Maurizio Crozza



22
maggio

DM LIVE24: 22 MAGGIO 2011. CROZZA VA DA FAZIO, LETTIERI E DE MAGISTRIS DALLA ANNUNZIATA

Diario della Televisione Italiana del 22 Maggio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Beh va beh

lauretta ha scritto alle 14:42

A Le amiche del sabato, Rosita Celentano parla di quanto sono importanti gli amici per lei: “Pensa che una mia amica, quando ha saputo che non avrei più potuto avere figli, voleva farne uno per me…”.

  • Crozza da Fazio

Maurizio Crozza, Emanuele Severino e Stefano Bollani sono i grandi ospiti che Filippa Lagerback presentera’ a Che Tempo che Fa , il talk-show condotto da Fabio Fazio in onda domenica 22 maggio su Rai3 alle 20.10.

  • Lettieri e De Magistris a In 1/2 H




20
maggio

ITALIALAND: MAURIZIO CROZZA TORNA IN PRIMA SERATA SU LA7

Maurizio Crozza in Italialand

Maurizio Crozza torna questa sera alle 21.10 su La 7 con la prima di due serate speciali. Il comico genovese, già protagonista sulla rete di Telecom Media con Crozza Italia e Crozza Alive, traslerà in tv il suo nuovo show teatrale Italialand. Uno spettacolo nel quale Crozza con la sua consueta ironia e qualche punta di sarcasmo, passerà in rassegna vizi e manie del nostro Paese. Un percorso nel quale ridere ma anche riflettere degli aspetti che caratterizzano l’Italia e gli italiani.

L’attore comico riproporrà le parodie di alcuni dei suoi personaggi storici come il professor Antonino Zichichi, il Ministro Renato Brunetta, il segretario del Pd Pierluigi Bersani e il giornalista Roberto Giacobbo con la sua trasmissione Kazzinger. Personaggi ai quali si aggiungerà l’esilarante imitazione dell’amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne.

Lo spettacolo, realizzato presso il Teatro Nazionale di Milano, vedrà protagonista anche il  pubblico in sala, coinvolto a più riprese dal comico. Sul palco al fianco di Maurizio Crozza troveremo lo strumentista Silvano Belfiore, interprete nel corso della serata di divertenti performance musicali, e le coriste Valentina Naselli, Monica Della Vedova e Elisa Rosselli.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
maggio

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011: GLI APPUNTAMENTI PER CONOSCERE I RISULTATI IN TV.

Elezioni Amministrative 2011

Alla fine è un po’ come alla prova del cuoco. Le elezioni amministrative tenutesi tra ieri ed oggi in quasi 1200 Comuni e 11 Province servono a capire cosa bolle in pentola nella cucina politica del Belpaese. Ci sono partiti che alcuni danno già per stracotti oppure al vapore, altri che invece promettono di mantenere un consistente «effetto peperonata» anche a questo giro: nessuno li digerisce ma poi, davanti al menù elettorale, chi ci rinuncia? Per capire chi sale e chi scende nel gradimento popolare dobbiamo attendere le 15 di oggi, ora di chiusura dei seggi. In quel momento inizierà lo spoglio delle schede, che verrà seguito dalle principali emittenti con speciali e approfondimenti sin dal primo pomeriggio. Ecco i principali appuntamenti.

La maratona delle elezioni inizierà su Rai1 con lo Speciale Elezioni Amministrative condotto da Francesco Giorgino, dalle 15.30 fino alle 18.50. Ogni mezz’ora il programma aggiornerà i risultati dei principali capoluoghi chiamati al voto (Milano, Torino, Bologna e Napoli) fornendo le proiezioni ufficiali del Viminale e non gli exit poll, come accordato dall’ex DG Mauro Masi (qui maggiori dettagli). In studio, assieme al conduttore, ci saranno gli opinionisti Stefano Folli, Massimo Franco e Franco Bechis. Interverranno anche il  direttore del Tg1 Augusto Minzolini e i responsabili dei principali quotidiani nazionali, da Vittorio Feltri a Mario Calabresi. In serata andrà in onda una puntata speciale di TG1-Porta a Porta con Bruno Vespa. Dalle 21.10 il giornalista commenterà i dati elettorali, sempre più definiti col passare delle ore, assieme agli esponenti  dei vari schieramenti politici.

Oggi pomeriggio, a cominciare dalle 15.30, il direttore del Tg3 Bianca Berlinguer condurrà un approfondimento sulle amministrative e commenterà il responso delle urne con Ignazio La Russa, Enrico Letta, Italo Bocchino, Bruno Tabacci e Carolina Lusanna. RaiNews24 riceverà notizie in diretta dagli inviati sparsi nei principali seggi e divulgherà le proiezioni durante lo “Speciale Transatlantico” in onda dalle 16. Dalle 19.00 alle 21.00 il direttore della testata Corradino Mineo terrà il suo “Punto”, per poi cedere il testimone ad una lunga serata di collegamenti, dati, commenti e rassegne stampa. Rai2 analizzerà le cifre delle amministrative solo domani mattina, dalle 9.00 alle 11.00, con uno “Speciale elezioni”.





