Hannibal



14
ottobre

HANNIBAL 3: LECTER RIPARTE DA FIRENZE. NEL CAST FORTUNATO CERLINO

Hannibal 3

Non fatelo arrabbiare per nessuna ragione: altrimenti potrebbe mangiarvi. Poi non dite che non vi abbiamo avvisati. Sì, stiamo parlando proprio di lui: Hannibal Lecter, il cannibale psicologo-psicopatico pronto nuovamente a tenere col fiato sospeso gli spettatori da stasera, alle 22.50, su Top Crime. La terza (ed ultima) stagione della serie horror, prequel dei romanzi di Thomas Harris, si muove, ancor più delle precedenti, fra l’inquieto ed il macabro, stando attenta a non cader nel baratro del grottesco.




5
luglio

PALINSESTI TOP CRIME 2016/2017

Top Crime

Nel mirino di Top Crime ci sono ancora l’investigazione, le storie in giallo, il mistery. E’ un palinsesto dalle tinte noir quello che il canale guidato da Marco Costa (responsabile delle reti tematiche Mediaset) ha in programma per l’autunno 2016. In arrivo per il pubblico del canale 39 del digitale terrestre ci sono cinque serie in prima visione e alcune produzioni internazionali.


6
gennaio

HANNIBAL 3: L’ULTIMA STAGIONE PARLA ITALIANO. DA STASERA SU PREMIUM CRIME

Hannibal 3

Buon appetito, o meglio buona visione. Questa sera alle 21.15 su Premium Crime andrà in onda la terza ed ultima stagione di Hannibal, la serie prequel dei romanzi di Thomas Harris che hanno visto la nascita del personaggio di Hannibal Lecter. Con il nuovo capitolo l’antefatto giunge al termine, e la serie bussa alle porte del romanzo.





16
ottobre

HANNIBAL 2: SU TOP CRIME ARRIVANO LE NUOVE “RICETTE” DEL DOTTOR LECTER

Hannibal 2

Dopo la messa in onda nei primi mesi del 2015 su Premium Crime, arriva in chiaro, questa sera alle 22,50 su TopCrime, la seconda stagione di Hannibal, la serie televisiva statunitense, prequel de Il silenzio degli innocenti, basata sui romanzi di Thomas Harris e ideata da Bryan Fuller. In attesa della terza stagione, che farà tappa anche nella nostra Firenze, nei 13 episodi del secondo capitolo scopriremo le nuove “ricette” del dottor Hannibal Lecter, che vedrà vacillare la sua copertura…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


2
luglio

PALINSESTI 2015/2016, L’AUTUNNO DI TOP CRIME: ARRIVANO MURDER IN THE FIRST E DOPPIA INDAGINE. TORNA HANNIBAL

Top Crime

Le storie dedicate al giallo, all’investigazione e al mistery saranno il piatto forte della programmazione autunnale 2015 di Top Crime. Nella stagione tv che sta per iniziare, il canale 39 del digitale terrestre proporrà in prime time alcune serie noir, con episodi in prima tv. Nel daytime, invece, il genere crime verrà approfondito attraverso le voci ed i racconti di alcuni affermati scrittore. Ecco, nel dettaglio, cosa vedremo in onda nel prossimo autunno.

Palinsesti autunno 2015, Top Crime: le serie tv in prime time

In prime time, le serie tv. Tra le novità, la messa in onda della prima e della seconda stagione di Murder in the first, serie poliziesca statunitense che ha come protagonisti Terry English e Hildy Mulliganet, due dective del San Francisco Police Department. Su Top Crime tornerà poi Longmire, per la terza stagione, e verrà trasmessa la quinta di Rizzoli & Isles, il procedural targato TNT e basato sulla serie di romanzi di Tess Gerritsen, con le avventure dell’agente Jane Rizzoli (Angie Harmon) e del medico legale Maura Isles (Sasha Alexander). Major Crimes, il fortunato spin off di The Closer, tornerà con la terza edizione, assieme alla quindicesima stagione di Law&Order: SVU e alla nona di Bones.

Palinsesti autunno 2015, Top Crime: il daytime

In daytime è in programma una nuova produzione originale. Si tratta di Doppia indagine, un format in cui cinque popolari scrittori del genere giallo si racconteranno assieme al loro universo creativo, da cui escono storie e suggestioni noir. In particolare, i protagonisti di questo racconto saranno gli autori Sara Bilotti, Gianni Biondillo, Donato Carrisi, Gianluca De Cataldo e Sandrone Dazieri.

Palinsesti autunno 2015, Top Crime: la seconda serata





14
maggio

ADDIO CSI, THE FOLLOWING E REVENGE. ECCO TUTTE LE SERIE CANCELLATE. A RISCHIO ANCHE HANNIBAL

CSI: Scena del crimine

La sua vita è durata ben quindici stagioni ed è stata ricca di soddisfazioni. CSI: Scena del crimine ha lasciato il segno e cambiato il mondo delle serie tv, lo ha anche arricchito con ben tre spin off (CSI: NY, CSI: Miami e CSI: Cyber); ma adesso è arrivato il momento di dirle addio.

La CBS cancella CSI: Scena del crimine

La serie ambientata a Las Vegas è infatti arrivata al capolinea: la CBS ne ha annunciato la cancellazione e la celebrerà con un film tv – in onda a settembre – in cui rivedremo i personaggi storici. Un duro colpo che giunge in maniera non del tutto inaspettata per i tantissimi appassionati, consapevoli del grosso crollo di ascolti, riscontrato in America, unito agli alti costi di produzione del telefilm. Con CSI spariscono dal palinsesto della CBS anche Battle Creek, The McCarthys, The Millers e Stalker.

