Licia Nunez



19
agosto

LE TRE ROSE DI EVA 2 ANTICIPAZIONI: AMORE LESBO IN ARRIVO

Le Tre Rose di Eva 2

Licia Nunez

Amore saffico per Le tre rose di Eva 2. A rivelarlo in un’intervista al settimanale Vero Tv è l’attrice Licia Nunez, pronta a rivestire i panni di Elena Monforte in quel di Villalba. Nella nuova stagione, in onda in prima serata su Canale5 con ogni probabilità da mercoledì 4 settembre, il suo personaggio riserverà grandi sorprese ai telespettatori:

“Elena subirà un’evoluzione che potrebbe stupire non poco il pubblico: proverà un’attrazione per Elvira, la new entry interpretata da Gaia Messerklinger. Dopodiché si innamorerà di un personaggio della prima stagione e questa volta, finalmente, il suo sentimento verrà contraccambiato”.

Interpretare una storia d’amore omosessuale non ha creato alcun problema ed imbarazzo alla Nunez che, in passato nel suo privato, ha vissuto proprio una relazione con una donna.

“Ho amato per tanti anni una donna stupenda, con grandi valori e grandi principi. Mi domando cosa possa esserci di male a dichiarare di aver amato una persona dello stesso sesso”.

Tornando alla fiction, chi è Elvira, ovvero colei che farà battere il cuore alla piccola di casa Monforte?




28
febbraio

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 28 FEBBRAIO 2009

Silvia Toffanin
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Per il ventiduesimo appuntamento con “Verissimo, il rotocalco di Videonews, diretto da Claudio Brachino, saranno ospiti del salotto di Silvia Toffanin: Elisabetta Gregoraci, Loredana Lecciso, le irresistibili Katia e Valeria, Alessia Fabiani e gli ex concorrenti del Grande Fratello, Filippo Nardi e Carolina Marconi. Sensuale e conturbante. la protagonista del “Dietro alla maschera” di questa settimana sarà l’attrice Laura Chiatti che racconterà i suoi progetti, le passioni e le sue piccole debolezze. Karima, fresca delle emozioni provate sul palco di Sanremo, sarà ospite di Silvia Toffanin nella prima parte del programma. Per la cronaca: Verissimo ha incontrato Patrizia Aguirre, una ragazza peruviana a cui la vita ha già riservato prove molto difficili da superare. Incinta di una bimba, Patrizia viene abbandonata dal compagno e scopre di avere un tumore ai polmoni. Per non compromettere la salute della futura figlia decide di non sottoporsi alla chemioterapia ma la bimba non sopravvive ugualmente e a lei danno solo un mese di vita. Invece, la sua forza d’animo e l’incontro con alcuni medici coraggiosi hanno permesso a Patrizia di essere quasi guarita e di guardare al futuro con speranza. A Sanremo Verissimo ha raggiunto Marco Carta, vincitore della kermesse canora di quest’anno. Carismatico e già idolo delle teenager, Marco ha detto che se questo momento magico dovesse finire, pazienza, tornerà a Cagliari dalla sua famiglia. Nel back stage dell’Ariston, Verissimo ha incontrato anche la regina della tv Maria De Filippi, al suo debutto sul palco sanremese. Maria ha confidato di aver dato un consiglio semplice ma fondamentale ai suoi ex allievi, Maco Carta e Karima, quello di restare sempre se stessi e di mettercela tutta. Verissimo è volato a New York per intervistare Simona Ventura, che ha eletto gli Stati Uniti come sua seconda patria. Affascinata da sempre dalle opportunità che offre la Grande Mela, qui Simona ha incontrato il suo nuovo amore Silvio Sardi, ma il sogno di trasferirsi a vivere qui resta, per il momento, nel cassetto. E sempre a New York Silvia Toffanin ha incontrato la scrittrice Sophie Kinsella, raggiante perché il suo libro best seller “I Love shopping” è diventato un film. Ai microfoni di Verissimo Sophie ha confidato: “Andare sul set e vedere centinaia di persone che lo hanno trasformato in un film mi sembra incredibile”. Inoltre, a Verissimo le immagini esclusive di una splendida Elisabetta Canalis a Cuba, sul set di una nuova campagna pubblicitaria; Albano parla delle sue ex compagne Romina e Loredana e Ilary Blasi confessa che, smessi i panni di sexy show girl, a casa adora indossare tuta da ginnastica e calze antiscivolo.