24
novembre

ARTISTI COL ‘CASCHETTO’

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, curati da Beppe Caschetto

E mica esiste solo Lucio Presta. E’ pur vero che l’agente di Bonolis e Benigni è il più esposto a livello mediatico, ma nel marasma televisivo del Belpaese, di agenti pronti a piazzare i propri protetti a destra e manca ne esistono a iosa. E chissà che Masi non abbia ragione quando parla di riportare le eccellenze senza l’ausilio di intermediari. Per carità, “ognuno nella vita ha degli intermediari”, per citare una delle tante frecciate del Paolino nazionale, ma forse “quando è troppo, è troppo”.

Beppe Caschetto – per fare un esempio – è un vero maestro. A capo della ITC Movie, Caschetto è manager e produttore televisivo e lavora senza troppi problemi con Rai, Mediaset, Telecom Italia e Sky. Una sorta di “polipo umano” che negli anni ha creato dei veri e propri “feudi televisivi” dove i suoi artisti si dilettano in ospitate e conduzioni varie. Victor Victoria è un esempio lampante: il talk della seconda serata di La7 è firmato tra gli altri da Andrea Zalone e Piero Guerrera (curati da Caschetto), è condotto da Victoria Cabello (curata da Caschetto) con la partecipazione di Geppi Cucciari (curata da Caschetto) ed è prodotto da ITC Movie (di Caschetto) in collaborazione con Neo Network.

Altro caso curioso è la seconda serata della domenica di Rai3: eliminato Glob L’osceno del villaggio, prodotto da ITC Movie e condotto da Enrico Bertolino (curato da Caschetto), la terza rete pubblica ha puntato su Gene Gnocchi (curato da Caschetto) con la versione comica dell’Almanacco (prodotta da ITC Movie) firmata tra gli altri da Luca Monarca (curato da Caschetto) e che in due delle tre puntate andate in onda ha ospitato Maddalena Corvaglia e Federica Fontana (curate da Caschetto). Chissà, forse le uniche disponibili…


18
aprile

CROZZA ALIVE, DA STASERA SU LA7. RIUSCIRA’ IL NUOVO SHOW A RIANIMARE I TELESPETTATORI?

Tutti pensavano fosse stato esiliato sul terzo canale della tv pubblica, relegato ai soliti cinque minuti con i quali apriva Ballarò. Ed invece, Maurizio Crozza torna in prima serata su La7 da questa sera con “Crozza Alive”, lo show reduce del vecchio Crozza Italia Live.

Dopo diversi mesi di pausa ed un palinsesto iniziale che non lo vedeva in alcun modo protagonista della rete di Telecom Italia, torna il comico che è riuscito ad accendere le prime serate della rete più radical-chic del panorama generalista. In diretta dagli studi Cinevideo di Milano, Crozza tornerà con le sue gag più riuscite ad intrattenere i telespettatori, spaziando dalla satira alla politica, dall’attualità alla musica. Con un cast particolarmente incisivo, che annovera tra tutti Raul Cremona, Karima Ammar e Mimmi Gunnarsson, ed un’orchestra di 11 elementi guidata da Silvano Belfiore, avremo una domenica tutta all’insegna del varietà, a partire da sketch con grandi attori, interviste a politici, duetti musicali con i più grandi artisti italiani ed internazionali, ma, soprattutto, tutto quello che si riuscirà ad improvvisare.

Un ritorno, quello di Maurizio Crozza, che dovremmo accogliere con grande calore, per una ragione molto semplice: la sua assenza non ha certo giovato a La7, la rete che lo ha fin dall’inizio ospitato e che ora non se la passa particolarmente bene. Se teniamo presente, infatti, che gli show spacciati come grandi produzioni si sono limitati fino ad ora al Barbareschi Shock (con risultati d’ascolto pessimi) e pochi altri esempi, possiamo intendere quanto sia importante e decisivo questo rientro in campo per Telecom Italia Media.





24
giugno

LA7, PALINSESTO AUTUNNALE 2009: TRA CONFERME (D’AMICO, LERNER, PIROSO E CABELLO) E NOVITA’ (IN ARRIVO BARBARESCHI E COSTAMAGNA), SCOPPIA IL CASO CROZZA

La7 (Cabello, Crozza, D’Amico)

Quando si parla di palinsesti della prossima stagione, l’attenzione viene calamitata dai due poli Rai e Mediaset, tralasciando spesso programmi e personaggi della settima rete italiana, che in questi anni è riuscita a ritagliarsi una discreta fetta di pubblico. Tra molte conferme e qualche novità, La7 ha presentato il palinsesto per l’autunno 2009, sperando di confermare i risultati ottenuti in questo inizio d’anno (media del 3.1% di share) puntando sui volti “storici” della rete come Gad Lerner, Antonello Piroso, Ilaria d’Amico e con l’incognita Maurizio Crozza.