Fox cancella The Following e Red Band Society

Ma ci sono anche altri titoli cancellati di cui il pubblico sentirà la mancanza. Su tutte pesa la decisione di Fox di chiudere definitivamente le storie di The Following, il telefilm con Kevin Bacon che ha tenuto banco per tre stagioni e che ferma la sua corsa nella stagione televisiva 2014/2015. Fox ha detto inoltre addio a Gang Related, Gracepoint (remake di Broadchurch), Backstrom, The Mindy Project, Mulaney, Weird Loners e a Red Band Society, sfortunata versione americana del nostro Braccialetti Rossi.

ABC cancella Revenge e Resurrection


5
gennaio

HANNIBAL 3 “PARLA” ITALIANO. LA SECONDA STAGIONE SU PREMIUM CRIME DAL 31 GENNAIO

Laurence Fishburne e Fortunato Cerlino sul set di Hannibal 3

Hannibal Lecter a piede libero a Firenze, chi l’avrebbe mai detto. Niente panico, per fortuna non stiamo parlando di una macabra notizia di cronaca nera, piuttosto si allude alle riprese della terza stagione di Hannibal, la serie tv targata NBC tratta dai romanzi di Thomas Harris, che hanno fatto tappa nel capoluogo toscano. Appena due anni fa il cannibale più famoso della storia del cinema sbarcava sul piccolo schermo, in un progetto che si poneva lo scopo di scavare nel passato professionale  e personale dello psichiatra con il “vizietto” per la carne umana che agitò i sogni di parecchia gente all’epoca dell’uscita del film Il silenzio degli innocenti con Anthony Hopkins, all’inizio degli anni ‘90.

Il giovane Hannibal è interpretato qui dall’attore danese Mads Mikkelsen e, a differenza del personaggio interpretato da Hopkins, la cui follia era acclarata e senza freni, nella serie agisce ancora nell’ombra e con assoluta razionalità. La sua spiccata preferenza per lauti banchetti e grigliate a base di carne umana non è ancora nota all’FBI, che vede in Lecter un integerrimo psichiatra e un valido collaboratore a cui affidare addirittura il caso di un profiler, William Graham (Hugh Dancy), la cui mente è tormentata dai tanti casi di delitti efferati che si trova a seguire per via del suo lavoro.

Hannibal 2: dal 31 gennaio su Premium Crime

La prima stagione ha riscosso diversi consensi e si è conclusa con Graham che finalmente comprende la vera natura di Lecter, cadendo però nella rete che il suo dottore ha saputo lentamente tessere per incastrarlo e farlo rinchiudere in manicomio con l’accusa di essere uno spietato assassino. A circa un anno dalla messa in onda negli Stati Uniti, la seconda attesa stagione è in arrivo tra poche settimane in Italia con 13 nuove puntate dalla durata di 40 minuti ciascuna. Il dottor Hannibal Lecter vedrà vacillare la sua “copertura”, ormai smascherato da Graham ma ancora forte della sua influenza all’interno della polizia, soprattutto sul detective Jack Crawford, interpretato dal “Morpheus di Matrix”, nonché volto di CSI, Laurence Fishburne. Dal 31 gennaio sarà dunque possibile seguire i nuovi episodi in prima tv su Premium Crime. Nel cast ci saranno anche Cynthia Nixon (Sex and the city) e Jeremy Davies (Lost).

Hannibal 3: riprese a Firenze con Gillian Anderson e Fortunato Cerlino (Gomorra)


13
settembre

VARIAZIONI DI PALINSESTO: SLITTANO ANCHE LE IENE

Baciamo le mani

Baciamo le mani

La nuova stagione tv è appena partita, eppure i palinsesti autunnali mostrano già qualche crepa, che porta Rai e Mediaset a modificarli in corsa rischiando di far perdere importanti appuntamenti, o semplicemente la pazienza, ai fedeli telespettatori.

Le Iene slittano di una settimana

13/09/2013 – Slitta l’inizio della nuova stagione de Le Iene, programma di Italia 1 il cui esordio era previsto per martedì 17 settembre. Il pubblico dovrà aspettare una settimana in più, dunque fino al 24 settembre 2013, per rivedere Ilary Blasi e scoprire tutti i nuovi servizi delle iene in giacca e cravatta (qui la novità Sopravvivere).

Baciamo le mani raddoppia

11/09/2013 – Uno dei programmi più colpiti da questo mal di mare di fine estate è Baciamo le mani – Palermo New York 1958, fiction di Canale 5 – la cui prima puntata è stata trasmessa lunedì 2 settembre mentre la seconda quasi “a sorpresa” di giovedì – che da questa settimana avrebbe dovuto spostarsi al venerdì. La fiction sarà sì in onda venerdì 13 ma anche domani per contrastare il debutto di Provaci ancora Prof.

Niente sabato sera per Il commissario Montalbano

L’altra fiction ballerina della settimana è Il Commissario Montalbano, che dopo la replica di lunedì scorso (che ha oscurato pesantemente l’esordio di Squadra Antimafia 5), andrà in onda questa sera per disturbare la seconda puntata de Le Tre rose di Eva 2. La saga con Luca Zingaretti non andrà in onda, dunque, sabato 14 settembre, come in precedenza annunciato.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »