Laura Esquivel



15
gennaio

DM LIVE24: 15 GENNAIO 2012. LAURA ESQUIVEL A BALLANDO CON LE STELLE, LA MAYA PARTORISCE, ZIG ZAG SU RETE4

Diario della Televisione Italiana del 15 Gennaio 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Veronica Maya partorisce

pippo ha scritto alle 01:40

Dopo 16 ore di travaglio finalmente ieri alle 17.40 è nato Riccardo Filippo… 4kg di puro amore! (Veronica Maya su Facebook)

  • Laura Esquivel a Ballando con le Stelle

pippo ha scritto alle 15:21

Laura Esquivel sarà il prossimo ballerino per una notte a ballando con le stelle.

  • Per i nostalgici…

Francesco Amico ha scritto alle 02:10

Pare che Rete 4 stia replicando alle 5 del mattino la trasmissione “Zig zag”, il primo gioco preserale di Canale 5 condotto dal 1983 al 1986 dal grande Raimondo Vianello.




5
novembre

LA SFIDA DEL VENERDI: IO CANTO RIUSCIRA’ A SUPERARE IL 18% O DOVRA’ ANCORA SOCCOMBERE A I MIGLIORI ANNI?

Io canto

Io canto vs I migliori anni

E’ un dato di fatto che, forse per la concorrenza (a distanza) con “l’originale” o semplicemente per la forza de I Migliori Anni su Rai1 unita al boom di Quarto Grado su Rete4, da alcune settimane Io canto non riesce a schiodarsi dal non esaltante 18% di share (e nel target commerciale non va tanto meglio) nonostante la formula vincente, seppur leggermente saturata, e gli importanti ospiti che si sono susseguiti nel corso delle puntate.

Questa sera l’allegra banda capitanata da Roberto Cenci e Gerry Scotti cercherà di migliorare gli ultimi risultati d’ascolto con una carrellata di ospiti “trasversali”, adatti per grandi e più piccoli. A cantare con i bambini canterini di Canale5 arriveranno infatti l’amata Laura Esquivel, ben più nota come la fea Patty de Il mondo di Patty, e Paola e Chiara, che riproporranno i loro più grandi successi e naturalmente il nuovo singolo. E ad allietare il pubblico femminile ci penserà Raoul Bova che, assieme a Rossella Brescia, affiancherà Claudio Cecchetto in giuria.

I Migliori Anni non rimarrà a guardare e, come recita il proverbio “occhio per occhio, dente per dente”, risponderà nientepopodimenoche con quelle famigerate tagliatelle di Nonna Pina tanto care ad Antonella Clerici, interpretate ovviamente dalla cantante che le portò al successo nel lontano 2003: Ottavia Dorrucci. Sul palco del programma amarcord di Carlo Conti saliranno anche Wilma De Angelis, Alex Britti, Albano, Melissa Gilbert, Demis Roussos, i Romans, Frank IV e Frank I, Giacomo Agostini e Nino Benvenuto. Carlo Conti intervisterà inoltre in esclusiva la famosa attrice Anita Ekberg.


13
settembre

IL MONDO DI PATTY 2: L’ATTESA E’ FINITA ALLE 16.40 SU ITALIA1 RIPRENDE LA TEEN NOVELA ARGENTINA

Il Mondo di Patty - la seconda stagione su Italia1

La telenovela per ragazze Il mondo di Patty(titolo originale “Patito feo”), il principale fenomeno teen televisivo della stagione 2009-2010 (picchi del 15% di share contro una spietata concorrenza)  riparte oggi pomeriggio con diverse novità nel cast e nella programmazione. Italia 1 trasmette gli episodi inediti della sospirata seconda stagione in chiaro, a distanza di due anni dalla messa in onda argentina e di nove mesi da quella pay (su Disney Channel).

Tra le novità alle quali facevamo riferimento, da segnalare il cambio di orario: lo start è previsto per le 16.40 (lo scorso anno iniziava alle 15.50). Il motivo di questa variazione potrebbe essere quello di evitare una sovrapposizione fratricida tra Canale 5 e Italia 1, visto che le proposte dell’ammiraglia Mediaset, “Uomini e donne” e “Amici”, hanno un target simile a quello della serie sudamericana.

