Mingo De Pasquale



5
ottobre

MINGO, L’EX INVIATO DI STRISCIA LA NOTIZIA ACCUSATO DI TRUFFA A MEDIASET

Mingo De Pasquale

Avrebbe truffato Mediaset per 170mila euro con la complicità di sua moglie. La Procura di Bari ha chiuso le indagini su Domenico De Pasquale, in arte Mingo: l’ex inviato di Striscia la Notizia è accusato di essersi fatto pagare dieci servizi televisivi che denunciavano episodi di malaffare in realtà mai verificatisi e frutto di fantasia. Oltre all’attore barese, le indagini hanno coinvolto anche la moglie Corinne Martino, amministratrice della società Mec Produzioni Srl, che aveva sottoscritto il contratto con Mediaset.




3
gennaio

STRISCIA LA DOMENICA: LA VOCE DELL’… INVIATO. FABIO DE NUNZIO ACQUISTA LA VOCE.

Continua l’appuntamento festivo di Striscia la Notizia che vede alla consolle gli inviati del Tg satirico di Antonio Ricci: questa sera, domenica 3 gennaio 2010, Striscia la Domenica” festeggia l’anno nuovo in compagnia di Fabio e Mingo, coppia all’esordio dietro il bancone del Tg satirico.

Il duo comico pugliese, al secolo Fabio De Nunzio e Mingo De Pasquale, lavora per Striscia dal 1997. Nei servizi Fabio ha il ruolo di spalla silenziosa di Mingo ma, in occasione della conduzione della domenica di Striscia, “il buon Fabio” acquisterà per la prima volta la voce. Nella puntata monografica dedicata ai raggiri Striscia dimostra attraverso simulazioni create ad hoc come evitare truffe perpetrate spesso ai danni degli anziani. Per questa campagna antiraggiri Striscia riceve da anni numerosi riconoscimenti e i filmati sono stati utilizzati come prevenzione anticrimine persino dalle Forze dell’Ordine. Tra i raggiri mostrati domenica anche diverse truffe on line ai danni degli internauti.

Ogni puntata di “Striscia la Domenica” è dedicata all’approfondimento di un singolo tema collegato a personaggi, inchieste e casi eclatanti raccontati nel corso di queste 22 edizioni del programma. Gli argomenti vengono di volta in volta affrontati tramite servizi dedicati a comicità, satira, informazione, controinformazione, varietà e inchiesta.