Michele Cucuzza



1
giugno

FERMI TUTTI! PALINSESTI RAI IN FASE D’APPROVAZIONE. ECCO LE IPOTESI

Star Academy

Cambiare tutto per non cambiare niente. O quasi. Mentre vi scriviamo, i direttori di rete Mauro Mazza per Rai1, Massimo Liofredi per Rai 2 e Paolo Ruffini per Rai3 sono al settimo piano di viale Mazzini per presentare e discutere con il CdA i palinsesti della prossima stagione autunnale.

In attesa delle prime proiezioni, vi informiamo di quali potrebbero essere le variazioni più significative proposte:

- Cucuzza potrebbe lasciare UnoMattina;

- Nuovi conduttori (entrambi?) a Uno Mattina;

- Cancellazione di Verdetto Finale;

- Allungamento Uno Mattina con inglobamento di Occhio alla Spesa;

- Ritorno di Cucuzza (con Mara Venier) a La Vita in Diretta;

- Pomeriggio di Rai2, prima ipotesi: Infante/Setta;

- Pomeriggio di Rai2, seconda ipotesi (più probabile): Infante/Bianchetti;

- Riduzione durata pomeriggio di Rai2;

- Monica Setta per la seconda serata di Rai2;

- Ventura confermata a Quelli che il Calcio e Isola dei Famosi;

- Star Academy al posto di XFactor (garanzia autunnale) su Rai2;

- The Voice (garanzia primaverile) su Rai2.

AGGIORNAMENTI SUL POST-RIUNIONE QUI




16
settembre

RADIO2 STRIZZA L’OCCHIO ALLA TV: TANTI VOLTI TELEVISIVI NEL NUOVO PALINSESTO

Radio2, novità autunnali

Seguendo le orme di Fiorello e del suo indimenticabile “Via Radio2″, proposto anche in televisione con la formula “Viva Radio2… minuti”, diversi volti noti del piccolo schermo decidono di approdare in radio per la felicità del direttore Flavio Mucciante, che contava sul contributo di questi artisti per avviare il processo di rinnovamento della rete. La presenza di cotanti personaggi non deve stupire: si sa che la radio è un’ isola felice nella quale, senza l’assillo dell’obiettivo di share da centrare a tutti i costi, gli artisti si sentono meno condizionati e più liberi di sperimentare le proprie qualità.

Ne sa qualcosa, ad esempio, Max Giusti che, in un periodo di “riposo” per Affari Tuoi, ha deciso di lanciarsi nella quotidiana avventura radiofonica con il programma “Radio2 Supermax”. Accompagnato da Francesca Zanni e dall’ex amica di Maria Sarah Jane Olog, ogni mattina tra le 11 e le 12.30 in rigorosa diretta, il popolare comico proporrà surreali personaggi, divertenti imitazioni (il suo pezzo forte) e duetterà con ospiti importanti (nella prima settimana di programmazione sono già intervenuti, tra gli altri, Frizzi, Alemanno e Lotito). Da non perdere i collegamenti con un finto Luciano Gaucci, direttamente da Santo Domingo.

Trova una collocazione radiofonica anche l’epurato Massimo De Luca che, affiancato da Joe Violanti e Massimo Cervelli, approfondirà con leggerezza i temi calcistici del campionato di Serie A con il pungente commento di Aldo Agroppi.


16
giugno

RAI1, PALINSESTO AUTUNNO 2010: TANTE CONFERME E POCHE NOVITA’

A sentire il Direttore Generale della Rai Mauro Masi sembrava in arrivo una rivoluzione apocalittica che avrebbe cambiato in maniera radicale il nostro modo di concepire la televisione pubblica italiana. Il tutto, come facilmente ipotizzabile a dire il vero, si è invece rivelato una bella bolla di sapone. Rai1, la rete dei “grandi eventi”, si prepara alla sfida autunnale confermando gran parte del daytime primaverile e  i due varietà diamante prodotti da Endemol e Ballandi, proponendo solo qualche piccola novità nelle conduzioni.

Conclusa l’estate, Pierluigi Diaco e Georgia Luzi cederanno lo slot mattutino  di Uno Mattina a Michele Cucuzza e Eleonora Daniele (dal 13 settembre) che cercheranno, per quanto possibile, di risvegliarci nel migliore dei modi. Sempre dal 13 settembre, la palla passerà poi a Veronica Maya e il suo Verdetto Finale e quindi ad Alessandro Di Pietro e il suo Occhio alla spesa. Alle 12 tutto pronto per il gran ritorno di Antonella Clerici che con la sua verve e simpatia ci accompagnerà tra i fornelli di un’edizione “rivoluzionata” de La prova del cuoco.

