MFE



6
agosto

Mediaset, stop ad Mfe. Ma l’azienda non molla: «Allo studio un’esecuzione diversa del progetto»

Mediaset

Tutto da rifare. dovrà ricalcolare il percorso (ma non la meta). Pur confermando la volontà di investire in progetti di espansione internazionale, il gruppo di Cologno ha formalizzato lo stop all’operazione Mfe-MediaForEurope, che avrebbe dovuto portare alla creazione di un polo europeo della tv in chiaro sotto l’egida del Biscione. La presa d’atto è arrivata ieri dal Cda dell’azienda, dopo la sentenza del tribunale di Madrid dello scorso 20 luglio, che respingeva il ricorso di Mediaset España e dava di fatto ragione a Vivendi (azienda che si era opposta al progetto). 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




26
febbraio

Mediaset: via libera ad Mfe. In Olanda rigettato il ricorso di Vivendi

Pier Silvio Berlusconi

Da un’aula di giustizia all’altra, prosegue lo scontro tra MediasetVivendi. Stavolta, con un punto a favore del gruppo di Cologno Monzese. Il Tribunale di Amsterdam ha infatti rigettato il ricorso dell’azienda francese con il quale si chiedeva di “bloccare la fusione transfrontaliera tra Mediaset e Mediaset España” e cioè la realizzazione del progetto Mfe-MediaForEurope. Lo comunica, in una nota, il Biscione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


9
giugno

Mediaset sposta la sede legale in Olanda. Nasce la holding MFE – MediaForEurope

Piersilvio Berlusconi

La prospettiva europea, per , è ormai segnata nei fatti e nelle scelte strategiche del Biscione. L’azienda ha deciso di trasferire la propria sede legale in Olanda costituendo una nuova holding, MediaForEurope (Mfe), che sarà quotata sia a Milano che a Madrid. Mediaset e Mediaset Espana, infatti, saranno trasferite sotto l’ombrello della nuova società, che avrà sede fiscale in Italia.