Giuria



25
agosto

LORELLA CUCCARINI E’ IL PRIMO GIUDICE DI STAR ACADEMY

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini è il primo giudice di Star Academy. E’ questa la soluzione al nostro ‘quiz’ lanciato ieri sulle pagine di DM. Il primo componente del quartetto giudicante di Star Academy è stato scelto e ve l’ha svelato DM in anteprima!

Il primo giudice, dunque, c’è e Lorella Cuccarini siederà nella giuria della versione italiana di uno dei più fortunati talent musicali al mondo, basato su un format già noto ai telespettatori del Belpaese: Operazione Trionfo.

Per la conduttrice-giurata doppio impegno, dunque, in questa stagione televisiva. La Cuccarini dovrà dividersi tra Milano e Roma, dove sarà la padrona di casa della nuova Domenica In… Diretta affidatale dal direttore Mazza dopo un testa a testa che acceso la fase immediatamente precedente la presentazione dei palinsesti.




29
luglio

STAR ACADEMY: PAOLA BARALE NON SARA’ IN GIURIA

Paola Barale

Paola Barale

Continua il totogiurati per Star Academy, il nuovo talent in onda su Rai2 a partire da settembre in sostituzione di XFactor. Dopo Emma Marrone e Renato Zero, è il settimanale Oggi a rilanciare con un volto molto più televisivo, forse fin troppo, rispetto ai due precedenti: Paola Barale.

Per la conduttrice più chic della tv italiana, da un anno “a piedi” nonostante il successo di un’altra produzione Endemol – La Pupa e il Secchione -, sarebbe un ritorno  in grande stile sugli schermi televisivi, addirittura nel complicato ruolo di giurata.

Un ruolo che Paola conosce comunque bene: è stata infatti, con Franco Miseria e Gianna Tani, presenza fissa in giuria nel talent sul ballo condotto da Lorella Cuccarini (che l’ha ben accolta nella sua Domenica In Onda) su Sky Uno, ‘Vuoi ballare con me?’. Nonostante però le buone premesse, a DM risulta che la Barale nella giuria di Star Academy “non s’ha da fare”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


14
luglio

X FACTOR 4: ANNA TATANGELO E’ LA CHERYL COLE ITALIANA. DUE GIOVANI STAR A CONFRONTO

Anna Tatangelo - Cheryl Cole
Anna Tatangelo – Cheryl Cole

Continua a far discutere la scelta di Anna Tatangelo come giudice di X Factor. Sul web e sulla carta stampata si sprecano fiumi d’inchiostro. Se le premesse sono queste, l’edizione è portata a casa, penseranno gli organizzatori del talent show, che finalmente hanno scelto una giuria pop (con lei, Elio, Ruggeri e Maionchi). Giuria che fa inevitabilmente “chiacchierare” nel bene e nel male, ma che potrebbe essere l’ingrediente giusto per far decollare una volta per tutte il talent show di Rai2, al via il 9 settembre, al giovedì sera almeno per le prime settimane.

Sulla Tatangelo è stato detto di tutto: troppo giovane, poco esperta, troppo bella. Ma gli organizzatori, e in primis Facchinetti, sono pronti a giurare che sarà la rivelazione della quarta edizione. Un po come è successo nell’X Factor inglese con Cheryl Cole, classe 1983,  in giuria dal 2008. La Cole ha esordito nel 2002 partecipando al talent show Popostar da cui è nato il gruppo delle Girls Aloud che ha venduto milioni di dischi in Uk e in tutta Europa. Il 2008, segna una svolta: oltre a intraprendere la carriera da solista (da noi spopola quest’estate la sua Fight for this love) viene scelta come giudice di X Factor (a soli 25 anni) portando alla vittoria Alexandra Burke, concorrente della quale era mentore. Lo stesso risultato si è verificato nell’edizione successiva, con la vittoria di Joe McElderry.