Raddoppia Maurizio Costanzo, ora impegnato a Notti Mondiali, e il suo Bontà Sua diventerà Bontà Loro. Con lo spostamento di Caterina Balivo a Pomeriggio 2, Festa Italiana vedrà l’arrivo di un nuovo conduttore ma pare ormai certo che sia pronta Paola Perego. Lamberto Sposini e Mara Venier cureranno invece la nuova Vita in Diretta, suddivisa in due parti (eque) affinchè non vengano mescolati argomenti di gossip e di attualità (d’altronde, anche Simona Ventura durante L’Isola dei Famosi 7 aveva lamentato la sbagliata impostazione del programma). Confermatissimi  (dal 5 settembre) l’Eredità, ovviamente con Carlo Conti, e I Soliti Ignoti, con il rinato Fabrizio Frizzi.





31
marzo

LA VITA IN DIRETTA: MICHELE CUCUZZA E MARA VENIER AL TIMONE DEL TALK POMERIDIANO DI RAIUNO?

Sembrerebbe un ritorno di fiamma quello tra Michele CucuzzaLa vita in diretta. Dopo due anni di lontananza e ben 10 “d’amore” pare che il conduttore ed il programma siano prossimo ad un riavvicinamento al talk del pomeriggio di Raiuno. A darne notizia è il settimanale Oggi.

 D’altro canto l’attaccamento di Cucuzza al programma che l’ha reso celebre e allo staff con cui lavorava è cosa nota. “C’era un’atmosfera sincera di emozione contenuta e autentica, assolutamente non retorica, di affetto, simpatia e dispiacere per la mia partenza. Questa ‘corrente’ sono sicuro che sarà stata avvertita da casa ed è il ricordo più importante che mi porto dietro di questa mia decennale esperienza, insieme al silenzio irreale e alla commozione dei miei colleghi, [...]. Abbiamo condiviso una grande esperienza di lavoro, siamo cresciuti insieme professionalmente e fisiologicamente, e – sul finale – abbiamo scoperto anche il gusto e la ‘forza tranquilla’ di amicizie vere, non sbandierate nè proclamate un tanto al chilo, nate sulla stima reciproca e sull’impegno pluriennale in un progetto condiviso. Grazie! ” scrisse sul suo blog dando il suo addio al contenitore pomeridiano di Raiuno.

Bando ai sentimentalismi, però, perchè le novità non sembrano finite. A quanto pare il caro Michele potrebbe non essere solo: a dividere la conduzione con l’ex padrone di casa sarebbe Mara Venier, che dopo aver scontato “l’esilio” per la lite Pappalardo-Er mutanda, potrebbe finalmente tornare nelle comode vesti di padrona di casa di un programma di intrattenimento.


24
agosto

LA RAI NELL’ERA GRAZIALE /7: “I SOPRAVVISSUTI AL CICLONE FABRIZIO: MILLY CARLUCCI, MASSIMO GILETTI, PIPPO BAUDO E MICHELE CUCUZZA”

Rai (Milly Carlucci, Pippo Baudo, Masismo Giletti, Michele Cucuzza)

Sopravvivere ad un ciclone non è facile. Soprattutto se si è un vip, che, ad ogni folata di vento, è soggetto, più di un comune mortale, ad essere tristemente esiliato da ogni teleschermo (qui qualche esempio famoso e dis-graziato). Soprattutto se quel ciclone si chiama Fabrizio (Del Noce) e l’aria viene smossa in un’epoca particolarmente dura e rigida qual è quella che ha attraversato La Rai nell’Era Graziale. Alcuni, però, sono stoicamente sopravvissuti e noi, quindi, possiamo raccontarne oggi le gesta e le alterne fortune.

La prima ad avercela fatta è Milly Carlucci. Oggi nuovamente battagliera al motto di difficile interpretazione “la bellezza è già un talento” in un appuntamento forse ancora prestigioso come è quello di Miss Italia, ma che, per lunghi anni, ha trovato rifugio in balere e piste ghiacciate, salvo barcamenarsi pure tra i vari Premio Regia Televisiva, Premio IschiaTelethon ed un sonoro flop come Uomo e Gentiluomo.

