NCIS



11
luglio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (4-10/07). PROMOSSI NCIS E LA RAI1 “SPERIMENTALE”, BOCCIATI IL “SUCCESSO” DI ANGELI E DIAMANTI E IL CONTRATTO DI FAZIO

Serena Dandini

10 a NCIS. La serie, campione di ascolti in Usa, si conferma seguitissima in Italia anche in replica su Rai2. In onda su Fox Crime, invece, grazie ai dati differiti, si è portata alla cifra record per la piattaforma satellitare di 900.000 spettatori.

9 alle D’urso Interviste. Senza entrare nel merito della tipologia di intrattenimento offerto, va segnalata la capacità di Barbara d’Urso di accattivarsi il pubblico e creare fidelizzazione tramite le sue interviste. Inoltre, i momenti “cuore a cuore” hanno il merito di aver sostituito i troppo spesso chiassosi talk di Pomeriggio Cinque.

8 agli ascolti di Sei più bravo di un ragazzino di 5a?. Lo show condotto da Riccardo Rossi, in onda su Cielo, venerdì 8 luglio ha ottenuto lo 0.77% di share con 72.000 telespettatori a fronte di una media settimanale del canale pari allo 0.44%.

7 a Rai1 che, malgrado abbia già pronte due alternative di game per access (I Soliti Ignoti e Affari tuoi) e preserale (L’Eredità e Reazione a Catena), continua a sperimentare (Colpo d’occhio e Un Minuto Per Vincere). L’unico neo è che per entrambi i nuovi progetti il conduttore designato, al momento, sia lo stesso: Max Giusti.

6 a Raffaella Carrà. La regina del Tuca Tuca è tornata in tv nelle vesti di Isabella di Castiglia in uno spot di una nota compagnia telefonica. Il risultato non è dei migliori (anche se “molto meno peggio” dell’altro spot con cui è in onda) e l’unica consolazione per Raffa è quella di aver oscurato la bella Bianca Balti.




21
giugno

RAI2, PALINSESTO AUTUNNO 2011: CRIMINAL MINDS AL POSTO DI ANNOZERO, TALENT SHOW AL MARTEDI. CASTLE E BODY OF PROOF AL SABATO

Rai2

Le succulente anteprime che DM vi ha fatto sapere nelle ultime settimane hanno parzialmente ridotto l’effetto sorpresa ma quello della presentazione dei palinsesti Rai è un po’ come il primo giorno di scuola: c’è grande attesa per vedere i volti nuovi e valutare come si presentano ai nastri di partenza trasmissioni storiche. Sulla programmazione della seconda rete del servizio pubblico per l’autunno 2011 pesa in maniera rilevante l’assenza della trasmissione di maggiore successo. Archiviato Annozero, la casella del giovedì sera sarà riempita dalla serie campione d’ascolti Criminal Minds, la cui sesta stagione in prima tv occuperà lo slot lasciato libero da Santoro con un doppio episodio.

Confermati Ncis (la domenica sera) e l’appuntamento del venerdì con Ncis Los Angeles e Blue Bloods ai quali seguirà The Good Wife, le principali novità riguardano il prime time del sabato che prevede la messa in onda di due telefilm che hanno ottenuto un buon seguito di pubblico sulla piattaforma Sky. Stiamo parlando di Castle che ritorna con episodi inediti della terza stagione e della novità assoluta Body of proof. Nel daytime del canale di Liofredi è prevista anche la messa in onda quotidiana della serie tv anni settanta Hawaii Squadra Cinque Zero, il prequel che ha originato la versione moderna chiamata Hawaii-Five O prevista per la domenica sera subito dopo Ncis.