Come da italica tradizione – siamo maestri nel riadattare, editare, sforbiciare –  l’episodio in onda quest’oggi dal titolo “L’incantesimo” è una sorta di riassunto dei primi diciassette capitoli della seconda stagione, i cui eventi principali sono stati compattati pertanto in 60 minuti. Prepariamoci quindi a vedere già da questo pomeriggio una serie di eventi rilevanti a partire dalla nascita del figlio di Carmen e fratellino di Patty, Joaquin ed il sogno premonitore di Gonzalo che teme possa essere accaduto qualcosa di grave a Giusy.





6
aprile

UN PARADISO PER DUE: UNA COMMEDIA ECOLOGICA PER LA INCONTRADA, MORELLI E LAURA ESQUIVEL QUESTA SERA SU CANALE 5

Potremmo definirla commedia ‘ecologica’ la fiction con Vanessa Incontrada e Giampaolo Morelli che andrà in onda questa sera su Canale 5. Un Paradiso per due, diretto da Pier Belloni, è un film-tv che mette a confronto gli ambientalisti più radicali con gli speculatori immobiliari senza scrupoli dei giorni d’oggi, annoverando nel cast personaggi d’eccezione, come la star del “Il mondo di Patty“, Laura Esquivel, al debutto nella fiction italiana, ma anche Ricky Memphis, Gaston Soffritti e Dino Abbrescia.

Partendo da un racconto sentimentale, “Un Paradiso per due” arriva ad affrontare gli importanti temi dell’ecologia, della difesa degli equilibri dell’ambiente e della natura, sensibilizzando e divertendo lo spettatore allo stesso tempo. Ed, infatti, la storia ricalca tutti i tratti che caratterizzano la commedia vera e propria: Alice, interpretata da Vanessa Incontrada, è una biologa marina romana che vive isolata in una baia sarda insieme alla figlia adolescente, Margherita, alias Laura Esquivel, e che studia il comportamento del delfino Italo. Giampaolo Morelli, nel ruolo di Carlo Bramati, è invece un costruttore senza scrupoli, che sta cercando da tempo di sfrattare Alice da quella spiaggia fantastica per costruirvi un residence; ed è per questo che Carlo avvicinerà Alice, facendole credere di essere anch’egli un ambientalista interessato a salvare Italo dalla speculazione edilizia. Interverranno anche Timbro, alias Dino Abbrescia, e Nerone, interpretato da Ricky Memphis, che cercheranno, insieme a Carlo, di circuire Alice facendoci ridere con le loro innumerevoli gag. E che succederà quando Alice scoprirà l’inganno? Carlo si ravvederà conoscendo la purezza d’animo della donna? Lo vedremo questa sera.

Quel che possiamo dirvi è che non sempre in tv si affrontano temi così importanti ed attuali, allo stesso tempo è raro vedere un cast così ben assortito. E a proposito dei protagonisti siamo sicuri che molti si stiano chiedendo se l’impavido Morelli ce la farà a rifarsi dopo la disfatta dell’Ispettore Coliandro e la minaccia di abbandonare la serie di RaiDue.


24
dicembre

CONCERTO DI NATALE: ECCO I CANTANTI ALLA CORTE DI MARA VENIER

Concerto di Natale 2009 (Mara Venier)

Da ben 17 edizioni rappresenta la colonna sonora di ogni 24 Dicembre (alle 21.10) e fa da  piacevole contorno nelle case degli italiani  ai colori dei presepi,  alle luci degli alberi e alle tavole imbandite; è il “Concerto di Natale”, occasione sempre particolare per rivivere la Natività con le melodie più suggestive interpretate dai big della musica italiana e internazionale.

Nato come “Concerto in Vaticano” per poi diventare evento itinerante con tappa per due edizioni nel Veronese, in quest’annata 2009 è approdato a Catania nel teatro Massimo Bellini. Proprio le vicissitudini pseudo-occupazionali dei lavoratori interni  al teatro hanno rappresentato l’aria dissonante,  che sino a poche ore prima della registrazione, hanno tenute tese le corde dalla  Prime Time Promotions, la società  organizzatrice dell’evento. Solo gli interventi di mediazione  arrivati da più parti hanno scongiurato la cancellazione del concerto con la sospensione della sciopero per consentire la realizzazione dello show televisivo. Semperata per una sera, dunque, ogni burrasca sindacale, la registrazione del concerto è stata una vera occasione mondana per ascoltare  buona musica a cui era impossibile per noi mancare e certamente da non perdere, un po’ per tutti, il giorno della messa in onda. Un appuntamento curato brillantemente dalla squadra Rai di Napoli, capitanata da Franco Bianca, regista di programmi come “Karaoke”, “Furore” e “Al posto tuo”.

Davvero scorrevole e piacevole la presentazione  di Mara Venier,  che senza molti schemi ha presentato i vari interventi degli artisti, facendo tornare alla memoria una  conduzione frizzante stile “Domenica in” anni ’90 con la conseguenza che il concerto s’è diluito in maniera fluente con brani ritmati nella prima parte per poi essere più ingessato nelle fasi conclusive. Ad aprire la serata Cecilia Gasdia con “Casta Diva” e quindi spazio ai giovanissimi Laura Esquivel, reginetta della serie il “Mondo di Patti”, con “Silent Night”; Gary Go con la sua hit “Wonderful” e Malika Ayane con il più tradizionale “Jingle Bell”.

Il programma completo dopo il salto:





19
ottobre

DM LIVE24: 19 OTTOBRE 2009

DM Live24: 19 Ottobre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Nina Moric VS Napoletani

giulia ha scritto alle 19:04

Nonostante la mia scarsa sintonia con un bel pò di concittadini napoletani (alcuni di loro li manderei volentieri ai lavori forzati ), ho trovato veramente fastidioso e gratuito il riferimento spregiativo rivolto loro da Nina Moric, personaggio a metà strada fra il patetico ed il grottesco.
Intervistata dalla D’Urso (che pretenderebbe di alzare il livello qualitativo della Domenica di Canale 5 con le diatribe fra Corona e sua moglie ) ha parlato, tanto per cambiare, dei suoi rapporti con l’ ex-compagno. La croata ha riferito in particolare dei comportamenti irresponsabili di Fabrizio Corona nei confronti del loro bambino. Sembra che giorni fa sia andato a riprendere il bambino a scuola con Belen e buona parte della sua allegra famiglia: cosa inammissibile per la Moric. Il suo commento imbestialito è stato : “Come si permette? Ma cosa siamo una famiglia di napoletani? Tutta quella gente fuori scuola, tutta quella confusione! Come fanno i napoletani! Non deve più permettersi!”. E ha ripetuto questa frase platealmente più volte . La replica della D’Urso è arrivata a scoppio ritardato ed è stata debole rispetto alla fastidiosa insolenza dell’intervento. Il razzismo è latente, subdolo e più che mai inaccettabile se a praticarlo è una cittadina straniera, dal mestiere non meglio identificato che nel nostro Paese ha trovato l’ America.

  • Clooney / Canalis

lauretta ha scritto alle 12:51

Io non ne posso più di vedere la Canalis e Clooney in tv. Forse non si rendono conto che sono diventati davvero antipatici. Lui, mi sembra essere diventato uno scemo, lei gioca a fare la diva consumata! Basta!

  • Laura Esquivel de Il Mondo di Patty a Chi ha incastrato Peter Pan

Mario ha scritto alle 13:04

Laura Esquivel (Patty di ‘Il mondo di Patty) sarà ospite a ‘Chi ha incastrato Peter Pan?’. Verrà a Roma la prossima settimana per registrare la puntata.

  • Simona Izzo a Domenica In

lauretta ha scritto alle 16:30

La Izzo,vedendo le 3 foto vicine dei suoi uomini(Venditti, Costanzo e Tognazzi) ha detto “oddio, sembrano quelli del pd”!


3
giugno

IL MONDO DI PATTY SBARCA SU ITALIA1. GENITORI TENETEVI PRONTI: FRA I TEENAGER E’ ESPLOSA LA PATTY-MANIA

Il Mondo di Patty (Laura Natalia Esquivel)Prendete “Ugly Betty” e inseritela nel filone Teen che ha reso Hannah Montana un’icona per i giovanissimi di tutto il pianeta; ciò che otterrete si chiama “Il mondo di Patty“, il telefilm in arrivo oggi alle 16 su Italia Uno.