Non che Ballando con le Stelle  sia stata una cattiva occasione; come il suo spin-off dalla vita breve e non memorabile: Notti sul Ghiaccio. Tutt’altro. E la conduzione di Milly, da gran cerimoniera come solo lei sa essere, ha saputo valorizzare al meglio il programma e dare alla stessa presentatrice un ruolo di primo piano nel palinsesto Rai, seppur per pochi mesi l’anno. A noi, però, sembra le sia mancata la grande occasione, quella che fa avvicinare a tutto il pubblico in una chiave più familiare e, al contempo, permette di potersi esprimere a 360 gradi. Come Domenica In, un contenitore che la Carlucci ha sognato per anni e che ancora, però, non è arrivato. Chissà che, in un futuro non troppo lontano, il nuovo direttore di rete non decida di darle questa occasione. Magari, dopo aver visto cosa riuscirà a fare di e con il concorso di Miss Italia.





16
giugno

PALINSESTI RAI 2009/2010, IL DAYTIME DI RAIUNO: NESSUNA SORPRESA E UN SOLO SPOSTAMENTO, VERDETTO FINALE APPRODA AL POMERIGGIO

Day Time Raiuno 2009 @ Davide Maggio .it

Squadra che vince non si cambia“: Devono aver pensato proprio questo i vertici della prima rete Rai quando si sono trovati a fare le loro scelte per il palinsesto dell’autunno 2009, che nel daytime è quasi del tutto identico a quello dello scorso anno.

Data di inizio fissata al 14 settembre, quando alle 6:45 Michele Cucuzza ed Eleonora Daniele daranno il buongiorno agli italiani con Uno Mattina, il contenitore che apre il palinsesto della prima rete. Confermata dunque l’ex-gieffina, poi “grazia” di Del Noce, al fianco del giornalista che dallo scorso anno ha lasciato la sua Vita in Diretta per la tv del mattino. Alle 11:00 tocca invece ad Alessandro Di Pietro, impegnato con la settima edizione di Occhio alla Spesa, show di infotainment che tiene d’occhio i prezzi. Nonostante le lamentele di Antonella Clerici, anche alla Prova del Cuoco resta tutto invariato: partenza alle 12:00 e conduzione della bella Elisa Isoardi, che come tutti ricordano ha sostituito la padrona di casa storica, per nove anni ai fornelli di Raiuno, rimasta ferma per alcuni mesi causa maternità.

Partiranno alle ore 14:00, Veronica Maya e il suo Verdetto Finale, confermato nella nuova collocazione pomeridiana dopo una stagione con ascolti da record in uno slot differente (al mattino, dopo UnoMattina). E per una “grazia” che va, c’è una “grazia” che viene; stiamo parlando di Caterina Balivo, che partirà alle 14:45 con la sua Festa Italiana, notevolmente ridimensionata in seguito allo spostamento del tribunale della Maya, per poi lasciare spazio alle 16:15 a Lamberto Sposini, nuovamente alla guida de La Vita in Diretta. E così la squadra della prima rete Rai resta invariata anche per quanto riguarda la lotta allo share contro la Bislacca di Cologno, che durante la scorsa stagione di è dimostrata una temibile avversaria.


27
febbraio

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 27 FEBBRAIO 2009

Tinto Brass
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Perché vince la destra? A questa domanda cercherà di rispondere domani il Ministro per i Beni e Attività Culturali Sandro Bondi, ospite di Lilli Gruber e Federico Guiglia a “Otto e mezzo”, alle 20.30 su LA7. In studio anche il direttore del quotidiano “Il Riformista” Antonio Polito. All’interno, la rubrica “Il punto” a cura di Paolo Pagliaro.

Torna Ciak…Si canta! Questa sera, alle 21.10 su Raiuno, andrà in onda una puntata straordinaria del varietà condotto da Eleonora Daniele. La sfida sarà tra i videoclip dei grandi successi “sanremesi” degli anni ’60, ’70 e ’80. A contendersi il primato del migliore “videoclip” inedito saranno: per la categoria anni ’60 Don Backy con “L’immensità”, Wilma Goich e Dino con “Gli occhi miei” e Little Tony con “Cuore matto”. Gli anni ’70 saranno rappresentati da Drupi con “Sambariò”, Nicola Di Bari con “La prima cosa bella” e Sandro Giacobbe con “Gli occhi di tua madre”. Infine, per gli anni ’80, vedremo sul palco Loretta Goggi con “Maledetta Primavera”, Amedeo Minghi con “1950” e Ricchi e Poveri con “Sarà perché ti amo”. La giuria di qualità sarà composta da Michele Cucuzza, Fabrizio Frizzi, Massimo Giletti, Cristiano Malgioglio e Lamberto Sposini. Torna anche Nino Frassica con i suoi improbabili giurati a presentare nuovi e “pazzi” video musicali. “Ciak…Si canta!” è il primo programma nel panorama televisivo italiano “in chiaro” realizzato e trasmesso interamente in formato 16:9