Le novità del canale riguardano soprattutto lo slot della seconda serata: i Delitti Rock di Massimo Ghini sono previsti il lunedì a partire dal 12 settembre mentre c’è grande attesa per la docufiction Sbarre (che non avrà un conduttore) in partenza il 21 settembre, che metterà a confronto un ragazzo che ha commesso piccoli reati con un detenuto condannato a numerosi anni di prigione. Il prime time del martedì (start il 13 settembre) sarà nel segno della continuità con XFactor essendo previsto un nuovo talent musicale (stando al video di presentazione dovrebbe essere Star Academy) il cui nome non è ancora stato svelato ufficialmente (Trovate le schede dettagliate di questi programmi dopo il salto). Previste anche quattro puntate di Due, il programma musicale ideato direttamente dal direttore Liofredi. Una conferma dovuta al buon successo di pubblico ottenuto nelle stagioni precedenti anche se le date di programmazione sono ancora top secret. Si rinnova anche l’appuntamento con Voyager il lunedì sera (start il 19 settembre con studio completamente rinnovato e un’attenzione particolare per le ‘indagini’),


25
maggio

UPFRONT 2011/12: CRIME PER TUTTI. CBS PUNTA SU PERSON OF INTEREST, NBC SU GRIMM. TORNANO SARAH M. GELLAR E RACHEL BILSON SU THE CW

Person of Interest

Continuiamo a buttare un occhio oltreoceano, alle novità dei palinsesti americani che prossimamente verranno ad arricchire anche  la nostra tv generalista e satellitare. Dopo esserci occupati delle serie di casa Fox e Abc, è il momento di setacciare gli upfront delle altre tre reti più importanti degli Stati Uniti. A partire dalla CBS, il cuore del genere crime, dove si preferisce evitare rischi riconfermando gran parte degli show già in onda.

Gli amanti dell’investigazione condotta dalla poltrona di casa avranno di che discutere anche per il prossimo anno: nonostante il calo d’ascolti, ritroveremo senza ombra di dubbio CSI (dodicesima stagione) insieme agli spin-off di Miami (decima stagione) e di New York (ottava stagione). Il rinnovo è arrivato anche per l’inarrestabile NCIS (nona edizione) e il rispettivo spin-off NCIS: Los Angeles (terza stagione). Sempre per il genere poliziesco, ritroveremo Criminal Minds (settima stagione), The Mentalist (quarta stagione), The Good Wife (terza stagione), Blue Bloods e Hawaii Five-O (seconda stagione). Confermati anche i due reality della rete, Survivor (stagione 23) e The Amazing Race (stagione 19).

Tre le commedie, i titoli rinnovati sono quelli di How I Meet Your Mother (settima stagione),  Due Uomini e mezzo (nona stagione) e The Big Bang Theory (quinta stagione). C’è attesa invece per scoprire l”altra nuova serie firmata da J.J. Abrams, Person of Interest. Si tratta di un thriller che segna il ritorno in tv di Michael Emerson, il Benjamin Linus di Lost, nei panni di un informatico che collabora con un ex agente della CIA per prevenire i crimini del futuro. Indagini e poliziotti saranno al centro della nuova Unforgettable: protagonista è una donna detective dall’infallibile memoria.





5
marzo

NON CI RESTA CHE IL SERIAL: SU RAI 2 IN ARRIVO HAWAII FIVE – O, BLUE BLOODS E LE NUOVE STAGIONI DI NCIS, GHOST WHISPERER E NCIS – LOS ANGELES

Telefilm Rai 2

Una media intorno al 9% di share. È questo l’obiettivo di Rai 2, pronta ad inaugurare una nuova stagione di serial americani. Del resto, l’Isola dei Famosi arrivata alla sua ottava edizione, sembra mostrare segni di stanchezza, e il nuovo game-show condotto da Massimiliano Ossini, I love Italy, più volte annunciato e poi rinviato, non si candida certo ad essere uno degli appuntamenti di punta della rete. Al direttore Massimo Liofredi, Santoro a parte, non resta quindi che puntare sulle serialità made in Usa, da sempre garanzia di buoni ascolti. Un successo maturato con il passare delle stagioni, nonostante la sempre più agguerrita concorrenza del satellite e l’ormai diffusa abitudine soprattutto tra i giovani di scaricare da internet le serie tv più amate. Per la “Fox in chiaro di mamma Rai”  sempre più attenta a cercare sul mercato le serie migliori, tra nuovi arrivi, spin off e attesi ritorni, saranno ben quattro gli appuntamenti settimanali dedicati ai serial tv.

