Mara Maionchi



20
aprile

X FACTOR: 500.000 TELEVOTI PER LA FINALE, MA SOLO 16 DI SCARTO TRA MATTEO E I BASTARD. FACCHINETTI: “AL PRIMO POSTO LA CREDIBILITA’ DELLA MUSICA”, MAIONCHI: “UN MIRACOLO IL ROCK IN FINALE”

Matteo Becucci e Morgan

E’ calato il sipario sulla seconda edizione di X Factor con la vittoria, per soli 16 voti, di Matteo Becucci, riuscito nell’impresa di battere i favoriti The Bastard sons of Dioniso e Jury. La finale su Raiuno è stato un successo (quasi 4 milioni e mezzo di telespettatori e il 22.76% di share, con picchi di 6 milioni e del 35%) e il talent show si appresta a tornare su Raidue già a partire da settembre. A pochi minuti dal verdetto finale, il conduttore Francesco Facchinetti, Mara Maionchi e i finalisti hanno incontrato la stampa e  rilasciato interessanti dichiarazioni.

Per Facchinettila vittoria di Matteo è meritata, ha fatto tanta gavetta, un percorso in salita, le cover che ha cantato sono finite subito in top10 su I tunes. Jury ha dimostrato una grande forza, è un ottimo comunicatore. I The Bastard sono la rivelazione del programma, hanno portato in prima serata un genere musicale, il rock, molto difficile in Italia e hanno avuto il coraggio di portare un pezzo che li rappresenta al 100%“.

La vittoria di Matteo è stata risicata al massimo: 16 voti di scarto su 500.000 televoti arrivati durante tutta la serata; Facchinetti commenta: “anche nella semifinale la differenza di voti era davvero minima. Programmi che fanno il 28% di share non arrivano a questi numeri di televoto, noi andiamo nella direzione della credibilità contro forti competitor, ma l’importante è che ci sia sempre più spazio a programmi del genere, quello che conta è il fine comune, scoprire e lanciare dei veri talenti. In due edizioni non ho mai visto una lite tra i cantanti, questo testimonia l’armonia del programma, tutto incentrato sulla musica”.

Se Morgan ha portato a casa la vittoria per la seconda volta, anche Mara Maionchi piò considerarsi vincitrice: “Portare il rock in prima serata, arrivare in finale e non aver vinto per 16 voti è un miracolo, e questo tutto merito dei Bastardi. Per loro è solo l’inizio, in autunno arriverà il primo album di inediti”.




19
aprile

DM LIVE SPECIALE: IN DIRETTA DALLA SALA STAMPA DEGLI STUDI RAI DI MILANO MECENATE LA FINALE DI X FACTOR. MATTEO BECUCCI SUL PODIO

Xfactor 2 - Matteo Becucci e Riccardo Cocciante

Sta per scattare l’ora X: tra pochi minuti in onda la finalissima di X Factor. Chi sarà il vincitore tra Jury, Matteo e The Bastard sons of Dioniso? Tra grandi ospiti, collegamenti dalle città dei finalisti e l’attesa per il verdetto finale, siamo pronti a seguire in diretta dalla sala stampa degli studi Rai di Milano Mecenate la finale LIVE per i lettori di DavideMaggio.it.

Ore 21.39: Francesco Facchinetti dà il via alla finale. Sigla. Ecco i 3 finalisti con i loro giudici. Facchinetti lancia la clip “Dai provini alla finale”. Chi vincerà il contratto discografico dal valore di 300.000 euro?

Facchinetti ricorda gli ospiti della serata: Cocciante, Elio e le storie tese, Grignani e Renato Zero. Collegamento con le piazze delle città dei finalisti: Miriam Leone, Miss Italia in carica, da Livorno; da Vigolo Vattaro Claudia Andreatti e da Brescia Luisa Corna.


19
aprile

DM LIVE SPECIALE: IN DIRETTA DAGLI STUDI RAI DI MILANO MECENATE, LA CONFERENZA STAMPA DI CHIUSURA DI XFACTOR

Conf.stampa Finale X Factor

X Factor – la finale: i 3 finalisti Jury, Matteo Becucci e The Bastard sons of Dioniso si giocano il tutto per tutto nell’atto finale del talent show, che mette in palio un contratto discografico da 300.000 euro. Dopo 13 puntate, 16 concorrenti, una lunga lista di ospiti e tanta buona musica, questa sera alle 21.30 su Raiuno si accendono i riflettori sulla finalissima, che potete seguire LIVE SU DM. Ospiti della serata Renato Zero, Riccardo Cocciante, Elio e le storie tese, Gianluca Grignani e gli Aram Quartet (qui il post con le anticipazioni della puntata).

