La Nuova Squadra



17
luglio

DA PIETRO TARICONE A CORY MONTEITH: QUANDO DALLA MORTE DI UN ATTORE DIPENDE LA VITA DI UN PERSONAGGIO

Pietro Taricone

La morte prematura di Cory Monteith ha spiazzato tutti e gettato nella disperazione i suoi ammiratori. Da un punto di vista pratico per Fox la morte di uno dei protagonisti di Glee ha causato una sorta di black out momentaneo: come fare adesso con la nuova stagione in cantiere? Riscrivere ciò che era già scritto? Sostituire l’attore conservando il personaggio? Oppure far uscire Finn Hudson di scena insieme a Cory e, se sì, come? Facendo morire anche lui? Non sono ragionamenti facili da fare, perché ogni decisione scontenterebbe qualcuno: far morire il personaggio vorrebbe dire non permettere all’attore di sopravvivere almeno nell’immaginario collettivo, sostituirlo vorrebbe dire mancare di rispetto alla sua memoria e fare finta di niente sarebbe anche peggio.

Una questione spinosa, insomma. Che di certo non si verifica ora per la prima volta, visto che la tv americana conta molti altri casi simili e ognuno “risolto” in maniera diversa. Jock Ewing di Dallas morì in un incidente aereo dopo la dipartita dell’interprete Jim Davis mentre nella nuova serie l’omicidio di J.R., dovuto alla scomparsa del suo interprete Larry Hagman, ha avuto un ruolo fondamentale nella storyline della seconda stagione. Sally Spectra, storico personaggio di Beautiful, invece, è in giro per il mondo a godersi la vita da quando l’attrice Darlene Conley è stata stroncata da un cancro allo stomaco (anche se lo scorso anno il suo personaggio ha fatto una comparsata…). Dopo la scomparsa di John Ritter la sitcom 8 semplici regole è andata avanti senza di lui, che ne era protagonista con il suo Paul Hennessy, cambiando però registro e trasformandosi in una commedia dai toni più seri. Al contrario la morte di Jerry Orbach è passata praticamente sotto silenzio in Law & Order: ad un certo punto si accenna al fatto che il suo Lennie Briscoe è morto ma senza dire come, quando e perché.

I casi italiani di questo tipo sono molti di meno. L’ultimo riguarda l’attore Damiano Russo, morto in un incidente nel 2011 e dunque non presente nel seguito di Come un Delfino che gli è però stato dedicato; la sceneggiatura è stata modificata e il suo personaggio, Nazi, è morto con lui, permettendo agli autori di mettere in scena un funerale col quale omaggiare Damiano. Ma il caso più eclatante, che risale al 2010, è la morte di Pietro Taricone, star del primo Grande Fratello, che cinque giorni dopo il volo col paracadute che gli costò la vita avrebbe dovuto iniziare a girare la terza serie de La Nuova Squadra, di cui erano già stati scritte per intero sette serate e della quale lui sarebbe stato protagonista.




29
gennaio

DM LIVE24: 29/1/2011. MENTANA FA CHIAREZZA (SU ANNOZERO), LA NUOVA SQUADRA BISSA E BARONCINI PERDE IL PELO.

Diario della Televisione Italiana del 29 Gennaio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Chiarezza

lauretta ha scritto alle 20:53

Nel Tg La7, Mentana svela tutti i retroscena della puntata di Annozero, ma soprattutto mostra un filmato amatoriale girato dietro le quinte dove Santoro vieta all’On. Sisto, chiamato dal Pdl per sostituire Cicchitto, di partecipare al suo programma. “Lei non è stato invitato..” continuava a ripetere nel filmato il presentatore alquanto alterato..

  • Bis

lauretta ha scritto alle 15:18

Stando a Tony Sperandeo, ospite di Pomeriggio sul 2, la fiction ‘La nuova squadra’, in onda su Raitre, dalla prossima settimana andrà in onda sia di venerdì che di sabato.

  • Perdere il pelo…

lauretta ha scritto alle 18:38

Nel day time del Gf, secondo Margherita e Guendalina, Davide Baroncini starebbe perdendo i capelli. “Il lupo perde il pelo ma non il vizio..” aggiungono sorridendo in confessionale.


