Luca e Paolo



15
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2011: GLI ASCOLTI DELLE PREMIERE DELLE PRECEDENTI EDIZIONI. QUANTO FARA’ GIANNI MORANDI?

Festival di Sanremo 2011

Festival di Sanremo 2011, quali ascolti per la premiere?

Perché Sanremo è Sanremo, anche per gli ascolti. Gianni Morandi e tutto il dream team della 61esima edizione avranno l’arduo compito di non sfigurare questa sera rispetto alla première targata Antonella Clerici, nonostante la concorrenza interna e gli ascolti “frammentati” causa nuovi canali del digitale terrestre. Data per spacciata da tutti, l’edizione targata Antonella raccolse nella prima puntata ben 10.700.000 spettatori con il 45.26% di share mentre Ballarò, “concorrente” anche quest’anno, si fermò a quota 12.51% con 3.451.000 spettatori.

Va detto che la 60esima edizione fu trainata anche dalle feroci polemiche sul trio Pupo-Filiberto-Canonici, che hanno allietato le giornate pre-sanremesi, mentre il Sanremo di Morandi, a parte qualche sporadica lite tra le due prime donne, si sta avviando verso la première in un clima di apparente calma. Elevato anche il risultato del Bonolis “secondo” (con Luca Laurenti) che nella première raggiunse 10.126.000 spettatori con il 47.79% mentre l’edizione del 2005, sempre condotta da Bonolis con la co-conduzione di Antonella Clerici e Federica Felini – ma va ovviamente considerata la situazione televisiva totalmente differente – collezionò 12.822.000 spettatori con il 54.55% di share.

Nel 2007 e 2008 toccò a Pippo Baudo: nel primo caso in coppia con la Hunziker risollevò gli ascolti rispetto al precedente anno raggiungendo nella prima puntata il 44.65% con 9.747.000 spettatori, nel secondo ottenne uno dei risultati più bassi di sempre, 36.24% e 7.050.000 spettatori. Tragici, per l’epoca almeno, gli ascolti del Sanremo del trio Panariello-Blasi-Cabello la cui première toccò 10.166.000 spettatori con il 44.20%, per fortuna che ci pensò Pippo l’anno dopo.




26
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2011: BELEN ED ELISABETTA ASSENTI GIUSTIFICATE ALLA CONFERENZA STAMPA. DE NIRO E TAKE THAT I PRIMI SUPER OSPITI

Sanremo, foto di rito: Morandi e Luca&Paolo (Belen ed Elisabetta assenti)

Tutti i flash sarebbero stati per loro. A Sanremo c’era grande attesta per la conferenza stampa di presentazione del Festival e, come vuole la tradizione, ci si aspettava la squadra al completo. Ma Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis non si sono presentate. Assenti giustificate, ci tiene a dire Gianni Morandi: “Le ragazze stanno provando, devono provare“. La coppia di vallette, forse indietro sulla tabella di marcia e impegnate a scegliere abiti e scarpe, è a Roma negli studi di Saxa Rubra per continuare la preparazione in vista della kermesse in onda su Rai1 dal 15 al 19 febbraio.

Alla presentazione al Casinò era presente il resto della squadra: dal conduttore Gianni Morandi al direttore artistico Gianmarco Mazzi, passando per Luca e Paolo e il direttore di Rai1 Mauro Mazza. Per distogliere l’attenzione sull’assenza delle chiaccherate Belen ed Elisabetta, Morandi snocciola subito i primi superospiti confermati. Avril Lavigne e Robert De Niro (in promozione per il film Manuale d’amore 3) saranno i super ospiti della serata finale del festival di Sanremo, mentre i Take That saliranno sul palco dell’Ariston nella serata di venerdì, con Robbie Williams che si presterà a uno sketch con la squadra di Sanremo.

La prima serata, martedì 15 febbraio, sarà aperta dal passaggio di consegne (con i milioni di telespettatori di un anno fa, questa è la speranza della Rai) di Antonella Clerici a Gianni Morandi, visto come un portafortuna dopo che il rito era stato consumato l’anno scorso tra Bonolis e la conduttrice. Ancora in forse la presenza di Fiorello, data per certa qualche giorno fa dopo gli incontri tra lo showman e Morandi.


25
gennaio

GRANDE FRATELLO 11 E L’EFFETTO CONDOMINIO DI CITTA’.