Giovane, bella, e pure brava nel portare sul gradino più alto del podioi suoi pupilli. E per far breccia nei telespettatori non poteva mancare un pizzico di gossip: la Cole è infatti stata sposata con il calciatore Ashley Cole, dal quale ha recentemente divorziato a causa di uno scandalo sessuale. Ottime carte, che potrà giocarsi anche la nostra Anna Tatangelo: molto amata dal pubblico e nota alle cronache rosa per la storia (e un figlio) con Gigi D’Alessio, ha iniziato la carriera musicale nel 2002 vincendo la sezione giovani del Festival di Sanremo. Nonostante la giovane età (23 anni), la Tatangelo è una che la gavetta l’ha fatta e ha alle spalle ormai otto anni di attività.





15
aprile

LA PUPA E IL SECCHIONE, IL RITORNO: DOPO QUASI QUATTRO ANNI TORNA IL REALITY “CULT” DI ITALIA1

Metti da una parte delle bellone da calendario, tutte cosce e cervello grande quanto la nota particella di sodio, e dall’altra dei giovani Einstein dall’intelligenza supersonica, ma sfigati come pochi quando si parla di gentil sesso. Non ci vuole il colonnello Giuliacci per prevedere che, tra gioco ed estrema perversione, anche stavolta si scatenerà l’inevitabile. Domenica 18 aprile torna, dopo quasi quattro anni d’assenza, ”La pupa e il secchione”, il comedy show di Italia 1 che già nella scorsa edizione aveva riscosso un buon successo. Gli ingredienti del programma restano gli stessi, le aspettative goderecce del pubblico pure. Ma non mancano soprese e novità.

Una conferma e una new entry. A presentare “La pupa e il secchione- Il ritorno” sarà ancora Enrico Papi mentre al posto di Federica Panicucci -ora inchiodata al ‘suo’ Mattino cinque- ci sarà Paola Barale. Novità anche nella giura. Prima tra tutte l’arrivo di Alba Parietti, ormai ospite onnipresente di talk e dibattiti in qualità di esperta “del tutto e del nulla”. Secondo le prime indiscrezioni, al suo fianco potrebbero tornare Platinette e Vittorio Sgarbi. Assente la giurata mattatrice della scorsa edizione Alessandra Mussolini, la sua defezione però potrebbe non esser definitiva. A quanto pare l’assetto della giuria, nel corso delle puntate, dovrebbe esser sottoposto a modifiche.

Sette pupe per altrettanti secchioni. Le bellone, beauty center & discoteca-dipendenti, hanno un’età compresa tra i 19 e 28 anni e fisici mozzafiato in grado di scatenare tempeste ormonali nei secchioni. Questi ultimi hanno un’età media tra i 25 e i 30 anni e una notevole inclinazione (almeno così dovranno apparire) per tutto ciò che sa di intellettuale. Per i più curiosi, dopo il salto DM svela i nomi dei concorrenti.


6
agosto

PAULA ABDUL LASCIA AMERICAN IDOL. IL TALENT PIU’ FAMOSO DEL PIANETA PERDE LA SUA GIURATA PIU’ SIMPATICA

Paula Abdul lascia American Idol

E’ ufficiale, la giurata più simpatica di American Idol, Paula Abdul, fa le valigie e saluta il talent show più visto negli Stati Uniti d’America e più famoso del pianeta.

La notizia è stata data dalla stessa cantante agli affezionati fan attraverso la sua pagina ufficiale di Twitter, con parole piuttosto inequivocabili: “Con la tristezza nel cuore ho deciso di non tornare ad American Idol. Mi mancherà scoprire nuovi talenti, ma più di ogni cosa mi mancherà essere parte di uno show che ho aiutato dal primo giorno a diventare un fenomeno internazionale. Quello che più mi preme dire è quanto io apprezzi il vostro supporto ed enorme amore, è veramente da togliere il fiato. Ho senza alcun dubbio i migliori fans in tutto il mondo. Vi amo“. Un lungo e accorato addio dunque, ma nessuna motivazione che spieghi quel posto vuoto al bancone della giuria, dove nell’ultima edizione Paula Adbul, Randy Jackson e Simon Cowell avevano accolto anche una quarta componente, la talent scout e produttrice Kara Dioguardi, che resterà come unica donna nella prossima edizione dello show.

