Mietta



4
aprile

GRANDE FRATELLO 11: ANTICIPAZIONI 25A PUNTATA. TELEFONATA A SORPRESA, GIORDANA CONTRO RAJAE. PROVA DI CANTO CON TOZZI E MIETTA. CHI USCIRA’?

Guendalina e Giordana - Grande Fratello 11

Nell’edizione del Grande Fratello in cui amori e amicizie nascono e finiscono in tempi record, Giordana e Guendalina sembrano essere la coppia meglio rodata. Le due continueranno a contendersi  il titolo di più coatta della Casa nella venticinquesima puntata del Grande Fratello 11. E’ difficile pensare che non si tornerà a parlare dell’amicizia in bilico tra Guendalina e Margherita. Quest’ultima, tacciata nella scorsa puntata di essere falsa e calcolatrice, ha tormentato con la sua delusione il povero Andrea. Ben altri erano i progetti di Cocco per far scorrere il tempo sotto la capanna.

Sfida a quattro per l’uscita di questa settimana. Tutti uomini i nominati: Davide, Andrea, Emanuele e Jimmy. La partita si dovrebbe giocare tutta tra i due fidanzati di Rosa. A partire sfavorito è senza dubbio Baroncini. Emanuele ha cercato di mettere delle pezze alla sua relazione sempre più instabile. Del fidanzamento con Rosa è arrivato a parlarne male anche Ferdinando: “Lei e Emanuele hanno caratteri incompatibili. Fa la fessacchiotta pur sapendo che lui non accetta certe cose“. Scopriremo questa sera quanto la lettera di papà Baiano avrà influito sul televoto. Praticamente impossibile l’uscita del clown Jimmy mentre il colpo di scena sarebbe l’eliminazione di Andrea, con l’ennesima spallata al personaggio di Margherita.

Il telefono della Casa tornerà a squillare. Una chiamata potrebbe riservare spiacevoli sorprese ad uno dei concorrenti. Si tratterà di una nuova ex fidanzata incattivita dal mal di testa provocatole dalle corna che le sono spuntate sopra il capo? Oppure sarà l’ex ragazzo di Margherita, spesso citato dalla ragazza? In studio invece si continuerà a discutere con Rajae. La concorrente eliminata lunedì scorso avrà un faccia a faccia con Giordana. Che la “regina dell’hip hop” abbia in serbo anche per la tunisina un pezzo rap?

Grande Fratello 11: chi vuoi eliminare?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...




5
marzo

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 5 MARZO 2009

Emilio Fede
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Anna Finocchiaro, presidente dei senatori Pd, e Gaetano Quagliariello vicepresidente dei senatori Pdl saranno gli ospiti di Lilli Gruber e Federico Guiglia per confrontarsi su testamento biologico e altri temi dell’attualità politica. All’interno, la consueta rubrica “Il punto” affidata a Paolo Pagliaro.

Il varietà di Fatma Ruffini ospita in studio Emilio Fede, Gioele Dix, Mietta e Marco Materazzi. Nel corso della puntata verranno inoltre mostrati gli scherzi realizzati ai danni di Laura Chiatti, Carlo Ancelotti, Dejan Stankovic e Mario Borghezio. A grande richiesta verrà riproposto lo scherzo a Clemente Russo.

Le prove contro i rumeni arrestati per lo stupro della quattordicenne alla Caffarella a Roma si stanno sgretolando una ad una. Cosa è accaduto davvero quel pomeriggio di febbraio? C’è stata troppa fretta di trovare un colpevole, sulla spinta emotiva degli episodi di violenza delle ultime settimane? La reazione allarmata dell’opinione pubblica e delle forze politiche è giustificata? Le nostre città sono sicure? Le periferie sono sufficientemente presidiate dalle forze dell’ordine o, come ha autorizzato il governo con un decreto, è bene che anche i privati cittadini sorveglino con le ronde i nostri quartieri? Arrivano i mostri è il titolo della puntata di “Annozero”. Il reportage di Sandro Ruotolo, Dina Lauricella, Greta Mauro e Giulia Bosetti racconterà le ultime violenze nelle periferie romane. Sandro Ruotolo insieme all’attrice Monica Guerritore attraverserà Villa Borghese, uno dei parchi più belli di Roma, dando voce alle forze di polizia che sorvegliano la capitale. In studio con Michele Santoro ci saranno l’esponente del Pd Francesco Rutelli, il sottosegretario all’Interno Alfredo Mantovano, il sindaco di Verona Flavio Tosi, della Lega Nord, e l’ex prefetto di Roma Achille Serra, oggi senatore del Pd.