Guillermo Mariotto



15
settembre

MISS ITALIA 2010: CARLUCCI, EMANUELE FILIBERTO, INSINNA, MARIOTTO, RUSIC E CREMONINI FANNO UN BILANCIO SU DM




23
novembre

DM LIVE24: 23 NOVEMBRE 2009

DM Live24: 23 Novembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Bambole gonfiabili

lauretta ha scritto alle 14:48

Simona Izzo all’Arena parlando della Clerici ha detto: “lei impersona la bambola ideale” e Mariotto tempestivamente “si, la bambola gonfiabile però”!

  • Date del fosforo a Valentino

lauretta ha scritto alle 14:44

Lo stilista Valentino, intervistato dalla Ventura, ha detto di essere stato contento di aver vestito la Ventura all’Isola perché a lui piaceva la trasmissione e non si perdeva una puntata il sabato! Ma di quale isola parlava? Dell’isola che non c’é , forse…

  • Sgarbi, il Tiranno

lauretta ha scritto alle 15:25

Sgarbi a Domenica Cinque ha appena detto riferendosi a Brass “lui é la teoria, io la pratica” . E lui “lo sai qual é il mio soprannome? TIRANNO! E sai perché? Perché mi “tira sempre”!


3
settembre

MISS ITALIA 2009 E LA QUESTIONE “PARIS HILTON”. DM TV NEL BACKSTAGE DELLE PREFINALI CON GIANNA TANI, RICCARDO SARDONE’, FIORETTA MARI, RAFFAELLO TONON E CLIZIA FORNASIER

Miss Italia 2009 - Backstage

Tra set fotografici, bagni di folla e frenetiche corse tra i camerini, continua la traversata delle Miss verso le serate finali che andranno in onda su Rai Uno. L’allenatore (come ama definirsi lei stessa: guarda qui l’intervista per DM TV) Milly Carlucci tiene in mano le redini della manifestazione e controlla che tutto fili liscio.

Le prefinali hanno “eletto” le 60 finaliste grazie ad una giuria composta da Gianna Tani, Clizia Fornasier e Riccardo Sardonè, Fioretta Mari, Raffaello Tonon, Gianfranco Terrini ed Edelfa Chiara Masciotta. Per voi, nel nostro Dietro le Quinte di Miss Italia, abbiamo fatto quattro chiacchiere proprio con alcuni giurati.

Il dictat è sempre lo stesso: “cercare il giusto mix tra bellezza e capacità“, con tutte le difficoltà del caso come ci hanno sottolineato proprio la talent-scout Gianna Tani e Sardonè, durante le riprese; non mancano poi le iperboli di Fioretta Mari che definisce “geniale“ la riduzione del numero di serate, in quanto “strumento” per conoscere meglio le ragazze.