Linea Verde



16
marzo

LINEA VERDE ALLA SCOPERTA DELLA SICILIA. IL PROGRAMMA DI RAI1 SBARCA A PALERMO

Eleonora Daniele, Fabrizio Gatta Linea Verde

Linea Verde sbarca in Sicilia. Domenica prossima, 18 marzo, il programma mattutino condotto da Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta dedicherà una puntata alla città di Palermo e alle attività agricole svolte nelle sue immediate vicinanze. Un’occasione per scoprire le ricchezze di quella Sicilia autentica e suggestiva che raramente trova spazio in tv. Su Rai1 prosegue così il ciclo di trasmissioni incentrate sul rapporto tra la città, le sue esigenze, le sue tradizioni più radicate, che si intrecciano inevitabilmente con la cultura.

Il viaggio di Linea Verde prosegue a Palermo, che oggi come ieri appare una città ricchissima di sfaccettature, di contraddizioni, di vivacità intellettuali. Di recente, il capoluogo siciliano è tornato alla ribalta delle cronache come teatro della rivolta dei forconi, un movimento popolare di contestazione alla crisi. Ma la città è anche altro, cioè un centro che pulsa di attività legate al mare e alla pesca. Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta racconteranno queste realtà in presa diretta, mostrandole al pubblico di Rai1.

Nella puntata in onda domenica prossima, Linea Verde racconterà anche una rinascita che Palermo sta vivendo dal punto di vista ambientale, grazie alla rivalutazione di molte aree verdi all’intero della città. Tra queste il Parco dell’Uditore, al cui recupero hanno contribuito anche gli stessi cittadini di Palermo con iniziative e progetti di rivalutazione delle ‘risorse interne’.




3
ottobre

ELEONORA DANIELE COMMENTA SU DM I DATI AUDITEL DI LINEA VERDE

Eleonora Daniele

Dopo la premiere di Linea Verde, fresca di cambio alla conduzione, abbiamo chiesto ad Eleonora Daniele di commentare i dati auditel della prima puntata:

In questa morìa di dati, gli ascolti di Linea Verde sono stati ottimi, anche e soprattutto in considerazione della contemporanea messa in onda del Motomondiale e del caldo imperante che ha spinto tanti italiani ad uscire di casa. Sono più che soddisfatta, quindi, dei 3 milioni di spettatori che ha totalizzato Linea Verde.

Il programma mi piace molto, anche perchè vorrei dedicare la mia carriera al sociale. Il 9 novembre, ad esempio, condurrò il Premio Braille in seconda serata su Rai1 oltre ad aver lanciato ‘Mai più per strada‘, un’iniziativa contro l’abbandono degli animali per strada.

Come direbbe Michele Santoro, “Questa, è solo l’anteprima“. Nei prossimi giorni, infatti, realizzeremo un’intervista ad Eleonora in cui ripercorreremo la sua carriera nella TV di Stato, smontando e rimontando i programmi che l’hanno vista affermarsi come volto di Mamma Rai.


15
luglio

DM LIVE24: 15 LUGLIO 2011. LA DANIELE RIFIUTA, PLATINETTE SENTENZIA, LA MAIONCHI INORRIDISCE

Diario della Televisione Italiana del 15 Luglio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Platinette sentenzia

lauretta ha scritto alle 12:49

Platinette a tutto tondo sulla Cabello a ‘Quelli che il calcio’ (“non sarà l’outsider della domenica”), Ventura (” si prende una boccata di ossigeno”) e sulla Maionchi (“la De Filippi è rimasta sorpresa del nostro feeling”). E il debutto a Deejay tv col programma ‘Platinissima’ dal 3 ottobre. “Vorrei intitolarlo Good Evening come il saluto che Hitchcock faceva nei suoi telefilm. Racconterò le notizie passate inosservate”. (fonte Tgcom)

  • La Maionchi e i pesci

VincenzoB ha scritto alle 13:53

Mara Maionchi durante un’intervista a Pomeriggio Cinque rivela di avere la fobia del mare dicendo: “Non mi piace, è animato, mi fa schifo, l’idea che i pesci mi possano toccare mi fa inorridire.”

  • La Daniele  rifiuta

Phaeton ha scritto alle 20:21





17
giugno

BOOM! LINEA VERDE PER ELEONORA DANIELE E FABRIZIO GATTA

Eleonora Daniele

Eleonora Daniele non poteva rimanere a bocca asciutta. La rimozione dalla conduzione di Uno Mattina, senza un motivo apparente e dopo ben 7 anni di militanza, era quanto meno anomala. Ecco perchè per l’ex gieffina è stato apparecchiato un “risarcimento” di primo piano. Archiviate definitivamente le levatacce mattutine, la conduttrice è pronta al debutto nella fascia oraria del mezzogiorno.

Per uno strano scherzo del destino (o forse no) sarà proprio Eleonora Daniele a prendere il posto che Elisa Isoardi ha lasciato vacante per approdare al mattino (per maggiori info clicca qui). DM può anticiparvi, infatti, che la bionda padovana sarà il volto femminile di Linea Verde, storico programma domenicale della rete ammiraglia.

Eleonora non sarà sola però. Al suo fianco gli spettatori di Rai1 ritroveranno il giornalista Fabrizio Gatta.


4
giugno

LINEA BLU: AL VIA QUESTO POMERIGGIO LA 18^ STAGIONE

Linea Blu

Sorella della storica Linea Verde e della più sfortunata Linea Bianca, (rubrica dedicata alla montagna, andata in onda per un paio di stagioni qualche anno fa), torna quest’oggi, su Rai1 alle 14,30, Linea Blu. Il programma, nato con l’obiettivo di sviluppare la cultura del mare ponendo sempre grande attenzione ai problemi ambientali e alla sicurezza in acqua, è giunto quest’anno alla sua diciottesima edizione.

Nelle 27 puntate della nuova serie, in onda sino ai primi di dicembre, i padroni di casa saranno ancora una volta Donatella Bianchi e Fabrizio Gatta, ai quali si affiancheranno come sempre il Professore di biologia marina Corrado Piccinetti e il nutrizionista Giorgio Calabrese. Il tradizionale appuntamento dedicato agli amanti del mare continuerà a navigare lungo gli oltre 8.000 chilometri di coste della penisola italiana, raccontando, con un linguaggio alla portata di tutti, storie di mare e di pescatori. Grande attenzione sarà inoltre dedicata alle riprese subacquee per conoscere più da vicino l’affascinante mondo dei fondali marini.

Nello spazio Vita di mare, realizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole – Direzione Generale della Pesca, si affronteranno come di consueto i problemi della pesca professionale e industriale, mentre lo storico Telegiornale del mare diffonderà anche quest’anno, le notizie più importanti, le curiosità, le normative e i fatti di cronaca legati al mondo marino.





18
marzo

ELISA ISOARDI A DM: CON LINEA VERDE ASCOLTI MOLTO ALTI. FELICE DI ESSERE LA PRIMA CONDUTTRICE DEL PROGRAMMA.


3
febbraio

LINEA VERDE: OTTIMI ASCOLTI MA SCARSA VISIBILITA’ PER ELISA ISOARDI.

Elisa Isoardi conduce Linea Verde

Sostituire la regina delle tagliatelle alla Prova del cuoco non deve esser stata una passeggiata. Critiche e ingiusti paragoni si sono sprecati sulla giovane Elisa Isoardi che non si è fatta abbattere dal clamore mediatico attorno alla vicenda ma ha continuato sulla sua strada con impegno e modestia. Ora che Antonella Clerici si è ripresa la cucina di Rai1, la sua ex supplente è tutta dedita al programma domenicale Linea Verde. La trasmissione sulla natura non le darà la visibilità di prima (e infatti Lamberto Sposini crede che il conduttore sia ancora Massimiliano Ossini, ospite ieri alla Vita in diretta) ma non c’è palestra migliore che una conduzione sul campo, anche se si tratta di vagare tra patate od ortaggi.

La Isoardi si muove a suo agio tra stalle, piantagioni e tavole imbandite e non si tira indietro se c’è da guidare un trattore, calarsi in una grotta o assaggiare qualche prodotto particolare. Alla faccia dei capricci da star e di quell’aria da altezzosa che spesso le è stata attribuita. Niente da invidiare insomma alla precedente gestione Ossini, seppur di ottimo gusto. Anche gli ascolti hanno retto il confronto: per quanto concerne il mese di gennaio, nel 2010 Ossini aveva totalizzato una media attorno ai 3,6 milioni di spettatori e al 22% di share, mentre quest’anno la Isoardi ha portato gli ascolti vicino ai 4 milioni e al 23% di share. Uno dei pochi programmi che non segue il trend negativo di questo periodo.

A onor del vero, a proposito di ascolti, salta agli occhi la media mensile di gennaio de La prova del cuoco: Antonella Clerici ha totalizzato il 19.6% di share contro il 20.2% dello scorso anno, come riporta la concessionaria Sipra. Un dato che evidenzia un piccolo vantaggio per la gestione Isoardi anche se, di fronte al calo generico degli ascolti delle generaliste, il risultato della Clerici si presta a più di un’interpretazione.


3
ottobre

LINEA VERDE: IL DAYTIME DOMENICALE DI RAIUNO RIPARTE CON ELISA ISOARDI

Elisa Isoardi alla guida di Linea Verde

Riparte da oggi il daytime domenicale della prima rete Rai e, mentre gli occhi di tutti saranno puntati sulle sfide pomeridiane tra la Cuccarini, Giletti, la Ventura e la D’Urso, un gustoso aperitivo all’ora di pranzo ci viene fornito dal ritorno di Linea Verde“, il programma che da quasi trent’anni apre il giorno festivo dell’ammiraglia Rai. La novità più consistente di questa edizione è data dall’avvicendamento alla conduzione tra Massimiliano Ossini e Elisa Isoardi, così risarcita dallo “scippo” de “La Prova del cuoco” (anche se c’è un bel declassamento nel passaggio da un quotidiano a un settimanale). 

Lo start è previsto per le 12.20 di questa domenica e la conduttrice, che rivendica le origini agresti, sembra estremamente galvanizzata da questa esperienza. La sostituzione tra i due conduttori ha dato vita a non poche polemiche come testimonia la creazione di una pagina Facebook, con oltre tremila iscritti, dal titolo Rivogliamo Massimiliano Ossini a condurre Linea Verde ma la stessa Isoardi rivela che “Ho incontrato Massimiliano a giugno e mi sembrava contento. Mi ha dato anche dei consigli“.

Nonostante gli ascolti non siano più quelli degli anni d’oro con Federico Fazzuoli alla conduzione, Linea Verde continua ad essere un punto di riferimento per gli amanti del turismo e dell’enogastronomia come si evince dal fatto che tante trasmissioni (un nome su tutti è quello di “MelaVerde” peraltro in onda il medesimo giorno festivo) hanno ripreso il filone e gli argomenti trattati dal programma di Raiuno.