Chi non ricorda il “lancio della scarpa” di cui è stato vittima l’ex Presidente degli Stati Uniti George W. Bush quando, il 14 dicembre durante una conferenza stampa a Baghdad, è stato preso letteralmente di mira dal giornalista iracheno Muntazer al Zaidi? Sabrina Nobile registra davanti al Parlamento a Roma le reazioni di alcuni politici italiani, tra cui Paolo Guizzanti e Paolo Cento, mentre, impegnati a parlare della terribile crisi economica in atto, vengono presi di mira da un finto contestatore armato di una scarpa di gommapiuma. La iena Pif si è lanciata nel pedinamento della coppia più discussa del momento, ovvero quella formata da Fabrizio Corona e Belen Rodriguez. Nascosto nella hall di un hotel di Napoli, li sorprende mentre rientrano primo l’una e poco dopo l’altro, dopo una serata trascorsa, a quanto pare, insieme. Dopo aver stazionato lì tutta la notte, in mattinata la iena li avvicina di nuovo e li insegue mentre in taxi si dirigono all’aeroporto. Alle domande incalzanti di Pif, Corona risponde divertito e fornisce, inoltre, dei “preziosi” consigli su come realizzare dei perfetti scoop. E poi, intervista singola alla modella croata Nina Moric, ex moglie di Fabrizio Corona.


3
giugno

PALINSESTI RAI 2008/2009 : RIVOLUZIONE ANNUNCIATA, RIVOLUZIONE MANCATA. LA BALIVO VUOLE FESTEGGIARE ALLA DEAR. LA SENETTE AL POMERIGGIO DI RAIDUE.

Rai - Autunno 2008 @ Davide Maggio .it

Sembrava dovesse essere una vera e propria rivoluzione quella che avrebbe colpito la Rai nella prossima stagione.

Si parlava di cancellazioni eccellenti e clamorose sostituzioni, ma alla fine sembra che ad essere interessati dal “ciclone” sarebbero soltanto :

La Vita in Diretta, fresca di TeleRatto, con l’arrivo di Lamberto Sposini al posto di Michele Cucuzza;

Uno Mattina con l’abbandono di Luca Giurato e l’approdo di Michele Cucuzza;

Piazza Grande cancellato e sostituito da un contenitore affidato a Milo Infante;

Italia Sul 2 soppresso e rimpiazzato da un’edizione quotidiana di Scalo76 e un nuovo programma in via di definizione.

Condivisibili o meno, balza agli occhi come ad esser stata salvata dalla “rivoluzione” catodica della prossima stagione ci sia Caterina Balivo e la sua Festa Italiana, programma senza troppe pretese che traghetta i telespettatori dal telegiornale e sino all’inizio de La Vita in Diretta, passando, naturalmente, per Incantesimo. Ma nonostante il salvataggio, la Balivo non sarebbe ancora soddisfatta.

Forse non conscia dell’imbarazzante e decisamente fortunata scalata che l’ha portata in breve tempo nientemenoche al sabato sera dell’ammiraglia di Viale Mazzini, Caterina Balivo si dice che inizierebbe a sentire stretto e angusto lo studio di Via Teulada da cui, sino ad ora, è stato trasmesso il suo programma pomeridiano. Per questo, stando a quanto ci riferisce qualche gola profonda, la presentatrice napoletana starebbe battendo i piedi per terra affinchè si possa festeggiare, televisivamente parlando, ogni pomeriggio alla DEAR.

 Ancora…

Alla faccia della Lanfranchi, c’è chi scommetterebbe che una delle candidate alla conduzione del nuovo programma del pomeriggio di RaiDue potrebbe essere Francesca Senette.  Titolo al momento più accreditato : L’Italia allo Specchio.

Giancarlo Magalli, invece, orfano di quella che sembrava un’inchiudibile Piazza, rimarrebbe nella famiglia di Michele Guardì e potrebbe approdare alla conduzione di Mattino in Famiglia.    

A farne le spese dunque sembrano essere, per il momento e sino a comunicazioni ufficiali, Monica Leofreddi e Roberta Lanfranchi.