Kate Walsh



28
luglio

PRIVATE PRACTICE: LA “MARATONA” DELLA TERZA STAGIONE ARRIVA SU RAI2. NEL TERZO EPISODIO IL NUOVO CROSS-OVER

Private Practice

Se pensate che la ginecologia abbia sempre fatto per voi, se siete nostalgici dell’affascinante dottoressa Addison o se volete sognare davanti ai paesaggi della California, il tasto 2 del telecomando è quello che fa al caso vostro: da questa sera Rai2 trasmette in prima tv e con un triplo episodio da indigestione, la terza stagione di Private Practice, spin-off del più celebre Grey’s Anatomy, nato dalla penna di Shonda Rhimes.

La prima moglie del dottor Derek Sheperd è pronta a tornare in sala operatoria con i suoi colleghi della Oceanside Wellness: se Addison rischia di passare in secondo piano, i telespettatori saranno in ansia per Violet, violentemente aggredita, e per il suo bambino, rapito. Se e come si salveranno, lo scopriremo questa sera ma è certo che l’accaduto avrà ripercussioni sulle storyline di tutti i personaggi.

Ai telespettatori è consigliato di munirsi di caffè perchè il terzo episodio di questa sera riserverà una gradita sorpresa. La dottoressa Bailey del Seattle Grace farà capolino nella clinica californiana e, in memoria dei bei vecchi tempi, assisterà la dottoressa Addison in un delicato intervento in un nuovo cross-over dei due medical-drama. Per i fan che ancora sperano di rivedere Kate Walsh mettere il naso tra Derek e Meredith, sarà un avvenimento da non perdere.




14
ottobre

GREY’S ANATOMY : LA TRAMA, GLI INTERPRETI, LE CURIOSITA’ e LE ANTICIPAZIONI SUI PROSSIMI EPISODI

Grey’s Anatomy @ Davide Maggio .it

In considerazione della nuova programmazione di Grey’s Anatomy che da questa settimana andrà in onda il giovedi in prima serata su Italia1 con due episodi inediti, abbiamo pensato di dedicare il post settimanale dei DM Serial Killers sulle serie tv proprio a questo amato telefilm. Se n’è occupata Francesca Donati.

Come si può leggere su Wikipedia, L’anatomia di Gray (in inglese Henry Gray’s Anatomy of the Human Body o anche Gray’s Anatomy com’è più comunemente nota) è un testo di anatomia largamente considerato un classico sull’anatomia umana. Il libro venne pubblicato la prima volta con il titolo Gray’s Anatomy: Descriptive and Surgical in Gran Bretagna nel 1858, e l’anno successivo negli Stati Uniti.

Ecco spiegato il titolo di questa straordinaria serie tv : non è altro che un gioco di parole tra il cognome della protagonista ed un famoso testo di anatomia, famoso sicuramente per gli “addetti ai lavori” ma non per tutti. Un’origine “aulica” che trova un riscontro soprattutto nella versione inglese che si caratterizza per la particolare scelta del linguaggio rendendo Grey’s Anatomy un telefilm molto curato che “adepti” sono milioni in tutto il mondo.

  • LA LOCATION

Quali sono le location preferite per le serie tv? A parte Happy Days ambientato a Milwokee, baluardo della sana e prospera provincia americana, le location preferite per i telefilm made in USA restano New York, la California (in particolare L.A.e San Francisco), Miami e ultimamente Las Vegas. I protagonisti di Grey’s Anatomy, invece, vivono a Seattle, ben lontana sia dal sole della California che dall’atmosfera fashion/fusion di New York. I miei coetanei sapranno infatti che qui è nato il fenomeno della musica “grunge” non ispirato di sicuro dalle passeggiate in Central Park o dallo shopping sulla Rodeo Drive. Seattle è una città piovosa e riflessiva : quale miglior location per una serie in cui i protagonisti si trovano impelagati in complicate situazioni personali e lavorative? Salvo qualche capatina al pub, sono sempre al lavoro al Seattle Grace.