10
gennaio

MILLY CARLUCCI TORNA A BALLARE CON LE STELLE SOGNANDO DOMENICA IN

Ballando con le Stelle 5 - Il cast @ Davide Maggio .it

Milly Carlucci è pronta per la quinta edizione di “Ballando con le stelle“, ma già pensa al suo prossimo sogno professionale: “Domenica in“. Reduce dall’impegno annuale di “Telethon“, la cinquantaquattrenne conduttrice ha presentato il nuovo cast di vip, o pseudo tali, che proveranno a danzare in pista.

Una formazione di tutto rispetto dove non mancano le sorprese: l’attore belloccio Maurizio Aiello (ballerà con Sara Di Vaira), l’imitatrice Emanuela Aureli (Roberto Imperatori), il comico Andrea Roncato (Vicky Martin), la meteora Carol Alt (Raimondo Todaro), la rediviva Corinne Clery (Chuck Danza), l’ex calciatore Stefano Bettarini (Samanta Togni), la sportiva Valentina Vezzali (Samuel Peron), gli emergenti Andrea Montovoli (Ola Karieva), Licia Nunez (Dmitry Dima Pakhomov), Alessio Di Clemente (Alessandra Mason) e Metis Di Meo (Simone Di Pasquale). In più,dulcis in fundo, il principe Emanuele Filiberto di Savoia (Natalia Titova).

Tutti concorrenti a caccia di un rilancio o un approdo sul piccolo schermo, che soddisfano gli ideatori del programma. Anche se la stessa conduttrice ammette qualche “no” che le piacerebbe trasformare in un rinvio. Per il resto, “Ballando con le stelle” rimarrà pressoché identico nella formula, alla quale si aggiunge un prevedibile ritorno, quello della gara tra i bambini che, nel seconda stagione, ottenne un tiepido riscontro. Oggi, però, col ritrovato successo della tenera età in prime time, potrebbe rappresentare l’ideale arma per contrastare la concorrenza de “La Corrida” di Gerry Scotti, sperando di ripetere i felici esiti di “Ti lascio una canzone“.





19
dicembre

MILLY CARLUCCI CI RIPROVA CON BALLANDO CON LE STELLE 5. ECCO IL CAST

Milly Carlucci e Paolo Belli - Ballando con le Stelle @ Davide Maggio .it

Patrizia Camilla Carlucci  è pronta a ricominciare dopo il flop Uomo e Gentiluomo. Ballando con le stelle, dopo un breve riposo, torna su Raiuno a partire da sabato 10 gennaio con la quinta edizione (ve lo avevamo anticipato noi in questo post).

E tornerà con una comprensibile voglia di riscatto da parte della conduttrice e soprattutto con la necessità, da parte della rete, di testare l’affidabilità di un format che, in passato, ha dato molte soddisfazioni e riscontri elevati, in termini di popolarità, ai concorrenti che vi hanno preso parte.

Come anticipato da Tv Sorrisi e Canzoni, il cast sarà molto variegato. Il vero “colpo grosso” è stato l’ingaggio di un personaggio dal sangue blu che, a quanto pare, negli ultimi tempi, strizza l’occhio ai reality show: non il solito conte o marchese, ma nientepopodimeno che il principe ereditario Emanuele Filiberto di Savoia. Un vero sovrano, dunque, costretto ad un esilio forzato e entrato in Italia per la prima volta solo grazie ad una legge costituzionale del 2002, anche se già di fatto presente nelle case degli italiani come opinionista di Quelli che il calcio di Fabio Fazio.


17
luglio

DA SETTEMBRE SI TORNA A…VIVERE

Vivere @ Davide Maggio .it

Il momento atteso da milioni di fans è arrivato. Vivere, la prima soap opera interamente italiana, ieri pomeriggio alle ore 18 ha scritto ufficialmente il primo capitolo dell’annunciato restyling. In una cornice dove spazio e tempo sembrano elementi di secondo piano e più precisamente a San Giusto, è avvenuta la proiezione del primo episodio del nuovo ciclo di Vivere, la presentazione del cast e delle scenografie inedite.

Quello che i telespettatori vedranno a partire dal 3 settembre alle ore 12.25 rappresenta molto più di un restyling. Si tratta infatti di una vera e propria rivoluzione.