Si parte questa sera con Criminal Minds che, lasciato libero il prime time del venerdì, si sposta alla prima serata del sabato, andando a riempire il vuoto lasciato da Cold Case, conclusosi la scorsa settimana. L’appuntamento di questa sera, con il diciottesimo episodio della quinta stagione,  sarà molto  speciale. Si tratta infatti del backdoor pilot di Criminal Minds: Suspect Behaviour, spin-off di Criminal Minds con protagonista Forest Whitaker, in onda prossimamente su Rai 2. Sempre questa sera, alle 21,50, è confermato l’appuntamento con la prima stagione in esclusiva di The Good Wife.

Domenica alle 21.00, debutterà invece l’ottava stagione di NCIS – Unità anticrimine. La squadra di agenti speciali della Naval Criminal Investigative Service, tornerà ancora una volta ad occuparsi dei reati più gravi che vedono come sempre coinvolti membri e persone legate alla Marina Militare. Sempre la domenica, ma alle 21.45, arriverà sugli schermi italiani Hawaii Five-O, remake della serie Hawaii Squadra Cinque Zero andata in onda dal 1968 al 1980. Come nella versione originale, la trama ruoterà intorno alle vicende di un’unità speciale istituita per combattere il crimine nello stato delle Hawaii. Lunedì 7 marzo in prima serata, alle 21.00, sarà invece la volta dei nuovi appuntamenti con la quinta e ultima stagione di Ghost Whisperer. La serie a metà tra il thriller e il fantasy, andata in onda in Italia lo scorso anno su Fox Life, vedrà ancora una volta la protagonista Melinda Gordon (Jennifer Love Hewitt), comunicare con gli spiriti delle persone morte.


22
ottobre

FOX CRIME: POCHE PRIME VISIONI PER IL CANALE PIU’ VISTO DI FOX

Fox Crime - Criminal Minds

Quello dei gialli, dell’investigazione o per dirla all’americana dei “crime” è un genere che indiscutibilmente appassiona il pubblico del Belpaese. Non deve stupire allora il fatto che Fox International Channels Italy abbia deciso di dedicare al noir Fox Crime, canale 114 del telecomando Sky (115 nella versione timeshift +1 che posticipa di un’ora la programmazione). Si tratta di uno dei canali di punta della pay tv di Murdoch: è stato uno dei primi a trasmettere in HD (Fox Life, ad esempio, continua a trasmettere in Standard Definition) e a mandare in onda produzioni italiane, pensate appositamente per la tv satellitare come l’interessante Donne Assassine e il (non indimenticabile, a dire la verità) Mostro di Firenze rispettivamente nel novembre 2008 e 2009.

In questa stagione, data la momentanea assenza di prodotti nuovi – anche se probabilmente verrà trasmessa in replica la nuova stagione di Romanzo Criminale qualche mese dopo il passaggio su Sky Cinema – il palinsesto del canale è zeppo di telefilm USA. Tra i prodotti di punta di Fox Crime troviamo Numb3rs, Ncis, Csi Miami, Csi New York, Csi – Scena del Crimine (è terminata proprio ieri la decima stagione) e Criminal Minds. Solo degli ultimi due titoli, però, il canale 114 trasmette episodi inediti: negli altri casi si tratta di repliche, dal momento che i diritti di prima visione assoluta sono appannaggio di Italia 1 o Rai2.