14
gennaio

LA NUOVA SQUADRA: RIAPRE IL COMMISSARIATO SPACCANAPOLI SENZA TARICONE. NEW ENTRY AMBRA, MONTRUCCHIO E PANNOFINO

La Nuova Squadra

Da questa sera ritorna con nove inedite puntate in prima serata su Rai3 “La Nuova Squadra – Spaccanapoli”. La serie nata come spin-off de la storica “La squadra” è giunta alla sua terza stagione, mantenendo inalterata la sua ormai collaudata formula. Una regia asciutta, dialoghi serrati ma soprattutto un nutrito cast di attori, quest’anno funestato da inaspettate perdite ma arricchito da alcuni importanti arrivi.

La morte improvvisa di Pietro Taricone ha portato inevitabili cambiamenti, costringendo gli autori a riscrivere in pochi mesi nuove vicende e linee narrative per il commissariato di Rai3. Un commissariato che da questa stagione può contare sull’arrivo di Ambra Angiolini nei panni del dirigente dell’Antidroga Ludovica Belforte, del Vicequestore Guido Lamberti interpretato da Francesco Pannofino e di Flavio Montrucchio che, archiviato definitivamente il Grande Fratello, è pronto ad entrare nel corpo di polizia come Matteo Costa, aitante e intuitivo falco.

Ritroveremo inoltre i volti storici della serie come Rolando Ravello, Marco Giallini, Irene Ferri, Antonio Milo, Teresa Saponangelo, Ciro Esposito, Tony Sperandeo, tutti impegnati nella quotidiana lotta alla criminalità. Da segnalare che le riprese, iniziate appena lo scorso 6 settembre a ritmi serrati e con un budget sempre più ridotto, hanno dovuto fare i conti con gli atti vandalici di un raid notturno avvenuto sul set a novembre. Si riprende, dunque, dal punto in cui ci si era fermati nell’autunno 2009, ossia con il vicequestore Andrea Lopez (Marco Giallini), l’ispettore Vitale (Rolando Ravello) e tutti gli agenti della squadra alla ricerca di prove per incastrare il boss ‘o Cafone (Andrea Tidona) e il dirigente dei servizi segreti Facchini (Vanni Corbellini).





25
novembre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 25 NOVEMBRE 2009

Guida TV del 25 Novembre 2009

Prime time

Raiuno, ore 20.30: Calcio Champions League. Milan – Olimpique Marsiglia

In diretta dallo stadio di San Siro, il Milan affronta il Marsiglia per assicurarsi  il passaggio del turno. Pre partita e post partita come sempre rispettivamente con Rai Sport e 90° minuto Champions.

Raidue, ore 21.05: X Factor 3, seminfinale

Dodicesima puntata del talent show condotto da Francesco Facchinetti. Ospiti della serata saranno Gigi D’Alessio che presenterà il  singolo “Non riattaccare”, Elio e le storie tese che presenteranno il loro nuovo album “Gattini” mentre i Finley saliranno sul palco per presentare “Gruppo Randa”. Altra grande ospite l’attrice Claudia Gerini che, con Elio e le storie tese e Gigi D’Alessio, salirà sul banco dei giudici. Altre info qui.

Raitre, ore 21:10: La nuova squadra - Fino in fondo e Finali diversi – 1^ TV

Fino in fondo: Dopo avere scoperto che Bianca ha rivelato a Lopez di essere ricattata, Facchini decide di vendicarsi facendo rapire la poliziotta insieme al figlio. Lele, preoccupato per la sparizione della sorella e del nipote, avverte immediatamente Lopez che, ancora una volta, sorprende tutti. Federico capisce che Gabriele ha intenzione di uccidere Lucia Profeta, responsabile della morte del padre, e chiede aiuto a Vitale. I due propongono al ragazzo un piano per incastrare la camorrista e arrivare al “Cafone”. Gabriele accetterà di collaborare? Alessia deve affrontare l’ultimo colloquio per l’adozione del piccolo Giuliano. La poliziotta chiede al marito di simulare la parte della famiglia perfetta per convincere gli assistenti sociali. L’uomo accetta a patto che ritornino a vivere insieme. Quando Alessia gli comunica la notizia, Walter, profondamente addolorato, si fa da parte… Finali diversi: Dopo mesi di difficili indagini, ricerche e appostamenti per Facchini e il “Cafone” è l’ora della resa dei conti. Facchini, messo alle strette dai suoi superiori, è costretto a confessare i rapporti intercorsi con il “Cafone”. Per evitare un pubblico scandalo il capo dei Servizi Segreti concede a Facchini di sparire dalla circolazione, ma l’agente ha tutt’altri piani: ritrovare il “Cafone” e ucciderlo per non farlo parlare. Lucia Profeta, arrestata dai nostri, rivela che l’impresario Gerry Colella è il nuovo braccio destro del “Cafone”. Grazie al suo aiuto, il boss sta per lasciare Napoli, ma prima vuole mettere le mani su un terreno che può fruttargli parecchi soldi. Dopo aver interrogato Colella, Lopez e Vitale scoprono il piano del “Cafone” e, in una corsa contro il tempo, la Squadra tutta accorre all’aeroporto per impedire che l’aereo, con a bordo il boss, decolli. È davvero finita?