GF11 - Pietro Titone e Edoardo Tavassi

C’eravamo illusi che potesse aprirsi la fase due di Grande Fratello 11, ma evidentemente quando si pronuncia questa frase nel nostro paese il gatto nero è in agguato (basta leggere la cronaca della puntata).

La marchetta al film Immaturi non aiuta. Non esistono i tempi comici: Paolo e Luca, invertiamo l’ordine della coppia per segnalarne l’irriconoscibilità di questo loro passaggio, che tanto sono bravi a sputacchiare nei piatti altrui nei panni di iena, ieri sera si sono prestati ad una partita di giro degna delle macchiette meno capaci. Se con sommo gaudio avevamo appreso della fine dello strazio delle pupe alle prova fotografica ci è toccato subire l’ennesimo assurdo dell’ignoranza spacciata per simpatia, stavolta con protagonisti due pupi. Non che qualcuno nutra dubbi sulla totale estraneità al sapere dei reclusi ma la solita manfrina delle pornostar scambiate per eroine e di Dante assimilato ad una rappresentazione cubista non riesce più a strappare il ghigno di nessuno.

E poi lo Stranamore dei poveri con il fantomatico cuore spezzato di Margherita al cospetto di Nando, manovrato come un burattino dalle esigenze di spettacolo, senza che il ragazzo ne abbia tanto la percezione. La passione travolgente di Matteo e Francesca, con un trasporto da riabbraccio postbellico, che non si capisce il perché debbano parlare tramite i videomessaggi se in realtà sono tornati ad essere due cittadini liberi che possono vedersi tranquillamente ogni giorno. Per non parlare dell’uomo dell’anno Baroncini e dei suoi triangoli, ormai sviluppatisi in piramidi, che non fanno più notizia, tanto sono farlocche le sue corrispondenze di amorosi sensi. Ora che Rosa è libera e la battuta di caccia è aperta in che modo si spremerà ancora questo limone dell’amore interrotto?





24
gennaio

GRANDE FRATELLO 11: LA QUINDICESIMA PUNTATA IN DIRETTA SU DM. ELIMINATA OLIVIA, TITONE VIENE ‘RIABILITATO’. BIAGIO, ROBERTO E NATHAN IN NOMINATION.

Grande Fratello 11: Biagio vs Olivia

La quindicesima puntata di Grande Fratello si tinge di rosa: gran parte dei dibattiti di questa sera – sempre che a sovvertire la scaletta non provveda la vena polemica di Baroncini – si concentreranno sulle coppie formatesi in questa edizione. Già detto del confronto tra Nando e Margherita, con Guendalina che sprona l’amica a reagire e a non tornare con il pometino qualsiasi cosa dovesse accadere stasera, occhi puntati su Rosa. Scommettiamo, infatti, che il bacio tra la partenopea e la new entry Emanuele sarà al centro della curiosità di conduttrice e opinionisti in studio. Il carpentiere, peraltro, ha confidato a Margherita di sentirsi molto attratto, come confermano le attenzioni ed il corteggiamento “vecchia maniera” che riserva quotidianamente alla fanciulla.

Chissà che nella parte finale della trasmissione non si parli anche dell’evento più interessante delle ultime ore: sembra infatti che l’astinenza di Ferdinando sia terminata e che, dopo la serata anni settanta che il Gf ha regalato ai concorrenti sabato notte, Angelica si sia concessa proprio all’interno di uno di quei rustici nascondigli che lei stessa aveva criticato nelle passate settimane.

A mettere un pò di brio speriamo sia Giuliano che, eliminato dall’esito del televoto nella scorsa puntata, vorrebbe avere un confronto con i ragazzi rimasti in gara. Assieme al gigolò faranno il loro debutto in studio anche i bestemmiatori Pietro e Matteo: evidentemente l’ostracismo nei loro confronti è durato da Natale a Santo Stefano, l’editore avrà cambiato opinione sulla loro esclusione da tutti i programmi Mediaset. Nel menù della serata anche l’incursione nella casa del cast del film “Immaturi” e l’eliminazione di Olivia o Biagio: tutta la casa (Guendalina e Margherita in particolare) fa il tifo affinchè resti l’austriaca, come finirà?

AFFILATE LE TASTIERE. VI ASPETTIAMO DALLE 21.00.