A questi crime di ultima generazione – tra i quali va annoverata anche la mosca bianca, perchè di creazione francese, Profiling – si alternano nella messa in onda storici gialli di altri tempi come La signora in giallo, L’ispettore Barnaby e Law&Order che può ben essere definito il capostipite del genere. Apparentemente fuori target, per i tanti risvolti comico – sentimentali presenti negli episodi, sembrerebbe essere l’inedito White Collar – Fascino Criminale, la cui prima stagione si è conclusa a luglio. Si tratta sempre di una serie a tinte gialle, con connotazione poliziesca ma meno “pulp” rispetto agli altri titoli sopra citati.





5
settembre

NCIS – UNITA’ ANTICRIMINE: DA QUESTA SERA LA SETTIMA STAGIONE RIPARTE SU RAI2.

NCIS da stasera riprende la settima stagione

Archiviato il ciclo “rewind”, – senza che, peraltro,  il boom di Estonia – Italia ne intaccasse lo share, arrivato al 14% nel terzo episodio mandato in onda, - tornano da questa sera alle 21.00 su Rai2 gli agenti speciali della Naval Criminal Investigative Service con la prosecuzione della inedita settima stagione, interrotta nel maggio del 2003 col decimo appuntamento.

Si riparte, dunque, questa sera con l’undicesimo episodio dal titolo “L’uomo volante” (“Ignition” era il titolo originale) in cui la squadra NCIS è alle prese con la morte di un marine, il cui corpo è trovato carbonizzato in una foresta, dovuta apparentemente all’esplosione di un jet pack. In particolare, è Timothy “Tim” Mc Gee (Sean Murray), coadiuvato da Ziva (Cote de Pablo) a dimostrarsi particolarmente abile nelle indagini ed affascinato dall’argomento dei jet pack, dispositivi portati sulla schiena che consentono ad una persona di volare grazie ad una propulsione “a getto”. Il lavoro di Mc Gee sarà però reso più impevio a causa della presenza di un’avvocatessa che appare, come per incanto, ogni volta che la squadra è alle prese con degli interrogatori e che sembra avere delle vecchie ruggini nei confronti di Gibbs e si scoprirà inoltre, che le cause del decesso non sono dovute allo “zaino – jet”.

Anche in questa stagione, NCIS conserva quegli ingredienti che ne hanno decretato il successo: ci riferiamo, in particolare a quel mix di action, commedia e umorismo sapientemente utilizzati dagli sceneggiatori per raccontare le complesse vicende in cui si trova a operare la squadra investigativa. Abbinato a NCIS (la messa in onda, infatti, è di un singolo episodio a settimana) nel prime time domenicale di Rai2, non sarà, come avvenuto fino allo scorso anno, lo spin – off “NCIS: Los Angeles” ma la seconda stagione di “Castle” (per maggiori info clicca qui).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


4
giugno

ASCOLTI USA STAGIONE 2009/10: AMERICAN IDOL SEMPRE AL NUMERO 1. NCIS PRIMO TRA I TELEFILM, HOUSE ASSENTE DALLA TOP 20

Ascolti Usa stagione 09/10 (AMERICAN IDOL)

American Idol per l’intrattenimento, NCIS per i telefilm sono i vincitori della stagione tv americana 2009/10. Il talent show più famoso al mondo, in particolare, risulta il programma più visto in assoluto, e nel target 18-49, con oltre 25 milioni di spettatori. Seppur con un ascolto in calo rispetto al passato, lo show con Simon Cowell occupa le prime posizioni della classifica con i due appuntamenti settimanali.

Al terzo posto, tra i programmi più visti, svetta la versione locale di Ballando con le stelle, seguita dall’appuntamento del sabato con il football di NBC. Solo la quinta piazza per il telefilm che ha raccolto più spettatori, NCIS, seguito dalla novità Undercover Boss e da The Mentalist che rifila un milione di spettatori a CSI. Assente dalla top 20 il Dr House, ottavo nella classifica dei programmi più visti nella fascia 18-49 anni, così come l’ultima stagione di Lost che nei 18-49 anni ottiene la sesta posizione (pari merito con Grey’s Anatomy). Al nuovo Merlose Place va la palma di telefilm meno visto con 1,3 milioni di spettatori di media raccolti su The CW.