Tra pochi minuti, sempre LIVE SU DM, la conferenza stampa di chiusura della seconda edizione di X Factor con i commenti e le dichiarazioni del conduttore Francesco Facchinetti, del trio della giuria Simona Ventura, Morgan e Mara Maionchi, del produttore Giorgio Gori e dei direttori di rete Antonio Marano (Raidue) e Fabrizio Del Noce (Raiuno). A tra poco.

In diretta dalla sala stampa degli studi Rai di Via Mecenate, la conferenza stampa di chiusura della seconda edizione di X Factor.

Alle 19.15 fanno il loro ingresso i protagonisti di X Factor. Prende la parola il direttore di Raidue Antonio Marano, sottolineando il successo di questa seconda edizione, non solo dal punto di vista degli ascolti ma anche dal punto di vista della qualità. Non nasconde la felicità per la promozione su Raiuno, grande occasione di visibilità per il talent show. Ringraziamenti generali, a Del Noce in particolare.

Fabrizio Del Noce afferma che lo spostamento di X Factor per la finale è segno di unità aziendale. Torna così a lavorare con Simona Ventura, più volte sulla rete ammiraglia Rai.

Giorgio Gori, produttore dello show, interviene ringraziando i concorrenti, vera forza del programma e passa in rassegna gli ascolti: il talent show non raccoglie ascolti oceanici ma ha incrementato lo share fino al 14%; ha saputo attirare l’attenzione dei media e ha lasciato un segno, un segno di qualità. E’ il programma più giovane della Rai che è riuscito a coinvolgere i pubblicitari.





19
aprile

X FACTOR – LA FINALE: CHI VINCERA’ TRA JURY, MATTEO E I THE BASTARD? OSPITI RENATO ZERO E COCCIANTE. BOOM DEL TALENT SHOW SU I TUNES

Facchinetti

La sfida finale: dopo tredici settimane di musica, emozioni, eliminazioni, nuovi ingressi e grandi ospiti, è arrivato il momento di decretare il vincitore della seconda edizione di X Factor. Questa sera alle 21.30 su Raiuno, il 23enne bresciano Jury, i 22enni trentini doc The Bastard sons of Dioniso e il 38enne livornese Matteo Becucci, si giocheranno la vittoria e l’ambito premio in palio, un contratto discografico da 300.000 euro.

Nel corso della serata finale i 3 finalisti si esibiranno in 4 performance: due cover (una nuova e un loro “cavallo di battaglia”), il loro brano inedito e un duetto con Riccardo Cocciante, Elio e le storie tese e Gianluca Grignani (non si conoscono però gli abbinamenti). Ospite d’eccezione, perfetto per il pubblico tradizionale dell’ammiraglia Rai, Renato Zero, ai vertici delle classifiche con il suo nuovo album “Presente”, che canterà il singolo “Ancora qui”. Per il passaggio di testimone, tornano sul palco di X Factor, i vincitori della prima edizione, il gruppo degli Aram Quartet, che si esibirà con il nuovo singolo “Il pericolo è il mio mestiere”, tratto dall’ album “Il pericolo di essere liberi” uscito il 17 aprile.

Il vincitore verrà scelto esclusivamente dal pubblico tramite il televoto. MorganMara Maionchi e Simona Ventura svestono così i panni di giudici e confidano nella vittoria finale del proprio candidato. Per gli scommettitori i vincitori saranno i Bastardi: le quota Sisal danno per favorita, con il 70% delle giocate, la band trentina, anche se aumentano i pronostici a favore di Matteo, che potrebbe far colpo sul pubblico di Raiuno. Il talent show chiude i battenti (in attesa del Galà e di un concerto, probabilmente a Trento il 27 aprile e in onda giovedì 30 in seconda serata su Raidue) con una media di 3.089.000 spettatori e il 14.04% di share, nettamente superiore alla prima edizione, nonostante vari spostamenti e una concorrenza particolarmente agguerrita.

Dopo il salto, scopri le madrine della finale, il boom di XF su I tunes e vota il tuo inedito preferito


15
aprile

X FACTOR: MATTEO, THE BASTARD E JURY IN FINALE (DOMENICA SU RAIUNO). LA VENTURA ELIMINA DANIELE

Finalisti X Factor @ Davidemaggio.it

The Bastard Sons of Dioniso, Matteo e Jury: ecco i nomi dei tre finalisti della seconda edizione di X Factor. Domenica 19 aprile, in prima serata su Raiuno, uno di loro vincerà il contratto discografico in palio, del valore di 300.000 euro, per la realizzazione e la promozione di un album di inediti. L’eliminazione di Daniele Magro ristabilisce, dunque, un perfetto equilibrio della gara che vede un cantante finalista per ciascuna categoria.

