrompersi, hanno preso un’inaspettata piega positiva: pure Alberto Brambilla, il giovane marito dell’ex presidente della camera Irene Pivetti avrebbe detto si. Una candidatura di cui si era parlato soltanto in un primo momento, poi accantonata, ma che oggi è praticamente una certezza. Intanto, non si sa se per casualità della sorte o meno, anche le parentele tra partecipanti sembrano aumentare, quasi a prova di “soap opera”. Dopo il coinvolgimento dell’aristocratico Alberto Rizzoli, amico dell’attuale marito di Mara Venier, è ad un passo dalla firma del contratto anche l’attrice Eleonora Giorgi, il cui primo marito è Angelo Rizzoli, imparentato col nobile.

Definitivamente tramontate, invece, le candidature di Roberta Lanfranchi, impegnata a teatro con il musical “Cenerentola” e “Miss Vieri”, Melissa Satta, passata di recente alla “Arcobaleno3″ di Lucio Presta. Fuori dai giochi, anche Carolina Marconi del “Grande Fratello”. Ma per un gieffino che rifiuta, un altro si fa avanti: voci di corridoio spifferano l’autocandidatura di Andrea Spadoni, che lo staff del reality sta vagliando in queste ore. Ma il sogno di Paola Perego e Company resta Nina Moric, le cui quotazioni, dopo il maxi scoop “Corona-Rodriguez” firmato DM, sembrano essere arrivate alle stelle.

E il casting continua, anche se a conti fatti, è ad un passo dalla fine.


28
febbraio

ANTEPRIMA DM : LA RUOTA DELLA FORTUNA SPECIALE CESARONI!

Ruota della Fortuna, Speciale I Cesaroni @ Davide Maggio .it

Riporto in home page questo post del 20 febbraio scorso per aggiornamenti sulla puntata VIP de La Ruota della Fortuna.

Cambiamento di ospiti all’ultimo minuto!

La puntata in questione vedrà 3 protagonisti differenti per ciascuna delle 3 manche.

In rappresentanza de I Cesaroni ci saranno Ludovico Fremont (Walter), Elda Avigni (Stefania) e Roberta Scardola (Carlotta).

Ma non è finita qui. Un’altro round vedrà protagoniste nientepopodimenoche le 3 sorelle Lecciso; l’ultimo, invece, vedrà protagoniste Nina Moric, Barbara ChiappiniLinda Santaguida.

Il vincitore di ogni manche passerà al round finale nel quale verrà decretato il vincitore della puntata che accederà alla frase finale con il ruotino.

Vuoi sapere il vincitore della puntata in anteprima? Apri lo spoiler subito dopo l’aggiornamento.

[spoiler]
Ebbene si, vincitrice della serata è stata Loredana Lecciso che dopo aver preso il posto della sorella che aveva invece vinto il turno non ha indovinato la frase finale (tra l’altro di una semplicità infinita) ma le è stata concessa una seconda ooportunità durante la quale, con l’aiuto di tutti gli altri vip che hanno partecipato alla puntata, ha indovinato e ha vinto una automobile. Il valore in denaro dell’auto vinta, consegnato alla Lecciso, sarà devoluto da lei ad una casa famiglia.

[/spoiler] 

Un cocktail di programmi vincenti quello in onda domenica 2 marzo su Italia1.

Reduce da risultati interessanti nei primi due mesi di programmazione, La Ruota della Fortuna viene premiata e conquista il prime time della rete giovane di Cologno Monzese.  Il prossimo 28 febbraio, in quel di Roma, verrà infatti registrata una puntata speciale del programma che andrà (rectius… dovrebbe andare) in onda la domenica successiva su Italia1.

A prendere il posto dei concorrenti, ci saranno Alessandra Mastronardi (ancora in forse causa impegni sul set di Romanzo Criminale), Matteo Branciamore e Max Tortora in rappresentanza dei campioni d’ascolti di questa stagione televisiva : I Cesaroni.

Come nella migliore delle tradizioni, la vip edition del programma di Enrico Papi e Victoria Silvstedt vedrà la devoluzione delle vincite in beneficenza.

Un motivo in più per tornare o continuare a guardare il quiz del caro vecchio Mike.