  • LA TRAMA

Meredith Grey (Ellen Pompeo) è la protagonista ed è una specializzanda in chirurgia come i suoi amici Izzie, Cristina, George e Alex. Si porta dietro un pesante fardello, quello di avere per madre un famoso chirurgo. Questo “fardello” non fa che accrescere le sue insicurezze, non solo per quanto riguarda la sua professione ma anche per quel che riguarda la sfera privata. Il rapporto madre/figlia è sempre stato caratterizzato dalla mancanza di comunicazione, ora è quanto mai irrecuperabile dato che la madre di Meredith è ricoverata, malata di Alzheimer, in una clinica specialistica. Meredith ha un grande amore, il dott. Derek Sheperd o Mc Dreamy o Dr Stranamore… purtroppo la storia non è semplice… I due si conoscono la sera prima dell’inizio della specializzazione di Meredith al Seattle Grace senza sapere di essere l’uno il superiore dell’altra. Dopo una notte di passione, iniziano una relazione che sembra felice fino a che la moglie di Derek (si, la moglie!), affascinante chirurgo neonatale, non si trasferisce da New York. I rapporti tra i due erano naufragati dopo che lei lo aveva tradito con il miglior amico di lui, il Dr Sloan o McSteamy o Dr Bollore che non tarderà ad arrivare al Seattle Grace portando di nuovo scompiglio, non solo tra i due Sheperd.

Gli altri specializzandi non sono da meno in quanto a problemi di cuore e non. Insieme daranno vita a situazioni molto spesso al limite del surreale, sotto la direzione del loro superiore, la Dr Bailey che si dimostrerà spesso molto comprensiva di fronte ai loro “guai”, nonostante l’inquietante soprannome : The Nazy.

Il capo di tutti è il Dr Richard Webber, in questa ultima serie alle prese, anche lui, con problemi personali. Ha un occhio di riguardo per Meredith, dato che un tempo è stato amante di sua madre e quest’ultima, nonostante la devastante malattia, lo ritiene ancora il suo più grande amore.

Nella terza serie, attualmente in onda, ci saranno molti colpi di scena al punto che la quarta serie dovrebbe rappresentare un punto di svolta nel telefilm. I vistosi cambiamenti del cast saranno solo uno degli aspetti di questo cambiamento.

  • IL MC-VOCABOLARIO

Scopri il Mc-Vocabolario, le anticipazioni, tutti i personaggi e le curiosità di Grey’s Anatomy :


11
giugno

E’ IN ARRIVO PRIVATE PRACTICE

 Kate Walsh

Una buona notizia per tutti gli appassionati di telefilm ed in particolare per i fans di Grey’s Anatomy. Private Practice, il tanto atteso spin-off che avrà come protagonista la dottoressa Addison Forbes Montgomery è in arrivo in Italia.

A trasmetterlo in anteprima  (il 2 luglio) sarà FoxLife, che lo manderà in onda una settimana prima dell’altrettanto atteso Ending Seasion di Grey’s Anatomy.

La puntata in questione, già andata in onda in America, è stata seguita da più di 20 milioni di telespettatori senza però riscuotere grandi consensi. Gli autori infatti stanno già apportando le dovute modifiche, in vista del debutto ufficiale della serie, previsto per l’autunno.

Tra i protagonisti, non solo la conturbante Kate Walsh ma anche volti già noti agli amanti del piccolo schermo: Tim Daly, già visto in Italia nello sfortunato telefilm Il Fuggitivo, Amy Brenneman, protagonista e produttrice della serie di successo Giudice Amy (attualmente in onda su Canale 5 alle 12), Paul Adelstein (Prison Break), Merrin Dungey (Alias) e Chris Lowell (Veronica Mars).

Per i più curiosi, qualche dettaglio sulla trama.

Addison (Kate Walsh)  dopo la fine del suo matrimonio, vola a Santa Monica – California per chiedere consiglio ai suoi migliori amici Naomi (Merrin Dungey) e Jackson (Taye Diggs), che da sempre considera la coppia perfetta. La dottoressa scopre presto che i due hanno divorziato. Durante la visita, Addison incontra anche il resto dello staff che lavora con Jackson e l’ex-moglie: un dottore vedovo eperto in medicina alterntiva, una terapista in continua crisi esistenziale e un ginecologo inesperto con il gentil sesso. Al tempo stesso viene coinvolta nella risoluzione di un caso medico molto complesso. Dopo una lunga riflessione ed in seguito ad una proposta molto allettante, Addison decide di lasciare definitivamente il Seattle Grace e di unirsi  allo staff dell’Oceanside Wellness Group, il centro dove lavorano i suoi amici.

Piccola Nota: tenete d’occhio il blog nelle prossime ore, perchè il titolare di ritorno da Milano, a breve vi proporrà una delle sue chicche imperdibili. La prima di una lunga serie di sorprese e di novità che vi aspettano nei prossimi giorni…