Ma andiamo con ordine. La tredicesima puntata è stata ricca di musica: i semifinalisti hanno eseguito due cover e il loro tanto atteso e agognato brano inedito. Daniele ha proposto “No“, firmato dallo stesso allievo e  dall’autore del talent show Peppi Nocera: molto orecchiabile, con un sound pop/r’n'b, destinato a diventare un probabile tormentone. Matteo, che piace molto a Roberto Rossi della Sony, ha collaborato al testo di “Impossibile“, una classica bella canzone dal gusto tutto italiano. “Mi fai spaccare il mondo” di Jury si è presentata come una ballata romantica ma con energia, davvero molto interessante (unica pecca il testo banalotto), candidata ad essere l’erede di “Non ti scordar mai di me”. I Bastardi mostrano la loro vera essenza con “L’amor carnale“: rock ed energia pura in un perfetto mix di voci, accontentando così i loro fans ma con il rischio di deludere chi li ha conosciuti grazie al talent show.

A giudicare e commentare i pezzi inediti, insieme al trio dei giudici, Giulio Rapetti in arte Mogol. Lo storico paroliere della musica italiana ha dispensato le sue perle di saggezza puntando l’attenzione sui testi, dando prova di una grande diplomazia anche se, da un autore di spessore, ci si aspettava anche una sonora bocciatura o una piena promozione. Ospite musicale la rocker Gianna Nannini, che ha presentato il suo ultimo lavoro “Attimo” ed è stata omaggiata con un medley dei ragazzi. Nell’Ante-Factor è tornata sul “luogo del delitto” Noemi, per presentare il suo singoloBriciole“, già in vetta su I tunes e ben accolto dai network radiofonici, segno che  X Factor comincia a dare i suoi primi frutti.

Dopo il salto scopri l’ultimo verdetto e vota il tuo talent e l’inedito preferiti





14
aprile

X FACTOR: STASERA LA SEMIFINALE CON GIANNA NANNINI, MOGOL E I BRANI INEDITI DEI CANTANTI IN GARA

Simona Ventura - Francesco Facchinetti @ Davidemaggio.it

Una gara tutta al maschile per la semifinale di X Factor, in onda questa sera alle 21, per l’ultima volta su Raidue. Dopo i tragici eventi del terremoto in Abruzzo, il talent show è slittato di una settimana e la finale, promossa sulla rete ammiraglia Rai, sarà trasmessa domenica 19 aprile, evitando una volta per tutte lo scontro con il Grande Fratello e trovando sul proprio cammino la puntata conclusiva di una poco entusiasmante Fattoria 4. Dopo l’eliminazione di Noemi, che in questi giorni ha già lanciato il suo primo singolo ”Briciole”, si giocheranno l’accesso alla finale Daniele e Jury per la squadra di Simona Ventura, Matteo per Morgan e i The Bastard per Mara Maionchi.

La puntata di stasera, la tredicesima, è molto importante per i quattro cantanti rimasti poichè avranno la possibilità di presentare il loro pezzo inedito, che sarà lanciato sul mercato nella speranza di scalare le classifiche di vendita e delle radio, così come era successo per Giusy Ferreri e la sua “Non ti scordar mai di me”. Quest’anno tutti i ragazzi hanno partecipato alla stesura degli inediti: Jury (“Mi fai spaccare il mondo“) e i TBSOD (“L’amor carnale“) hanno interamente composto il brano che presenteranno, Daniele (“No“) ha composto la musica e Matteo (“Impossibile“) ha partecipato alla scrittura del testo. A valutare il potenziale dei brani inediti, un giudice d’eccezione come Mogol, che ha scritto milioni di parole e oltre 1000 canzoni. Ospite musicale Gianna Nannini, che canterà il suo nuovo singolo “Attimo”.

Gli inediti potrebbero fare la differenza e determinare l’esito della gara, che si concluderà assegnando l’ambito premio di un contratto discografico da 300.000 euro. I papabili per la vittoria finale restano i Bastardi, favoriti secondo gli scommettitori, e Matteo, che è riuscito nell’impresa di arrivare alla posizione numero 1 di I tunes con “The power of love”, cantando in coppia con Elisa Rossi. I protagonisti di X Factor, reduci dal concerto benefico pro terremotati di venerdì scorso all’Alcatraz di Milano, non si esibiranno solo con l’inedito ma anche con due cover: dopo il salto scopri le esibizioni della serata e vota il tuo talent preferito.