18
novembre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 18 NOVEMBRE 2009

Guida TV del 18 Novembre 2009

Prime time

Raiuno, ore 20.30: Calcio. Italia – Svezia

In diretta da Cesena, amichevole tra la Nazionale Italiana e quella Svedese. Pre partita condotto da Fabrizio Failla. Commentano la partita Marco Civoli con Salvatore Bagni  e a bordocampo Carlo Paris. Post partita con le voci dei protagonisti condotto da Enrico Varriale.

Raidue, ore 21.05: X Factor

Undicesima puntata del talent show condotto da Francesco Facchinetti. Ospiti della serata Checco Zalone e Francesco Renga. Altre info qui.

Raitre, ore 21:10: La nuova squadra Partiamo dall’inizio - Voi mi dovete proteggere – 1^ TV

Partiamo dall’inizio: Il “Cafone” trova un nuovo nascondiglio, uccide il suo uomo di fiducia e prende come nuovo braccio destro l’impresario Gerry Colella. La famiglia di Bianca e Lele, intanto, viene messa a dura prova. Durante una cena, in cui Anna Savarese lavora come cuoca, muore il padrone di casa. L’autopsia rivela che si tratta shock anafilattico causato dall’ingerimento di albume d’uovo. La moglie della vittima accusa Anna, ma la verità è molto più agghiacciante di quel che sembra. Voi mi dovete proteggere: Mentre il boss si trova in commissariato al cospetto di Lopez, i falchi ispezionano il suo appartamento alla ricerca di indizi. Federico Coppola è, intanto, distrutto per la morte del padre e ritiene responsabile dell’accaduto suo fratello Gabriele, distrutto per la morte della fidanzata. Sciacca e Battiston, che indagano sull’incidente, non riescono a spiegarsi cosa ci facesse il padre di Coppola con la fidanzata del figlio, finché non trovano la cartella di una clinica privata.





4
novembre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 4 NOVEMBRE 2009

Guida TV del 4 Novembre 2009

Prime Time

Raiuno, ore 20.45: Calcio – Champions League - Dinamo Kiev – Inter

A Kiev (Ucraina), gli undici di Mourinho sono chiamati alla vittoria contro la Dinamo Kiev di Shevchenko. Una sconfitta metterebbe a serio rischio il passaggio al turno successivo.

Raidue, ore 21.05: XFactor 3, nona puntata

Nona puntata del talent show di Francesco Facchinetti. Per info su ospiti, quarto giudice e brani assegnati clicca qui

Raitre, ore 21.10: La Nuova Squadra, seconda stagione, nona puntata - 1^ TV

Facciamolo sembrare un incidente: attraverso la microcamera nascosta nella camera d’albergo di Facchini, Lopez scopre che il dirigente dei servizi segreti è sulle tracce del “Cafone”. Seguendo un uomo sospettato di essere coinvolto nella morte di un assessore, i falchi giungono alla villetta del “Cafone” ma, non conoscendo la sua identità, ignorano di essere arrivati al nemico. Quando Facchini dà l’ordine ai suoi di uccidere il “Cafone”, i nostri intervengono tempestivamente e conducono l’uomo in commissariato, immaginando che sia solamente la vittima di uno scampato attentato. Mentre il “Cafone” rischia di essere scoperto, la sua alleata Lucia Profeta deve risolvere una questione personale: Gabriele Coppola e la sua fidanzatina aspettano un bambino. L’umiliazione è così grande che Lucia minaccia la giovane ragazza, convincendola ad abortire. Bruno Coppola, scoperto il ricatto, decide di intervenire inconsapevole del pericolo che lo attende… Doppio Gioco: per Lopez è giunto il momento della verità. Il vicequestore rivela ai suoi uomini ciò che ha scoperto indagando per conto proprio: la possibile esistenza di un legame tra Facchini, suo nemico storico e dirigente dei servizi segreti, e il “Cafone”. Bianca, sostenuta da Lopez e dal fratello Lele, confessa ai colleghi di avere fatto il doppio gioco e di avere passato informazioni riservate a Facchini per proteggere suo figlio. La reazione della squadra è dura, ma poi tutti decidono di lavorare uniti per trovare un elemento che inchiodi Facchini e il “Cafone”. Sciacca e Battiston indagano sulla morte di un gioielliere. La figlia della vittima racconta che il padre aveva abbandonato la famiglia dopo essersi innamorato della sua migliore amica e che per questo grande amore aveva prosciugato tutto il conto in banca. Ai nostri qualcosa non torna…


28
ottobre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 28 OTTOBRE 2009

Guida TV del 28 Ottobre 2009

Prime time

Raiuno, ore 21.10 Shall we Dance?

