Meteorine



31
marzo

TG4, GIOVANNI TOTI CHIUDE SIPARIO. SPARISCONO RAFFAELLA ZARDO E LE METEORINE

Raffaella Zardo

Con l’uscita di scena di Emilio Fede, al Tg4 si è chiuso il sipario. Nel vero senso della parola. Il nuovo direttore del notiziario, Giovanni Toti, ha infatti deciso di mostrare un segno di cambiamento rispetto alla gestione precedente e ha fatto partire la rivoluzione. A subirne le immediate conseguenze è stato proprio Sipario, il rotocalco di gossip condotto ogni sera dalla pupilla dell’ex direttore, Raffaella Zardo.

Adesso la rubrica delle 19.30 non andrà più in onda e non vedremo nemmeno più le “meteorine“, cioè le avvenenti annunciatrici del meteo che avevano messo radici al Tg4 per iniziativa di Emilio Fede. A confermare l’avvenuta rivoluzione è stato lo stesso Giovanni Toti, il quale ha spiegato:

Il primo vero cambiamento è che non sarà più un one man show, ma un tg normale e autorevole con commenti e notizie. Sì, è vero, confermo, non più meteorine, non più Sipario. Il Tg4 si allungherà un po’ e quello spazio sarà coperto da cose molto serie

Ora il Tg4 romperà con le abitudini e con le scelte editoriali che lo hanno caratterizzato per vent’anni, nel corso dell’era geologica di Emilio Fede. Arriveranno anche nuovi volti alla conduzione e il direttore Toti, che al momento resta anche alla guida di Studio Aperto, ha fatto sapere che non comparirà in video se non eccezionalmente, “solo quando avrò qualcosa di molto importante da dire. Non certo per fare annunci programmatici“.




24
marzo

IL COLONNELLO GIULIACCI ARRIVA A LA 7, CACCIATO DA MEDIASET PER AVER DETTO CHE LE METEORINE ‘SERVONO SOLO AD ATTIRARE UOMINI ARRAPATI’.

Mario Giuliacci

Per le prossime settimane si prevedono ampie schiarite e cielo limpido in casa di Mario Giuliacci. Le nubi che la scorsa estate oscurarono la carriera televisiva del colonnello più amato del piccolo schermo sembrano essersi definitivamente diradate. Il “signor Buonasera”, per anni sbeffeggiato bonariamente da Striscia la notizia per il suo curioso modo di salutare il pubblico inclinando vistosamente la testa verso destra, è pronto a tornare in video a dare le previsioni del tempo. L’occasione arriva dal Tg La7 che, fresco di Premio Tv 2011 come miglior Tg, arricchisce la sua squadra, affidandosi all’indiscussa esperienza del colonnello.

Dopo essere stato allontanato da Canale 5 e dal Centro Epson meteo lo scorso luglio, il colonnello torna quindi alla carica nel Tg diretto da Enrico Mentana, che con Giuliacci divise numerose stagioni di lavoro al Tg5. In un’intervista rilasciata al settimanale Diva e Donna, il colonnello che in questi mesi di assenza ha fatto il nonno a tempo pieno coglie l’occasione per spiegare i motivi del suo allontanamento dalle reti Mediaset.

“Mi hanno cacciato perché ho detto la mia sulle ragazzine mandate in onda al posto dei professionisti delle previsioni: servono solo ad attirare uomini arrapati. I titoli e la laurea in fisica non sono un accessorio”.

Un’esternazione evidentemente poco gradita, che unitamente ad altri fattori ha portato all’allontanamento di Giuliacci  dal telegiornale della rete ammiraglia Mediaset dopo ben 13 anni di lavoro.


6
settembre

HELEN SCOPEL E ALESSANDRA SORCINELLI, LE NUOVE METEORINE DI EMILIO FEDE

Helen Scopel @ Davide Maggio .itAlessandra Sorcinelli @ Davide Maggio .it

Ridendo e scherzando, Meteo 4 è giunto alla sua ottava edizione. Le originali previsioni del tempo, ideate da Emilio Fede, sono balzate agli onori delle cronache (mondane e gossippare) per la bislacca – aggettivo molto in voga dalle 17 alle 18.50 sull’ammiraglia del Biscione- idea di affidare la conduzione a formose fanciulle, desiderose di trovare il proprio spazio all’interno del marasma catodico nostrano.

Da qui alla coniatura del neologismo “meteorina“, il passo è stato breve e, ad oggi, le meteorine si affiancano di diritto alle -ine più famose come le Veline o le Letterine.   

Proprio Veline è il “fattore comune” delle nuove ragazze, che presenteranno il Meteo del Telegiornale diretto da Emilio Fede. Le nuove meteorine hanno alle spalle alcune esperienze televisive, tra cui figura la partecipazione, per entrambe, al concorso di Antonio Ricci per le selezioni delle ”animatrici” della scrivania di Striscia la Notizia nell’access prime time di Canale5. Ma nei curricula delle due figurano ben altre esperienze. Vediamo quali.

La prima, Helen Scopel, 24enne nata a Feltre il 9 agosto 1984, punta sulle sue doti intellettuali. Proprio quest’anno ha partecipato al programma condotto da Ezio Greggio vincendo la puntata del 19 giugno. Ma Helen, a quanto pare, è alla ricerca spasmo(cato)dica dell’uomo ideale: non solo è stata corteggiatrice di Giovanni Conversano a Uomini e Donne ma ha anche preso parte al programma di Sky Vivo “Scelgo Te“ nel quale doveva individuare, tra tre ragazzi, l’uomo dei sogni. Ha partecipato anche a Miss Italia e a Miss Padania. Il suo mito è Elisabetta Canalis, pensate!