Ore 21.15: Che stile la Marcuzzi questa sera! Gli argomenti del sommario sono quelli che vi abbiamo già anticipato nel post di questo pomeriggio. Margherita, in confessionale, è estremamente agitata: non è che tutti questi “chiarimenti” contribuiscano ad aumentare il suo stress?

Ore 21.19: Margherita apre una scatola in cui trova alcuni oggetti di Nando e si definisce “presa in giro” dal tira e molla del pometino. Alessia preannuncia che la sua sarà una serata diversa rispetto a quelle cui è abituata. Nando ha seguito il confessionale di Margherita dalla stanza delle sorprese e dichiara di volere un confronto con la ragazza. La Marcuzzi abusa del termine “chiarimento” ma se è Colelli il primo a non avere le idee chiare…

Ore 21.24: Alessia saluta il resto della casa e lancia un RVM di riepilogo sulla storia di Davide ed Erinela. Vengono mostrate le immagini in cui emerge tutto il savoir faire di Baroncini ma il resto della casa si lamenta per lo stile di vita che la nuova coppia ha deciso di svolgere. Ma se i due vogliono appartarsi, a nostro parere, che male c’è?

Ore 21.28: Baroncini si dichiara “innamorato”ed Erinela contraccambia il sentimento. Lo zoom delle telecamere sui volti di Rosa e Olivia dimostra come le ex fiamme di Davide nutrano ancora una “leggerissima” invidia. Ogni volta che la partenopea apre bocca il pubblico in studio, imparziale come sempre, sottolinea la propria preferenza con applausi.

Ore 21.31: Un cattivissimo video, montato ad arte per mettere in difficoltà “Cavalier Spocchia”, fa emergere come Baroncini abbia detto ad Erinela esattamente le stesse cose che aveva detto ai precedenti flirt. E’ facile mettere in difficoltà il catanese decontestualizzando alcune frasi pronunciate in frangenti lontanissimi…scorrettezza degli autori! Rosa si mostra imperturbabile ma sembra rosicare…e non poco!

Ore 21.35: Luca e Paolo entrano in studio accompagnati dal vecchio jingle delle Iene quando c’era la Marcuzzi alla conduzione. C’è la pubblicità, pubblicità!

Ore 21.41: L’ironia di Luca e Paolo che definiscono “trivela” Baroncini fa bene al ritmo della trasmissione, secondo Bizzarri “uno che parte come Baroncini diventerà Presidente del Consiglio. Tra una battuta e l’altra la marchetta rimane in sottofondo, non è palese come in altri casi.

Ore 21.44: Ambra e Ricky Memphis (che stasera ha il dono dell’ubiquità, stante la sua presenza nel cast de “La Narcotici”, in questo momento in onda su Rai1) si trovano in confessionale e stanno per essere raggiunti dalle Iene. La Marcuzzi trova la situazione molto divertente.

Ore 21.49: Nando potrebbe avere avuto un flirt fuori dalla casa con una ragazza: la questione è stata analizzata nei soliti contenitori di Canale5 ma tra conferme e smentite la verità non è ancora emersa. Margherita commenta da par suo: “Poteva scegliere almeno una bella figona!

Ore 21.55: La bambola che Margherita aveva dato a Nando si cela dietro la parete scorrevole. Sopraggiunge il pometino col capo cosparso di cenere e la coda tra le gambe, pronto a farsi redarguire dall’ ex partner che non accetta le giustificazioni addotte, in un italiano stentato, dal ragazzo. Margherita non si spiega come Nando abbia potuto cambiare idea sulla loro relazione in soli tre giorni.

Ore 22.01: Signorini suggerisce a Nando di essere più spontaneo e meno tattico. Nando si giustifica con un inequivocabile: “Sono stato un rincoglionito” e il GF separa la coppia proprio sul più bello. C’è la pubblicità, pubblicità!

Ore 22.10: Margherita continua ad essere perplessa per l’affaire Nando ma un RVM sulle dichiarazioni dei ragazzi sui due nominati della puntata accende la polemica nei confronti di Olivia e Biagio. Quest’ultimo, in particolare, sembra non riscuotere alcun consenso nella casa.

Ore 22.16: Il permaloso Biagio difende a spada tratta la propria sincerità e l’atteggiamento tenuto durante la propria permanenza nella casa. Ma crede davvero di essere un personaggio gradevole?