Shall We Dance? è un film di Peter Chelsom del 2004, con Richard Gere, Jennifer Lopez, Susan Sarandon, Stanley Tucci, Len Cariou, Richard Jenkins, Diana Salvatore, Omar Benson Miller, Mya, Tamara Hope. Prodotto in USA. Durata: 106 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution a partire dal 29.10.2004. Trama: Un contabile è annoiato dalla sua routine quotidiana, e decide di prendere lezioni di danza con una bella insegnante. Finirà per innamorarsi… della danza.

Raidue, ore 21.05   X Factor

Ottava puntata per il talent show targato Raidue. Per maggiori info clicca qui

Raitre, ore 21.05 La nuova Squadra – 2×08 – 1^ TV

Il voto nostro: Mentre Vitale e i suoi uomini cercano di scoprire i legami esistenti tra un noto politico locale e il Cafone, Lopez porta avanti, a insaputa dei colleghi, la sua indagine personale. Le sue mosse vengono spiate dal nuovo falco Bianca Savarese che è ricattata da Gerardo Facchini, dirigente dei servizi segreti e nemico storico del vicequestore. I tasselli del mosaico incominciano a tornare al loro posto, ma Lopez deve fare conti con il proprio passato. Ciccone rivede dopo molti mesi Sonia, la colf che in passato lo ha denunciato per molestie sessuali. La ragazza lavora in una friggitoria che il commissario, nelle pause lavorative, incomincia a frequentare spesso. E’ tornato: La morte inspiegabile di un vecchio collega di Lopez spinge il vicequestore a condividere con Vitale ciò che ha scoperto indagando da solo: Facchini in passato ha aiutato il Cafone ad uscire pulito da un processo per omicidio. Vitale decide di dargli una mano nel recupero di prove per incastrare il boss, ma presto si presenta un problema più urgente da risolvere: suo padre ritorna a Napoli dopo anni e sua sorella Crisitana scompare misteriosamente.


21
ottobre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 21 OTTOBRE 2009

Guida TV del 21 Ottobre 2009

Prime Time

Raiuno, ore 20.45: Champions League, Real Madrid – Milan

Dallo stadio Santiago Bernabeu di Madrid, il Milan affronta il Real Madrid per riscattare la sconfitta incassata con lo Zurigo. (3° turno, gruppo C). 

Raidue, ore 21.10: XFactor 3, settima puntata

Dagli studi di Via Mecenate di Milano, verrà trasmessa la settima puntata del talent show Xfactor. Info sulla puntata qui

Raitre, ore 21.10: La Nuova Squadra - 2×07 – 1^ TV

Contro i piani alti: Lopez (Marco Galliani), convinto che il proprietario di una ditta di smaltimento rifiuti sia protetto dal Cafone (Andrea Tidona), cerca le prove per dimostrarlo. Vitale (Rolando Ravello), invece, viene a sapere che Kamila (Petra Kruhz) è stata picchiata. Il Bandolo della Matassa: A Lopez viene affidato un altro caso. Nel frattempo Sciacca (Tony Sperandeo) indaga sulla misteriosa morte di una valletta televisiva.

Canale5, ore 21.10: Chi ha incastrato Peter Pan

Terzo appuntamento con “CHI HA INCASTRATO PETER PAN?”, il programma condotto da Paolo Bonolis, con la partecipazione di Luca Laurenti e la complicità di un manipolo di bambini tra i 4 e i 9 anni. Ospiti della puntata: Cristian De Sica posto davanti all’imbarazzo di una scelta ostica (”Preferisci Belen o tua moglie?”); Lorella Cuccarini che si trova a dover spiegare quella che un tempo poteva essere la normalità (“Ma perché ti sei sposata una volta sola?”); e Marco Carta (già oggetto di sentimenti amorosi da parte delle piccolissime fans) chiamato a dare un giudizio estetico sulla sua madrina, Maria De Filippi.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »