Linda Grey



12
luglio

DALLAS: LA SERIE CULT DEGLI ANNI ‘80 STA PER TORNARE

Dallas

Affari, sesso, potere e tanto petrolio. A distanza di vent’anni dall’ultimo episodio, la saga di Dallas è pronta ad appassionare nuovamente il pubblico. Il lusso e le avventure texane di J.R., Sue Ellen e Bobby, torneranno infatti in onda a partire dalla prossima estate sul canale americano TNT. Una nuova serie in dieci episodi, cui spetterà il difficile compito di eguagliare la famosa saga che dal finire degli anni 70 sino ai primi anni 90, divenne un vero e proprio fenomeno di culto in tutto il mondo, compreso il nostro paese.

Il popolare serial arrivò in Italia la sera del 14 febbraio 1981 sulla Rete Uno (ora Rai1), per poi passare dal 10 settembre dello stesso anno a Canale 5, contribuendo non poco al successo del neonato network commerciale. 357 episodi ricchi di colpi di scena, scandali e tradimenti, in onda sino al 4 luglio 1992, quando il mito di Dallas, ormai in fase discendente, salutò il pubblico dagli schermi di Rete4.

Dopo un prequel  intitolato L’alba di Dallas (1987) e due film tv: Dallas – il ritorno di J.R. del 1996 e Dallas -La guerra degli Ewing del 1998, per la celebre serie incentrata sui litigi, gli amori e gli intrighi di una potente famiglia di petrolieri  del Texas, è arrivato dunque il momento del reboot. Un proseguimento della storia nel nuovo millennio, la cui idea era allo studio da anni, ma che solo ora, con l’arrivo del convincente copione a firma di Cynthia Cidre, è riuscita a concretizzarsi.