Ore 22.21: Olivia viene eliminata e Margherita e Guendalina fanno finta di essere dispiaciute: viene archiviata così una delle nomination più insulsa della storia. Anche la Marcuzzi vuole far finire in fretta il momento sollecitando l’austriaca ad uscire velocemente. Viene presentato Pietro Titone.

Ore 22.25: La parola “bestemmia” viene sostituita con la più dolce “sbaglio”: non si parla esplicitamente, quindi, del motivo che ha decretato l’espulsione di Titone, definito dalla Marcuzzi: “Uno dei grandi protagonisti di questa edizione“.  L’immancabile clip con i ‘best moment’ suggella la riabilitazione di Pietro.


24
gennaio

GRANDE FRATELLO 11: IL CAST DI “IMMATURI” SI INCONTRA CON GLI “INFANTILI” CONCORRENTI. CHIARIMENTO IN VISTA TRA NANDO E MARGHERITA

Grande Fratello 11: Margherita e Guendalina

Cosa non si farebbe per promuovere un prodotto: questa sera, nel quindicesimo appuntamento con Grande Fratello, i “radical chic” Ambra Angiolini, Ricky Memphis, Luca Bizarri e Paolo Kessisoglu – parte del cast del film “Immaturi” – entreranno nella casa più spiata d’Italia e daranno vita ad un siparietto con i concorrenti del reality show di Canale5. La “marchetta”, insomma, sarà al centro della puntata odierna e speriamo almeno che sia divertente.

Immancabile, come al solito, il blocco dedicato alle avventure erotico-sentimentali di Cavalier Baroncini: i brillanti autori della trasmissione si sono messi in testa di testare la sincerità del rapporto con Erinela. Vedremo se, come avevamo auspicato, verrà riesumata la celeberrima macchina della verità. Davide intanto vive la propria storia alla luce del sole e ieri sera la nuova coppia si scambiava tenere effusioni incurante del fatto che ci fosse Rosa a qualche metro di distanza.

Verrà fatto il punto della situazione sull’evolversi delle relazioni sentimentali dentro e fuori dalla casa. Il menu di stasera prevede l’annunciato confronto tra Margherita e Nando con la speaker che appare sempre più confusa dopo aver ricevuto in settimana un messaggio aereo con il quale il pometino sembrava voler tornare sui propri passi. L’inquietudine della ragazza aumenta se si pensa che ogni concorrente si sente autorizzato ad esprimere un illuminato parere sulla vicenda.





15
gennaio

SANREMO 2011, LA SQUADRA E’ PRONTA: DE NIRO, TAKE THAT, JUSTIN BIEBER, BELLUCCI E FORSE FIORELLO ALLA CORTE DI MORANDI

Festival di Sanremo 2011

A meno di un mese dal suo inizio, il 61° Festival di Sanremo inizia a prendere forma. Tra tante indiscrezioni ecco finalmente arrivare le prime notizie certe. Nel menù di Gianni Morandi e Gianmarco Mazzi, grandi ospiti, momenti di spettacolo e la speranza di eguagliare gli ottimi risultati ottenuti in passato da Paolo Bonolis e Antonella Clerici.

Proprio con la padrona di casa del festival 2010, nel corso della puntata di giovedì scorso de “La prova del cuoco” è arrivata l’occasione di un simbolico passaggio del testimone. Gianni Morandi protagonista di un vero e proprio blitz, è apparso nelle cucine della Dear chiedendo ad Antonella Clerici, tra una ricetta ed un‘altra, dei consigli sulla realizzazione del festival. Consigli dei quali, secondo la conduttrice, Morandi non avrebbe alcun bisogno. In effetti, se lo scorso anno Antonella Clerici dovette fare i conti con numerosi rifiuti eccellenti, a Morandi sembra essere andata, almeno per il momento, decisamente meglio.

Sul palco di Sanremo 2011 saliranno infatti i Take That, la cui prima partecipazione sanremese risale al 1994, seguita poi da altre due ospitate nel 1996 e 2007 (senza però Robbie Williams, tornato nella boy band soltanto di recente). In arrivo al festival anche il beniamino delle ragazzine di oggi, Justin Bieber.