Due i rumors più insistenti circa questa improvvisa uscita di scena dell’artista. Il primo riguarda il cachet della Abdul, che avrebbe chiesto almeno trenta milioni di dollari l’anno, a fronte dei cinque offerti da FOX, cifra rimasta invariata durante tutte le stagioni precedenti di American Idol. Il secondo, invece, ha a che fare con il futuro lavorativo della quarantasettenne Paula, che stando ai pettegolezzi non resterebbe disoccupata per molto tempo; Nigel Lythgoe, produttore sia di American Idol che del suo corrispettivo nel mondo della danza, “So You Think You Can Dance“, avrebbe già chiesto alla star degli anni ottanta di entrare nel team di quest’ultimo, come coreografa e giurata dei futuri ballerini d’America.





21
maggio

INIZIATO IL TOTO-GIUDICE PER LA TERZA EDIZIONE DI XFACTOR: E TU CHI VORRESTI COME SOSTITUTO DI SIMONA VENTURA?

X Factor 3 Toto Nome Sostituti Ventura @ Davide Maggio .it

C’è chi si è proposto, come la vincitrice dell’Isola dei Famosi Wladimir Luxuria, che ha lanciato il suo appello ai microfoni di R101, e chi viene reclamato a gran voce dal popolo della rete, come la dj La Pina, gettonatissima fra blogger e utenti di Facebook: sta di fatto che le danze sul toto-nome del sostituto di Simona Ventura all’interno della giuria di X Factor sono ormai aperte.

Se l’ex Onorevole Luxuria si è fatta spontaneamente avanti, senza però aver ricevuto nessuna proposta dalla Rai, sui giornali cominciano a circolare con insistenza i primi nomi. Alcuni non sono sicuramente volti nuovi al talent show di Raidue; si tratta di Miguel Bosè e Elio (delle Storie Tese), che da ospiti dello show si sono trovati ad essere giudici per una sera, affiancando Simona Ventura, Morgan e Mara Maionchi nelle critiche ai ragazzi delle tre diverse categorie. Due musicisti, dunque, molto diversi fra loro ma in ogni caso avvezzi al mondo della musica. Sarebbe in corsa per una poltrona in giuria anche Ambra Angiolini, lanciatissima nella carriera di attrice, ma con una lunga incursione nel mondo discografico alle spalle, cominciata con il tormentone “T’appartengo” ai tempi di Non è La Rai. Pure Victoria Cabello, Lucilla Agosti e Paola Maugeri sembrerebbero in corsa per il posto della Mona nazionale, e considerando i trascorsi nelle reti musicali delle tre vj, le loro nomine potrebbero essere plausibili.

C’è spazio anche per due bionde molto diverse fra loro in questa prima tornata di candidature, molte delle quali francamente improbabili. Parliamo di Lorella Cuccarini, che di musica ha sempre vissuto e continua a vivere, anche nel suo recente ritorno alla danza con “Vuoi Ballare con Me” su SkyUno, e Antonella Clerici, ancora impegnata a reclamare il ritorno ai fornelli de “La Prova del Cuoco“. Fra le conduttrici candidate spunta anche il nome di  Daria Bignardi, impegnata attualmente sulla “rete giovane” Rai con la sua “Era Glaciale“. Gli ultimi nomi a circolare arrivano dal mondo delle Radio, da quei network nazionali che ormai seguono la gara di X Factor assiduamente; si tratta di Anna Pettinelli e Rosaria Renna di RDS e de La Pina di Radio Deejay, che abbiamo già vista impegnata nel ruolo di giurata durante la finale di Amici.

E voi chi vorreste come giurato in sostituzione di Simona Ventura? Fatevi avanti con le vostre candidature, il toto-nome è soltanto agli inizi…