Per quanto riguarda i network, leader per la settima volta in otto anni, con un rating del 7.2% (12% di share), è CBS, che altresì agguanta una serie di primati. Il canale del gruppo Viacom ha trasmesso il  programma di informazione (60 minutes), il drama e  la sitcom (Due Uomini e mezzo) più vista in assoluto e nei 18-49 anni (The Bing Bang Theory) ma soprattutto, quest’anno, ha ospitato il programma più visto della storia della televisione americana, il Super Bowl che ha totalizzato 106,5 milioni di spettatori. Non solo, ha quattro programmi tra i dieci più guardati nella fasce ad ampio reddito, e altrettanti ai primi posti della classifica dei nuovi show. CBS non riesce ad imporsi nel target 18-49 dove è seconda con il 3.2% di rating (9% di share), alle spalle di FOX (rating 3.7%, share 10%).


10
maggio

TUTTI I TELEFILM DI RAIDUE: IN ESTATE DAYTIME “LARGO” CON LOVE BOAT; IN AUTUNNO DEBUTTA THE GOOD WIFE. GIORGIO BUSCAGLIA: “CON UNA PUNTATA DI COLIANDRO CI COMPRIAMO 12 PUNTATE DI NCIS”

telefilm raidue

7 serie per 7 sere, l’estate di Raidue sarà un vero e proprio eldorado, proprio come i gelati che a breve vedrete nel promo della rete, per gli amanti dei telefilm. Presentato da Giorgio Buscaglia nel corso del Telefilm Festival, il palinsesto estivo della seconda rete di Stato punterà tutto sulla serialità: una vera e propria arma vincente, quella dei telefilm, che ha il pregio di essere economica perchè “con una puntata di Coliandro ci compri 12 puntate di NCIS” – dchiara Buscaglia – e che ha permesso a Raidue di essere la terza rete in Italia battendo così Italia1.

Proprio con la rete giovane del gruppo Mediaset il responsabile serie tv e fiction ci tiene a precisare di avere ottimi rapporti, anche se nel corso della conferenza si lascia scappare che gli hanno rubato, con concorso di colpa della Disney, Private Practice; che hanno deciso di controprogrammare House con Criminal Minds; e che la Pupa e il Secchione va bene ma non quanto NCIS che non dura fino all’una di notte. I telefilm hanno contribuito, così, al raggiungimento della soglia del 10.80% di share, nel prime time del periodo di garanzia, più di Annozero, assente al mese di marzo, e dell’Isola, quest’anno in calo anche a causa dello spostamento al lunedì che Buscaglia attribuisce alla Uefa che aveva chiesto che non fossero trasmesse le partite su Raitre.

Vediamo allora quali saranno i telefilm che ci terranno compagnia quest’estate, partendo dal prime time. A  dare il via alla scorpacciata di serie sarà Numb3rs, in esclusiva, dal 30 maggio, ogni domenica con qualche raddoppio e salvo interruzioni per i mondiali. I fratelli Epps cederanno lo slot, poi, al ciclo Wanted 2, composto ogni settimana da due tv movie, un inedito e uno in replica, ambientati nel west. Il lunedì, ma da luglio, sarà occupato da tre episodi dell’ultima serie di Lost, che, a detta di Buscaglia, non farà granissimi ascolti ma è giusto che rimanga in quella fascia; a seguire, alle 23.30, tornerà Supernatural. Il martedì, dal 25 maggio, spazio alla nuova serie di Squadra Speciale Cobra 11, che dopo i mondiali sarà messa in onda in accoppiata con Lasko, nuova serie tedesca con protagonista un monaco appassionato di arti marziali. Ancora dopo l’abbuffata di calcio, il mercoledi, sarà lanciata La spada della verità, serie sullo stile Signore degli Anelli già passata, sotto silenzio, su Sky e che potrebbe essere rischiosa dal punto di vista dell’auditel.