1
aprile

X FACTOR: UNA SEMIFINALE TUTTA AL MASCHILE CON JURY, DANIELE, THE BASTARD E MATTEO. ELIMINATA NOEMI

Xfactor (Noemi e Juri)

X Factor perde l’ultima voce femminile: Noemi è stata eliminataMara Maionchi ha preferito salvare Jury che nella dodicesima puntata si è esibito in due ottime performance. Ma Morgan come al solito non ci sta e ne spara una delle sue (“Ho una bassa considerazione dell’ambiente discografico“), evidenziando il disaccordo con la scelta della discografica di ferro, che dal canto suo è stata indecisa sino all’ultimo, mostrando chiaramente il proprio imbarazzo, sottolineato da un “bella rottura di palle“. Nel giro di poche settimane, dunque, Morgan, da giudice favorito, con una netta superiorità di cantanti nella sua squadra, si ritrova con un solo componenente sopravvissuto, il livornese Matteo.

Jury ha rischiato grosso, anche perchè durante la serata la sua tutor Simona Ventura l’ha accusato di presunzione (“lo scorso anno non ho mai sentito Giusy Ferreri lamentarsi“) per la scelta dei brani. Ma la genuinità e la comunicatività del ragazzo bresciano hanno rappresentato sicuramente una marcia in più rispetto alla pur brava e completa Noemi. Con Jury approdano così  in semifinale Matteo, i The Bastard e Daniele che martedì prossimo avranno la grande possibilità di presentare dei brani inediti. Un elemento in più per giudicare il loro talento, il loro fattore x. Ma solo in tre arriveranno alla finalissima del 14 aprile in onda su Raiuno.

In una serata che ha visto la partecipazione di ben quattro ospiti, nell’ordine J Ax, Enrico Ruggieri (quarto giurato d’eccezione), Pino Daniele e Malika Ayane, la musica è stata protagonista assoluta anche grazie a una seconda manche totalmente dal vivo. I talent in gara si sono esibiti sul palco con una band che ha proposto degli interessanti arrangiamenti, in un’intima cornice valorizzata dall’ottimo allestimento. Da segnalare il possibile spogliarello di Mona Nostra nel caso vincesse un suo diamante, ormai non più grezzo. Ma i suoi fans resteranno probabilmente a bocca asciutta: si accettano scommesse sulla  vittoria dei Bastardi o di Matteo.

Dopo il salto scopri valutazioni e commenti sulle esibizioni e vota il tuo talent preferito.


25
marzo

X FACTOR, 11^PUNTATA: LAURA VIENE ELIMINATA E MORGAN LASCIA LO STUDIO PER PROTESTA

XFactor (Mara, Mike, Morgan e Simona)

Laura viene eliminata, Morgan si offende e lascia lo studio. Si chiude così l’undicesima puntata di X Factor. Il giurato è risentito della scelta finale di Mara Maionchi che consiste nell’aver fatto fuori la new entry della scorsa settimana. Ma l’esito era scontato, soprattutto se si considera che l’avversario era Jury, uno dei favoriti per la vittoria finale, finito a sorpresa al ballottaggio.

Nell’ultimo scontro tra talent show, in concomitanza con la finalissima di Amici, quelli di X Factor non sono stati a guardare e hanno arricchitto la gara con i duetti degli ex concorrenti e con ben quattro ospiti d’eccezione. In primis John Legend che nell’Ante-Factor ha cantanto il suo nuovo singolo e ha duettato con i talent. Poi il re della televisione, Mike Bongiorno, ospite in Rai per ripicca nei confronti di Mediaset che non gli ha rinnovato il contratto d’esclusiva. Il Re del quiz, dopo aver fatto un giro nei camerini, imbattendosi addirittura in una foto hot della Maionchi e varie icone di Pippo Baudo, è stato quarto giurato nella seconda manche dispensando pareri e lezioni d’inglese. Oltre a dare la propria benedizione al programma, ha indicato come suo successore proprio Francesco Facchinetti, screditando il vero erede Gerry Scotti. Ciò che si definisce cortesia dell’ospite.

Sul palco di X Factor anche Ivano Fossati, raramente in televisione, che ha regalato un duetto con Morgan e Amy McDonald, che ha portato nello studio di Via Mecenate la sua hit mondiale This is the life. La gara canora, come accennato, ha visto alcuni ex concorrenti del programma duettare con i talent in gara: bel momento di musica e spettacolo per tutti i fans (da sottolineare il valore aggiunto di Elisa Rossi e Serena Abrami). Dopo il salto scopri voti e commenti delle esibizioni della serata e vota il tuo preferito.