L’alba di un nuovo inizio per i protagonisti della soap opera nata nel 1999. La storia infatti riparte un anno dopo rispetto alle vicende estive, ponendo in essere un salto temporale mai visto in una soap opera. Un escamotage che permetterà agli affezionati di scoprire che fine hanno fatto i loro beniamini e a chi non hai mai visto la soap di affezionarsi a loro.

Ritroveremo così Rebecca Sarpi (Annamaria Malipiero) in pericolo di vita e colpo di scena, Andrea Gherardi (Lorenzo Ciompi) finito in carcere per mano del nuovo sindaco della città, il padre Alfio (Fabio Mazzari). Accanto a loro il nuovo eroe romantico della soap, Diego Blasi (Luca Bastianello) che tanto successo ha riscosso nell’ultima parte del primo ciclo di Vivere. Il bello della soap gestirà un Diving Center in società con la madre Giulia (Mariella Valentini) e i coniugi Bonelli (Giorgio Biavati e Elisabetta De Palo).

La verà novità però è costituita dall’ingresso di una nuova famiglia, i Ponti. Faremo la conoscenza del patriarca, Lorenzo (Luciano Roman), un imprenditore che da poco tempo si è trasferito a Como con le due figlie, l’intrigante Barbara (Licia Nunez – già vista in Incantensimo) e la dolce Marianna (Patricia Vezzuli). A completare il quadretto non la madre ma la zia, Cloe (Carola Stagnaro), personaggio che ha fatto il suo esordio in questi giorni di messa in onda pomeridiana.

Infine avremo modo di vedere un Luca Canale (Gabriele Greco) completamente trasformato a causa dell’abbandono della moglie Carolina e della partenza del “padre putativo” Vincenzo Leoni (Edoardo Siravo). Il ragazzo per un lungo periodo, rappresenterà l’anima dark della soap. Il suo male di vivere lo porterà a toccare il fondo ed ad aver non pochi contrasti con il nuovo commissario di polizia Sandro Mariotti (Gaetano D’Amico).

Le novità però non riguardano solo la trama ma anche le scenografie. In 15 giorni sono stati realizzati ben 40 set e guest-set. Grande spazio agli ambienti storici della soap ma soprattutto a quelli inediti. Vedremo Villa Ponti, l’ufficio di Lorenzo, il Diving Center Bonelli-Blasi e la casa di Diego: una barca a vela di cui sono stati ricostruiti in studio gli interni in mogano, esattamente uguali anche per dimensioni a un Motor Seller anni 60.

Infine un grande ritorno che farà felici tutti gli appassionati di musica. Mina tornerà ad interpretare Canto Largo, in una nuova versione registrata appositamente per il nuovo ciclo della soap. Un preludio dal forte impatto che anticipa le nuovi emozioni che Vivere saprà regalare ai suoi fedeli telespettatori e a quelli nuovi.  Intrighi e passioni decisamente potenziati per una soap opera che intende riappropriarsi di quell’appeal che nel tempo aveva perduto.

A descrivere così la svolta di Vivere è lo stesso produttore creativo Daniele Carnacina che ha dichiarato:

“Vivere è qualcosa di diverso da un semplice prodotto televisivo; lo è per me e per tutti coloro che vi lavorano, ma credo lo sia anche per il pubblico. E’ infatti la prima soap italiana ad avere avuto il riscontro della grande platea televisiva, diventando giorno dopo giorno una ‘famiglia allargata’ per milioni di italiani. Dopo così tanti anni dall’esordio di Vivere il panorama sociale dell’Italia è un po’ cambiato, e Vivere sta cogliendo questi cambiamenti. Ecco il motivo di un rinnovamento consistente delle storie e quindi del cast. Ma sarà un rinnovamento nel segno del grande sentimento, che cercherà di coniugare la tradizione di Vivere con il mutamento della realtà che circonda i nostri protagonisti”

Ed il mutamento di cui parla Carnacina sarà visibile fin dalle prime immagini perchè un grande evento  introdurrà  le nuove storie. Un incidente aereo che coinvolgerà Rebecca Sarpi e Lorenzo Ponti. Scene ad alta tensione delle quali potete vedere un’anteprima nel video che segue.

A fare da sfondo a tutto questo naturalmente il lago, vera anima della soap foriera di grandi drammi, passioni ed intrighi ma soprattutto baluardo del leit-motiv della soap. Qualunque cosa accada è l’amore che permetterà ai protagonisti di trovare lo stimolo e lo slancio per tornare…Vivere.