La tredicenne Patrizia Castro, soprannominata Patty (Laura Natalia Esquivel), infatti, è una ragazzina bruttina e goffa, il classico brutto anatraccolo (Il titolo originale della serie è proprio Patito Feo, che significa “brutto anatroccolo“); occhiali grandi, apparecchio ai denti e capelli sempre legati in due piccole trecce. La giovanissima protagonista della serie, però, ha anche una bellissima voce, un dono straordinario che è il punto di forza dello show, che con numerosi momenti musicali si candida ad essere uno degli eredi del celebre High School Musical.

Anche “Il mondo di Patty” è in parte ambientato in una scuola, la “Pretty Land School of Arts”, in cui Patty viene accettata dopo esser andata a vivere a Buonos Aires, un trasferimento problematico che si aggiunge ai problemi da affrontare, tipici dell’adolescenza. A scuola la ragazzina, bruttina ma piena di talento, entra nel gruppo delle “Las Populares” formato da Giusy, Tamara, Sol, Santiago, Alan, Felipe e Matias (Gastón Soffritti). Questo gruppo si oppone alle “Las Divinas“, formato da Antonella (Brenda Asnicar), Pia, Caterina, Fabio, e Guido. Alla competizione fra i due gruppi si affianca quella amorosa, che vede Patty e Antonella contendersi lo stesso ragazzo, Matias. Le due giovani cantanti, però, non sanno ancora di avere molto in comune, a partire dal fatto di essere cresciute entrambe senza un padre…


12
maggio

TELEFILM FESTIVAL: DA RICORDARE FRECCERO E “DI NOZZO”, DA DIMENTICARE DANIELA MARTANI E IL PRINCIPE EMANUELE FILIBERTO

Michael Weatherly (Dinozzo in NCIS) al Telefilm Festival 2009

Dopo una tre giorni all’insegna di telefilm in anteprima assoluta, raduni di fan, conferenze stampa e incontri con gli attori è ora di tirare le somme sulla settima edizione del Telefilm Festival conclusasi domenica a Milano. Un’edizione sempre meritevole e tutto sommato positiva che ha visto trionfare il telefilm polizesco, in particolare quello che mostra il lato umano dell’indagine. Ai telefilm Mental prossimamente su Fox e The Mentalist in onda su Joy, infatti, vanno le palme dei più seguiti da parte del pubblico presente alla rassegna. House, invece, è risultata per il terzo anno consecutivo la serie più amata dell’anno dal sondaggio lanciato in collaborazione con Tv Sorrisi e Canzoni, precedendo serie come Lost e Grey’s Anatomy rispettivamente classificatesi seconda e terza.

Sul fronte degli ospiti vip, veri e propri bagni di folla per Laura Esquivel, baby-diva argentina del telefilm Disney Il Mondo di Patty, prossimamente su Italia1, e l’americano Michael Weatherly alias Anthony Di Nozzo agente in Ncis. Quest’ultimo, giunto al Telefilm Festival per presentare la sesta stagione della serie di punta di Raidue, in onda a partire dal 6 settembre, ha sorpreso piacevolmente il pubblico per la sua disponibilità e il suo carisma.

Carlo Freccero e Giorgio Buscaglia, tra gli addetti ai lavori presenti, sono coloro che hanno dato vita agli incontri più interessanti. Il primo, nel presentare i telefilm della sua Rai4, ha dimostrato una indiscussa e straordinaria conoscenza del mezzo televisivo in un dibattito a 360 gradi sulla televisione durante il quale ha ribadito l’importanza crescente delle tv digitali e satellitari; in particolare ha detto di apprezzare Sky pur non condividendo la strategia messa in atto con la creazione di Skyuno. Freccero ha altresì espresso grande apprezzamento per la serialità americana: “Lost ti apre la mente più di uno spettacolo teatrale o di un libro”, queste le sue parole. Il responsabile dei telefilm di Raidue Giorgio Buscaglia, invece, ha mostrato una grande passione e competenza per l’oggetto del suo lavoro: era al festival per parlare dei telefilm in onda nel 2009 sulla rete due e dobbiamo ammettere che le sue scelte in fatto di individuazione e collocazione dei telefilm da mandare in onda non fanno una grinza.