Attorno al comico è scoppiato un vero caso: lo show Crozza Italia non è previsto nella programmazione, se non per due puntate speciali verso Natale. Ridimensionato e decurtato, Maurizio Crozza ironizza sulla vicenda, e i dirigenti de La7 promettono per il comico apripista del Ballarò di Floris, un programma nuovo di zecca per la primavera 2010, budget permettendo. Meglio non questionare sui suoi orientamenti politici, anche se un sospetto viene quando si annuncia un nuovo show per Luca Barbareschi, deputato di centrodestra.

L’informazione resterà il cardine del palinsesto de La7: confermati Omnibus e la versione week-end (media oltre il 5% con punte di 6%), Reality, L’infedele (dal 28 settembre), Niente di personale (dal 25 settembre), Exit (dal 7 otttobre) e Otto e mezzo. Ad arricchire la proposta un programma di economia in seconda serata curato da Myrta Merlino e una fascia pomeridiana in diretta condotta da Luisella Costamagna (già vista nei programmi di Costanzo) dedicata a cronaca e attualità.


21
aprile

BREVEMENTE: ARGOMENTI ED OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 21 APRILE 2009

Vincitori X Factor

Brevemente

Caterina Balivo e Marco Liorni realizzano piccoli e grandi sogni degli italiani, fra amore e impegno civile. Qui tutti i dettagli sullo show.

Nel salotto di Bruno Vespa si parla del processo ad Alberto Stasi, unico imputato nel processo per l’omicidio di Chiara Poggi. Ospiti in studio Vittorio Feltri e Franca Leosini.

Gli ultimi giudizi sui protagonisti e l’assegnazione del “Premio della Critica” stasera a “X Factor – Il processo: Galà” , condotto da Francesco Facchinetti dallo studio del Talent Show. I 5 opinionisti – Matteo Bordone, Giusy Ferrè, Selvaggia Lucarelli, Pierpaolo Peroni e Alessandro Rostagno – che nel corso delle puntate hanno apprezzato, ma anche criticato i concorrenti, esprimeranno le loro ultime valutazioni, mentre 50 addetti ai lavori tra giornalisti, rappresentanti dei principali network radiofonici e direttori d’orchestra, assegneranno il Premio della Critica a chi riterranno più meritevole tra i 16 concorrenti di X Factor. E tutti i ragazzi avranno occasione di cantare una cover già interpretata durante il programma.

Sul palco anche 5 delle nuove proposte dell’ultimo Festival di Sanremo, che, dopo aver duettato con un grande della musica italiana, hanno scelto il proprio beniamino tra i ragazzi di X Factor: Malika Ayane con i Farias in Come foglie, Chiara Canzian con Noemi in Prova a dire il mio nome, Karima con Matteo in Come in ogni ora, Simona Molinari con Daniele in Egocentrica, Irene Fornaciari con Daniele in Spiove il sole, Filippo Perbellini e Jury in Cuore senza cuore.

Infine, i tre vocal coach Gaudi, Stefano Magnanensi e Andrea Rodini si esibiranno insieme sulle note di Bisogna saper perdere.


5
agosto

DARIA BIGNARDI E MAURIZIO CROZZA TRASLOCANO. LA CHIABOTTO A “CONTROCAMPO”. CAMBIAMENTI A “LE IENE”

Rumors @ Davide Maggio .it

E’ notizia fresca fresca. La7, in barba a tutti coloro che prevedevano la soppressione de Le Invasioni Barbariche e Crozza Live, dà il benservito spostando le due produzioni in studi più grandi di quelli che sino ad ora hanno ospitato i programmi di Daria Bignardi e Maurizio Crozza. Si dice, infatti, che ci siano trattative in corso con i ”fortunatissimi” Studi Robinie di Cologno Monzese che prenderebbero il posto dei CineVideoStudio di Via Goacchino Belli a Milano (roccaforte di MTV).

Tira aria di cambiamenti anche nella produzione de Le Iene. Si mormora che per il programma di Italia1, insieme al conduttore (al momento, dopo il “falso allarme” Teo Mammucari, sembra sia la volta di Fabio De Luigi) siano pronte altre sostituzioni eccellenti. Una su tutte il regista.

Sembra che la prossima presenza femminile di Controcampo debba essere Cristina Chiabotto, pronta a prendere il posto, secondo il settimanale Chi, della uscente Elisabetta Canalis.

Sempre a La7, alle voci che volevano Lucia Annunziata ad Otto e Mezzo, seguono in questi giorni quelle che vedrebbero in pole position Lilli Gruber che si approprierebbe così della poltrona che fu di Ritanna Armeni.