Il vero colpo è però assicurato dall’arruolamento di Fiorello, la cui partecipazione sembra ormai data per certa. Lo showman siciliano, già ospite a Sanremo 2001 e 2002, potrebbe accendere la serata inaugurale permettendo al festival di partire con il botto d’ascolti. La serata finale sembrerebbe invece nelle mani di due star internazionali come Robert De Niro e Monica Bellucci. I due attori sono tra i protagonisti del film “Manuale d’amore 3” di Giovanni Veronesi, che uscirà al cinema  proprio la settimana successiva al festival. Ma sul palco di Sanremo potrebbero anche salire altri attori del film, a partire da Carlo Verdone e Michele Placido sino ai due giovani ed amatissimi Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti.


5
gennaio

CAMERA CAFE’: LUCA E PAOLO NON SFRUTTANO SANREMO E RIFANNO LA SITCOM DI ITALIA1

Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu

Deo Gratias. A furia di repliche non se ne poteva più. E così, anzichè lanciarsi in arditi e fallimentari esperimenti, Italia1 ha deciso di puntare sull’usato sicuro. Previsto per la prossima primavera, infatti, il ritorno di Camera Cafè. Le avventure dell’ufficio più cattivo del piccolo schermo torneranno con una nuova stagione di episodi sulla falsariga dei precedenti.

Ritroveremo, dunque, Luca e Paolo, nei panni degli impiegati Nervi e Bitta, la sexy Jessica Polsky e con tutta probabilità (i contratti non sono stati ancora firmati) Debora Villa (Patty) e Alessandro Sanpaoli (Silvano). Ad ufficializzare un ritorno del quale si parlava da tempo è il numero di Sorrisi in edicola questa settimana.

Il varo di una nuova stagione di Camera Cafè si pone come una decisione più che auspicabile per la rete, bisognosa di ritrovare smalto e ascolti, e  per i tanti estimatori della sitcom a camera fissa. Non si può dire lo stesso in un’ottica di carriera per i due protagonisti. Colpisce la “camminata da gambero” dei talentuosi Bizzarri e Kessisoglu che, alle soglie del grande passo di Sanremo, anzichè sfruttare la “consacrazione” festivaliera, dedicandosi a nuovi e ambiziosi progetti, si ributtano in un’esperienza professionale datata. Come se già non bastasse la “prigionia” alle Iene. 


24
novembre

ARTISTI COL ‘CASCHETTO’

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, curati da Beppe Caschetto

E mica esiste solo Lucio Presta. E’ pur vero che l’agente di Bonolis e Benigni è il più esposto a livello mediatico, ma nel marasma televisivo del Belpaese, di agenti pronti a piazzare i propri protetti a destra e manca ne esistono a iosa. E chissà che Masi non abbia ragione quando parla di riportare le eccellenze senza l’ausilio di intermediari. Per carità, “ognuno nella vita ha degli intermediari”, per citare una delle tante frecciate del Paolino nazionale, ma forse “quando è troppo, è troppo”.

Beppe Caschetto – per fare un esempio – è un vero maestro. A capo della ITC Movie, Caschetto è manager e produttore televisivo e lavora senza troppi problemi con Rai, Mediaset, Telecom Italia e Sky. Una sorta di “polipo umano” che negli anni ha creato dei veri e propri “feudi televisivi” dove i suoi artisti si dilettano in ospitate e conduzioni varie. Victor Victoria è un esempio lampante: il talk della seconda serata di La7 è firmato tra gli altri da Andrea Zalone e Piero Guerrera (curati da Caschetto), è condotto da Victoria Cabello (curata da Caschetto) con la partecipazione di Geppi Cucciari (curata da Caschetto) ed è prodotto da ITC Movie (di Caschetto) in collaborazione con Neo Network.

Altro caso curioso è la seconda serata della domenica di Rai3: eliminato Glob L’osceno del villaggio, prodotto da ITC Movie e condotto da Enrico Bertolino (curato da Caschetto), la terza rete pubblica ha puntato su Gene Gnocchi (curato da Caschetto) con la versione comica dell’Almanacco (prodotta da ITC Movie) firmata tra gli altri da Luca Monarca (curato da Caschetto) e che in due delle tre puntate andate in onda ha ospitato Maddalena Corvaglia e Federica Fontana (curate da Caschetto). Chissà, forse le uniche disponibili…